Guida Dark Souls 3: Tutti i segreti

La guida di Dark Souls 3 targata Everyeye.it, per scoprire tutti i segreti e la soluzione del nuovo gioco From Software: finali extra, missioni secondarie, trofei da sbloccare, consigli per sconfiggere i boss e tanto altro ancora.

guida Dark Souls 3
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One

Benvenuti sulla guida dedicata a Dark Souls 3 di Everyeye.it! Che siate giocatori navigati del genere o novellini alle prime armi, all'interno della nostra guida troverete ogni informazione davvero utile e necessaria per scoprire tutto ciò che questo meraviglioso ma criptico gioco ha da offrirvi. Iniziamo subito parlando delle classi iniziali a vostra disposizione, tale scelta influenzerà solo le primissime ore di gioco, infatti non vi sarà preclusa nessuna strada nel processo di crescita del vostro personaggio, ma potrete comunque farvi un'idea di come vorrete trasformare il vostro personaggio nelle decine di ore che vi terranno incollati allo schermo. Se volete affrontare subito di petto il gioco nella sua maestosa difficoltà, non posso che consigliarvi la classe "Discriminato", in questo modo entrerete immediatamente nello spirito del gioco e già dalle prime ore la sfida sarà garantita; per tutto il resto scegliete quello che più vi piace, avrete tempo per capire quale stile si confà più ai vostri gusti. E' molto importante che teniate il carico dell'equipaggiamento sotto il 70.1%, in questo modo le vostre rotolate saranno sempre veloci. Esistono davvero tanti elementi nascosti, anche il giocatore più attento perderà diversi eventi od oggetti alla sua prima partita, quindi nel caso siate in cerca dell'ambito trofeo di platino è caldamente consigliabile seguire questa guida sin dai vostri primissimi passi!

Personaggi non giocanti e missioni secondarie

Il regno di Lothric non è popolato solo da creature raccapriccianti e aggressive: saranno numerosi i vostri compagni di viaggio, alcuni saranno dei semplici mercanti, mentre altri proporranno delle vere e proprie storie secondarie da seguire per ottenere oggetti importanti e finali nascosti.

La guardiana del fuoco:
Incontrerete questo personaggio fondamentale una volta giunti all'Altare del Vincolo, è grazie ai lei che potrete spendere le vostre anime per avanzare di livello e incrementare i valori delle vostre statistiche. Tuttavia il suo compito non si limiterà unicamente a farvi crescere, sarà infatti in grado di rimuovervi il segno oscuro (vedere missione di Yoel di Londor) e di garantirvi ben due finali diversi.
Una volta acquistata la chiave per la torre per 20.000 anime dall'Ancella dell'Altare (la signora anziana seduta vicino al fabbro), potrete raggiungere la zona retrostante il palazzo dell'Altare del Vincolo e accedere a una piccola torre in rovina tramite la quale raggiungere la sommità dell'area e raccogliere l'anima di una guardiana del fuoco; consegnate quest'oggetto alla guardiana per ottenere l'opzione di rimozione del marchio oscuro.
Una volta sconfitto Ocerios il Re Consumato, portatevi davanti al muro in fondo all'area dello scontro e colpitelo per rivelare un passaggio segreto; vi troverete in una versione oscura del Cimitero delle Ceneri (la zona all'interno della quale ha inizio il gioco), proseguite esattamente come avete fatto all'inizio, battendo Gundyr il Campione e raggiungendo la versione oscura dell'Altare del Vincolo.
Raggiungete la zona delle scale dietro ai troni dove si trova l'accesso per Irina nella zona normale e colpite il muro per rivelare un passaggio segreto dove trovare gli occhi di una guardiana del fuoco.
Fate ritorno all'Altare del Vincolo e consegnate gli occhi alla Guardiane per trovare il suo simbolo d'evocazione al termine dello scontro finale, in questa maniera potrete sbloccare due finali alternativi del gioco.

Hawkwood il disertore:
Incontrerete Hawkwood all'interno dell'Altare del Vincolo, seduto in maniera sconsolata sui gradini a destra del falò principale. Parlate con lui dopo aver sconfitto ogni boss per proseguire nella sua missione secondaria. Il segno di Hawkwood apparirà davanti alle arene di diversi scontri con i boss. Una volta ottenuta la Pietra del Torso di Drago scintillante presso la cima del livello Picco del Drago, vi chiederà, tramite il fabbro, di sfidarlo in duello presso l'arena dove avete sconfitto i Guardiani dell'Abisso. Sconfiggendo il disertore otterrete la Pietra della Testa du Drago Scintillante.

Andre il fabbro:
Incontrerete Andre il fabbro intento a lavorare al suo incudine all'interno dell'altare del vincolo. Grazie ad Andre potrete potenziare le vostre armi utilizzato gli speciali materiali di potenziamento, infondere le armi con i poteri speciali donati dai carboni, riparare il vostro equipaggiamento se rotto e aumentare l'utilizzo della fiaschette Estus a patto di aver trovato un frammento nel mondo di gioco.

L'Ancella dell'Altare:
L'ancella si trova seduta proprio davanti ad Andre il Fabbro, il compito principale di questo personaggio è quello di vendervi diversi oggetti abbastanza comuni. Il suo inventario di armamenti può essere incrementato consegnando le speciali "ceneri" trovabili all'interno del mondo di gioco.

Ludleth di Courland:
Incontrerete il piccolo Ludleth seduto su uno dei troni all'interno dell'Altare del Vincolo. Una volta sconfitto il boss Vordt della Valle Boreale, otterrete l'oggetto speciale "Fornace delle trasposizioni", consegnando quest'oggetto a Ludleth, otterrete la possibilità parlando con lui, di trasformare le varie anime ottenute sconfiggendo i vari boss in armi e incantesimi notevolmente potenti e particolari. Una volta sistemati tutti i tizzoni sui troni, Ludleth sarà incenerito ma potrete continuare la trasposizione delle anime interagendo con il trono sul quale era seduto.

Siegward di Catarina:
Il celeberrimo cavaliere della Cipolla farà il suo ritorno anche in questo capitolo, proponendoci una delle missioni secondarie più interessanti e remunerative.
Incontrerete Siegward per la prima volta raggiungendo la torre dell'Insediamento dei Non Morti e sulla quale si trova il gigante che vi ha scagliato, fino a quel momento, i pesanti giavellotti di metallo.
Avvicinatevi all'ascensore e attendete che Siegward venga verso di voi, parlategli ed esaurite tutti i dialoghi (continuate a parlare con lui finché non vi ripeterà la stessa cosa). Prendete quindi l'ascensore per raggiungere la sommità della torre e parlare con il gigante per stringere amicizia con lui o ucciderlo.
Nello scendere con l'ascensore, noterete delle pedane di legno a mezza via udirete la voce di Siegward; saltate sulle pedane di legno (potrete riutilizzare l'ascensore se no avete fatto in tempo durante la discesa) e uscite all'esterno per incontrare il cavaliere della cipolla seduto su un tetto, parlategli per scoprire che sta elaborando una strategia consona per eliminare il demone che si trova nella piazza sotto di voi.
Scendete e raggiungete il demone per affrontarlo, nel giro di pochi istanti Siegward si unirà a voi e vi darà man forte contro il nemico.
Una volta usciti vittoriosi dallo scontro, parlate con il cavaliere fino a vederlo cadere in un dolce sonno.
Una volta raggiunto il livello della Cattedrale delle Profondità e aperti i due portoni principali dell'enorme sala nella quale si trovano i due giganti, fate ritorno al falò della Cappella della Purificazione, uscite dal portone principale e giratevi immediatamente a destra per notare un pozzo all'interno del quale si trova il povero Siegward nudo e preso in trappola.
Prendete quindi l'ascensore che vi condurrà all'area vicino allo scontro con i Diaconi delle Profondità e scendete la scalinata sulla destra per far un incontro con uno strano figuro che indossa proprio l'armatura della cipolla; oltrepassate il ponte di metallo per farvi mettere in trappola, eliminate il gigante (se non l'avete già fatto) e raggiungete la parte opposta della Cattedrale Passando per il tetto raggiungibile utilizzando il secondo ascensore a sinistra del falò della Cappella della Purificazione. Una volta raggiunta la parte opposta della cattedrale, incontrerete Patchers L'indistruttibile, parlate con lui finché non vi permetterà di acquistare le sue merci. Comperate l'elmo, la pettorina, i guanti e i gambali della cipolla, quindi fate ritorno al pozzo e parlate con Siegward per selezionare l'opzione "consegna l'armatura", il povero cavaliere vi ringrazierà e vi darà appuntamento al vostro prossimo incontro.
Dal falò della Magione Lontana nella Valle di Irithlly, uscite nel laghetto e passate attraverso le fogne sulla destra, salite le scale e percorrete la via fino a trovarvi all'interno delle cucine. Parlate con Siegward finché non si addormenta quindi proseguite nel gioco.
All'interno delle Prigioni di Irithyll, potrete incontrare nuovamente il nostro cavaliere della cipolla ancora imprigionato e senza possibilità di fuga. Raggiungete la sommità della stessa area dove si trovava il gigante e percorrete il tunnel fognario per la su interezza fino a raggiungere due scrigni e la "Chiave per la vecchia cella".
Proseguite nella vostra avventura fino a raggiungere la Città Profanata; dal primo falò scendete per la scaletta e proseguite per l'apertura nel muro davanti a voi, proseguite a sinistra e prendete la pedana in legno che sale alla vostra destra, evitate lo scontro con il Gargoyle e proseguite fino a raggiungere una zona immersa nel liquido tossico, attraversate l'area in fretta fino a raggiungere una scaletta che vi condurrà sul tetto del palazzo centrale. Sconfiggete Logan il mago e cercate una piccola apertura nel muro retrostante il tetto stesso, spiccate il salto per trovarvi davanti alla cella nella quale è detenuto il povero Siegward, liberatelo per ottenere anche una preziosissima Lastra di Titanite. Ora non vi resta che raggiungere lo scontro con Yhorm per trovarvi a fianco di Siegward nella sua ultima impresa, sconfiggete il Boss e parlate con il cavaliere della cipolla fino a farlo addormentare. Fate ritorno nell'area dello scontro per trovare l'armatura della cipolla, il nostro compagno ha deciso di lasciarvi un bel regalo e di andarsene per la sua strada dopo che la sua promessa è stata mantenuta.

Yoel di Londor:
Incontrerete questi strano figuro nell'Insediamento dei Non Morti. Dal primo falò scendete la scalinata sulla destra per raggiungere la grande area sottostante, girate a destra e raggiungete l'enorme arcata di pietra dietro alla quale si trovano diversi pellegrini morti, sulla destra ne troverete uno ancora in vita, parlategli e accettate i suoi servigi per farlo trasferire all'Altare del Vincolo.
Parlando con Yoel all'interno dell'Altare, vi sarà offerta l'opportunità di attingere al vero potere, in questa maniera otterrete un livello gratuito e un simbolo oscuro (il simbolo non vi darà nessun malus effettivo se non quello di farvi apparire cadaverico). A ogni due morti subite, Yoel vi offrirà ancora la possibilità di attingere al vero potere facendovi guadagnare un ulteriore livello e un simbolo oscuro, seguite questo iter per fino ad aver accumulato cinque simboli oscuri e prima di raggiungere le Catacombe di Carthus per trovare Yoel morto e incontrare Yuria di Londor proprio davanti al suo cadavere.
Yoel fungerà anche da mercante fino al momento della sua dipartita.

Yuria di Londor:
Yuria apparirà davanti al cadavere di Yoel una volta che avrete ottenuto i cinque simboli oscuri. Parlatele e da questo momento in poi Yuria fungerà da mercante. Proseguite nella missione secondaria di Anri di Astora fino ad incontrarla (o incontrarlo a seconda del sesso del vostro personaggio) nella Chiesa di Yorksha all'interno della zona Irithyll della Valle Boreale. Parlate con Anri fino a esaurire ogni opzione di dialogo e non eliminate il pellegrino trasformato in statua nell'angolo a sinistra dell'entrata; avanzate nella vostra avventura fino a eliminare il boss dell'area. Fate ritorno all'Alatare del Vincolo e parlate con Yuria per scoprire che la vostra sposa Anri è pronta per il sacrificio.
Raggiungete Anor Londo e portatevi nella stanza prima della torre che ruota su se stessa, colpite con un fendente l'enorme statua all'interno della stanza circolare per avere accesso a una nuova zona. Percorrete il corridoio fino a incontrare un pellegrino che vi offrirà la possibilità di completare il sacrificio fornendovi una spada. Portatevi nella stanza seguente ed eseguite il rituale sul cadavere della povera Anri.
Ora finendo il gioco e interagendo con l'ultimo falò, otterrete il finale "Usurpatore della fiamma"

L'assassinio di Orbeck:
Se avete già accettato i servigi di Orbeck e l'avete mandato all'Alatare del Vincolo, prima di offrirvi il rituale del matrimonio, Yuria vi chiederà di ammazzare Orbeck giacché rappresenta un avversario nella vostra corsa per diventare il Re dei Vacui. Non ci sarà bisogno di ammazzare il mago immediatamente, e potrete prima acquistare tutti gli incantesimi disponibili dopo avergli consegnato tutti i tomi. Sconfiggete il mago e consegnate le sue ceneri a Yuria per completare questa missione secondaria e ottenere la Lama di Morion.
In alternativa, potrete trovare le ceneri di Orberck all'interno degli Archivi dopo averlo evocato per lo scontro con i Principi Gemelli ed essere usciti vittoriosi, dovrete comunque aver acquistato tutti i suoi incantesimi per trovare il suo cadavere nella grossa balconata di legno vicino all'ascensore che funge da scorciatoia per l'area dello scontro con il boss.

