Tokyo Game Show 2016
Tokyo Game Show 2016 Dal 15/09/2016 al 18/09/2016

Tutte le notizie, gli articoli ed i video comodamente organizzati nella pagina evento

TGS 2016

Anteprima Yakuza 6

Yakuza 6, capitolo conclusivo della saga di Kazuma Kiryu, è protagonista assoluto allo stand SEGA del Tokyo Game Show.

Yakuza 6 The Song of Life

Videoanteprima
Yakuza 6 The Song of Life
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • PS4
Nicolò Pellegatta Nicolò Pellegatta va matto per il chinotto, i fumetti europei (anche quelli francesi), non sopporta le code. Ha un debole per i videogiochi giapponesi, ma Kojima proprio non gli sta simpatico. Apprezza i giochi di breve durata, ma poi finisce sempre per iniziarne uno da 40 ore! Dissuadetelo su Facebook, Twitter o su Google Plus.

Inverno 2012, qualche mese dopo la conclusione delle vicende di Yakuza 5 compare nelle intricate vite di Kazuma Kiryu e di Haruka un simpatico neonato di nome Haruto. La madre è proprio Haruka, che ora si trova in coma, ma il padre resta avvolto nel mistero. Un quesito non di poco conto visto che la mafia locale di Onimichi sembra volere a tutti i costi rapire il bambino, protetto inizialmente da un certo Toru Hirose di Hiroshima, interpretato nientemeno che da Takeshi Kitano, regista nipponico ben conosciuto anche in Europa. L'arzillo vecchietto Hirose è anche colui che vediamo nel trailer del TGS 2016 lanciare letteralmente in cielo il piccolo Haruto solo per non farlo cadere nelle mani della yakuza che li insegue. Ovviamente questo parapiglia non lascia indifferente Kazuma, il quale partirà alla volta di Hiroshima per capire la situazione ed assistere Haruka. Avrà comunque modo nel corso della trama principale di ritornare nel quartiere di Kamurocho ricostruito attorno alle specifiche di Playstation 4. In rete circolano molti altri dettagli circa la trama di Yakuza 6, ma non vogliamo raccontarvi troppo della prossima avventura nella mafia giapponese firmata Sega, anche perché sarà il capitolo conclusivo delle avventure di Kazuma Kiryu riallacciandosi alle storyline dei precedenti episodi, spin off inclusi. Quel che è certo è che il videogioco che Toshihiro Nagoshi rilascerà nei negozi nipponici l'8 Dicembre è uno dei prodotti più ambiziosi e ricchi di contenuti da molti anni da parte dell'industria nipponica. Per l'addio a Kazuma è stato interamente rivisto l'engine (che non necessita più di essere scalabile come gli ultimi episodi, apparsi anche su Playstation 3), sono stati ampliati a dismisura le attività secondarie e sono stati coinvolti attori celebri del jet set nipponico, su tutti proprio Takeshi Kitano.

Seamless exploration

La gigantografia dei personaggi principali di Yakuza 6 domina lo stand Sega al Tokyo Game Show. Non potrebbe essere altrimenti: le novità da raccontare ai molti fan della serie sono innumerevoli e coinvolgono le modalità di giochi (curioso il Clan Creator), il sistema di combattimento e gli innumerevoli minigiochi presenti. Anzitutto, la vera novità di questo episodio è l'assenza di transizioni sia nell'esplorazione della mappa sia tra l'esplorazione ed i combattimenti. Tutti i caricamenti avvengono in background, la minimappa rimane sempre in evidenza in basso allo schermo, riducendo così i tempi morti e rendendo l'esplorazione molto più fluida. Ora mentre si cammina lungo le strade ed i vicoli si vedranno gruppetti di brutti ceffi contraddistinti da un fumetto rosso sopra la testa: quando incroceremo il loro sguardo o andremo ad importunarli il combattimento inizierà immediatamente, si svolgerà nell'area attorno così da permettere al giocatore sia di raccogliere gli oggetti che aveva adocchiato un attimo prima, sia di creare confusione tra la folla ignara. Tra l'altro se il giocatore entrerà in uno shop vicino o qualsiasi altro edificio, gli sgherri lo inseguiranno entrando a loro volta nell'edificio chiuso: non male la distruttibilità degli ambienti, con scaffali e merce esposta che si disintegra quando qualcuno viene lanciato contro di essi! Ovviamente proprio perché non c'è più distinzione tra esplorazione e combattimenti, è lo stesso giocatore che può darsi alla fuga se in quel preciso istante non ha nessuna voglia di combattere...

