Resident Evil VII Oggi alle ore 17:00

Eternal Backlog: giochiamo a Resident Evil 7!

E3 2012

Anteprima Disney Epic Mickey 2: L'avventura di Topolino e Oswald

Un'avventura co-op per Topolino e Oswald

anteprima Disney Epic Mickey 2: L'avventura di Topolino e Oswald
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Wii
  • Ps3
  • PSVita
  • Wii U
  • Pc
 Roberto de Luca Roberto de Luca scopre il meraviglioso mondo dei videogame quando nel 1996 suo padre gli regala una Playstation nuova fiammante. Grande appassionato di qualsiasi cosa riguardi gli zombie, adora gli sparatutto in soggettiva, i tatuaggi ed il buon vino. Lo potete trovare su Facebook e su Google Plus.

Una delle esclusive per Wii che ha più sorpreso nel 2010 è stata Epic Mickey, platform-adventure distribuito da Disney Studios che ha riscosso uno straordinario successo, vendendo oltre 2 milioni di copie solo negli Stati Uniti. Warren Spector, lead designer del progetto, insieme a Junction Point ha deciso di svilupparne un sequel: Epic Mickey 2, che arriverà su PS3, PC, Mac e Xbox 360. Noi di Everyeye.it abbiamo assistito ad una breve presentazione del gioco, atta ad analizzare tutte le nuove feature introdotte e le potenzialità derivate dalla cooperativa offline per due giocatori. Infatti in Epic Mickey 2 i protagonisti saranno due: Topolino e il coniglio Oswald, questa volta uniti per salvare nuovamente Rifiutolandia dallo Scienziato Pazzo. Tramite un comodo sistema di cooperativa drop-in drop-out, qualsiasi giocatore può prendere in mano il secondo joypad e immergersi nella partita in corso, prendendo ovviamente il controllo di Oswald. Spector è stato chiaro nell'annunciare questa come la più grande novità del titolo, sottolineando l'importanza del multiplayer locale per agevolare la comunicazione tra i due giocatori e la grande interazione tra i due personaggi virtuali. Entrambi sono infatti dotati di poteri differenti: Topolino impugnerà il suo fido pennello, dal quale potrà scaturire vernice o solvente a seconda delle esigenze; invece Oswald disporrà di un telecomando elettrico con il quale potrà sbloccare alcuni meccanismi come leve o porte.

Vernice o solvente?

Il gioco riprenderà alla lontana le vicende del film di animazione "Attraverso lo specchio" e rivedremo alcune location del primo episodio, come il laboratorio segreto, che adesso ospiterà un esaustivo tutorial e consentirà al giocatore di prendere confidenza con l'utilizzo del pennello attraverso una stanza apposita chiamata "Brushroom". Ogni oggetto o superficie con cui Topolino potrà interagire sarà facilmente individuabile, evitando un'inutile spreco di vernice. Potendo contare su hardware più potenti del Wii, Junction Point ha potuto migliorare sensibilmente la qualità visiva del titolo, che pur mantenendo lo stile cartoonesco e fascinoso di due anni fa, ridefinisce tutti i dettagli che apparivano non all'altezza di una produzione così importante. Una volta entrato nella brushroom, Topolino inizia a colorare sagome di roccia per terra, tracciando così in breve tempo un sentiero per passare alla prossima stanza. Durante l'esecuzione della demo Warren Spector ha parlato dell'importanza dell'esplorazione: molti segreti sono sparsi in Rifiutolandia e il mondo di gioco è zeppo di tesori nascosti e collezionabili che aspettano solo di essere scovati.

Anche l'engine fisico, riprogrammato appositamente per Epic Mickey 2, giocherà un ruolo fondamentale nell'avventura, in quanto le reazioni di molti oggetti non saranno sempre scriptate, bensì calcolate al momento da appositi algoritmi. Lo stesso protagonista potrà utilizzare le routine fisiche a proprio vantaggio, per scovare stanze segrete o passaggi nascosti accessibili solo grazie a particolari azioni. Ma le novità non sembrano fermarsi qui: dopo averci mostrato l'effettiva implementazione della fisica facendo crollare alcuni lampadari di un grosso maniero, chi giocava ha indirizzato Topolino verso una strana stanza con un grande specchio diviso a metà che poteva essere interamente colorato con la vernice o ripulito con il solvente: "In Epic Mickey 2 tornerà il sistema di scelte e conseguenze tanto apprezzato nel primo capitolo" spiega Warren Spector "ma qui è differente. Quando il nostro eroe compie una scelta essa modificherà l'esperienza di gioco e l'ambiente visivo; in poche parole nulla sarà più come prima. Se nel primo capitolo c'era un senso di incompiutezza delle scelte prese, poiché modificavano solo livello giocato al momento, in Epic Mickey 2 le scelte fatte si rifletteranno su tutto il mondo di gioco, per sempre, a meno che non decidiate di tornare indietro e cambiarle. Ma bisognerà pensarci bene perché non sarà possibile farlo in ogni occasione".

