TGS 2010

First look Versus e Agito XIII

Al TGS, due trailer ci mostrano i nuovi prodotti Fabula Nova Cristalis

first look Versus e Agito XIII
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • PS4
  • Xbox One

L’alone di mistero che avvolge Versus e Agito, due dei nuovi progetti relativi al grande mondo ideato per la "Fabula Nova Crystallis Final Fantasy XIII compilation", è spesso come un muro di cemento. Sono mesi, praticamente anni che si attende di scoprirne di più, soprattutto sul primo dei due titoli, attesissima esclusiva PlayStation 3 che secondo le voci più ottimistiche dovrebbe essere commercializzato nel periodo natalizio del prossimo anno (e la versione Xbox 360 non è ancora del tutto esclusa). Agito è invece atteso da meno tempo, sebbene anche su questo non ci sia chissà quale gran mole di informazioni: è destinato a PSP (prima si pensava ai cellulari), a dimostrazione della grande fiducia riposta da Square Enix nel portatile Sony, che gode ancora di ottima salute in terra natia, a discapito dell’ormai morente mercato occidentale. Oltre ai lunghi tempi di attesa, sono discutibili anche i metodi di diffusione del materiale inedito adottati dal colosso giapponese, che decide di presentare spezzoni di trailer (neanche tanto lunghi) a distanza di mesi, peraltro a porte chiuse e con una rigida politica su eventuali filmati catturati di nascosto. Noi però non ci facciamo intimidire, e grazie ad un anonimo eroe in sala di presentazione, siamo riusciti a guardare i nuovi trailer dedicati ai due giochi, traendone le seguenti indicazioni.

Final Fantasy Versus XIII

Il trailer si apre con un primo piano sul protagonista Noctis. Il suo aspetto non è cambiato dalle ultime apparizioni. Ad una folta capigliatura di colore nero, si aggiunge un viso dai lineamenti raffinati che sottolineano la sua giovane età. È vestito di un abito particolare, che richiama fortemente il design utilizzato per i protagonisti di Kingdom Hearts (il team di sviluppo dopotutto è quello), nato da tanta eccentricità mista ad un pizzico di eleganza. Noctis si muove in ambienti desertici, con animazioni molto simili a quelle ammirate in Final Fantasy XIII, confermando che si tratta dunque di scene tratte da fasi giocate. La visuale passa poi su una strada dissestata, consumata dalla natura e dal tempo, fino a quando il giovane arriva in città (quella ammirata nel primissimo trailer, pensiamo) intento a combattere un gigantesco colosso. Abbiamo dunque finalmente il modo di ammirare, nei limiti della situazione, il sistema di combattimento, che come previsto si rifà chiaramente a Kingdom Hearts, con un’azione rapida e frenetica, ricca di salti, schivate e affondi rapidissimi, che ricorda dunque più un normale action game che un gioco di ruolo dai sistemi canonici per il franchise. Oltre a questo, è stato interessante notare come il nemico perdesse sangue a fiumi, sottolineando quindi la nuova rotta intrapresa da questo episodio, che abbandonerà gli stilemi artistici dei predecessori per concentrarsi su una regia più oscura e cupa sotto quasi tutti gli aspetti. Il brevissimo filmato si conclude qui, lasciandoci con una curiosità ancora maggiore rispetto a quella che avevamo in precedenza. Eppure, nell'assurdità di una presentazione così stringata, c’è una buona notizia: gli sviluppatori promettono che l’11 gennaio 2011 ci sarà un evento speciale in Giappone dove Versus e Agito XIII saranno finalmente mostrati nella loro interezza. Finalmente, sarebbe il caso di dire.

Final Fantasy Agito XIII

E se quello dedicato a Versus era un trailer decisamente breve, vi sorprenderà sapere (oppure no, ormai?) che Agito XIII ha avuto l’onore di un filmato ancora più corto. Mettendo da parte l’incomprensibile voce in giapponese, abbiamo potuto ammirare solo il cast di personaggi che, come già anticipato tempo fa, si concentrerà su un gruppo di studenti di magia destinato a fronteggiare un crudele dittatore: l’aspetto interessante è che l’insieme è formato da tredici ragazzi, e il giocatore potrà scegliere quello che preferisce per l’inizio della propria avventura. Il video si è focalizzato comunque su una giovane studentessa, vestita di una gonna cortissima tipica del costume giapponese. La ragazza era armata con un gigantesco martello. Non abbiamo potuto capire come si chiama, ma ha dato bella mostra di sé e del sistema di combattimento, che pare decisamente improntato all’azione, con meccaniche di puntamento alla stregua di quelle utilizzate da Crisis Core (prequel di Final Fantasy VII proprio per PSP). A quanto pare sarà possibile pure cavalcare gli ormai famosissimi Chocobo, ma il trailer si è concluso proprio nell’istante in cui sono comparsi i pennuti da sempre simbolo di Final Fantasy. Anche qui vale il discorso fatto con Versus. Il Tokyo Game Show non è stato teatro di nuove grandi presentazioni, ma numerose informazioni dovrebbero arrivare nel corso dell’evento organizzato per gennaio. Non resta che portare pazienza, ancora una volta. Nella speranza che non si tiri troppo la corda, chiaramente.

Final Fantasy XV Passano i mesi ma non cambia nulla, o quasi. Versus e Agito XIII sono ancora oggetti misteriosi in seno a Square Enix. I nuovi trailer, dalla durata esigua, hanno permesso di scorgere soltanto qualche piccolo aspetto in più e aprire altre decine di ipotesi (come se non fossero già abbastanza, del resto). Per fortuna, come accennato in sede d’articolo, l’11 gennaio 2011 sarà predisposto un evento speciale in Giappone per entrambi i titoli, e sembra che potremo finalmente ammirarli in strepitosa forma. E chissà che non ci scappi anche una data di uscita. Basterebbe un periodo di riferimento, accompagnato da dignitose sezioni giocabili. Sarebbe già qualcosa.

Che voto dai a: Final Fantasy XV

Media Voto Utenti
Voti totali: 210
7.6
nd