Anri di Astora e Horace il Muto:
Incontrerete Anri e Horace presso il falò della Fortezza di Mezzo nella Strada dei Sacrifici, parlate con entrambi i personaggi fino a esaurire ogni opzione di dialogo.
Una volta sconfitti di Diaconi delle Profondità, incontrerete i due cavalieri presso l'Altare del Vincolo, parlate con Anri per scoprire che presto si muoveranno verso le Catacombe di Carthus.
Sconfiggete i Guardiani dell'Abisso e proseguite all'interno delle catacombe fino a imbattervi in una lunga scalinata sopra la quale rotola un'impressionate sfera di ossa umane, prendete la strada a destra prima della scala per incontrare Anri, parlatele e proseguite fino al ponte sospeso; non salite sul ponte e controllate alla vostra destra per trovare un sentiero in mezzo alle rocce, percorretelo per incontrare nuovamente Anri, parlatele, quindi scendete sul ponticello di pietra in basso, colpite le corde del ponte su questo stesso lato per farlo collassare. Avvicinatevi al ponte crollato per scoprire che potete usarlo come scala. Raggiungere l'area del Lago Incandescente, uscite nella zone immersa e mantenetevi attaccati al muro di roccia sulla vostra destra fino a trovare l'entrata di una caverna. Dentro la grossa sala rocciosa, incontrerete Horace ostile, eliminatelo e tornate da Anri e riferitegli di non saper nulla sulla fine del suo compagno.
Proseguite la vostra avventura fino a raggiungere la Chiesa di Yorksha nella zona di Irithyll della Valle Boreale, eliminate il pellegrino trasformato in statua a sinistra dell'entrata (se non state seguendo la missione di Yuria per il finale "Usurpatore della fiamma") e parlate con Anri fino a esaurire ogni opzione di dialogo.
Raggiungete la sommità di Anor Londor, per trovare il simbolo d'evocazione di Anri proprio davanti al portone che conduce all'interno dell'enorme palazzo. Utilizzate il simbolo d'evocazione per aiutare Anri a eliminare una versione decisamente meno potente di Aldritch, assicuratevi che Anri esca viva dallo scontro.
Fate ritorno all'Altar del Vincolo e parlate con Ludleth per ricevere l'arma di Anri.
Viaggiate fino al falò della Cappella della Purificazione, uscite dal portone principale e raggiungete l'enorme scalinata in pietra dove vi siete scontrati con due assassini, scendete le scale e cercate il passaggio in terra sulla vostra sinistra, risalite il percorso per incontrare una Anri ormai vacua che non esiterà ad attaccarvi, eliminatela per completare la sua missione secondaria.

Greirat dell'Insediamento dei Non Morti:
Incontrerete Greirat chiuso in una cella proprio sotto il falò della Torre sulle Mura. La chiave per liberarlo si trova nello stanzone pieno di nemici e non morti sotto al tetto dove vi siete scontrati con il vacuo che si trasforma nel magma nero.
Una volta liberato, Greirat si trasferirà all'Altare del Vincolo.
Alla prima occasione durante la quale parlerete con lui, vi chiederà di cercare una certa Loretta, portatevi nell'area dell'Insediamento dei Non Morti, dove un grosso numero di nemici sta pregando davanti a un enorme albero in fiamme, cercate un corpo appeso su una balconata di un palazzo retrostante la grande congrega; colpite il cadavere e raccogliete l'osso di Loretta per consegnarlo a Greirat presso l'Altare del Vincolo, riceverete l'Anello della Lacrima Blu.
Parlando nuovamente con lui, vi chiederà se può andare a cercare nuovi oggetti da vendervi, per questa prima volta potete mandarlo senza troppi problemi.
Quando vi chiederà di andare in missione una seconda volta, assicuratevi di aver liberato Siegward dal pozzo, oppure, se Patches ha ancora l'armatura della cipolla, informate quest'ultimo sulle intenzioni di Greirat.
Quando vi chiederà di partire una terza volta per Lothric, non ci sarà modo di salvarlo, potrete trovare le sue ceneri nell'area fognaria sotto la cucina a Irithyll.
Consegnando le sue ceneri all'Ancella dell'Altare, vi consentire di continuare ad acquistare gli speciali oggetti di Greirat presso l'Ancella stessa.

Sirris del Reame senza Sole:
Incontrerete Sirris all'Altare del Vincolo dopo aver parlato con Anri e Horace presso la Strada dei Sacrifici. Unirsi al patto delle Dita di Rosaria e consegnare una lingua pallida interromperà la missione secondaria di Sirris.
Una volta ottenute le Ceneri del Cercatore di Sogni presso la Torre del Vecchio Lupo di Farron e averle consegnate all'Ancella, incontrerete Sirris nello stesso posto e potrete evocarla prima degli scontri con alcuni boss.
Dopo aver sconfitto i Diaconi delle Profondità e il Lupo Gigante presso il ponte di Irithyll, troverete il simbolo d'evocazione di Sirris proprio all'inizio della stessa area, fatevi evocare e aiutate la ragazza a sconfiggere un potente spettro oscuro.
Una volta sconfitto il boss di Anor Londo, raggiungete la stanzetta antistante lo scontro con il boss Granbosco la Foresta Maledetta, troverete il simbolo di Sirris sul pavimento, fatevi evocare per sconfiggere un altro potente spettro oscuro.
Potrete trovare la tomba dello spettro appena ucciso nella zona tra l'Altare e lo scontro con il Giudice Gundyr, dove potrete raccogliere uno scudo.
Una volta sconfitti anche i Principi di Lothric, fate ritorno alla tomba per trovare anche il cadavere di Sirris sul quale raccogliere il Talismano Senza Sole. D'ora in poi l'ancella venderà tutti gli oggetti appartenuti a Sirris.

Irina di Carim:
Irina rappresenta il principale mercante per l'acquisto dei Miracoli, potrete consegnarli diversi tomi in Braille per aumentare i miracoli disponibili.
Incontrerete Irina la prima volta chiusa in una cella a sinistra della torre del gigante presso l'Insediamento dei Non Morti.
Per liberarla, potrete decidere di buttarvi nella zona bassa a destra dell'arcata di pietra prima della prigione di Irina, oppure acquistare la Chiave della Tonba presso l'Ancella dell'Altare e sbloccando a porta che si trova nell'area fognaria dell'Insediamento.
Una volta raggiunta la cella di Irina, liberatela e accettate i suoi servigi parlandole diverse volte, la ragazza si trasferirà presso l'Altare e inizierà a vendervi i miracoli.
Se acquisterete tutti i miracoli oscuri dalla ragazza, la troverete nella zona dopo lo scontro con il Giudice Gundyr, il suo protettore Eygon sarà ostile e non potrete far altro che ammazzarlo.
Irina ritornerà al suo solito posto all'interno dell'Altare. Acquistate i guanti di Morne dall'Ancella, indossateli e tornate a parlare con Irina per toccarla con i guanti appena acquistati, la ragazza vi chiederà di ucciderla, dal suo cadavere potrete ottenere le ceneri da consegnare all'Ancella.
Se non acquisterete nessun miracolo oscuro ma tutti quelli della luce, Irina diventerà una guardiana del falò, esattamente come la Guardiana principale, e si sposterà fuori dall'Altare del Vincolo nella zona dello scontro con il Maestro di Spada a sinistra dell'entrata principale.

Eygon di Carim:
Incontrerete Eygon a sinistra della torre del gigante presso l'Insediamento dei Non Morti, parlate con lui quindi liberate Irina.
Eygon può essere evocato per alcuni scontri con i boss.
Se acquisterete i miracoli oscuri da Irina, lo incontrerete una seconda volta davanti alla zona dello scontro con il Giudice Gundyr, in caso contrario, dopo aver sconfitto il boss Armatura dell'Ammazza Draghi, troverete il suo cadavere nella cella dove era detenuta la ragazza in precedenza, qui potrete raccogliere le sue ceneri e le sue armi.

Patches l'indistruttibile:
Incontrerete Patches travestito da Siegward nella Cattedrale delle Profondità una volta aperto il portone principale dell'area al piano superiore.
Lasciatevi mettere in trappola attraversando il ponte di metallo, quindi raggiungete la parte opposta per trovarlo nuovamente come venditore.
Una volta acquistata la chiave della torre, e visitata l'area, sarete nuovamente messi in trappola da questo piccolo infame. Fate ritorno all'Altare del Vincolo per trovarlo vicino all'uscita sul retro, d'ora in poi diventerà un venditore.

Leonhard:
Incontrerete Leonhard appoggiato al trono più alto dell'Altare del Vincolo, una volta attivato il secondo falò delle Mura di Lothric; questo strano figuro vi consegnerà alcuni Globi dell'Occhio Rosso incrinati.
Una volta ottenuta una lingua pallida (sia invadendo e uccidendo un portatore della Brace o trovandola all'Insediamento dei Non Morti) e aver ucciso il boss Granbosco la Foresta Maledetta, Leonhard tornerà presso il trono e vi consegnerà una chiave.
Viaggiate fino al falò della Torre sulle Mura, e cercate la cella sotto questa zona, aprite la porta e affrontate il nemico all'interno della prigione piena di cadaveri per ottenere il Globo dell'Occhio Rosso.
Parlate nuovamente con lui presso il trono, quindi unitevi al Patto delle Dita di Rosaria per trovarlo nell'area del patto stesso; vi consegnerà una lingua pallida.
Una volta sconfitto Yhorm il Gigante, fate ritorno alla Camera da letto di Rosaria, per trovare la ragazza morta e raccogliere un Globo dell'Occhio nero dal suo cadavere.
Raggiungete la stanza da letto sopra l'area dello scontro con Aldritch, il gioco vi informerà che il Globo dell'Occhio Nero sta vibrando, utilizzate l'oggetto per invadere e sconfiggere Leonhard e ottenere l'anima di Rosaria.
Con l'anima in vostro possesso, potrete decidere trasferirla in un miracolo, oppure di riportare in vita Rosaria; sappiate che, anche lasciando la ragazza morta, potrete continuare a usufruire dei suoi servigi.

Cornyx della Grande Palude:
Incontrerete Cornyx chiuso in una gabbia presso la casa di legno nell'Insediamento dei Non Morti, dove si trovano tre nemici che scagliano le bombe di fuoco. Per raggiungere la sommità della casa, dovrete lasciarvi cadere a destra di essa sul percorso in basso, quindi prendere l'entrata ad arco e salire fino in cima. Parlate con Cornnyx e accettate i suoi servigi.
All'Altare del Vincolo, questo personaggio fungerà come mercante per le piromanzie, potrete consegnarli i tomi e aumentare il numero di piromanzie acquistabili e potenziare la Fiamma della Piromanzia che lo stesso Cornyx vi regalerà.
Evocando lo spettro Cuculus della Grande Palude per sconfiggere il boss Vecchio Re Demone, vi permetterà di trovare l'armatura di Cornyx e una frusta presso la gabbia dove l'avete incontrato nell'Insediamento dei Non Morti.

Orbeck di Vinheim:
Potrete trovare Orbeck e accettare i suoi servigi, all'interno delle stesse rovine dove affronterete il boss Saggio di Cristallo.
Una volta che sarà all'Altare del Vincolo, potrete parlare con lui solo dopo aver raggiunto 10 punti in intelligenza (utilizzando un anello per aumentare questo valore basterà e da quel momento in poi non avrete più problemi a parlare con lui). Da questo momento in poi Orbeck fungerà da mercante principale per le stregonerie, assicuratevi solo di consegnarli almeno un tomo prima di affrontare e uccidere quattro boss dopo aver accettato i suoi servigi, in caso contrario Orbeck se ne andrà in maniera permanente.

Karla:
Incontrerete Karla chiusa in una cella presso le Prigioni di Irithyll. La chiave per liberarla si trova nella Città Profanata, raggiungete l'area con il liquido tossico e salite in cima alla casa, prendete le scale sulla sinistra per trovarvi all'interno di un lungo corridoio al termine del quale raccogliere la chiave stessa.
Una volta liberata e accettati i suoi servigi, Karla si trasferirà all'Altare del Falò.
Questo particolare personaggio, accetterà i tomi di Piromanzia oscura che Cornyx non vuole accettare, permettendovi di acquistare tali piromanzie.

