First look Killer is Dead

Il nuovo gioco di Goichi Suda si mostra per la prima volta

first look Killer is Dead
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc
Nicolò Pellegatta Nicolò Pellegatta va matto per il chinotto, i fumetti europei (anche quelli francesi), non sopporta le code. Ha un debole per i videogiochi giapponesi, ma Kojima proprio non gli sta simpatico. Apprezza i giochi di breve durata, ma poi finisce sempre per iniziarne uno da 40 ore! Dissuadetelo su Facebook, Twitter o su Google Plus.

C'erano una volta il Gamecube e la Playstation 2. C'erano Capcom, software house affermata, e Goichi Suda, rampante game designer. C'era un gioco acido e avveniristico chiamato Killer 7, sparatutto psicopatico focalizzato sullo sdoppiamento di personalità. 7 per l'esattezza...
A volte ritornano. Il prossimo videogioco firmato Grasshopper e diretto da Goichi Suda si chiamerà Killer is Dead e dalle prime informazioni sembra spartire non poco con Killer 7. Una conclusione ideale e ciclica per il game designer nipponico che ha regalato a questa generazione titoli stilosi sebbene imperfetti come No More Heroes, Shadow of the Damned e Lollipop Chainsaw.
Il magazine giapponese Famitsu ha recentemente dedicato a Killer is Dead un coverage di 6 pagine, annunciando la pubblicazione nel corso dell'Estate su Playstation 3 e Xbox 360. Kadokawa Games distribuirà il titolo in Giappone, come aveva già fatto con Lollipop Chainsaw. Chi si occuperà della pubblicazione occidentale? Warner Bros? uscirà simultaneamente oppure qualche mese più tardi? Al momento non lo sappiamo, ma attendiamo fiduciosi eventuali comunciati stampa che non tarderanno ad arrivare.

Una storia di vita e di morte

L'avventura si svolge in un futuro quantomai prossimo. Le missioni spaziali dirette sulla crosta lunare non sono più un lusso per pochi miliardari, bensì una possibilità per ogni abitante della Terra. Il protagonista si chiama Mondo Zappa (e vabbè...), di professione fa il killer free-lancer come qualcun altro di nostra conoscenza: un giorno viene contattato dall'agenzia The Execution Office. Comincia così il suo lavoro nell'ombra, in visita a strani clienti tormentati da efferati criminali.
Ovviamente ci aspettiamo che nei prossimi mesi possano affiorare nuovi dettagli sulla trama, inclusa la connessione tra il pianeta Terra (evocato anche dal nome del protagonista) e il suo pallido satellite presente sul fondale di diverse immagini.

Conosciamo meglio i personaggi di Killer is Dead:

  • Mondo Zappa: il protagonista. 35 anni, nato in America. Indossa un completo nero molto elegante, ornato alla cintola dal fodero della sua katana. Nel tempo libero apprezza la compagnia di donne seducenti e va matto per le uova al tegamino.
  • Brian Roses: il titolare dell'Execution Office. Anch'egli di origini americane, ma con 30 anni in più sulle spalle rispetto a Mondo. E' un po' il suo mentore dal momento che in gioventù ha fatto carriera come killer professionista. I benefici di un corpo in parte robotico hanno fatto la differenza...
  • Vivian Squall: il capo di Mondo presso l'Execution office. Una biondina di 25 anni nata in Inghilterra: si reca tutti i giorni in ufficio con una giacca di pelle piuttosto aderente e reggiseno di pizzo nero sempre in vista. Ciononostante non ama parlare della propria vita privata. Una versione in carriera della Sylvia Christel di No More Heroes?
  • Mika Takekawa: l'assistente di Mondo. Ha vent'anni ed è nata in Giappone. Come killer non è un granchè essendo una svampita totale, ma cucina delle uova al tegamino da favola!
  • Victor: il presunto cattivo del gioco. E' un criminale-musicista: ha costretto i migliori compositori del mondo a scrivere una partitura in grado di ammaliare le menti degli uomini. Indossa uno spolverino probabilmente appartenuto a Mozart sopra un corpo ormai totalmente composto da parti meccaniche.

Una mano lava l'altra

Non si è ancora parlato a profusione del gameplay. Il gioco sarà con tutta probabilità un action game alla No More Heroes, in cui l'arma principale sarà una katana (non beam) brandita con la mano destra, mentre l'altro arto - robotico - potrà di volta in volta essere equipaggiato con armi differenti. Che ne dite di una trivella? O di una pistola? Meglio ancora se laser? Insomma le acrobazie con la spade saranno condite con attacchi a distanza determinando così un sistema di combattimento si spera il più vario possibile.
Il sistema di combo è incentrato sul sangue nemico: sbaragliando i nemici mediante sgozzamento o perforazione si andrà a potenziare una barra che una volta al culmine esploderà nel cosiddetto Adrenalin Burst. Mondo schizzerà da un lato all'altro dello schermo affettando chiunque gli si pari dinnanzi in un ecatombe degna del miglior sacrificio greco.

Dicevamo in apertura che Killer is Dead probabilmente chiuderà un ciclo. L'idea del killer ha ovviamente molti punti di contatto con Killer 7: le tonalità acide e i contorni netti di personaggi, nemici e ambientazioni rimandano proprio al videogioco per Gamecube e Playstation 2. D'altro canto gli innesti robotici e le pistole laser si rifanno più a No More Heroes, come sembra confermare lo stile spigoloso dei personaggi.
Il silenzio che avvolge la trama si ripercuote sugli scenari di gioco. Negli artwork distribuiti lo scorso anno si vedevano corazzate spaziali e cupe astronavi, mentre nei primi screenshot è la Terra la protagonista, rappresentata da una tradizionale casa orientale e da un porto dal sapore prettamente europeo. Che i primi livelli ci porteranno qua e là per il terzo pianeta del sistema solare, mentre al termine del gioco combatteremo sulla superficie della Luna? Magari a gravità zero?

Killer is Dead Killer is Dead è un progetto in grado di stuzzicarci. Anche se i videogiochi firmati Goichi Suda e Grasshopper non si rivelano quasi mai successi di critica e di pubblico, ogni nuova IP ha sempre un che di unico e affascinante. Stiloso. Killer is Dead ha per protagonista un killer professionista di nome Mondo Zappa. La trama è in larga parte misteriosa e vede il pianeta Terra connesso con la Luna, un criminale in possesso di uno spartito capace di ammaliare le menti e una variopinta agenzia di killer a contratto. Il gameplay sarà fortemente improntato all'azione, con scontri frenetici all'arma bianca (una katana per esattezza) conditi da innesti robotici quali pistole laser e trivelle meccaniche. In Giappone uscirà questa Estate su Playstation 3 e Xbox 360, mentre tutto tace al momento per quanto riguarda la pubblicazione occidentale. Restate su Everyeye per tutti i futuri aggiornamenti!

Che voto dai a: Killer is Dead

Media Voto Utenti
Voti totali: 40
6.8
nd