(Dis)Comfort Zone: Outlast 2 Oggi alle ore 21:00

Primo episodio della dis)Comfort Zone dedicata ad Outlast 2!

Anteprima Street Fighter X TEKKEN

La nuova creatura di Yoshinori Ono mostrata al ComiCon

anteprima Street Fighter X TEKKEN
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • PSVita
  • Pc
 Roberto de Luca Roberto de Luca scopre il meraviglioso mondo dei videogame quando nel 1996 suo padre gli regala una Playstation nuova fiammante. Grande appassionato di qualsiasi cosa riguardi gli zombie, adora gli sparatutto in soggettiva, i tatuaggi ed il buon vino. Lo potete trovare su Facebook e su Google Plus.

Street Fighter x Tekken è uno di quei picchiaduro capaci di far parlare di sé per mesi e mesi. La semplice idea di scontrare due mondi di lottatori così diversi, ma allo stesso tempo così famigerati, fa venire l'acquolina in bocca ai fan più sfegatati. Ed è proprio per il titolo Capcom che sono in arrivo importanti novità, soprattutto per quanto riguarda il combat system. Ed ecco quindi che viene presentata in pompa magna la prima innovazione, ossia la possibilità di utilizzare particolari gemme durante i combattimenti. Tali oggetti non fanno altro che migliorare un determinato attributo di un combattente (velocità, forza, resistenza, difesa e assist) in base al colore. Ovviamente non potranno essere utilizzate arbitrariamente, almeno non fino a quando non verranno attivate. Ogni gemma avrà un differente metodo di attivazione, più o meno complesso a seconda del potere liberato; ad esempio la gemma della forza (di colore rosso), potrà essere innescata colpendo il proprio avversario con una serie di attacchi base. L'attivazione donerà un'aura colorata al personaggio, e gli effetti saranno immediati e in alcuni casi devastanti. Aumentando la potenza degli attacchi, l'energia tolta al combattente nemico sarà maggiore e le possibilità di portare a casa una vittoria incredibilmente più alte. Com'è ovvio, anche il nostro avversario potrà utilizzare i poteri delle gemme a suo piacimento, e i match saranno dunque continuo teatro di strategie e tattiche differenti, anche in base ai poteri scatenati. Grazie all'aura colorata si potrà intuire al volo la prossima mossa del nemico e reagire di conseguenza. In più, ogni gemma conquistata verrà mostrata in un'apposita barra posta nella parte bassa dell'HUD di gioco; in questo modo ogni lottatore potrà avere una panoramica sulle possibilità rivali.

COLPI INTELLIGENTI

L'utilizzo di queste gemme non è l'unica novità presentata al Comicon per quel che riguarda il discusso picchiaduro, che negli ultimi giorni ha fatto parlare di se soprattutto per gli scontri Tag Team (tornati in voga negli ultimi titoli del genere) e le modalità di ingresso del secondo personaggio. Gli attacchi eseguibili sono molteplici: alcuni sfrutteranno la Cross Gauge mentre altri potranno essere utilizzati in maniera libera, senza bisogno di recuperare energia. La prima di tre mosse principali che ci permettono di entrare in TAG senza consumare la barra Cross Gauge è il Launcher, durante il quale il nostro avversario verrà scagliato in aria dal componente primario della squadra e attaccato successivamente dal secondario, entrato nel match in quel momento. Attacchi come questo sono importantissimi per non lasciare spazio di movimento al contendente, prolungando ulteriormente la serie di combo. Troviamo poi il Cross Rush: un attacco basilare molto semplice che consiste nel danneggiare l'avversario con una combo iniziale che prosegue poi non appena avviene lo switch con il secondo personaggio. Questo tipo di azione, all'inizio, leva molta energia, che può essere recuperata col tempo. Sarà quindi fondamentale evitare tale recupero attraverso uno scontro rapido e uno scambio di squadra con combo continuative. Infine il Super Charge, che si ottiene tenendo premuto il pulsante dell'attacco desiderato e caricando dunque di potenza il colpo (ma allo stesso tempo rendendo il lottatore vulnerabile e scoperto). Da qui in poi entra in gioco la Cross Gauge (divisa in tre parti), il cui utilizzo dipende esclusivamente dalla potenza degli attacchi e ci permette di usufruire di combo di alto livello e/o di mosse difensive avanzate. Tornano, ad esempio, le classiche EX, vero e proprio caposaldo della serie Street Fighter, a cui vanno aggiunte tutta una nuova serie di straordinarie mosse speciali anche per i protagonisti di Tekken, create da zero per l'occasione. Segnaliamo tra queste l'interessante Cross Assault che, utilizzando l'intera barra del Cross Gauge, permette di far entrare in gioco il secondo personaggio, convogliando le forze contemporaneamente contro un unico avversario. Altra grande novità è Pandora, una tecnica speciale attivabile raggiunto un basso livello d'energia vitale: sacrificandola totalmente potremo godere di uno speciale power up che ci consentirà di utilizzare le mosse speciali senza l'ausilio della Cross Gauge. In questo modo i danni inferti saranno quantitativamente maggiori e, nonostante l'effetto sia limitato nel tempo, le possibilità di una vittoria prima impensabile si concretizzaneranno velocemente. 


Per quanto riguarda l'aspetto puramente tecnico non si può non ribadire anche in questo caso l'eccellente lavoro eseguito fin'ora dagli studi della Capcom. Evidente è la somiglianza nello stile grafico con Street Fighter IV, ma anche qui i perfezionamenti sono numerosi ed il colpo d'occhio assicurato. Nonostante si possa arrivare ad avere fino a 4 lottatori contemporaneamente sullo schermo, l'incredibile fluidità che ha caratterizzato gli ultimi episodi della serie è rimasta inalterata, in modo tale da regalare al videogiocatore un'esperienza senza precedenti. Gli effetti di luce e le animazioni sono stati riprogrammati nuovamente e le migliorie adottate giustificano senza ombra di dubbio la scelta operata.

Street Fighter X TEKKEN Pian piano Street Fighter X Tekken sta prendendo forma, facendo ben sperare tutti i fan delle due saghe. Un ibrido tra i due universi di combattenti più famosi del mondo è forse da sempre il sogno segreto di ogni fan dei picchiaduro e se è vero che i sogni prima o poi si realizzano, è anche vero che mamma Capcom ci sta mettendo tutta l’anima per concretizzare un progetto quanto mai ambizioso. I risultati sono evidenti e tutte le piccole grandi novità del combat system introducono un livello di tattica molto più profondo e organizzato, che farà la felicità di tutti gli amanti degli scontri impegnativi. Dal canto nostro, speriamo vivamente che tutto questo sia solo l’anticipo di qualcosa di più grande, che a breve verrà mostrato al pubblico.

Che voto dai a: Street Fighter X TEKKEN

Media Voto Utenti
Voti totali: 136
7.4
nd