Il team ha lavorato per rendere i combattimenti più realistici soprattutto nelle animazioni e nell'interazione tra poligoni, ma ha voluto anche introdurre nuove meccaniche di gameplay come l'Ultimate Heat Mode. Quest'ultima viene attivata al riempimento di una barra e sfocia in uno status (riconoscibile da un aura bluastra che avvolge Kazuma) in cui gli attacchi subiti non fanno barcollare, si sbloccano tecniche altrimenti non disponibili ed è possibile sollevare oggetti molto pesanti che nella normalità resterebbero inchiodati al terreno.
Una novità molto interessante di Yakuza 6 è il Clan Creator. Il giocatore può reclutare membri a lui fedeli sia in quel di Kamurocho sia ad Onimichi, così da averli dalla propria parte quando si tratta di sfidare cosche o gang rivali. Di questa modalità esiste anche una variante multigiocatore: in asincrono, altri giocatori possono inviare la propria gang nella nostra partita!

Cazzeggio, ma non mollo!

Quando non si combatte o si affrontano le missioni principali, il giocatore ovviamente si dedicata all'esplorazione e alle attività secondarie. Compagno inseparabile di Kazuma è il suo Sony Xperia, dal quale può ricevere e inviare messaggi con i PNG, visitare alcuni social network, scattare fotografie e anche selfie con i turisti di passaggio e dulcis in fundo chattare con alcune donzelle in carne ed ossa, che all'occorrenza possono pure rimanere in reggiseno. Chissà se la versione occidentale includerà quest'ultima feature...
Le attività nel mondo "reale" sono se vogliamo ancora maggiori e altrettanto fuori di testa. Come Ryo in Shenmue possiamo accarezzare gattini ed anche prendere parte ad una rivisitazione della hit mobile Neko Atsume, possiamo tuffarci nell'Oceano e andare a caccia di pesci con l'arpione (ma occhio agli squali!), possiamo gestire la squadra di baseball dei Setouchi Warrior e giocare anche come battitore, portare a spasso e cullare il neonato Haruto, sfidare alcuni salary man a freccette, mahjong o al virile karaoke, pregare nei templi buddisti e per giunta suonare l'ukulele sul lungomare di Hiroshima. Ovviamente non mancheranno le sale giochi Club Sega all'interno delle quali troveremo i gloriosi cabinati anni '80 come Outrun, Super Hang On, Space Harrier e Fantasy Zone, più due new entry quali Puyo Puyo (anche per un secondo giocatore) e soprattutto una conversione completa del cabinato di Virtua Fighter 5 Final Showdown con tutte le arene e lottatori.
Infine, Sega ha stretto una collaborazione con RIZAP, una catena di palestre nipponiche per avere il loro brand all'interno del gioco. Kazuma può quindi frequentare una palestra sia per potersi potenziare fisicamente sia per acquistare integratori e cibi dietetici. Un personal trainer ci inviterà a prendere parte ad alcuni minigiochi a tema, incitandoci costantemente.

Yakuza 6 The Song of Life Yakuza 6 promette di essere l'episodio più ricco della serie. Da quel poco che sappiamo della trama la vicenda che chiude la saga di Kazuma Kiryu è avvincente, ricca di colpi di scena ed avvolta da molte zone d'ombra; la presenza di Takeshi Kitano che presta il proprio volto ad uno dei personaggi principali sottolinea decisamente i valori produttivi che intende raggiungere la casa di Sonic. Kazuma si dividerà tra Kamurocho e la nuova città di Hiroshima, dove la nuova avventura avrà inizio. La novità maggiore è rappresentata dall'assenza di transizioni tra combattimenti ed esplorazione: tutto è continuo, senza caricamenti né introduzioni, si può andare avanti a combattere lungo un intero isolato, entrando ed uscendo dai conbini e altri negozi. Ovviamente pullulano le attività secondarie, tra social network e chat al limite del pornografico, palestre e squadre da baseball da allenare, sale giochi (con Virtua Fighter 5) e pesca subacquea. Yakuza 6 è un'esclusiva Playstation 4 che sarà pubblicata l'8 Dicembre in Giappone. Da noi è previsto nel corso del 2017, anche se prima dobbiamo ancora ricevere il prequel Yakuza 0!

Che voto dai a: Yakuza 6 The Song of Life

Media Voto Utenti
Voti totali: 13
7.6
nd