Hello Neighbor (Alpha 4) Oggi alle ore 17:00

Giochiamo con questo stealth game ad alto tasso disagio!

Anteprima The Amazing Spiderman

Presentazione del primo Villain

anteprima The Amazing Spiderman
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • DS
  • Xbox 360
  • Wii
  • Ps3
  • 3DS
  • PSVita
  • Wii U
  • Pc
Francesco Fossetti Francesco Fossetti scrive di videogiochi -fra una cosa e l'altra- da più di dieci anni, e non ha ancora perso la voglia di esplorare il mercato con vorace curiosità. Ammira lo sviluppo indie e lo sperimentalismo, divora volentieri tutto il resto. Lo trovate su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Everyeye.it, in collaborazione con Activision, è felice di presentarvi il primo Villain del nuovo videogame dedicato all'incredibile arrampicamuri di quartiere. The Amazing Spiderman arriverà nei negozi quest'estate, in concomitanza con il film. In attesa del corposo Hands-On che potrete leggere su queste pagine fra pochi giorni, vi mostriamo il reveal trailer di Rhino. Questa nuova versione re-immaginata di Rhino è creata specificatamente per il videogioco di The Amazing Spider-Man, e non apparirà nel film.
Di seguito, oltre al trailer, potete leggere un'interessante Biopic del personaggio, ed un'intervista che svela il processo creativo che ha dato i natali a questo strano ibrido.

Rhino Biopic

Ad un primo sguardo, Rhino non sembra altro che un furioso incrocio tra un umano e un rinoceronte, fusi per schiacciare qualsiasi cosa o chiunque sia abbastanza stupido a mettersi sul suo cammino. La sua sola vista è sufficiente a spaventare i più, portandoli a credere che Rhino e tutti gli incroci di specie come lui siano soltanto abomini da distruggere. Nonostante ciò, i pochi che possono dire di essere sopravvisuti dopo averne incrociato lo sguardo hanno parlato di un sorprendente barlume d'umanità.
A differenza di tutti gli altri incroci, creati dopo che Curt Connor aveva terrorizzato la città come Lizard, Rhino è il risultato di un progetto per creare soldati da vendere al mercato nero ad opera di un dirigente corrotto della Oscorp con accesso alle ricerche di Connor.
Senza il consenso dei sui superiori alla Oscorp, il dirigente si assicurò con la forza l'aiuto del Dr. Michael Morbius, minacciando di porre fine alla sua carriera di biochimico se avesse rifiutato. Morbius accetto riluttante, utilizzando DNA di rinoceronte per creare un siero simile a quello di Connor.
Il passo successivo fu il test del siero, la cui cavia fu generosamente fornita dai clienti del dirigente: uno scagnozzo senza valore chiamato Aleksei Sytsevich. L'esperimento diede i suoi frutti e la mafia ottenne una nuova arma. Ma anche se niente fosse andato per il verso giusto non sarebbe stata -dopotutto- una così grave perdita.
Dopo una dolorosissima trasformazione, Sytsevich era diventato un ibrido tra un uomo e un rioceronte, pronto a spazzare via ogni cosa si fosse d'ora in avanti posta sulla sua strada.

Informazioni generali

Comic Book Stats

Universo: Marvel Universe

Nome Reale: Aleksei Mikhailovich Sytsevich

Identità: conosciuto alle autorità americane con falsa identità

Cittadinanza: Russa

Luogo di Nascita: non rivelato

Prima apparizione: Amazing Spider-Man #41 (1966)