Pickle-Pee il Corvo:
Troverete il nido di Pickle-Pee il Corvo, in cima al tetto dell'Altare del Vincolo una volta acquistata la chiave della Torre e lasciandovi cadere sul tetto stesso dallo stretto ponte di pietra. Potrete lasciare alcuni oggetti all'interno del nido (selezionando l'opzione "lascia oggetto") per ottenerne altri in cambio:

Bomba di fuoco - Grande scheggia di Titanite
Bomba di fuoco nera - Pezzo di Titanite
Pietra prismatica - Titanite Scintillante
Osso di Loretta - Anello del Sacrificio
Avelyn - 3 Scaglie di Titanite
Frammento della Spada a Spirale - Lastra di Titanite
Urna del tuono - Elmo di ferro
Osso del ritorno - Bracciali di Ferro
Seme dell'albero gigante - Gambali di Ferro
Siegbrau (la bottiglia alcolica che vi regala Siegward) - Armatura del Sole
Catena Vertebrale - Maschera di Lucatiel
Benedizione divina - Pietra "Molto Bene"
Benedizione nascosta - Pietra "Grazie"
Teschio esca - Pietra "Salve"
Una campana sacra a caso - Pietra "Aiutami"
Pietra confessionale - Pietra "Mi dispiace"
Scheggia d'osso di non morto - Scudo Porcino
Corona di Xanthous - Gemma del fulmine
Bastone del mendicante - Scudo Solare
Martello del fabbro - Scaglia di Titanite
Scudo sussurrante - Gemma benedetta
Eleonora - Gemma vacua

Velka la divinità del peccato:
Velka non è un vero e proprio personaggio, è una statua parlante. Pregando presso di lei potrete chiedere l'assoluzione dei vostri peccati, oppure cancellare i punti vacuità accumulati seguendo la missione secondaria di Yoel e Yuria.
Potrete accedere a questa statua aprendo la porta nella zona fognaria dell'Insediamento dei Non Morti una volta acquistata la Chiave della Tomba dall'Ancella all'Altare del Falò, oppure gettandovi in basso nell'area a sinistra della cella di Irina.
Per contrarre un peccato, dovete eseguire un'azione qualsiasi che renderà uno dei personaggi non giocanti ostile nei vostri confronti (a esempio attaccarlo ripetutamente), una volta assolto il peccato, il personaggio in questione tornerà amichevole.

Patti

In questo terzo capitolo di Dark Souls, fanno il loro glorioso ritorno i patti; elementi secondari del gioco e non fondamentali per il completamento della trama principale. Grazie ai patti potrete sbloccare alcune funzionalità de multiplayer davvero interessanti e divertenti, inoltre per "platinare" il gioco sarete costretti a salire il rango di alcuni di questi.

Guerrieri del Sole:

Troverete l'oggetto per entrare in questo patto viaggiando fino al primo falò dell'Insediamento dei Non Morti, dal punto nel quale apparirete andate a sinistra ed entrate nella casa piena di cadaveri proseguite fino a passare l'area con i numerosi nemici che venerano l'albero in fiamme. Andate diritto raggiungendo un altro gruppetto di case, scendete le scale e proseguite fino all'arcata di pietra ed entrate nella prima porta davanti a voi, lasciatevi cadere nel buco sul pavimento per trovarvi nella stanza contenente il simbolo del sole.
Entrando nel patto dei Guerrieri del Sole, i vostri simboli d'evocazione (sia bianco sia rosso) diventeranno color oro e il vostro fantasma evocato rilucerà di un meraviglioso alone oro. Aiutando il portatore della Brace ad ammazzare il boss dell'area o eliminandolo se avete invaso, riceverete degli speciali medaglioni del sole.
I medaglioni andranno consegnati presso l'Altare del Sole che si trova nei pressi dell'arena dello scontro con l'Armatura dell'Ammazza Draghi; dal portale di nebbia andate a sinistra e alla fine del terrazzo girate ancora a sinistra per trovare delle scale, salite e attraversate il tetto per lasciarvi cadere all'interno della stanza con l'Altare, potrete quindi sbloccare una comoda porta che vi permetterà di raggiungere la stanza in maniera notevolmente più semplice.

Ranghi:

10 Medaglioni - Giuramento Sacro: Miracolo che richiede 28 punti in fede, occupa 2 slot e consuma 65 punti azione. Incrementa i danni inferti del 10% e assorbe i danni subiti del 10%

30 Medaglioni - Grande lancia del fulmine: Miracolo che richiede 30 punti in fede, occupa 1 slot e consuma 38 punti azione. Scaglia un fulmine verso il bersaglio, il miracolo infligge il 34% di danni in più rispetto alla sua controparte minore del fulmine.

La via Blu:

Riceverete l'oggetto per entrare in questo patto direttamente da Emma, l'Ancella che si trova seduta nella stanza dove avete affrontato il boss Vordt.
Se invasi da altri giocatori, questo patto permetterà ad altri giocatori facenti parte del patto delle Sentinelle Blu d'esser evocati automaticamente nel vostro mondo per darvi una mano a eliminare il giocatore invasore.

Sentinelle Blu:

Otterrete l'oggetto per entrare in questo patto direttamente da Horace il Muto al vostro primo incontro. Indossando l'oggetto sarete evocati automaticamente nel mondo di un membro della Via Blu che è stato appena invaso. Battendo l'invasore otterrete un simbolo dell'Accordo Mantenuto, i ranghi sono gli stessi dei membri delle Lame della Luna Oscura.

Lame della Luna Oscura:

Per entrare a far parte di questo patto, dovrete aver appreso il gesto lealtà della Luna Oscura da Sirris. Raggiungete la torre ruotante ad Anor Londo salite le scale fino alla sua sommità quindi, controllate a destra per notare una torre lontana. Posizionatevi sulla passerella e iniziate a camminare diritto nel vuoto (se giocate online è probabile che noterete delle scritte lasciate da altri giocatori sospese nel vuoto), proseguite diritto fino a trovarvi esattamente davanti al falò della torre, girate a destra e scendete sulla balconata. Parlate con il Capitano Yorksha e giurate fedeltà al patto per ottenere l'oggetto.
Lo scopo di questo patto è identico a quello delle Sentinelle Blu, sarete evocati automaticamente nel mondo di un membro della Via Blu per aiutarlo a sconfiggere i giocatori invasori. Ammazzando gli invasori o permettendo al giocatore di raggiungere l'area del boss, riceverete un simbolo dell'Accordo Mantenuto. Sconfiggendo giocatori appartenenti al patto dei Discepoli di Aldritch vi garantirà un simbolo dell'Accordo Ben Mantenuto che vale due simboli normali se usato. Una volta accumulati vari simboli, non vi resterà che consegnarli al Capitano Yorksha per aumentare di rango.
Se avete problemi nell'essere evocati in altri mondi per difendere il portatore della Brace, potrete trovare i simboli anche ammazzando i Cavalieri d'argento di Anor Londo equipaggiando oggetti che aumentano il ritrovamento di oggetti.

Ranghi:
10 Simboli - Anello della Luna Oscura: indossando questo anello otterrete 2 slot aggiuntivi per le magie, miracoli e piromanzie.

20 Simboli - Lama della Luna Oscura: Miracolo che richiede 30 punti in fede, occupa 1 slot e consuma 50 punti azione. Infonde l'arma nella mano destra con un alone viola, i vostri attacchi causeranno anche danni da oscurità oltre i normali fisici.

Le dita di Rosaria:

Per entrare in questo patto, dovrete raggiungere la Camera da Letto di Rosaria passando per le arcate del tetto della Cattedrale della Profondità e lasciandovi cadere su un pianerottolo sotto uno dei cavalieri presenti nella zona (noterete chiaramente il pianerottolo sul quale saltare osservando attentamente prima di oltrepassare le arcate). Parlando con Rosaria (una bizzarra ragazza circondata da una sorta di verme) avrete l'opportunità di giurarle fedeltà e ricevere l'oggetto del patto. Entrando nelle Dita di Rosaria e parlando con la ragazza avrete la possibilità di riassegnare i punti delle statistiche o cambiare il vostro aspetto, potrete eseguire una di queste azioni per cinque volte durante la vostra avventura e ogni volta vi costerà una lingua pallida.
Indossando l'oggetto del patto e invadendo con successo un altro giocatore vi garantirà una lingua pallida, questi macabri trofei andranno consegnati a Rosaria stessa per aumentare di Rango.

Ranghi:

10 Lingue - Anello della Nebbia: Indossando questo particolare anello vi permetterà di essere invisibili finché il vostro nemico non sarà abbastanza vicino a voi.

20 Lingue - Bastone dell'uomo larva: Particolare bastone per lanciare le stregonerie che ottiene il suo bonus danno dalla fortuna piuttosto che dall'Intelligenza.

Creatori di Tumuli:

Avrete l'occasione di entrare in questo patto prima di sconfiggere il boss Granbosco La Foresta Maledetta. Raggiungete la zona con i numerosi nemici che venerano l'albero in fiamme presso l'Insediamento dei Non Morti, prendete il ponte di pietra sulla sinistra e salite la scaletta della casa in legno per gettarvi dalla parte opposta. Troverete un enorme nemico con una gabbia sulle spalle, avvicinatevi e interagite con la gabbia stessa. Terminata la scena d'intermezzo vi troverete nel Pozzo dei Non Morti. Parlate con Hodrick e giurate fedeltà al patto per ricevere l'oggetto e un osso del ritorno per uscire dall'area.
Indossando l'oggetto del patto, potrete invadere o essere evocati tramite la Pietra Bianca in forma di spettro viola.
In questa particolare forma di spettro folle, se evocati tramite la Pietra Bianca, potrete eliminare i nemici ma anche altri giocatori evocati e il portatore della Brace stesso. Per quanto concerne le invasioni sia con il Globo che con la Pietra Rossa, otterrete le Catene Vertebrali in premio all'uccisione del portatore della Brace.
Le Catene Vertebrali vanno consegnate al macabro tumulo che troverete davanti al falò dell'area dove avete combattuto Granbosco La Foresta Maledetta.
Se avete già ucciso il boss in questione prima di entrare nella gabbia, avrete comunque l'occasione di entrare in questo patto terminando con successo la missione secondaria di Sirris del Reame senza Sole.

Ranghi:

10 Catene - Sete di Sangue: Katana davvero potente ma che consuma la vostra energia nell'utilizzare l'attacco speciale.

30 Catene - Calore Lenitivo: Piromanzia che richiede 25 punti in intelligenza, occupa 1 slot e consuma 50 punti azione. Crea una piccola area all'interno della quale potrete ripristinare la vostra vita, questo effetto funziona anche sui nemici e i boss.

Guardiani di Farron:

Potrete entrare in questo patto interagendo con l'enorme lupo dormiente all'interno della torre nella palude velenosa di Farron. Per trovare la torre, dal falò dell'area, avanzate diritto e passate sopra un'arcata di pietra, avanzate diritto fino a trovare un'altra arcata con il lato alto rivolto verso di voi, proseguite fino a trovare una terza arcata, raggiungete la sommità e buttatevi sotto, girate a destra e proseguite fino a trovare una scaletta circondata da alcune lumache.
Indossando l'oggetto, sarete evocati nell'area del Forte di Farron per sconfiggere i giocatori al suo interno. Eliminando lo sprovveduto invasore otterrete l'Erba Lama del Lupo, l'oggetto che andrà offerto al lupo dormiente per avanzare di rango. E' consigliabile cercare di completare i ranghi di questo patto appena giunti nell'area giacché il vostro livello sarà abbastanza adeguato per trovare il maggior numero di giocatori che stanno esplorando l'area, in caso contrario potrete trovare l'Erba Lama del Lupo ammazzando gli abomini bipedi che popolano l'area della palude infetta indossando equipaggiamento che aumenta la scoperta di oggetti.

Ranghi:

10 Erbe - Spada curva del Vecchio Lupo: Arma che aumenta il danno a ogni colpo consecutivo portato con successo.

30 Erbe - Anello del Lupo: Indossando questo anello aumenterete il vostro equilibrio.

Seguaci di Aldritch:

Per entrare in questo patto, viaggiate fino al falò dello scontro con Sulyvhan, raggiungete l'area con i giganti morti ad Anor Londo, quindi prendete il portone direttamente davanti a voi. Una volta davanti alle scale portatevi sulla sinistra e colpite il muro per rivelare un passaggio segreto. Scendete nell'area sottostante tramite le scale, sconfiggete i due enormi Lupi Ibridi ed interagite con il grasso cadavere nell'angolo sinistro opposto all'entrata.
Indossando l'oggetto del patto, sarete evocati automaticamente nel mondo dei giocatori che stanno esplorando Anor Londo, il vostro scopo è quello di eliminarli per ottenere i Resti Umani da consegnare al cadavere grasso e aumentare il rango con il patto. Non dovreste avere molti problemi a invadere il mondo dei giocatori anche a livelli alti, tuttavia in caso contrario, potrete ottenere i Resti Umani uccidendo i Diaconi di Fuoco presenti nell'area indossando equipaggiamento che aumenta il ritrovamento degli oggetti.

