GCom10

Anteprima Nail'd

Il titolo di corse su Quad e motorbike di Techland si mostra di nuovo al Gamescom

anteprima Nail'd
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc
Adriano Della Corte Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Twitter e su Google Plus.

Deep Silver torna a mostrarci Nail'd durante il Gamescom 2010: il titolo, un adrenalinico gioco di corse su Quad e motocross, è stato ufficialmente presentato in Europa con una demo in cui abbiamo potuto osservare in dettaglio le principali caratteristiche e le dinamiche di gioco. Sviluppato da Techland, Nail'd sarà disponibile sugli scaffali europei per Xbox 360, PS3 e PC dal prossimo 22 Ottobre.

Arcade frenetico

Definito dagli sviluppatori come uno dei titoli di corse più ritmati mai proposti prima d'ora, fin dal primo approccio visivo Nail'd rivela tutta la sua natura arcade. Le piste, elaborazioni di luoghi realmente esistenti, sono ricche di bivi, strade alternative, ostacoli e rampe che spingeranno al limite la nostra voglia di evoluzioni aeree. Tutto il titolo punta a trasmettere un'estrema sensazione di velocità, abbandonando l'idea di una simulazione realistica: i tracciati si svilupperanno principalmente in verticale, ed il giocatore si troverà a dover gestire il proprio mezzo tra dislivelli improponibili nella realtà. Dalla demo visionata all'evento tedesco il Parco Nazionale di Yosemite, una delle location presenti nella versione finale del gioco, era ricco di alberi imponenti, cadute vertiginose e rampe di ogni tipo. Ogni circuito inoltre offrirà diverse strade alternative, tutte caratterizzate da elementi differenti, che spingono il giocatore a studiare bene i percorsi, stimolando inoltre lo spirito di adattamento, per adeguare il proprio stile di guida agli imprevisti presenti nei tracciati. Durante lo svolgimento di ogni gara sarà infatti indispensabile gestire al meglio il proprio veicolo, limitando gli errori e dosando le accelerazioni: ad ogni salto, la barra del turbo si andrà a riempire e darà la possibilità a chi gioca di ridurre il tempo di percorrenza e settare nuovi record sulle piste. Oltre al turbo si potranno sfruttare anche gli anelli disseminati lungo il percorso, che daranno brevi spinte ai nostri veicoli.
Nail'd conterrà una modalità single player, composta dall'opzione "Campionato" e dalla possibilità di eseguire gare singole, insieme alla "Time Attack mode", che aiuterà gradualmente a migliorare i propri tempi, gareggiando contro i nostri fantasmi o quelli registrati dagli stessi sviluppatori. Ampio spazio sarà dato alla possibilità di personalizzare i propri mezzi da gara: l'estetica di ogni singolo componente potrà essere modificata, così come le impostazioni del veicolo: si potrà optare per mezzi più veloci ma meno gestibili e viceversa. Il titolo offrirà anche una modalità multigiocatore, non presente alla demo del Gamescom, ma che il team di sviluppo ci promette supporterà tornei e gare singole in locale e fino a 12 giocatori online.
Graficamente il titolo punta tutto sul forte senso di velocità dei nostri mezzi e sulla spettacolarità delle evoluzioni in aria, e da quanto visto il titolo non delude le aspettative: Nail'd non sarà eccelso nella cura dei dettagli e dei particolari, ma mentre spiccheremo il volo a 300 Km con la nostra moto, sarà difficile cogliere le imperfezioni grafiche. A trasmette un buon ritmo ci penserà anche l'ottima selezione di brani della colonna sonora, che vedrà la presenza di artisti della scena Rock, Metal, e punk come gli Slipknot, i Backyard Babies, i Queens of the Stone Age e i Rise Against.

Nail'd Nail'd non sarà di certo il titolo di corse simulativo del 2010, ma senza dubbio potrà interessare i giocatori che amano vivere forti emozioni. L'esasperazione degli ostacoli, dei salti e degli imprevisti durante le corse, unita ad una struttura che punta tutto sulla sensazione di forte velocità, non fanno che confermare le nostre ipotesi. Resta da verificare l'effettiva riuscita di tutti gli elementi mostrati ad oggi durante le corse in sella al nostro Quad targato Nail'd.