Professione: criminale

Q&A con Stephane Gravel e Chris Baker

In che modo il Rhino videoludico differisce da quello dei fumetti?
Stephane: Volevamo mantenere lo spirito del film in tutti i personaggi ai quali abbiamo lavorato assieme a Marvel per il gioco. E volevamo anche essere sicuri d'inserire i tratti cangianti del fumetto, il che ha prodotto, come risultato, quest'interessante variante dell'origine di Rhino. Questa ricerca ci ha anche permesso di creare il più feroce Rhino che si sia mai visto
Penso che il team abbia fatto un grande lavoro nel creare un "Rhino cinematografico" senza alienare le sue origini cartacee. Da una parte non si tratta più dell'uomo in una gigantesca tuta da rinoceronte (come nel fumetto); dall'altra abbiamo mantenuto aspetti caratteristici come il nome e l'affiliazione alla mafia russa. Il Rhino videoludico mantiene inoltre la mancanza di lucidità dell'originale.

Perchè avete deciso di partire con una versione differente del personaggio?
Stephane: Come nel film anche nel gioco osserveremo le nuove origini di Spiderman e della sua nemesi. Sviluppando la storyline, la sua creazione frutto di un esperimento genetico s'inseriva perfettamente nell'arco narrativo del videogame.
Chris: Come nel mondo del cinema, dove le regole sono diverse, anche in quello dei videogiochi è importante dare delle radici ad ogni aspetto, sforzandosi -in questo caso- anche per onorare il fumetto. Non sono sicuro quanto si possa andare in profondità senza lasciar perdere alcuni aspetti della pellicola ma sicuramente, se devo aggiungere la scienza al processo di creazione di Lizard, la Oscorp dev'essere coinvolta - pesantemente!

Cosa puoi dirci in più di Rhino?
Stephane: E' un ibrido; parte rinoceronte, parte umano. Era un essere umano ma non può più essere considerato tale. Ora è guidato da istinti animaleschi, dalla paura e dalla tristezza. In questo stato è totalmente imprevedibile
Chris: Bisogna anche dire che Rhino è il solo esperimento genetico, a parte Lizard stesso, con un passato da essere umano. La vicenda, nel gioco, prevede che anche se la Oscorp ha continuato le ricerche di Connors, non è arrivata al punto di continuare la sperimentazione su cavie umane - quindi tutti gli avversari mutati con cui Spidy viene in contatto partono da una base animale, incrociata con DNA umano.

Quali sono le motivazioni di Rhino?
Stephane: Rhino non è in missione. E' stato ingaggiato per uccidere Spider-Man. E' scappato dalla Oscorp e sta solo cercando di sopravvivere. Ed è da quel momento che infuria per le strade di NY.
Chris: E agggiungerei che il suo aggirarsi furioso è strettamente legato all'esperimento ed alla frustrazione. Dovete realizzare che il suo cervello ha subito le mutazioni del corpo, perdendo da una parte la sua intelligenza umana ma mantenendo anche una certa consapevolezza di essere Sytsevich.
Questa è la miglior analogia che posso fare a proposito di Rhino: avete presente le volte in cui aprite l'armadio per cercare un vestito per poi non ricordare più cosa stavate cercando ed un istante dopo realizzarlo? Pensate a quella sensazione ripetuta all'infinito e capirate cosa sta sperimentando Rhino a proposito della sua identità.

Cosa c'è di nuovo ed entusiasmante in questo Rhino?
Stephane: Rhino è uno dei nemici più famosi di Spider-Man. Abbiamo tentato un approccio nuovo, fresco, isporato dal tono del film. Le sue origini risultano più realistiche e radicate. E' una versione più oscura, animalesca e viscerale del Rhino che tutti conoscono, dai pensieri complicati dalla continua riminescenza della sua vecchia identità.
Chris: Sono veramente entusiasta di come questo nuovo approccio riesca ad onorare il nuovo film e le radici cartacee del personaggio. Ma l'aspetto che mi ha impressionato di più è sicurametne la capacità di Beenox di creare il più pauroso Rhino mai visto. Quando si tratta di charachter design questi ragazzi non hanno rivali!

Che voto dai a: The Amazing Spiderman

Media Voto Utenti
Voti totali: 139
7.5
nd