Ranghi:

10 Resti - Grande Anima Profonda: Stregoneria che richiede 20 punti in intelligenza, occupa 1 slot e consuma 11 punti azione. Scaglia una grossa sfera di energia oscura che insegue il vostro bersaglio infliggendo danni da oscurità.
30 Resti - Grande Bastone dell'Arci Diacono: Bastone per scagliare stregonerie che ottiene il suo bonus danno dalla fede piuttosto che dall'intelligenza.

Aree Opzionali

Lago Ardente:

Per raggiungere quest'area opzionale, fate crollare il ponte di assi presso le Catacombe di Carthus, quindi utilizzate il ponte stesso come scala per scendere al livello inferiore.

Giardino del re Consumato:

Una volta sconfitta la Danzatrice della Valle Boreale, salite al secondo piano e prendete l'uscita alla vostra sinistra.

Tombe Dimenticate:

Una volta sconfitto Ocerios il Re Connsumato, raggiungete la fine dell'area dello scontro e colpite il muro per rivelare una parete illusoria.

Picco dell'arcidrago:

Una volta ottenuto il gesto del Patto del Drago, raggiungete la Prigione di Irithyll e cercate la statua dell'uomo drago che medita vicino alla scorciatoia. Utilizzate il gesto al fianco della statua per essere trasportati nell'area opzionale.

Boss e trasposizione delle loro anime

E' necessaria una piccola premessa, in Dark Souls 3 esistono boss più o meno difficili, affrontarli da soli è sempre una sfida entusiasmante ma con il rischio che il nervosismo prenda spesso il sopravvento, in questa guida presupporremo voi stiate combattendo da soli; tuttavia, evocando altri giocatori a darvi manforte renderà quasi ogni scontro notevolmente più facile, il mio consiglio è quello di affrontare il boss almeno un paio di volte da soli, in caso vi risulti impossibile (anche per i limiti del personaggio che avete deciso di creare) evocate qualche giocatore.

Gundyr il Giudice:

Una volta estratta la Spada a Spirale da corpo di Gundyr il Giudice, darete inizio allo scontro. Nella prima fase limitatevi a ruotare intorno al boss per schivare i suoi fendenti e i suoi salti, prendete il tempismo giusto e colpite non appena se ne presenterà la possibilità. Durante la seconda fase, un'enorme mostro di magma uscirà dalla sua testa, il boss sarà notevolmente più lento ma la sua portata sarà enorme, cercate di rimanere molto vicino al nemico e colpitelo due o tre volte prima di ritirarvi o rimanere in parata con lo scudo per ripristinare la vostra energia. Allontanatevi ogni volta che si alzerà in piedi per evitare d'esser schiacciati. Durante la seconda fase sarà notevolmente debole al fuoco, utilizzate bombe di fuoco o piromanzie se ne avete a disposizione.

Vordt della Valle Boreale:

Vordt è il boss delle Mura di Lothric. Durante la prima fase rimanete vicino al suo corpo e spostatevi di lato, colpite quando ha effettuato il suo secondo affondo. Durante la seconda fase continuate con l'iter precedente ma fate attenzione alle sue cariche che effettuerà per tutta la lunghezza dell'arena, cercate di conservare un po' di energia ed evitate le sue tre cariche mantenendo il nemico come bersaglio. Il Boss è notevolmente debole al fuoco e all'oscurità.

Anima di Vordt:

Occhio sinistro del Sacerdote - Quest'anello vi permetterà di recuperare 60 punti vita per ogni attacco successivo al primo.

Grande Martello di Vordt - Arma pesante che causa danni da ghiaccio oltre ai normali danni fisici.

Granbosco La Foresta Maledetta:

Potrete affrontare Granbosco salendo le scale davanti all'arena dove avete affrontato Vordt. Lo scontro con questo boss è opzionale tuttavia riceverete la "Fornace della trasposizione" oggetto necessario per trasformare le anime dei boss.
Una volta all'interno dell'arena, iniziate a eliminare i non morti mentre vi avvicinate all'enorme albero sul fondo. Quando il boss si sarà svegliato allontanatevi e individuate le ghiandole poste in mezzo alle sue gambe (si anche io ho pensato quello che state pensando voi). Avvicinatevi sempre rimanendo in mezzo alle sue gambe ed eseguite due o tre fendenti sulle ghiandole prima di arretrate per non essere colpiti dagli enormi braccia dl nemico. Quando l'energia avversaria raggiungerà il 50%, il pavimento dell'arena collasserà facendovi cadere nel pozzo dei vacui, dal corpo del Boss usciranno due arti rosa. Rimanete davanti al nemico e attendete che cerchi di colpirvi con i suoi arti carnosi, evitate il colpo e infliggete qualche fendete all'arto stesso.

Anima di Granbosco:

Spadone Ammazza Vacui - Questa spada possiede il fendente con la maggior portata tra le spade grandi, inoltre infliggerà più danno ai nemici e boss non morti.

Lancia di Astor - Questa lancia vi curerà di 30 punti vita per ogni nemico ucciso.

Saggio di Cristallo:

Questo è il boss della Strada dei Sacrifici. Appena entrati nell'area dello scontro, correte contro il boss e colpitelo esaurendo tutta l'energia che vi è rimasta. Il nemico scomparirà, iniziate a guardarvi in giro e non appena farà la sua comparsa correte verso di lui evitando la sua lenta magia viola. Durante la seconda fase il boss farà apparire delle sue copie, il vostro scopo sarà quello di individuare l'originale e proseguire nei vostri attacchi. La differenza tra le copie e l'originale è che quest'ultimo continuerà a lanciare delle magie viola mentre gli altri delle magie blu; è comunque consigliabile eliminare qualcuna delle copie giacché il loro attacchi hanno una grande portata e sono notevolmente dannosi.

Anima del Saggio di Cristallo:

Stocco del Saggio di Cristallo - Equipaggiando quest'arma aumenterete il ritrovamento degli oggetti di 50 punti, anche indossandola nella mano sinistra o tenendola nel fodero.

Grandine di cristallo - Stregoneria che richiede 18 punti in intelligenza, occupa 2 slot e consuma 25 punti azione. Crea una grandinata di cristallo dal cielo che colpisce tutti i nemici nell'area d'effetto.

Demone Vagabondo:

Il Demone Vagabondo è un boss opzionale e si trova utilizzando l'ascensore al fianco del Vecchio lupo di Farron. Cercate di muovervi in cerchio attorno al boss, attendete che esegua uno dei sui lenti attacchi per colpirlo, in caso spicchi il volo allontanatevi immediatamente.

Anime di un Demone:

Anello di Havel - Incrementa notevolmente il valore del peso massimo equipaggiabile.

Guardiani dell'Abisso:

I Guardiani dell'Abisso sono lo scontro finale della zona di Farron e il primo Signore dei Tizzoni che affronterete. Questo scontro è davvero simile a uno scontro con un altro giocatore, potrete infatti respingere i suoi attacchi ed eseguire un attacco critico, oppure aggirarlo per colpirlo alle spalle. Il suo equilibrio sarà davvero basso perciò potrete stordirlo con un attacco ben piazzato e continuare ad attaccare in tutta sicurezza. Durante lo scontro altri Guardiani si uniranno, cercate di stare lontani da loro e attirate il boss verso di voi, questi stessi Guardiani si picchieranno tra di loro o addirittura attaccheranno il boss stesso. Durante la seconda fase dello scontro, resterà un unico guardiano, i suoi attacchi potranno produrre fiamme allontanatevi non appena vedrete la lama prender fuoco, per il resto continuate a schivare i suoi attacchi, parateli o colpitelo alle spalle.

Anima del Sangue di Lupo:

Spadone di Farron - Spadone dotato di un piccolo coltello impugnato nella mano sinistra che vi permetterà di eseguire parate per i colpi critici. Impugnato a due mani permette di effettuare la stessa combo di colpi eseguita dai Guardiani dell'Abisso.

Spadone del Cavaliere Lupo - Grosso spadone che infligge danni aggiuntivi ai nemici abissali, il suo colpo speciale vi permetterà di effettuare un salto verso il nemico.

Diaconi delle Profondità:

I Diaconi delle Profondità rappresentano lo scontro finale della Cattedrale delle Profondità. Lo scontro sarà notevolmente facile, infatti l'area sarà piena di nemici abbastanza deboli che scaglieranno lente palle di fuoco. Individuate il nemico con l'alone rosso ed eliminatelo. L'alone rosso quindi, si sposterà su un nemico a caso, eliminate anche questo. Al 50%, dal pavimento apparirà un Sacerdote con una mitra in testa, cercate di eliminare i nemici che lo circondano, quindi dedicatevi a lui senza troppi problemi.

Anima dei Diaconi delle Profondità:

Anima Profonda - Stregoneria che richiede 12 punti di intelligenza, occupa 1 slot e consuma 7 punti azione. Scaglia un globo d'energia oscura che insegue lentamente il bersaglio infliggendo danni da oscurità.

Candelabro del Chierico - Particolare spada che permette anche di lanciare stregonerie, l'attacco speciale trasformerà l'arma in una torcia.

Wolnir il Signore Supremo:

Wolnir è il boss delle Catacombe di Carthus. A dispetto delle sue dimensioni, Wolnir rappresenta uno degli scontri più semplici dell'intero gioco. Il vostro scopo sarà quello di colpire i bracciali portati su entrambe le braccia. Iniziate dal braccio destro (o sinistro dal vostro punto di vista), mentre colpite i bracciale mantenete la telecamera verso l'alto, nel momento che il boss alzerà la sua testa aprendo la bocca, allontanatevi di corsa per evitare di finire dentro la nube che vi ammazzerebbe in pochi istanti. Una volta che la nube sarà sparita, tornate a colpire i bracciali. Non cercate mai di avvicinarvi a Wolnir quando arretra, infatti, avanzerà immediatamente in avanti lasciandovi in mezzo alla nube malefica. Occasionalmente potrebbe evocare alcuni scheletri all'interno dell'area, lasciate perdere questi nemici e continuate a dedicarvi ai bracciali.

Anima di Wolnir il Signore Supremo:

Spada sacra di Wonir - Questa spada permette di creare un potente terremoto attorno a voi con l'attacco potente.

Serpentina nera - Piromanzia che richiede 15 punti in intelligenza e 15 punti in fede, occupa 1 slot e consuma 19 punti azione. Scaglia una serpentina nera che insegue il bersaglio, infligge danni da oscurità nonostante sia una piromanzia.

Vecchio Re Demone:

Il Vecchio Re Demone è il boss dell'area opzionale Lago Ardente. Cercate di rimanere davanti al nemico e di costringerlo ad attaccarvi, schivate di lato il colpo e infliggete abbastanza danno finché il boss non si girerà nuovamente verso di voi. Fate attenzione a quando rivolgerà la sua arma verso il basso, allontanatevi a distanza di sicurezza per evitare d'esser colpiti dal danno ad area. Durante la seconda fase evocherà della fiamme che si propagheranno a cerchio verso l'esterno, cercate di allontanarvi immediatamente e tornate ad attaccare il boss quando il fuoco sarà estinto.

Anima del Vecchio Re Demone:

Vestigia del Caos - Piromanzia che richiede 20 punti in intelligenza e 10 punti in fede, occupa 2 slot e consuma 35 punti azione. Scaglia un enorme sfera infuocata verso il bersaglio, quindi rilascia della lava nell'area d'impatto.

Martello del Vecchio Re - Arma pesante che aggiunge danni da fuoco a quelli fisici. Il suo attacco speciale se ripetuto in sequenza permette di far esplodere della lava all'interno dell'area che vi circonda.

Gran Sacerdote Sulyvhan:

Questo è il boss di Irithyll dellla Valle Boreale. Appena entrati nell'arena dello scontro preparatevi subito a schivare l'attacco in alto del boss. Iniziate a rotolare sotto ai suoi colpi e prendete il tempismo per contrattaccare quando terminerà i suoi fendenti, il punto migliore per attaccare è sul retro. Una volta che apparirà la sua copia, non colpitela ma attirate il boss lontano facendo attenzione alla sua lenta ma letale magia a distanza, continuate a rotolare sotto i suoi colpi e allontanatevi se la vostra energia dovesse scendere a livelli preoccupanti.

Anima del Gran Sacerdote Sulyvhan:

Spadone del Giudizio - Quest'arma riceverà un potenziamento al danno durante l'attacco speciale.

Spadone Profano - L'attacco speciale di quest'arma emetterà una breve fiammata e potenzierà la lama con danni da fuoco per 15 secondi.

Yhorm il Gigante:

Yhorm è il boss della Città Profanata nonché Signore dei Tizzoni. Nonostante la sua stazza e maestosità, Yhorm rappresenta più uno scontro di cornice che una vera e propria sfida, soprattutto se avete seguito con successo la storia secondaria di Siegward di Catarina (potrete anche vedere la vera faccia di Yhorm in questo modo). Appena entrati nell'arena dello scontro, correte verso il trono e raccogliete la spada (Signora della Tempesta) ai suoi piedi, equipaggiatela immediatamente e iniziate a caricarla d'energia mantenendo premuto l'attacco potente a due mani. Una volta che la spada sarà carica, eseguite un colpo normale (anche dalla distanza) per raggiungere il corpo di Yhorm con una potente scarica di tempesta. Il danno sarà notevole e il boss si piegherà sulle ginocchia. Tenetevi a distanza di sicurezza e continuate a caricare la spada fino a uscire vittoriosi da questo facile ma, meraviglios, scontro.

