Anteprima DC Universe Online

Abbiamo provato DC Universe Online, MOBA basato sui supereroi dell'universo DC Comics, in arrivo su PlayStation 3 come free-to-play.

anteprima DC Universe Online
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Ps3
  • Pc
  • PS4

Il mondo della DC Comics porta con sè, in oltre settant'anni di storia, alcuni dei simboli e dei personaggi più famosi del mercato fumettistico nord americano. Basterebbe pensare a Batman, il celeberrimo "uomo-pipistrello" o Super-Man, il supereroe apparentemente invincibile, entrambi protagonisti non solo di fumetti storici che hanno fatto -e fanno ancora oggi- sognare decine di generazioni, ma anche di film, cartoni animati e nei casi migliori, videogiochi (specialmente per Batman, con il recente Arkham Asylum). L'idea di Sony consiste nel realizzare un MMO dove si crea il proprio supereroe personalizzato per combattere la criminalità a fianco dei sopracitati paladini del bene è ricca di fascino e attrattiva. DC Universe Online, infatti, dopo uno sviluppo lungo e, a tratti, anche travagliato è pronto, nel prossimo novembre, ad essere realtà nelle mani dei giocatori PlayStation 3 e PC. L'appena conclusosi Comic-Con di San Diego ha svelato le carte degli sviluppatori su una delle ultime funzionalità finora rimaste nascoste prima del lancio ufficiale nei negozi.

Voglio essere l'erede di Superman

Ma partiamo dal principio, facendo un sunto delle informazioni già note antecedentemente alla kermesse dedicata ai fumetti. La caratteristica principale di DC Universe, l'abbiamo detto, si concentra nel dare la possibilità all'utente di creare un eroe personalizzato nei tratti fisici ed estetici. A ragione, viene fornito, prima che inizi la durevole avventura online, un potente editor che permette di poter spaziare tra molte opportunità e costruire pezzo per pezzo le proprie distintive abilità attraverso quattro differenti elementi di base: potere, fonte del potere, movimenti e origine. Il potere consiste nell'elemento naturale da cui trarre forza, come acqua, fulmini, terra o fuoco; la fonte stabilisce come questo debba manifestarsi, se sottoforma di fittizi proiettili, ben più spettacolari sfere di energia, attacchi fisici tremendi o altro ancora. I movimenti, facile intuirlo, spaziano tra la possibilità di volare (come Superman, appunto), quella di essere abili utilizzatori di gadget tecnologici (chi ha detto il rampino di Batman?) o fare concorrenza alla luce in termini di velocità. Infine, tramite l'origine dovrete stabilire se i poteri di cui siete in possesso vi sono stati donati da una meticolosa ricerca tecnologica, un incantesimo o li portate semplicemente dalla nascita. Superata questa fase, dove l'alter-ego del giocatore assume già una fisionomia ben delineata, si passa a quella finale, la quale comporrà il suo allineamento caratteriale. Esatto, avete capito bene. In fondo non si tratta di fare sempre i soliti supereroi perbenisti della situazione, ma potreste anche scegliere una linea malvagia e cominciare a far baldoria in compagnia del Joker. L'importante è essere consapevoli della scelta effettuata, poiché una volta cominciata la storia non potrete più tornare indietro, dato che i percorsi di eroe o criminale seguiranno due vie distinte e separate.

Oltre all'elasticità nella creazione del proprio personaggio, il punto di forza di DC Universe Online è caratterizzato dall'influenza, importante o meno, che è possibile avere sul mondo di gioco. Partendo da Metropolis, la città "natale" di Superman, le prime fasi dell'avventura consisteranno in piccoli compiti, assegnati dai personaggi famosi di turno, atti a crescere la vostra popolarità nell'ambiente di gioco. Con il passare delle ore le vostre azioni avranno allora ripercussioni sugli ambienti scenografici - tratti chiaramente dai fumetti dell'azienda americana come la già citata Metropolis o la caverna di Batman - come modifiche estetiche ad alcuni edifici in vostro onore e persino una menzione tra le colonne dei più importanti quotidiani del posto. Questo va ad unirsi alla dinamicità delle quest da affrontare, che cambieranno a seconda di come tenterete di portarle a termine. Insomma, DC Universe prova a garantire, come ben si sposa ad un MMORPG che punta ad obiettivi ambiziosi, un mondo persistente online sempre vivo e variabile, ricco di sfida e soprattutto plasmabile a seconda delle abilità del giocatore nel compiere i propri compiti.

