Electronic Entertaiment Expo 2015
Electronic Entertaiment Expo 2015 Dal 16/06/2015 al 18/06/2015

Tutte le notizie, gli articoli ed i video comodamente organizzati nella pagina evento

E3 2015

First look For Honor

Ubisoft annuncia all'E3 una nuova IP sviluppata nei suoi studi a Montreal: Assassin's Creed incontra il PvP tipico dei MMO per un gameplay totalmente votato agli scontri corpo a corpo

first look For Honor
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
Nicolò Pellegatta Nicolò Pellegatta va matto per il chinotto, i fumetti europei (anche quelli francesi), non sopporta le code. Ha un debole per i videogiochi giapponesi, ma Kojima proprio non gli sta simpatico. Apprezza i giochi di breve durata, ma poi finisce sempre per iniziarne uno da 40 ore! Dissuadetelo su Facebook, Twitter o su Google Plus.

E' una intrigante nuova IP quella che Ubisoft Montreal sta cucinando in questi mesi. For honor mischia i combattimenti all'arma bianca di Dark Souls con le meccaniche PvP di un Call of Duty: è originale sì, ma fino ad un certo punto. Però per Ubisoft rappresenta un'invitante occasione per ribadire il proprio amore per la Storia ed al contempo lanciare una IP multiplayer che non abbia per forza il brand Tom Clancy alle proprie spalle.
E fu così che orde vichinghe, legioni crociate e samurai si fronteggiano in arene sospese nel tempo e nello spazio per decretare il più abile con la lama, perchè qui conta solo la destrezza e l'agilità, la tecnologia ed il progresso non hanno il benchè minimo impatto.
For Honor è in sviluppo per Playstation 4 ed Xbox One, mentre la data di uscita dovrebbe essere vicina nel tempo, anticipata da una corposa fase di Beta.


L'arte della guerra

Nella modalità di gioco Dominion si affrontano due squadre di 4 giocatori ciascuna: per entrambe l'obiettivo è vincere la battaglia attraverso il controllo di tre zone strategiche. Le squadre sono accompagnate da altri membri controllati dall'IA, ma sembra molto frequente che due giocatori si ritrovino solitari e si affrontino faccia a faccia. Qui For Honor rivela un gameplay molto raffinato, giocato sui due lati del nostro corpo: la manovra basilare è piegarsi verso destra o sinistra, sia per attaccare l'avversario, sia proteggersi e schivare. Il tempismo nelle azioni sembra essere determinante, tant'è che con la giusta abilità si possono risolvere anche situazioni incresciose di inferiorità numerica, parando ed un secondo dopo attaccando l'altro avversario.
A giudicare da quanto mostrato da Ubisoft nel corso della sua conferenza il sistema di combattimento ammicca a Dark Souls, ma senza le sue dinamiche punitive, così come sembra inglobare l'attendismo degli Assassin's Creed. Per fortuna, però, che di fronte a noi abbiamo un rivale in carne ed ossa, che quindi non si farà scrupoli ad attaccarvi mentre avete già ingaggiato il duello con il suo compagno di squadra.
Le regole della modalità Dominion prevedono la vittoria anzitutto conquistando tutte e tre le zone, ma può accadere che le due squadre si equilibrino. Ed allora la vittoria arriverà ai punti: raggiunta una certa soglia i respawn non sono più ammessi ed a quel punto conta solo il rapporto uccisioni-morti. Chi rimarrà in piedi per ultimo regalerà la vittoria al proprio team...

For Honor Ubisoft Montreal ha deciso di unire i combattimenti all'arma bianca di Assassin's Creed con le meccaniche competitive di un MMO e ne è uscito fuori For Honor. Sul campo di battaglia troviamo crociati, vichinghi e samurai, tre fazioni con caratteristiche differenti tra di loro, ma con l'obiettivo comune di vincere la battaglia: non sembra esserci contrasto tra i periodi storici rappresentanti, non fosse altro perché l'arte della guerra incarnata dai tre è prettamente simile, centrata attorno all'abilità con la spada e null'altro. Tra poche settimane prenderà avvio la Beta, nel corso della quale avremo modo di saggiare il feeling pad alla mano, il ritmo delle battaglie ed il bilanciamento complessivo tra fazioni e periodi storici.

Che voto dai a: For Honor

Media Voto Utenti
Voti totali: 65
6.4
nd