Anima di Yhorm il Gigante:

Machete Pesante di Yhorm - Arma dalla lunghissima portata e dal danno soverchiante, l'attacco speciale permetterà di aumentare notevolmente i danni della lama per 15 secondi.

Scudo di Yhorm - Questo è lo scudo più pesante ma anche più resistente dell'intero gioco, incrementerà il vostro equilibrio di 45 punti.

Aldrich il divoratore di Dei:

Aldrich è il boss di Anor Londo, nonché Signore dei Tizzoni. Il punto debole di Aldrich è la coda, colpirla numerose volte vi permetterà di stordirlo impedendogli di proseguire negli attacchi per un breve periodo di tempo. Evitate i suoi fendenti rotolando sotto le lame, nascondetevi dietro le colonne quando vi scaglierà il suo incantesimo a raggio e iniziate a correre per la stanza non appena alzerà il suo arco. Proseguite nell'attaccarlo alla coda per uscire vittoriosi dalla battaglia.

Anima di Aldrich:

Arco della Luna Oscura - L'attacco speciale di quest'arma, infonderà la freccia di potere magico e perforerà gli scudi.

Falce dell'assorbimento - Miracolo che richiede 25 punti in fede, occupa 1 slot e consuma 25 punti azione. Crea una lancia che colpisce l'area davanti a voi causando danni da oscurità e curandovi alcuni punti vita.

Danzatrice della Valle Boreale:

Una volta sconfitto Yhorm, sarete teletrasportati nell'area dove avete combattuto Vordt e al cospetto di una morente Emma che vi consegnerà un bacino di metallo, posizionate quest'oggetto sull'altare alle spalle di Emma per iniziare lo scontro. Potrete iniziare questo scontro anche a inizio avventura semplicemente eliminando Emma, tuttavia la Danzatrice rappresenterà una sfida al limite dell'impossibile per un personaggio di basso livello... Tentar non nuoce!
Durante la prima fase dello scontro i suoi attacchi saranno abbastanza facili da schivare e non avrete difficoltà nel colpire prendendo il giusto tempismo. Fate molta attenzione a quando si chinerà verso di voi con una movenza simile a un serpente, allontanatevi immediatamente per evitare d'esser afferrati. Durante la seconda fase, le cose si faranno notevolmente più complicate, infatti, la Danzatrice impugnerà un arma per mano e inizierà ad eseguire dei fendenti in circolo. Allontanatevi immediatamente mentre rotea su se stessa, è inutile cercare di parare; attendete che la combo termini e colpite un paio di volte prima di ritirarvi a distanza di sicurezza. Schivate di lato quando salterà verso di voi e contrattaccate con uno o massimo due fendenti.

Anima della Danzatrice:

Spade incantate della Danzatrice - L'attacco speciale di queste due lame è identico al potentissimo attacco rotante del boss. Il nemico, se colpito, resterà stordito rimanendo alla mercé della vostra intera serie di sferzate.

Luce lenitiva - Miracolo che richiede 45 punti in fede, occupa 1 slot e consuma 100 punti azione. Cura di un grosso ammontare di vita voi e gli alleati che si trovano nell'area d'effetto.

Armatura dell'Ammazza Draghi:

L'armatura dell'Ammazza Draghi è il boss del Castello di Lothric. Appena entrarti nell'arena preparatevi ad evitare il su o primo attacco. Rimanete davanti al boss e attendete che esegua la suo combo per colpirlo appena si fermerà. Fate molta attenzione ai suoi attacchi con lo scudo, in questo caso evitate di avvicinarvi e attendete che torni a usare l'ascia. Quando alzerà la sua arma in alto, cercate d'assestare alcuni colpi prima di rotolare via all'ultimo secondo. Durante la seconda fase dello scontro, pioveranno dei proiettili dal cielo, ma questi sono abbastanza prevedibili e non vi daranno grossi problemi.

Anima dell'Armatura dell'Ammazza Draghi:

Grande Ascia dell'Ammazza Draghi - Questa pesantissima ascia creerà una potente onda di fulmini con l'attacco speciale.
Scudo dell'Ammazza Draghi - Questo scudo fornisce la miglior protezione ai danni da fulmine.

Oceiros il Re Consumato:

Oceiros è il boss dell'area opzionale il Giardino del Re Consumato. Cercate di rimanere sotto il corpo del boss con lo scudo alzato, attendete che termini i suoi attacchi e colpitelo a vostra volta. Durante la seconda fase, evitate le sue cariche e ceracte di rimanere sempre sul retro per colpirlo prima che si giri.

Soffio del Drago Bianco - Questa stregoneria necessita di 50 punti in intelligenza, occupa 1 slot e consuma 30 punti azione. Crea una serie di cristalli sul terreno che copre una buona area in linea retta.

Spadone della Luce Lunare - Questa famosissima spada dei giochi Fromsoftware, emette un'onda magica con l'attacco speciale.

Gundyr il Campione:

Gundyr il campione, è il boss dell'area opzionale Le Tombe Dimenticate. E' una versione notevolmente più aggressiva di Gundyr il Giudice. Il miglior modo di combatterlo è quello di parare i suoi colpi e rispondere con un attacco critico, prendetevi quindi molto tempo per studiare le sue mosse e ottenere il giusto tempismo. Durante la seconda fase, la maggior parte dei suoi attacchi saranno quasi impossibili da parare e voi dovrete schivarli tutti tranne il suo pugno che potrà essere agilmente parato.

Anima di Gundyr il Campione:

Alabarda di Gundyr - Quest'arma ha due tipi di attacchi speciali, il primo è una carica in avanti, il secondo un attacco rotante. I due attacchi speciali possono essere combinati, durante la carica premete il pulsante per l'altro attacco potente per concludere con un attacco rotante.

Catena del prigioniero - Questo anello aumenterà il vigore, la tempra e la vitalità di 5 punti, ma incrementerà il danno ricevuto del 10%.

Il Giovane Principe Lothric:

Questo è il boss dell'Archivio Centrale nonché un Signore dei Tizzoni. Durante la prima fase affronterete il fratello più grande Lorian, cercate di evitare le sue combo di attacchi e prendete il tempismo giusto per contrattaccare tra una combo e l'altra. Il miglior momento per assestare numerosi colpi è quando eseguirà uno dei suoi attacchi a base di fuoco. Durante la seconda fase, il fratello più esile, Lothric, salirà sulle spalle di Lorian. Le mosse base di Lorian resteranno le stesse, ma Lothric vi lancerà alcune magie. Rotolate per evitare i proiettili e siate pronti a schivare il potente raggio dopo che Lorian avrà effettuato il suo attacco di fuoco. Una volta consumata tutta l'energia di Lorian, potrete attaccare Lothric mentre cerca di resuscitare suo fratello, eseguite due o tre affondi potenti quindi allontanatevi immediatamente per evitare d'esser colpiti. Continuate a seguire questo Iter fino ad ammazzare definitivamente Lothric.

Anima dei Principi Gemelli:

Spada Sacra di Lothric - L'attacco speciale di quest'arma emetterà un raggio sacro in linea retta.

Spadone di Lorian - L'attacco speciale di questo spadone emette una fiammata e aggiunge 80 danni da fuoco alla lama.

Spadone dei Principi Gemelli - Per ottenere questa spada dovrete possedere la Spada Sacra di Lothric e lo Spadone di Lorian, quindi parlare con Ludleth, questo significa che dovrete sconfiggere il boss almeno due volte a NG e NG+.
Questo spadone unisce le movenze tipiche di queste armi al raggio sacro della Spada Sacra.

Viverna Antica:

Questo è il primo boss dell'area opzionale Picco dell'Arcidrago. Appena entrati nell'arena di combattimento, attendete che la Viverna atterri quindi passate sotto le sue gambe e girate a destra. Proseguite lungo il percorso obbligatorio evitando tutti i nemici fino a raggiungere una scaletta di legno, salite sulle passerelle e lasciatevi cadere su una balconata di pietra. Attendete che la testa della Viverna sia verso il basso, quindi, buttatevi su di essa effettuando contemporaneamente un attacco.

Il Re Senza Nome:

Questo è il boss finale dell'area opzionale Picco dell'Arcidrago. Questo scontro è decisamente i più arduo dell'intero gioco. E' consigliabile indossare equipaggiamento che aumenta la resistenza al fulmine. Durante la prima fase, il Re Senza Nome cavalcherà il suo enorme Drago. Cercate di evitare i suoi colpi e sfruttare ogni buona occasione per colpire il bestione sulla testa, è decisamente consigliabile utilizzare armi con danno da fulmine durante questa fase. Quando si alzerà in volo allontanatevi a prescindere e controllate che attacco sta effettuando, nel caso non stia soffiando fuoco, preparatevi a rotolare per tutta l'area finché non atterrerà. Durante a seconda fase ve la dovrete vedere direttamente con il Re Senza Nome. Rimanete sempre allerta e con lo scudo alzato, prendetevi il giusto tempo per studiare i suoi attacchi e trovare il momento giusto per attaccare, quando si alza in aria iniziate a rotolare verso di lui per trovarvi alle sue spalle e aver l'opportunità di infliggere numerosi colpi. Se riuscite a infliggere abbastanza danno, il Re Senza Nome crollerà sulle proprie ginocchia permettendovi di infliggere un attacco critico. Non vi posso negare che avrete bisogno di diversi tentativi prima di battere questo boss, consiglio caldamente di evocare almeno altri tre giocatori.

Anima del Re Senza Nome:

Spada curva della tempesta - L'attacco speciale di quest'arma permetterà di creare un potente onda di vento che colpirà i bersagli davanti a voi.

Lancia dell'Ammazza Draghi - L'attacco speciale vi permetterà di infondere la lama con il potere del tuono e, contemporaneamente scaglierà un fulmine sul vostro bersaglio.

Tempesta di fulmini - Questo miracolo necessità di 45 punti in fede, occupa 2 slot e consuma 50 punti azione. Scaglia un fulmine dal cielo contro il vostro bersaglio.

Anima della Cenere:

Questo è il boss finale del gioco, rappresenta l'ultima sfida nonché il personaggio della copertina del gioco (che simpatica la Fromsoftware a spoiler are il boss finale sin dall'inizio). Cercate di mantenere le corte distanze con questo boss, girategli intorno muovendovi verso destra, attendete che esegua uno dei suoi colpi più lenti e attaccate. Durante la seconda fase le cose saranno più semplici, cercate di mantenere una media distanza e attendete che il boss esegua uno dei suoi attacchi con salto per scartare di lato e portare un singolo colpo prima di allontanarvi nuovamente. Per il resto fate attenzione alla sua varietà impressionante di attacchi, colpite solo dopo il salto.

Anima dei Signori:

Lancia della luce solare - Questo miracolo necessita di 40 punti in fede, occupa 1 slot e consuma 60 punti azione. Scaglia un potente fulmine contro il bersaglio.

Spadone del Vincolo del Fuoco - Questo spadone permetterà di scagliare una fiammata in linea retta con l'attacco potente

Anelli

Esistono davvero tantissimi anelli all'interno del mondo di Dark Souls 3, alcuni di questi possiedono anche delle versioni potenziate e per collezionarli tutti sarete costretti ad affrontare il gioco per ben tre volte, infatti, una volta completato il gioco vi sarà chiesto se volete intraprendere un nuovo viaggio. Il nuovo viaggio sarà di volta in volta più difficile, i nemici infliggeranno più danno e saranno più resistenti ma la sfida sarà sempre più stimolante. Le versioni +1 degli anelli possono essere trovati dal secondo viaggio, mentre per le versioni +2 dovete affrontare il terzo viaggio.

Anello vitale: Aumenta la vitalità. Acquistabile dall'Ancella dell'Altare del Vincolo.
+1: Situato dietro a Siegward prima di affrontare il demone nell'Insediamento dei Non Morti.
+2: Nella Caserma del Drago, uscite dalla porta sul retro nella stanza dove avete affrontato la bestia oscura, lasciatevi cadere sulla passerella a destra per trovare l'anello su un cadavere.
+3: Dietro al trono di Lothric nella zona delle Tombe Dimenticate.

Anello della principessa del Sole: Ripristina una piccola quantità di vita nel tempo. Trovabile nella stanza sopra l'arena dello scontro con Aldrich il divoratore di dei.

Anello dell'Estus: Incrementa la vitalità ottenuta consumando una fiaschetta Estus. Trovabile in fondo alla torre dietro l'Altare del Vincolo.

Anello dell'Estus Cinerea: Aumenta la quantità di punti azione ottenuti consumando una fiaschetta di Estus Cinerea. Trovabile alle Tombe Dimenticate, dal falò prendete il sentiero a sinistra per trovare l'anello circondato da alcuni nemici.

