GCom09

First look Band Hero

Incontrati gli sviluppatori del nuovo titolo della serie Hero

first look Band Hero
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Ps2
  • DS
  • Xbox 360
  • Wii
  • Ps3

Ormai lanciata nella sua interminabile sequenza di seguiti e aggiornamenti, la serie Hero era presente sullo showfloordella fiera in tre incarnazioni diverse: Guitar Hero 5, DJ Hero e Band Hero. Proprio quest'ultimo titolo ci è stato mostrato in anteprima dagli sviluppatori del gioco, impazienti di illustrarci le differenze rispetto al brand principale e le varie possibilità di interazione Wii/DS.

Take it easy

Band Hero, in uscita su praticamente ogni piattaforma, si propone come un interessante miscuglio fra party e rhythm game, riproponendo le meccaniche classiche della serie in un contesto indirizzato alle famiglie e più in generale ai gruppi di amici. La parola d'ordine è divertimento per tutti: la tracklist sarà composta da hit del momento e vecchi successi, tutti brani facilmente riconoscibili dal grande pubblico; da notare la presenza di diversi brani europei, in modo da massimizzare l'appeal su tutti i mercati.
La tendenza ad accomodare i giocatori meno addentro al mondo rock/metal rispetto al solito si concretizza in palchi e arene più "amichevoli", prive di teschi o altri simboli legati ai generi musicali più duri, e alcuni accorgimenti di gioci tesi a diminuire il livello di difficoltà generale, come l'impossibilità di fallire una canzone. Un altro esempio è la presenza di una modalità denominata Sing-along Mode, che altro non è se non il karaoke che conosciamo tutti: da uno a quattro giocatori possono impugnare un microfono e cantare seguendo il testo della canzone riportato sullo schermo, senza alcun tipo di punteggio da totalizzare.
Alcune novità condivise con Guitar Hero 5 riguardano la possibilità di customizzare l'esperienza di gioco senza dover riavviare il brano in esecuzione. Sarà infatti possibile modificare al volo il proprio livello di difficoltà ed addirittura entrare o uscire dalla band a canzone in corso. Scomparse inoltre le limitazioni su quali strumenti possono prendere parte all'azione: se in passato era unicamente possibile giocare con un basso, una chitarra, una batteria e una voce, in Band Hero non ci sono vincoli sulla composizione della band, che potrebbe ad esempio contenere quattro chitarre.

Ce l'hai un DS?

La versione provata alla fiera di Colonia era quella per Wii, dal momento che le feature presenti sulla home console Nintendo saranno le stesse presenti sulle altre piattaforme, ma con delle interessanti aggiunte riguardanti il ritorno del Mii Freestyle Mode e nuovi metodi di interazione Wii/DS.
Una prima possibilità fornita dal portatile a doppio schermo riguarda la creazione in tempo reale della tracklist da suonare successivamente: mentre una parte degli amici impugna gli strumenti, chi assiste può decidere quale traccia suonerà selezionandola dal proprio DS.
Anche la modalità Mii Freestyle strizza l'occhio alla console portatile, permettendo a chi abbia un DS di gestire la regia di quanto viene visualizzato sullo schermo televisivo: tra cambi di inquadratura, luci, effetti speciali e filtri visivi è possibile creare dei veri e propri videoclip da salvare e scambiare. Presenti inoltre nuovi generi musicali sui quali improvvisare, tra cui il funk.
A queste modalità di interazione, pensate per massimizzare il numero di persone che partecipano contemporaneamente al divertimento, si aggiungono dei minigame da scaricare su DS e da completare mentre gli amici sono impegnati a suonare: la vittoria in tali minigiochi permette di sbloccare nuovi oggetti con cui personalizzare i propri personaggi su Wii.
Ultima feature da descrivere, la Roadie Battle consiste in una modalità competitiva fra due chitarristi i quali sono impegnati a suonare il brano come in un qualsiasi Pro Face-off; le cose si complicano quando due possessori di DS, ognuno nel team di uno dei chitarristi, fanno di tutto per provocare danni e difficoltà all'artista avversario, cercando al contempo di porre rimedio al sabotaggio operato dall'altro roadie. Il gameplay sul fronte DS consiste in una serie di particolari minigame, in cui ad esempio modificare i livelli del volume o disconnettere i jack degli avversari.

Full band experience su DS

Fra le varie piattaforme previste, anche la console portatile Nintendo godrà di un gameplay dedicato a tutti gli strumenti, con l'inclusione per la prima volta di voce e batteria. Oltre all'ormai rodato Guitar Grip, i giocatori potranno applicare ai loro DS lite una particolare guaina in gomma su cui spiccano quattro grossi tasti, simili ai pad di una batteria di Guitar Hero: pur non potendo ricreare il feeling di una batteria vera, Band Hero sembra offrire una buona trasposizione dello strumento, proponendosi come un buon concorrente ai numerosi rhythm game “classici” presenti su DS. Anche i sedicenti cantanti potranno divertirsi grazie al microfono integrato nella console; in sostanza è per la prima volta possibile riunire una vera band per giocare coi propri DS.
La logevità sarà garantita dalle 50 canzoni presenti, per la maggior parte esclusive per questa versione, e la presenza di oltre 200 obiettivi da completare (terminando un brano sotto delle particolari condizioni), i quali forniscono nuove possibilità di personalizzazione per i propri musicisti.

Band Hero Questo incontro con gli sviluppatori ci ha permesso di inquadrare il titolo Activision come un party game, o almeno come un rhythm game totalmente dedicato al divertimento di gruppo, senza che la cosa sia necessariamente un male. La scelta delle canzoni, la confezione grafica e alcuni accorgimenti di gameplay sono chiaramente destinati a soddisfare la fetta di pubblico più larga possibile. In particolare la versione Wii, grazie all'ausilio di Nintendo DS permetterà di giocare anche a chi è rimasto momentaneamente fuori dalla band per mancanza di strumenti. Interessante inoltre la versione di Band Hero dedicata al DS, specie per la presenza di un nuovo accessorio destinato ai novelli batteristi. Insomma, una buona alternativa ai classici Guitar Hero, specie per chi ama suonare in compagnia dei propri amici meno avvezzi ai generi musicali più duri.