Anteprima Kingdom Hearts 3

Il trailer inedito presentato alla recente Jump Festa mostra poche novità (tra cui il nuovo veicolo/attrazione Space Ranger Spin), ma ci rassicura sulla bontà dell'avanzamento dello sviluppo.

anteprima Kingdom Hearts 3
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • PS4
  • Xbox One
Nicolò Pellegatta Nicolò Pellegatta va matto per il chinotto, i fumetti europei (anche quelli francesi), non sopporta le code. Ha un debole per i videogiochi giapponesi, ma Kojima proprio non gli sta simpatico. Apprezza i giochi di breve durata, ma poi finisce sempre per iniziarne uno da 40 ore! Dissuadetelo su Facebook, Twitter o su Google Plus.

Kingdom Hearts III potrebbe anche uscire nel 2017. Anzi ci sembra oramai scontato visto che alla Jump Festa, dove è stato diffuso un nuovo trailer gameplay, si è continuato a parlare di "Now in development" piuttosto che di un TBA 2016. Significa che l'attesa è ancora lunghissima, sopratutto per noi europei che con ogni probabilità ci toccherà aspettare qualche mese in più dei giocatori dagli occhi a mandorla.
Ma noi stiamo con il partito: aspettiamo volentieri purchè il risultato finale sia all'altezza. Ed in effetti il terzo (ufficiale) cross over JRPG tra Final Fantasy e Disney sta venendo su piuttosto bene, presentando una grafica ben definita ed ambientazioni se non altro accattivanti.
Sul gameplay molto molto action ci tocca mantenere ancora un certo riserbo: finchè non lo proveremo con mano (forse all'E3 2016 o più probabilmente al successivo TGS) possiamo solamente farci un'idea del timing degli attacchi, della fluidità del combat system e del sistema di combo.

Sora, space ranger

Il trailer presentato in anteprima al D23 giapponese e poi diffuso in concomitanza con la Jump Festa mostra i progressi rispetto a quanto presentato nell'ultimo filmato, all'E3 2015.
Si parte proprio dal mondo di Rapunzel, immediatamente riconoscibile dalla verdeggiante pianura e dalle montagne tendenti al rosato. E' una new entry nella serie, un mondo fortemente voluto da Nomura, per via del fascino della sua eroina e dei suoi lunghi capelli biondi da far roteare.
I mostriciattoli contro cui si combatte sono batuffoli di cotone dotati di occhi e zampe, i quali devono essere eliminati in fretta altrimenti sputano fuori un seme che a contatto con il terreno produce immediatamente un'altra creatura; si intravedono anche creature più paffute, meno sibilline nelle loro azioni offensive, verso le quali, però, è bene stare alla larga.
Riprendendo l'ambientazione di Rapunzel è anche un modo molto chiaro ed onesto per fare un confronto rispetto a quanto mostrato 6 mesi fa: i risultati in termini di grafica e di tecnologia sono sensibili, traducendosi in modelli poligonali più ricchi, ambientazioni meglio popolate ed in generale effetti particellari maggiormente sfarzosi.
Siamo rimasti piacevolmente sorpresi nel vedere quei 2 secondi di combattimento di Sora in acqua: è una meccanica abbastanza inusuale, che però per riuscire veramente sopratutto in un contesto action deve essere gestita con cura.

La principale meccanica di Kingdom Hearts 3 risiede nelle trasformazioni in tempo reale della Keyblade. L'arma di Sora si trasforma in tante armi differenti, sia dedicate al combattimento in mischia come la doppia lama sia dalla distanza come l'arco se si ha a disposizione una faretra colma di frecce o come la magic blaster se la propria riserva di mana è al massimo.
Quando parliamo di gameplay e sistema di combattimento, dobbiamo per forza parlare di Attraction Flow, la meccanica particolare che evoca sul campo di battaglia veicoli ed amenità varie come le tazze di Alice nel Paese delle Meraviglie o il vascello di Capitan Uncino.
Nel trailer presentato al D23 abbiamo visto un nuovo veicolo/attrazione. Prima di tutto sembra proprio che in Kingdom Hearts 3 ci sarà un mondo ispirato a Toy Story, confermando i rumor di un paio di mesi fa. Ma poi abbiamo visto in azione lo Shooting Ride, un blaster ispirato alle montagne russe Space Ranger Spin a Disneyworld Epcot.
Nella pratica Sora guida il veicolo, mentre Paperino e Pippo si preoccupano di gestire lo sparo dai 2 cannoni retrostanti, molto simili all'arma da fuoco in dotazione a Buzz Lightyear.
Square Enix sta puntando molto su questa feature delle attrazioni, in continuità con Disney Infinity che da Disneyland e Disneyworld aveva tratto ispirazione: chissà se anche nell'action RPG si vivrà sulla propria pelle l'ebbrezza di una montagna russa!

Kingdom Hearts 3 Kingdom Hearts 3 si svela a spizzichi e bocconi. Per averlo tra le mani ci sarà da attendere almeno fino al 2017 e forse noi della stampa saremo in grado di provarlo solo a 2016 inoltrato: eppure ogni nuova informazione, ogni novità presentata sembra sottolineare la bontà della visione del team ed il progresso nello sviluppo del gioco. L'ultimo trailer ci ha mostrato un nuovo veicolo/attrazione (lo Space Ranger Spin, ispirato ai blaster di Buzz Lightyear), ma anche ulteriori istantanee dal mondo di Rapunzel, esibendo sincere novità sopratutto dal punto di vista grafico e tecnologico. Non ci resta che...attendere!

Quanto attendi: Kingdom Hearts 3

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 185
86%
nd