Anello della Cloranzia: Aumenta la rigenerazione di energia. Trovabile nell'area dove avete sconfitto il demone assieme a Siegward, salite la vicina costruzione e lasciatevi cadere presso la torre adiacente, l'anello si troverà in mezzo ad alcune casse di legno.
+1: Trovabile a Irithyll della Valle Boreale, dietro al piedistallo d'oro vicino alla Chiesa di Yorksha.
+2: Nella Strada dei Sacrifici, raggiungete le due carrozze capovolte ed eliminate l'Uomo Corvo mago, cercate una sporgenza presso il burrone che si trova dietro di lui.

Anello di Havel: Aumenta notevolmente il peso massimo equipaggiabile. Ottenibile trasferendo l'Anima di un Demone presso Ludleth.
+1: Raggiungete la sommità del Picco dell'Arcidrago, dopo l'arcata di pietra che conduce allo scalone sulla sinistra.
+2: Sopra a delle assi di legno scendendo dalla Torre dove si trova il Capitano Yorksha ad Anor Londo.

Anello della benevolenza: Aumenta vita, peso equipaggiabile ed energia. Eliminate i cani ibridi nel bacino sotterraneo del patto dei Seguaci di Aldrich.
+1: Al piano superiore dell'arena dove avete combattuto con il Grande Sacerdote Sulyvhan, dietro a una colonna.
+2: Nella Cattedrale della Profondità, raggiungete il tetto prendendo l'ascensore sulla sinistra, Troverete un Non Morto munito d'ascia in un'alcova sulla sinistra, l'anello si trova dietro questo nemico.

Catene del prigioniero: Aumenta il vigore, la tempra e la vita assieme ai danni ricevuti. Ottenibile trasferendo l'anima di Gundyr il Campione.

Annello della resistenza d'acciaio: Aumenta le resistenze fisiche. Nell'area dove avete combattuto contro l'Antica Viverna. Scendete la prima scalinata a destra, controllate sulla balconata per trovare un passaggio e passare oltre la ringhiera, l'anello si trova in fondo.
+1: Nelle Tombe Dimenticate, dietro la torre che si trova sul retro dell'Altare del Vincolo.
+2: Nella Catacombe di Carthus, percorrete il primo ponte di pietra e guardate sulla sinistra per trovare l'anello su una colonna in basso.

Anello della pietra magica: Aumenta la resistenza alla magia. Trovabile ammazzando il Cavaliere munito di spadone presso il Giardino del Re Consumato.
+1: Raggiungete l'area piena di Basilischi presso la palude velenosa del Forte di Farron.
+2: Dal primo falò della Capitale Profanata, scendete la scaletta e oltrepassate il buco nel muro, scendete la scalinata a destra per trovare l'anello dietro a una colonna.

Anello della pietra di fuoco: Aumenta la resistenza al fuoco. Trovabile su un cadavere appeso davanti alla torre del gigante presso l'Insediamento dei Non Morti, l'area è la stessa dove troverete il Non Morto con la gabbia sulle spalle.
+1: Nella Capitale Profanata, raggiungete il tetto del palazzo in mezzo alla palude tossica, lasciatevi cadere su una piccola tettoia sopra l'entra principale al piano terra.
+2: Nel Lago Ardente, raggiungete la stanza, dove, il Cavaliere Nero sta combattendo contro un Ghru.

Anello della pietra del fulmine: Aumenta la resistenza al fulmine. Dal secondo falò del Picco dell'Arcidrago, Raggiungete l'area esterna, cercate la scaletta di legno sull'impalcatura di legno, salite per trovare l'anello.
+1 Troverete l'anello presso le Catacombe di Carthus, in mezzo alle urne che, se rotte, scagliano degli incantesimi oscuri.
+2: Cercate un buco nella ringhiera davanti all'area dello scontro con l'Armatura dell'Ammazzadraghi, lasciatevi cadere in basso e proseguite a destra.

Anello della pietra oscura: Aumenta la resistenza all'oscurità. Trovabile ad Anor Londo nell'area sotto i Diaconi della Profondità che scagliano fuovo.
+1: Prima dell'arena dello scontro con l'Armatura dell'Ammazzadraghi, andate a sinistra e lasciatevi cadere per affrontare il nemico di lava nera, cercate quindi la stanza con uno scrigno mimo e uscite sulla balconata, l'anello si troverà sulla destra.
+2: Raggiungete la torre in fiamme più vicina al portone per lo scontro con i Guardiani dell'Abisso presso la palude del Forte di Farron, dietro il braciere spaccate alcune croci di legno per trovare l'anello.
Anello della pietra maculata: Aumenta le resistenze a magia, fuoco, tuono e oscurità. Trovabile dietro un muro in rovina presso il Lago Ardente e dalla parte opposta all'entrata, abbattete il muro attirando una delle frecce scagliate dalla grande balista in cima all'area.
+1: Nel Cimitero della Cenere, raggiungete l'area con la Lucertola di Cristallo gigante.

Anello del sanguinamento: Aumenta la resistenza al sanguinamento. Uccidete il ratto gigante presso la zona fognaria dell'Insediamento dei Non Morti.
+1: Troverete l'anello davanti alla balista gigante in cima al Lago Ardente.

Anello del veleno: Aumenta la resistenza al veleno. Vicino alla prima scorciatoia della Cattedrale della Purificazione, dietro la Lucertola di Cristallo gigante.
+1 Troverete l'anello nell'area dove il gigante tira le sue frecce presso l'Insediamento dei Non Morti.

Anello della maledizione: Aumenta la resistenza alla maledizione. Presso la Capitale Profanata, raggiungete la palude velenosa e arrivate in fondo alla caverna sotto la passerella di legno.

Anello della carne: Aumenta le resistenze al sanguinamento, veleno, congelamento e maledizione. Nell'Archivio Centrale, prima dell'area con i tre discepoli sulla scalinata, cercate l'anello in mezzo agli arti maledetti sulla destra.
+1: Raggiungete il tetto dove si trova il mostro di lava nera presso le Mura di Lothric, saltate sul tetto del palazzo davanti a voi, l'anello sarà visibile dalla distanza.

Anello del Cavaliere: Aumenta la forza di 5 punti. Trovabile vicino all'altare della Luce Solare presso il Castello di Lothric.

Anello del Cacciatore: Aumenta la destrezza di 5 punti. Troverete l'anello in cima alla torre dell'Archivio Centrale dove dovrete affrontare i tre Cavalieri D'oro alati.

Anello del Discepolo: Aumenta l'intelligenza di 5 punti. Raggiungete il ponte di legno dove il saggio di Cristallo dell'Archivio Centrale di teletrasporterà, cercate l'anello presso un cadavere seduto su una sedia alla vostra destra.

Anello della Sacerdotessa: Aumenta la fede di 5 punti. Acquistabile presso l'ancella dell'Altare del Vincolo nelle Tombe Dimenticate.

Anello del serpente d'oro: Aumenta la possibilità del ritrovamento di oggetti uccidendo i nemici. Troverete questo anello vicino alla posizione dove è stato imprigionato Siegward presso la Prigione di Irithyll.
+1 Dalla chiesa di Yorksha, uscite in basso nel cimitero, controllate sulla destra per una piccola sporgenza.
+2: Troverete l'anello nella lunga area che apparirà terminato lo scontro con il Re Senza Nome.

Anello del serpente d'argento: Aumenta le anime ricevute uccidendo i nemici. Acquistate la chiave per la torre dietro l'Altare del Vincolo, quindi scendete sul tetto e portatevi sopra l'entrata principale, una volta sopra le travi, cercate la parete illusoria sopra il fabbro, avanzate e lasciatevi cadere sulla balconata per trovare l'anello dentro uno scrigno.
+1: Troverete l'anello nella stanza dell'ascensore che funge da scorciatoia presso le Prigioni di Irithyll.
+2: All'insediamento dei Non Morti, raggiungete la casa con i due Evangelisti al piano superiore, lasciatevi cadere sulla passerella di legno esterna alla casa.
Anello del Santo: Aggiunge uno slot per memorizzare stregonerie, miracoli e piromanzie. Acquistabile da Irina per 300 anime.

Anello delle profondità: Aggiunge uno slot per memorizzare stregonerie, miracoli e piromanzie. Lasciato da un Diacono nella torre che permette di raggiungere il tetto della Cattedrale della Profondità.

Anello del giovane drago: Aumenta i danni delle stregonerie. L'anello vi sarà regalato da Orbeck dopo aver acquistato alcune stregonerie.

Anello del drago ruggente: Aumenta in maniera significativa i danni delle stregonerie. Dal falò delle Prigioni di Irithyll, uscite nella grande stanza girate a destra e percorrete il corridoio per la sua intera lunghezza, aprite la porta con la Chiave dell'Evaso e cercate l'anello presso le rocce in basso.

Anello della grande palude: Aumenta i danni delle piromanzie. Ottenibile uccidendo il granchio gigante vicino al falò del Forte di Farron presso la Strada dei Sacrifici.

Anello della Strega: Aumenta in maniera significativa i danni delle piromanzie. Una volta fatto crollare il ponte presso le Catacombe di Carthus, scendete nell'area sottostante e cercate l'anello su un cadavere a sinistra del falò.

Anello di Morne: Aumenta l'efficacia dei miracoli. Trovabile sotto il ponte tra il primo e il secondo falò della Strada dei Sacrifici, all'interno di una caverna.

Anello del primogenito del Sole: Aumenta in maniera considerevole l'efficacia dei miracoli. Una volta davanti all'entrata per l'arena dello scontro con il Grande Sacerdote Sulyvhan, lasciatevi cadere sulla passerella dietro di essa.

Anello del drago eterno: Aumenta la durata degli incantesimi. Dal falò della Torre in Rovina presso il Forte di Farron cercate ed eliminate il granchio gigante vicino ala betulla bianca.
+1: Cercate ed eliminate il granchio gigante vicino al falò della Foresta dei Crocifissi presso il Forte di Farron.
+2: Trovabile in su un cadavere all'interno di un'alcova presso sul tetto dell'Archivio Centrale dove vi scontrerete con i tre cavalieri alati d'oro.

Anello del saggio: Diminuisce il tempo di lancio delle stregonerie. Trovabile nell'area paludosa della Strada dei Sacrifici.
+1: Lasciatevi cadere sulla passerella di legno presso il tetto dell'Archivio Centrale dove affronterete i tre cavalieri alati d'oro.
+2: Prendete l'ascensore che conduce al Giardino del Re Consumato, buttatevi sulla passerella di legno a metà via e andate a sinistra, troverete l'anello su un'arcata di pietra.

Anello della principessa Dusk: Riduce il consumo di punti azione al costo di punti vita. Troverete l'anello all'interno di una cella nella stanza piena di Carcerieri presso la Prigione di Irithyll.

Anello del leone: Aumenta i danni delle armi d'affondo. Trovabile al secondo piano della stanza dopo la cucina dove incontrerete Siegward presso Irithyll della Valle Boreale all'interno di uno scrigno.

Anello del lupo: Aumenta l'equilibrio. Ricompensa per il raggiungimento del secondo rango nel patto dei Guardiani di Farron.
+1: Trovabile sulla destra appena dopo il falò della Torre in Rovina pressi il Forte di Farron.
+2: Trovabile dopo lo scontro con il Giudice Gundyr a sinistra del portone d'oro.

Anello della Pietra Variegata: Aumenta la difesa a Magia, Fuoco, Fulmine e oscurità. Trovabile dietro a un muro in rovina nella parte opposta all'entrata dell'area Lago Ardente. Attirate il fuoco di un giavellotto di metallo sparato dalla balista per far crollare il muro.
+1: Nel Cimitero della Cenere presso l'area dove si trova la gigantesca lucertola di cristallo.

Anello della Luna Oscura: Permette l'armonia saziante di un numero maggiore di poteri.
Premio per il raggiungimento del Rango uno nel Patto Lame della Luna Oscura.

Anello dell'Aquila: Aumenta la distanza delle frecce scagliate con l'arco. Ottenibile uccidendo il gigante sulla torre dell'Insediamento dei Non Morti.

Anello del calabrone: Incrementa i danni degli attacchi critici. Trovabile a destra dell'Altare del Vincolo presso le Tombe Dimenticate.

Anello dell'Ammazza Cavalieri: I nemici perdono più stamina quando si difendono con lo scudo dai vostri attacchi. Ottenibile sconfiggendo lo spettro oscuro Tsorig presso le Catacombe di Carthus.

Anello dell'occhio malvagio: Vi permette di guadagnare punti vita per ogni nemico ucciso. Ottenibile durante la missione secondaria di Anri.
+1: Dietro l'altare davanti all'area dello scontro con i Diaconi della Profondità.
+2: Raggiungete la stanza sotto il tetto dove avete affrontato il primo nemico di lava nera presso le Mura di Lothric, l'anello si trova vicino a una libreria sulla sinistra.

Anello della scaglia di drago: Riduce il danno subito dagli attacchi critici sul retro. Presso il Giardino del Re Consumato, prendete l'ascensore che conduce alla scorciatoia, lasciatevi cadere sulla passerella per raggiungere un Diacono che lascerà l'anello una volta ucciso.

