(Dis)Comfort Zone: Outlast 2 Oggi alle ore 21:00

Nuovo episodio della (dis)Comfort Zone dedicata ad Outlast 2

TGS 2010

Anteprima Ace Attorney Investigations 2

Miles Edgeworth torna ad investigare al Tokyo Game Show 2010

anteprima Ace Attorney Investigations 2
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • DS
Adriano Della Corte Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Twitter e su Google Plus.

Dopo il discreto successo con Ace Attorney Investigation: Miles Edgeworth, Capcom ha deciso che non è giunto ancora il momento di far tornare sul banco dei tribunali gli avvocati difensori. Le imprese investigative del procuratore Edgeworth sono state infatti riconfermate, con un secondo episodio per Nintendo DS. Per chi non lo sapesse Ace Attorney Investigation, spin-off dei celebri titoli che hanno visto protagonisti Phoenix Wright e del novellino Apollo Justice, pur mantenendo intatti i principali elementi del tanto apprezzato gameplay, ha tentato di svecchiarne la staticità di fondo proponendo un sistema molto più vicino alle avventure grafiche punta e clicca. Durante il Tokyo Game Show, in uno stand in cui capeggiava un enorme Samurai d'Acciaio gonfiabile, la software house ha presentato la prima demo giocabile, che oltre a presentarci alcuni nuovi personaggi, ci mostra una delle inedite feature introdotte in questo secondo episodio.

Scacco Matto al colpevole!

La versione di prova si apre con l'assassinio di un politico durante quella che sembrerebbe l'inaugurazione di un aereo. Come nel precedente episodio, dovremo muovere Miles all'interno della scena del delitto, trovare e raccogliere gli indizi esaminando i vari elementi presenti, e unirli attraverso l'utilizzo della Logica, riconfermata come strumento per ottenere le prove schiaccianti per incastrare il colpevole. La novità principale di Ace Attorney Investigation 2 riguarderà invece gli interrogatori, con l'introduzione di un nuovo sistema che si ispira al gioco degli scacchi, passatempo preferito del nostro procuratore.
A differenza di tutti gli altri momenti di gioco, che solitamente vedono l'utente impegnato a presentare prove per scovare le contraddizioni dei testimoni, gli Scacchi Logici sono completamente basati sulle dichiarazioni dei personaggi interrogati. In confronti verbali scanditi da un timer, Edgeworth dovrà controbattere alle affermazioni di chi avrà di fronte, scegliendo tra due diverse argomentazioni. Occasionalmente, un pezzo degli scacchi comparirà vicino ad una delle opzioni, ad indicare un argomento potenzialmente risolutivo: se saremo sicuri che l'intuizione sarà abbastanza forte da superare la logica dell'interrogato, potremo selezionare questa opzione. Correndo però il rischio di ricevere una penalità e ridurre il tempo a disposizione in caso di errore. Nel caso avessimo ancora dubbi, potremo selezionare l'altra opzione e cercare di ricavare nuove informazioni per sostenere la nostra tesi accusatoria.
Per il resto Ace Attorney Investigations 2 sembra esattamente identico al suo predecessore in termini di gameplay e di presentazione: i personaggi sono rappresentati da sprites e illustrazioni animate durante i dialoghi, mentre le dinamiche principali saranno scandite dall'alternarsi di fasi esplorative e momenti di analisi. Quello che ci auguriamo è che Capcom sia riuscita a limare alcuni piccoli difetti che hanno minato la qualità complessiva del titolo precedente. Ci aspettiamo una maggiore complessità nella costruzione delle nostre tesi accusatorie, e speriamo che sia ridotta la semplicità nel creare prove con il Sistema Logica, che ha reso molto facile la progressione del primo Ace Attorney Investigations. Inoltre vorremo vedere una maggiore profondità nella caratterizzazione di alcuni personaggi secondari e nell'uso di alcuni strumenti dedicati all'indagine, solamente abbozzati nel titolo originale.

Ace Attorney Investigations: Miles Edgeworth 2 Con Miles Edgeworth 2, Capcom ha ampi margini per migliorare la serie, partita decisamente con il piede giusto ma non senza alcuni problemi. Mantenendo un'impalcatura pressoché identica rispetto al primo capitolo, il nuovo sistema di Scacchi Logici sembra quantomeno smuovere la produzione, per abbandonare la linearità sperimentata in precedenza. Speriamo che personaggi solo abbozzati e elementi poco approfonditi siano solo un ricordo del passato, e che il titolo sappia nuovamente intrigarci con una serie di storie coinvolgenti e un gameplay ricco di spunti interessanti.

Quanto attendi: Ace Attorney Investigations: Miles Edgeworth 2

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 51
64%
nd