Anteprima Invizimals

Scopri creature invisibili con la fotocamera della Psp

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Psp

Qualcosa di fantastico sta succedendo nella tua casa: ci sono delle straordinarie creature e solo la tua PSP può trovarle. Così recita il trailer mostrato da Sony durante la solita kermesse losangelina. Queste creature sono chiamate Invizimals, neologismo che unisce la parola “animali” con quella “invisibili”, e come potrete immaginare sarà la piccola ed attualmente poco sfruttata Go-Cam a scovarli. Il titolo nato dalla collaborazione di Novarama e Sony promette di portare sul potente portatile una ventata di aria fresca, grazie ad un concetto di gioco estremamente immersivo e accattivante.

Acchiappali tutti!

Come in altro famoso videogioco lo scopo principale di questo buffo ma intrigante videogioco sarà quello di catturare e collezionare il maggior numero possibile di questi misteriosi esseri.
Con un sistema particolarmente coinvolgente sarete voi in prima persona a dover cercare, trovare e catturare gli sfuggenti Invizimals. Come? È presto detto: con la nostra fidata PSP, dotata ovviamente di fotocamera, non dovremo fare altro che osservare lo schermo, nel quale vedremo semplicemente la realtà che ci circonda. Seguiremo dunque i segnali del nostro “monster-detector”, che ci indicherà la vicinanza di una creatura invisibile e ci aiuterà a trovarla. Nell'ufficio, sotto il letto, nella doccia, persino sulle vostre scarpe: gli Invizimals potrebbero nascondersi ovunque!
La cattura delle misteriose creature avverrà grazie ad un tracker, un supporto di plastica a forma di stella ad otto punte che funzionerà da trappola e che dovrà essere posizionato dove il segnale è più forte per attirare gli Invizimals allo scoperto: appena uno di essi si avvicinerà abbastanza basterà coprirlo con la mano per catturarlo ed aggiungerlo alla propria collezione.

Una volta catturato lo strano mostriciattolo ci saranno varie cose da poter fare: una modalità, chiamata “Viewing mode” ci permette di interagire in vario modo con il nostro piccolo amico: gridare, per esempio, porterà l'animaletto a coprirsi le orecchie. Ma c'è anche la possibilità di prendere parte ad emozionanti battaglie per sconfiggere altri Invizimals a suon di magia ed attacchi speciali.
Un Invizimal può migliorare, crescere e diventare più forte acquisendo esperienza in combattimento, salendo dunque di livello e imparando nuovi terribili attacchi da scatenare contro gli avversari.
Le possibilità sono molte: potremo far combattere la nostra creaturina contro i mostriciattoli dei nostri amici nel multigiocatore in locale, online via infrastruttura, nella modalità allenamento o nello story mode, in una delle venti missioni create dagli sviluppatori del gioco. Altra possibilità, fondamentale per conseguire lo scopo principale del titolo di Novarama, è quella di poter scambiare i propri Invizimals; trovare e catturare tutte le 100 creature da soli sarà un'impresa difficile, poiché alcuni si troveranno in determinate ore del giorno e in condizioni molto particolari (come ad esempio la presenza di determinati colori).

Gameplay e tecnica

Il gameplay del titolo resta in buona parte avvolto nel mistero, ma ne conosciamo per sommi capi le basi: prima di una battaglia bisognerà conferire al nostro mostriciattolo delle abilità tra quelle che abbiamo sbloccato e assegnarle alla croce direzionale; ai tasti frontali saranno invece deputati i comandi di attacco e difesa. Gli attacchi speciali, invece, saranno lanciati direttamente da noi tramite le nostre dirette azioni: ad esempio, potremo fare ombra sul campo di gioco con la mano per creare una nube temporalesca, soffiare sul microfono per ottenere una forte raffica di vento o scuotere la nostra PSP per causare un terremoto.

Il titolo fa bella mostra di sé grazie ad una tecnologia molto interessante che sfrutta l'immagine in tempo reale presa dalla fotocamera, per trasformarla nel campo di gioco. La fluidità è eccellente e non ci sono ritardi nella visualizzazione delle immagini: gli Invizimals poi sono realizzati molto bene, con una particolare cura per il dettaglio e per le animazioni. Notevoli anche gli effetti speciali che accompagnano i colpi e la rappresentazione delle ombre sul “terreno”. Attendiamo il prodotto completo per giudicare il design dei mostri, sperando in una buona varietà.

Invizimals Invizimals è un progetto interessante, pensato per un'utenza giovane, ma appetibile anche per gli utenti più grandi in cerca di nuove esperienze. Il concept di base richiama in maniera molto marcata quello dei famosissimi Pokémon, ma senza dubbio gli sviluppatori hanno tentato, sembra con successo, di proporre qualcosa di più fresco e coinvolgente. Non sappiamo se l'impianto ludico si rivelerà abbastanza solido da mantenere vivo a lungo l'interesse del giocatore, e non è stato spiegato se il gioco sarà compatibile con la futura PSP Go, ma ci sentiamo di dare piena fiducia al team Novarama.