Anello dello Zoccolo: Potenzia l'effetto dei calci. Acquistabile da Patches l'indistruttibile.

Anello con stemma di legno: Aumenta la durabilità dell'equipaggiamento. Acquistabile dall'ancella dell'Altare del Vincolo una volta che avrete consegnato le Ceneri dell'Est.
+1: In fondo al primo ascensore presso il Giardino del Re Consumato.
+2: Presso Irithyll della Valle Boreale, uscite dalla stanza con i due Cavalieri d'Argento e cerate l'anello sulla destra all'interno di un'alcova.

Anello di Flynn: Diminuisce il carico massimo equipaggiabile ma aumenta la potenza degli attacchi. Trovabile su un cadavere nell'are dove combatterete il demone assieme a Siegward presso l'Insediamento dei Non Morti.

Anello dell'artiglio magico: Aumenta i danni delle stregonerie ma subirete più danni dagli attacchi nemici. Presso il terzo falò di Irithyll della Valle Boreale, tornate indietro per il percorso dal quale siete venuti. Nella sala circolare cercate una parete illusoria dietro alla quale trovare l'annello.

Anello dell'artiglio di tuono: Aumenta i danni a base di fulmine ma subirete più danni dagli attacchi nemici. Cercate l'anello a sinistra del cancello che conduce allo scontro con l'Antica Viverna presso il Picco dell'Arcidrago.

Anello dell'artiglio di fuoco: Aumenta i danni a base di fuoco ma subirete più danni dagli attacchi nemici. Troverete l'anello su un cadavere presso la forca nell'Insediamento dei Non Morti.

Anello dell'artiglio oscuro: Aumenta i danni da oscurità ma subirete più danni dagli attacchi nemici. Lasciato da uno scrigno mimo presso la Capitale Profanata.

Anello della Lacrima Rossa: Aumenta i danni quando i punti vita sono bassi. Davanti all'arena dello scontro con l'Armatura dell'Ammazza Draghi, cercate un porta che conduce a una balconata sulla quale trovare l'anello.

Anello della lacrima blu: Diminuisce i danni ricevuti quando i punti vta sono bassi. Otterrete l'anello da Greirat una volta liberato dalla sua cella.

Anello della Spada di Llyod: Aumenta i danni quando i punti vita sono al massimo. Trovabile presso la Cattedrale della Profondità nell'area dove sarete attaccati dal gigante.

Anello dello Scudo di Llyod: Aumenta la difesa quando i punti vita sono al massimo. Acquistabile presso l'Ancella dell'Altare del Vincolo una volta che le avrete consegnato lde Ceneri del Paladino.

Anello Latteo di Carthus: Aumenta la destrezza di 3 punti e vi rende invisibile durante le rotolate. Trovabile nell'area con le urne maledette presso le Catacombe Carthus.

Anello del Sangue di Carthus: Aumenta la difesa durante le rotolate ma diminuisce la difesa generale. Dal secondo falò delle Catacombe di Carthus, cercate gli scheletri con la ruota da carro, l'anello si troverà dietro di essi.

Occhio destro del sacerdote: Aumenta il danno degli attacchi seguenti al primo. Ottenibile sconfiggendo il lupo gigante presso il ponte a Irithyll della Valle Boreale.

Occhio sinistro del sacerdote: Permette di ricevere punti vita dagli attacchi seguenti al primo. Ottenibile trasferendo l'anima di Vordt.

Rubino di Aldrich: Otterrete punti vita dagli attacchi critici. Ottenibile sconfiggendo l'abominio gigante davanti all'entrata per lo scontro con Aldrich,

Zaffiro di Aldrich: Otterrete punti azione dagli attacchi critici. Ottenibile uccidendo l'abominio gigante presso la Cattedrale della Profondità.

Anello d'argento del gatto: Non subirete più danni dalle cadute. Ottenibile durante la missione secondaria di Sirris.

Anello del drago dormiente: I vostri passi non emetteranno più alcun rumore. Ottenibile da Orbeck dopo aver acquistato almeno 15 stregonerie.

Anello della nebbia: Indossando questo particolare anello vi permetterà di essere invisibili finché il vostro nemico non sarà abbastanza vicino a voi. Primo rango del patto delle Dita di Rosaria.

Anello falso oscuro: Vi farà apparire umani anche da vacui e rimuoverà l'alone quando sarete evocati da fantasmi. Acquistabile da Yuria di Londor.

Anello falso bianco: Apparirete come un fantasma bianco. Acquistabile da Yuria di Londor.

Anello dell'inversione: Permette ai personaggi machi di effettuare azioni da personaggi donna e viceversa. Trovabile nella Tomba di Anor Londo seguendo la missione secondaria di Yuria di Londor, oppure colpendo la parete illusoria nella stanza prima della torre ruotabile nella medesima zona.

Anello del teschio: I nemici vi individueranno più facilmente. Lasciato da Ludleth se ucciso, in alternativa potrete attendere di aver sistemato tutti i tizzoni sui troni, quindi, potrete raccogliere l'anello dalle sue ceneri.

Anello delle Calamità: I danni ricevuti dai nemici saranno raddoppiati. Utilizzate il gesto della Via del Drago presso l'altare vicino al secondo falò del Picco dell'Arcidrago.

Anello del sacrificio: Non subirete nessuna penalità alla morte ma l'anello si romperà per sempre. Troverete diversi anelli di questo tipo durante l'avventura ma, ne potrete acquistare tre da Yuria di Londor.

Gesti

In Dark Souls esistono diversi gesti che vi permetteranno di interagire con gli altri giocatori in maniera divertente. Molti di questi li possiederete sin dall'inizio, ma alcuni andranno scoperti durante la vostra avventura.

Richiamo: Ottenibile seguendo la missione secondaria di Yoel di Londor.

Chiamata: Ottenibile scambiando l'osso del ritorno da Pickle-Pee il Corvo.

Benvenuto: Ottenibile accettando i servigi di Cornyx.

Applauso: Ottenibile seguendo la missione secondaria di Leonhard.

Determinazione tranquilla: Ottenibile seguendo la missione secondaria di Anri ed esaurendo tutte le opzioni di dialogo una volta incontrata presso la Chiesa di Yorksha.

Gioia: Ottenibile consegnando seguendo la missione secondaria di Siegward.

Hurrah: Ottenibile parlando per la prima volta con il fabbro.

Loda il sole: Ottenibile pregando presso l'altare del Sole vicino all'arena dell'Armatura dell'Ammazza Draghi.

Ringraziamento: Ottenibile affrontando Tsorig presso il Lago Ardente.

Inchino Corretto: Esplorate la zona del Forte di Farron e sconfiggete Heysel quando vi invaderà presso il falò della Fortezza di mezzo. Consegnate una lingua pallida a Rosaria, quindi evocate Heysel davanti al portone che conduce ai Guardiani dell'Abisso prima di averli sconfitti.

Inchino dignitoso: Ottenibile seguendo la missione secondaria di Yuria di Londor.

Inchino del duello: Evocate l'Ombra Pallida prima di alcuni scontri con diversi boss e dopo aver contratto cinque sigilli oscuri seguendo la missione secondaria di Yoel di Londor.

Etichetta della Legione: Pregate il Vecchio Lupo dormiente presso il Fort di Farron.

Lealtà della Luna Oscura: Ottenibile seguendo la missione secondaria di Sirris.

Per la mia spada: Evocate Gotthard prima dello scontro con i Diaconi Oscuri o i Guardiani dell'Abisso.

Alleato silente: Ottenibile acquistando almeno 15 stregonerie presso Orbeck.

Posizione di Patches: Ottenibile parlando con Patches all'Altare del Vincolo.

Prostrazione: Rispondete "NO" quando Patches vi chiederà il vostro perdono per avervi ingannato.

Dormire: Esaurite le opzioni di dialogo con Siegward dopo che avrete sconfitto il Demone presso l'Insediamento dei Non Morti.

Rannicchiarsi: Ottenibile seguendo la missione secondaria di Greirat.

Stendersi: Ottenibile presso un cadavere vicino al primo falò della Capitale Profanata.

Sentiero del Drago: Ottenibile da una cadavere nella zona successiva allo scontro con Oceiros il Re Consumeato.

Frammenti di Estus

Le fiaschette di Estus rappresentano la differenza tra la vita e la morte. Inizierete il vostro viaggio solo con quattro fiaschette ma, fortunatamente, durante la vostra avventura potrete trovare ben 11 frammenti che se consegnati al fabbro vi permetteranno di aumentare il loro numero.

1: Mura di Lothric, su un incudine nella stessa stanza dove troverete la chiave della cella.

2: Insediamento dei Non Morti, nell'area dove numerosi nemici venerano l'albero in fiamme, a sinistra del falò passando la casa.

3: Strada dei Sacrifici, dal falò della Foresta dei Sacrifici, andate verso l'area del Saggi di Cristallo, passate sotto il ponte per trovare il frammento vicino a delle rovine con due mostri vicino.

4: Forte di Farron, proseguite diritto dopo il falò, il frammento si trova all'interno di una torre in rovina con diverse lumache.

5: Cappella della Purificazione, uscite dal portone principale per trovare il frammento davanti a un albero con diversi nemici che pregano.

6: Lago ardente, cercate la parete illusoria nella stanza del falò dell'Anticamera del Vecchio Re.

7: Prigione di Irithyll, dal falò proseguite diritto, una volta nella stanza più grande girate a destra fino al cancello chiuso, lasciatevi cadere di sotto per trovare una stanza con uno scrigno mimo da sconfiggere per ottenere il frammento.

8: Anor Londo, all'interno di uno scrigno presso l'enorme cattedrale antecedente lo scontro con Aldrich.

9: Giardino del Re Consumato, prendete l'ascensore e buttatevi sulla passerella a metà via, il frammento si troverà sulla destra della balconata.

10: Cercate il frammento sul tetto dell'Archivio Centrale dove affronterete i tre cavalieri alati doro, controllate una delle zone più esterne.

11: Troverete l frammento sulle travi dell'Altare del Vincolo una volta acquistata la chiave per la torre dall'Ancella.

Frammenti di ossa di non morto

Le fiaschette di Estus forniscono numerosi punti vita e azione ma, con il passare dei livelli vi accorgerete che i punti forniti non sono abbastanza. Fortunatamente durante il vostro viaggio, potrete trovare dei frammenti d'ossa di non morto che se bruciati al falò dell'Altare del Vincolo vi permetteranno di potenziare l'uso delle fiaschette stesse.

1: Cercate il frammento su una piattaforma rocciosa nella zona presso l'Insediamento dei Non Morti dove il gigante scaglia le frecce.

2: Presso il Forte di Farron e proprio davanti alla porta che conduce allo scontro con i Guardiani dell'Abisso, troverete il frammento all'interno di una torre in rovina e circondato dalle lumache.

3: Cappella della Purificazione, tornate indietro nel cimitero e portatevi nella zona sotto la piccola cripta dove affronterete il Guardiano munito di lame. Il Frammento si trova su un cadavere proprio davanti al burrone.

4: Catacombe di Carthus, eliminate lo scheletro con il cappello per far crollare la prima sfera d'ossa che scende dalla scalinata principale.

5: Lago Ardente, eliminate il verme gigante.

6: Lago Ardente, nella stanza con le statue demoniache prima del falò delle Rovine del Demone.

7: Irithyll della Valle Boreale, partite dal falò della chiesa di Yorksha, scendete la scalinata e uscite all'esterno per girare a destra, il frammento si trova dietro una lapide in cima a questa zona.

8: Capitale Profanata, sconfiggete il primo Gargoyle della zona per trovare il frammento su un cadavere vicino.

9: Caserma del Drago, oltrepassate il ponte di pietra prima delle due viverne e lasciatevi cadere sul lato sinistro per trovare il frammento addosso a un cadavere sulla passerella di pietra e sotto il ponte stesso.

10: Archivio Centrale, raggiungete il tetto dove vi scontrerete con alcuni Gargoyle, cercate la finestra rotta per entrare sulla balconata dove troverete il frammento

Ceneri

Le ceneri sono oggetti speciali da consegnare all'Ancella dell'Altare del Vincolo per sbloccare nuovi oggetti acquistabili:

Ceneri di Greirat: Uccidete Greirat dell'Insediamento dei Non Morti, oppure cercate il suo cadavere presso il tetto dell'Archivio Centrale dove si trova un gruppo di uomini corvi dopo che gli avrete dato il permesse di partire per il Castello di Lothric.

Ceneri di Irina: Uccidete Irina di Carim.

Ceneri di Yuria: Uccidete Yuria di Londor.

Ceneri funebri: Vicino all'albero bianco nell'area dove il gigante vi scaglia le frecce presso l'Insediamento dei Non Morti.

Ceneri del becchino: Dal falò delle Catacombe di Carthus, andate a sinistra fino a trovarvi nelle fognature, andate ancora a sinistra ed entrate nella prima porta aperta che vedrete, salite le scale e giratevi indietro per trovare e ceneri su un cadavere.