Voglio...essere Superman

Quella annunciata al Comic-Con di San Diego è una caratteristica che di certo avrà fatto drizzare le orecchie ai fan più appassionati dell'universo dei DC Comics. Parliamo della possibilità di poter prendere i panni dei famosi supereroi, non essendone più diretti "apprendisti". Si tratta di una sorta di premio ai giocatori migliori che, dopo aver completato un certo numero di combattimenti nella modalità PVP standard del gioco, potranno spendere quanto guadagnato per prendere i panni di Batman, Joker, Harley Quinn ed altri eroi (o criminali) ideati dall'azienda americana. In questa modalità gli utenti saranno trasportati in arene studiate per il PvP, anch'esse nate tramite stile, architettura e conformità dalle ambientazioni originali di ogni serie, dove fino a quattro lottatori complessivi si giostreranno in performance dall'alto tasso di spettacolarità. Ogni personaggio sarà studiato nel minimo dettaglio per quanto concerne le tecniche di combattimento: per fare un esempio pratico, la demo di San Diego metteva di fronte Batman e Robin alle nemesi Joker e Harley Quinn. Il cavaliere oscuro era equipaggiato dei suoi canonici gadget tecnologici, mescolati ad attacchi d'agilità e astuzia; Robin giocava tutte le carte sulle sue enormi capacità atletiche, generando attacchi corpo a corpo acrobatici e veloci, per certi versi simili a quelli del suo storico mentore. Dall'altra parte, per Joker vi era un jet-pack accompagnato da una vasta potenza di fuoco, mentre la sua "dolce" compagna veniva munita di un enorme martello e una serie di potenti esplosivi. A completare il quadro degli scontri interviene poi l'interattività con l'arena di gioco, che permette ai giocatori di utilizzare alcuni oggetti presenti in essa contro i propri avversari. In questo caso la caverna di Batman forniva un ovvio vantaggio territoriale ai due supereroi: torrette di fuoco strategicamente sistemate, pipistrelli robot dotati di una buona capacità d'attacco, alcune zone che permettono la rigenerazione della salute, barili esplosivi e altro ancora. Naturalmente, se lo scontro fosse avvenuto nel covo segreto del Joker le cose sarebbero andate diversamente, con vantaggi territoriali dedicati questa volta ai due criminali.

Tutto questo viene coadiuvato da un sistema di controllo sicuro e affidabile, specialmente pad alla mano. Gli sviluppatori hanno optato per uno schema semplice che dividesse per i tasti disponibili sul Dualshock 3 tutte le movenze possibili dal personaggio: due sono dedicati agli attacchi - classica differenza tra leggero e pesante -, gli altri all'interazione con l'ambiente, difesa e salto. Per attivare i superpoteri basterà una combinazione tra dorsali ed uno dei pulsanti frontali, i quali consumeranno una barra d'energia ricaricabile automaticamente dopo un breve lasso di tempo. La consideriamo la scelta migliore pur di non complicare troppo le meccaniche di gioco. Il gameplay si presenta così solido e accessibile, immediato per i novizi ma in grado anche di garantire una certa profondità dopo diverse ore di gioco. C'è ancora qualche dubbio per la funzionalità effettiva del sistema su PC, falcidiato da un controllo con diverse lacune secondo quanto riportano alcune prove, ma preferiamo muovere un giudizio approfondito e coerente nelle prossime settimane.

Ma quanto mi costi?

Come la maggior parte dei congeneri, anche DC Universe si affiderà ad un canone mensile atto a mantenere la qualità dei server di gioco. Attendiamo conferme per l'Europa, ma è certo che per gli Stati Uniti si opterà per una retta di 14,99 dollari al mese. Teoricamente, sarebbero 11 euro e 60 centesimi circa, ma è probabile che Sony opterà per il tipico cambio 1:1 utilizzato parecchie volte nell'industria dei videogiochi.

DC Universe Online Al Comic-Con di San Diego, DC Universe si è praticamente mostrato pronto all’uscita nei negozi, finalmente prevista per il prossimo mese di novembre. Da un lato viene confermata l’intenzione di far vivere ai giocatori un’esperienza particolare a fianco dei migliori supereroi (o criminali) DC, con un potente editor capace di dare all’utente la possibilità di personalizzare letteralmente dalla testa ai piedi il proprio alter-ego. Dall’altro, l’annuncio di una modalità PvP prendendo i panni dei suddetti protagonisti arricchisce ulteriormente l’offerta ludica di un prodotto potenzialmente interessante che, se gestito come si deve, potrà dare grandi soddisfazioni a Sony e, ancor più importante, ai suoi pazienti giocatori.

Che voto dai a: DC Universe Online

Media Voto Utenti
Voti totali: 92
7
nd