Si torna a dipingere

Epic Mickey 2 basa il proprio gameplay sulla cooperativa tra i due personaggi animati. Quando giocheremo una partita single-player Oswald sarà ovviamente controllato da un'intelligenza virtuale sviluppata apposta per l'occasione. Potrà utilizzare tutte le sue abilità come planare facendo roteare le proprie orecchie, avviare circuiti elettrici spenti o aiutare Topolino a raggiungere posti a cui da solo non potrebbe mai arrivare. Molte ricompense saranno inaccessibili a meno che la cooperazione tra i due non risulti vincente. Sarà comunque possibile rendersi conto di quando Oswald potrà esserci d'aiuto grazie a piccoli messaggi di suggerimento che compariranno sulla sua testa (assenti nel caso che il secondo giocatore sia attivo). Di certo l'interazione tra i due protagonisti di gioco è ben sviluppata anche quando si gioca in single player, e la velocità d'esecuzione di comandi artificiali si attesta su alti livelli.

Avanzando nella demo veniamo catapultati in una boss fight spettacolare, contro un gigantesco drago di metallo ispirato ad un vecchio film Disney, e una breve cut-scene ci introduce la seconda grande novità del gioco: i dialoghi parlati. Come ben saprete nel primo Epic Mickey tutti i personaggi presenti si esprimevano attraverso l'uso di vocalizzi. Ora, dopo le molte lamentele ricevute riguardo l'assenza totale di parlato, il team ha inserito i dialoghi utilizzando (almeno per la versione americana) doppiatori esperti per ricreare alla perfezione le voci Disney più famose. Così Topolino, Oswald e tanti altri interagiranno tra loro usando la propria voce e dando sicuramente un tono più credibile a tutta la produzione. La battaglia con il dragone inizia e ci rendiamo subito conto che non è una passeggiata: il nostro nemico è circondato da una piattaforma circolare che ci consente di girargli intorno e attaccarlo, ma sfortunatamente i suoi attacchi sono molto veloci e alcune parti della piattaforma ogni tanto scompaiono, necessitando del pennello di Mickey per essere ristabilite. Un errore di troppo e il nostro personaggio cade a terra in attesa di essere resuscitato da Oswald, che grazie al suo potere elettrico può guarirlo immediatamente. La boss fight si articola su 3 livelli distinti: dopo aver inflitto una certa quantità di danno al drago, l'assetto della battaglia muta, ed il bestione usa attacchi differenti, costringendoci a ricalcolare la nostra strategia. Alcuni di questi combattimenti varieranno anche l'ambiente di gioco in tempo reale, rendendo ogni singolo scontro imprevedibile.

Disney Epic Mickey 2: L'avventura di Topolino e Oswald Epic Mickey 2 è esattamente il seguito che ci si aspettava. Migliorato sotto molti punti di vista, il titolo si presenta con tante innovazioni, tutte perfettamente implementate all'interno di un gameplay funzionale come pochi. Molti dei problemi riscontrati con il precedente capitolo, come la mancanza di veri e propri dialoghi o l'imbarazzante gestione delle inquadrature, sono stati risolti in maniera egregia. A parte la presenza della cooperativa split-screen non troviamo particolari novità, ma la produzione punta soprattutto a promuovere su altre piattaforme un prodotto il più possibile simile al predecessore, che ha ottenuto ottime vendite guadagnandosi largo consenso da parte del pubblico. Questo non vuol dire che Epic Mickey 2 sia una spudorata copia del primo titolo, ma semplicemente che riprende tutto ciò che c'era di buono in esso, superando ora le limitazioni tecniche che lo affliggevano. A nostro avviso non sarebbe stata una cattiva idea includere anche una co-op online, ma la personale visione di Warren Spector al riguardo ha sicuramente influito sulla scelta finale.

Che voto dai a: Disney Epic Mickey 2: L'avventura di Topolino e Oswald

Media Voto Utenti
Voti totali: 66
6
nd