Ceneri del paladino: Dal primo falò della Cattedrale delle Profondità, girate a sinistra e scendete lungo il percorso per trovare le ceneri.

Ceneri coperte di escrementi: Troverete queste ceneri all'interno dell'area fognaria sotto la cucina presso Irithyll della Vallle Boreale.

Ceneri di Xanthous: Presso l'entrata per la Capitale Profanata nelle Prigioni di Irithyll, cercate le ceneri in una cella sulla sinistra.

Ceneri dell'inseguitore di sogni: Dietro a un muro illusorio vicino al Vecchio Lupo di Farron nella parte esterna della torre.

Ceneri del carcerieri: Dal falò delle Prigioni di Irithyll, lasciatevi cadere verso il basso e ceracte le ceneri in una cella sulla destra.

Ceneri dell'inseguitore di Draghi: Dal falò prima dello scontro con il Re senza Nome, uscite dal portone sul retro e iniziate a salire il percorso pieno di nemici, una volta raggiunta la prima arcata di pietra, prendete il percorso che scende a sinistra per trovare le ceneri su un cadavere.

Ceneri di Karla: Uccidete Karla.

Ceneri di Cornyx: Uccidere Cornyx.

Ceneri dell'est: Troverete queste ceneri nell'area piena di Cavalieri D'Argento arcieri presso Irithyll della Valle Boreale, scendete su una piattaforma presso una colonna dove si trova un nemico.

Ceneri di Patches: Uccidete Patches.

Ceneri vacue: All'interno della versione oscura dell'Altare del Vincolo nelle Tombe Dimenticate, troverete le ceneri su un cadavere nello stesso posto dove si trova Yoel di Londor.

Ceneri di Orbeck: Uccidete Orbek.

Tomi e poteri non acquistabili

Piromanzie, Stregonerie e Miracoli! Questi poteri saranno notevolmente importanti durante la vostra avventura, molti di questi saranno acquistabili unicamente dopo aver consegnato degli speciali tomi ai mercanti oppure trovabili all'interno del mondo di gioco. In questa sezione della guida vi illustrerò come trovare questi tomi.

Miracoli da consegnare a Irina:

Tomo divino di Carim: Prima della Fortezza di Mezzo presso la Strada dei Sacrifici, andate a destra sotto il ponte con il lanciatore di incantesimi sopra, lasciatevi cadere sula passerella e cercate il tomo all'interno di una caverna con due cani.

Tomo divino di Londor: Acquistabile da Yuria di Londor.

Tomo divino della Profondità: Lasciato da uno scrigno mimo all'interno della Cattedrale della Profondità.

Tomo divino di Lothric: Nella zona antistante lo scontro con l'Armatura dell'Ammazza Draghi, lasciatevi cadere sulla passerella a destra dove vi scontrerete con un mostro di lava nera, entrate nel palazzo e salite le scale per trovare il tomo su un cadavere.

Miracoli non acquistabili:

Grande cura: Trovabile su un cadavere presso la zona acquitrinosa di Irithyll della Valle Boreale.

Luce solare lenitiva: Trasposizione dell'anima della Danzatrice.

Luce solare magnifica: Trasposizione dell'anima di Rosaria.

Luce guida: Nella Catttedrale delle Profondità, passate il primo gigante e scendete le scale a sinistra. Troverete una piccola stanza oscura sopra il Cavaliere della Cattedrale con la mazza, il miracolo si trova su un cadavere.

Giuramento sacro: Premio per il raggiungimento del rango 1 nel patto Guerrieri del Sole.

Forza emessa: Ottenibile seguendo la missione secondare da Siegward.

Ira degli Dei: Cercate una passerella sulla quale scendere presso il tetto dove avete affroontato Logan nella Capitale Profanata.

Lancia del tuono: Utilizzate l'ascensore presso il Vecchio Lupo di Farron, salite le scale e girate a destra per raggiungere la cancellata chiusa, lasciatevi cadere sul vicino percorso per trovare il miracolo.

Grande lancia del tuono: Premio per il raggiungimento del rango 2 nel patto dei Guerrieri del Sole.

Lancia solare: Trasposizione dell'Anima dei Signori.

Fulmine: Ottenibile uccidendo il gigantesco verme davanti allo scontro con il Vecchio Re Demone.

Tempesta di fulmini: Trasposizione dell'Anima del Re Senza Nome.

Colonne di luce divina: Raggiungete la sommità della torre nell'Arhicio Centrale dove affronterete i tra cavalieri alati doro, entrate nella torretta centrale e lasciatevi cadere sull'enorme lampadario, il miracolo si trova all'interno della gabbia che costituisce il lampadario stesso.

Lama del fulmine: Situato su un cadavere presso le Prigioni di Irithyll e vicino alla statua dell'uomo drago in meditazione. Prendete l'ascensore che sale e controllate la via per la quale siete venuti per trovare un cadavere con il miracolo presso una finestra.

Lama della Luna Oscura: Premio per il rango 2 nel patto della Luna Oscura.

Grande barriera magica: Trovabile presso il Picco dell'Arcidrago dove affronterete Havel.

Espiazione: Presso il falò dell'Esterno del Forte di Farron, girate di 180 gradi e seguite il percorso fino a trovare un buco nel muro sulla destra, lasciatevi cadere sulla sporgenza per trovare il miracolo su un cadavere.

Rosicchiamento di Dohry: Dal falò della Chiesa di Yorksha, uscite dall'entrata principale e scendete le scale. Prendete il sentiero a destra quindi, avanzate fino a una piattaforma si quale si trova (o si trovava se l'avete già eliminata) una lucertola di cristallo. Colpite la ringhiera per rivelare un passaggio segreto, avanzate fino a scontrarvi con una Evangelista che lascerà il miracolo una volta ucciso.

Falce dell'assorbimento: Trasposizione dell'Anima di Aldrich.

Piromanzie da consegnare a Ornyx e Karla:

Tomo della grande palude: Presso la Strada dei Sacrifici, nella zona dove affronterete due guerrieri muniti di spada curva e di randello gigante. Cercate il tomo vicino a un albero nella parte acquitrinosa.

Tomo di Carthus: Presso la Catacombe di Carthus dietro a un muro illusorio vicino allo scheletro con gli occhi rossi prima della scalinata con la sfera d'ossa rotolante.

Tomo di Izalith: Presso il Lago Ardente, dal falò dell'Anticamera del Vecchio Re, prendete la prima stanza sulla sinistra dove si trova un nemico caprone, avanzate fino a raggiungere una statua demoniaca con il tomo ai suoi piedi.

Tomo di Quelana: Presso il Lago Ardente, cercate la statua di un Ragno Gigante, li vicino troverete una parete illusoria dietro alla quale cercare il tomo.

Tomo del guardiano del cimitero: Troverete questo tomo nell'arena dello scontro con Wolnir.

Piromanzie non acquistabili:

Vestigia del Caos: Trasposizione dell'Anima del Vecchio Re Demone.

Fiamma Sacra: Trovabile nell'area invasa dalla lava dove avete affrontato lo Spettro Oscuro Tsorig presso il Lago Ardente.

Fiamma profana: Trovabile nell'area ai piedi del gigante presso le Prigioni di Irityhll.

Nebbia tossica: Trovabile nell'area invasa dalla lava presso il Lago Ardente dove non avete affrontato nessun nemico.

Carne di ferro: Dal primo falò nella Paluda del Forte di Farron, andate a destra per trovare la piromanzia prima del gruppo di basilischi.

Calore: Premio per il raggiungimento del rango 2 nel patto dei Creatori di Tumuli.

Scaglia massi: Trasposizione dell'Anima del Demone Vagabondo.

Serpentina nera: Trasposizione dell'Anima del Grande Signore Wolnir.

Stregonerie da consegnare a Orbeck:

Pergamena del Saggio: Dal falò della palude velenosa, rimanete attaccati alle mura di destra e proseguite fino a trovare un'area con diversi funghi umani morti

Pergamena d'oro: Cercate la zona con i Basilischi presso la palude velenosa del Forte di Farron, la pergamena si troverà all'interno di una caverna.

Pergamena di Logan: Sconfiggete il nemico sul tetto della casa nella palude tossica presso la Capitale Profanata.

Pergamena di cristallo: Sconfiggete il Saggio di Cristallo presso l'Archivio Centrale.

Stregonerie non acquistabili:

Grandine di cristallo: Trasposizione dell'Anima del Saggio di Cristallo.

Soffio del Drago bianco: Trasposizione dell'Anima di Oceiros Re Consumato.

Raggio dell'anima: Trovabile nell'Archivio Centrale dietro a una stanza nascosta contenente un Cavaliere Boreale.

Grande arma magica: Dal falò dell'Esterno del Forte di Farron, girate di 180 gradi e avanzate fino al cancello che funge da scorciatoia per la Strada dei Sacrifici. Troverete la stregoneria su un cadavere li vicino.

Grande scudo magico: Dal falò delle Prigioni di Irithyll, avanzate diritto e lasciatevi cadere nel piano inferiore, cercate la cella che contiene il mostro sanguisuga sulla sinistra e ammazzatelo per ottenere la stregoneria.

Camaleonte: Eliminate il pellegrino mutato in statua seguendo la missione secondaria di Anri presso la Chiesa di Yorksha, oppure seguite con successo la missione secondaria di Yria di Londor per trovare la stregoneria presso il cadavere del pellegrino dopo aver eseguito il rituale del sacrificio.

Anima delle profondità: Trasposizione dell'Anima dei Diaconi delle Profodnità.

Grande anima delle profondità: Premio per il raggiungimento del rango 1 nel patto dei Seguaci di Aldrich.

Carboni per le infusioni

Le infusioni sono un fattore molto importante all'interno di Dark Souls 3, consegnando diversi Carboni al Fabbro, potrete donare poteri particolari alle vostre armi.

Carbone di Farron: Dal falò della Torre di Mezzo presso il Forte di Farron, scendete lungo il percorso fino alla palude, girate a destra e raggiungete le mura. Entrate nella porta e affrontate il Cavaliere Nero, il carbone si trova alla fine del corridoio.

Carbone del saggio: Dal falò del Forte di Farron presso la Strada dei Sacrifici, portatevi sulla palude e andate a sinistra seguendo le mura fino a incontrare una torre con uno Spettro Oscuro a guardia, eliminate il nemico ed entrate nella torre per trovare il carbone su un cadavere.

Carbone del gigante: Dal falò di Anor Londo, salite lo scalone e prendete l'entrata a sinistra dell'enorme portone che conduce all'interno del palazzo di Aldrich. Il carbone si troverà accanto al cadavere di un gigante.

Carbone profano: All'interno delle Prigioni di Irithyll, raggiungete la stanza piena di carcerieri e dove si trova Karla. Cercate il carbone all'interno di una delle celle di quest'area.

Lastre di titanite

Le Lastre di Titanite rappresentano il materiale di potenziamento più pregiato, presenti solo in numero limitato è importantissimo trovarle tutte prima di iniziare un nuovo viaggio.

1: Seguite la missione secondaria di Siegward.

2: Presso l'Archivio Centrale, cercate una leva in mezzo a due librerie nel secondo piano della stanza principale per sbloccare un passaggio che condurrà alla lastra.

3: Eliminate i tre cavalieri alati doro in cima al tetto dell'Archivio Centrale.

4: Attivate l'ascensore al fianco dell'arena della scontro con il Principe Lothric. Scendete fino al piano inferiore, quindi attivate nuovamente l'ascensore ma scendete immediatamente da esso; scoprirete un secondo ascensore che vi condurrà direttamente alla lastra.

5: Presso il Picco dell'Arcidrago, raggiungete l'area dello scontro con Havel per trovare la lastra vicino a un drago morto,

6: Una volta sconfitto il Re Senza Nome troverete la lastra nell'area seguente lo scontro.

7: Acquistabile per 30000 anime dall'Ancella dell'Altare del Vincolo dopo aver depositato tutti i tizzoni sui rispettivi troni.

8: Ottenibile lasciando il Frammento di Spada a Spirale presso il nido di Pickle-Pee il Corvo.

Finali

I finali del gioco sono ben quattro e per poterli vedere tutti dovrete rispettare determinate condizioni.

Vincolare la fiamma:

Una volta sconfitto il boss finale, interagite con il falò.

La fine del fuoco:

Consegnate gli occhi trovati alle Tombe Dimenticate alla Guardiana del Fuoco esaurite tutte le opzioni di dialogo e selezionate la risposta "SI".
Una volta sconfitto il boss finale, troverete il simbolo di evocazione della Guardiana da utilizzare.

Il signore dei tizzoni:

Seguite l'iter per il finale "La fine del fuoco", mentre la schermata di gioco si sta oscurando e l'inquadratura è alle spalle del vostro personaggio, colpite la Guardiana del Fuoco.

L'usurpatore del fuoco:

Completate la missione secondaria di Yuria di Londor e interagite con il falò una volta sconfitto il boss finale.


Nota: Per consultare l'elenco dei trofei e dare un'occhiata alle nostre guide relative, vieni sul Forum Ufficiale
- Guida al Platino
- Guida ai 1000 Gamer's Point