Anteprima Echochrono

Uno sguardo al seguito dello stravagante Echochrome

anteprima Echochrono
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Ps3
  • Psp

Echochrono è il seguito spirituale, o se vogliamo il fratellino, del più noto Echochrome, uscito per PSP e PS3. Se in quest'ultimo al giocatore era richiesto di stravolgere la dimensione concreta in funzione della prospettiva e del relativismo, Echochrono, così come il titolo fa presumere, gioca con il tempo e su come questo possa essere impiegato in un mondo dove l'eco delle azioni passate può tornare in aiuto nel presente.

Non puoi risolvere il Puzzle da solo?

L'azione di gioco si svolge in livelli a struttura bidimensionale, quindi su un'asse di movimento orizzontale, ricordando parecchio l'azione del titolo EXIT. Protagonista, la nostra fida silhouette bianca, stavolta impegnata a dover trovare l'uscita del livello entro un tempo limite. A sbarrarci la strada nessuna creatura demoniaca, nessun regime totalitario, nessun soldato, né armata né avversario di alcuna sorta: solo noi, il tempo, e l'ambiente circostante.
A differenza di E.Chrome, E.Chrono ha un concept di gioco molto più semplice, merito di una struttura esplorativa a chiave bidimensionale; il giocatore è portato a raggiungere l'uscita sorpassando eventuali ostacoli come strapiombi improvvisi o muri bloccanti la via per la salvezza. La particolarità di E.Chrono è che nonostante il giocatore stesso sia solo, paradossalmente non lo è mai! Ogni azione compiuta sulla schema di gioco rimane memorizzata nella console e, nel caso il giocatore non fosse stato in grado di raggiungere l'uscita entro il tempo limite, il livello ripartirà da capo con un effetto REWIND simile a quello dei videoregistratori durante il riavvolgimento delle defunte VHS. A questo punto l'azione riprenderà esattamente da dove era iniziata, ma tutto ciò che è stato compiuto nella partita precedente si ripeterà grazie all'eco dal passato che, sottoforma di silhouette nera, ripeterà le azioni compiute in precedenza, lasciando al giocatore totale libertà. A complicare le cose vi sono poi delle superfici distinte per colore che, attivate attraverso dei pulsanti anch'essi divisi per aspetto cromatico, scompariranno o appariranno rendendovi possibile o negandovi la possibilità di avanzare proseguendo nel livello successivo.
Tutto questo in un susseguirsi di schemi sempre più intricati, capaci di mettere alla prova il logico più ferrato. Al di là dell'originale concept di gioco, E.Chrono si presenta come una variante di platform game classico con elementi da puzzle game, dove la ragione prende il sopravvento sul tempismo e sull'abilità del giocatore stesso di saltare con precisione maniacale di piattaforma in piattaforma, svecchiando un modello di gioco nelo stesso modo in cui è stato in grado di farlo il pluripremiato Braid, recentemente uscito per PC ma disponibile anche per XBOX360.

Gli echi del tuo passato ti aiuteranno nel presente

Trascendendo l'aspetto puramente ludico, il gioco presenta una grafica spiccatamente minimale, caratterizzata da colori a tinta unita sfumati e da un aspetto artistico funzionale al concept di gioco. A tal proposito, ci auguriamo vivamente che il titolo possa essere baciato dal talento e della vena creativa di Hideki Sakamoto, già curatore dell' elegante colonna sonora, composta principalmente da performance d'archi, di Echochrome.
Il level design, per quanto ci è stato dato modo di vedere, pare essere davvero ben congegnato. Sfruttando la particolare natura del titolo, infatti, gli sviluppatori non si sono risparmiati alcun tipo di ostacolo, disseminando i livelli di enigmi che non solo mettono alla prova la logica del giocatore ma anche la sua versatilità nel campo pratico: piattaforme volanti, duplici muri da sbloccare e strapiombi improvvisi nei livelli più avanzati, sono il fiore all'occhiello di questa piccola produzione che fa dell'originale meccanica di gioco la sua attrattiva maggiore.

Echoshift Figlio di una generazione di titoli frutto dell'ingegno del Sony Japan Studios, Echochrono stupisce per una formula tanto semplice quanto originale applicata nel contesto dei platform bidimensionali. Fra produzioni d'alta classe e brand blasonati, riuscirà il piccolo sogno dello studio nipponico Sony ad imporsi in un mercato come quello attuale?

Quanto attendi: Echoshift

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 97
62%
nd