Destiny 2: guida per iniziare, strategie e suggerimenti utili per giocare

Consigli utili e strategie per iniziare a giocare con Destiny 2, il nuovo sparatutto Bungie ora disponibile su PlayStation 4 e Xbox One.

guida Destiny 2: guida per iniziare, strategie e suggerimenti utili per giocare
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One

Dopo essere riemersi dalle maglie avvolgenti dell'universo ludico di Destiny 2, abbiamo messo insieme una breve raccolta di consigli per affrontare al meglio le prime - decine di - ore in compagnia del secondo capitolo dell'epopea galattica di Bungie. Dentro c'è un po' di tutto: consigli per i neofiti, indicazioni per i veterani incalliti e qualche dettaglio su meccaniche che Destiny 2 non rende immediatamente esplicite.

Buon viaggio tra le stelle, Guardiani.

Classi e Sottoclassi

Tanto per cominciare, nel caso siate neofiti dell'universo di Destiny, vi consigliamo di non torturarvi troppo sbattendo il pensatoio su quesiti amletici del tipo "ma qual'è la migliore classe del gioco". Suonerà banale, ma la risposta migliore rimane sempre "quella che più ti piace". Detto questo, il Titano, per la sua grande resistenza ai colpi, continua ad essere la classe più accessibile per i nuovi giocatori, anche in virtù del fatto che le routine battagliere di Cacciatore e Stregone richiedono un po' di esperienza prima di essere padroneggiate a puntino.

Considerando comunque quanto tempo passerete - con tutta probabilità - in compagnia del nuovo titolo di Bungie, vi consigliamo di attenervi alla risposta sopraccitata.
Dopo aver ovviato alla spinosa questione dell'archetipo da fiondare in battaglia, potrebbe capitarvi di incappare nell'apparente impossibilità di affrontare le missioni della storia in compagnia di un amico. Si tratta di un "problema" che riguarda però solo le prime due missioni del gioco, dato che, una volta riacquistato il potere della luce, il vostro Guardiano sarà di nuovo in grado di unirsi a un fireteam per affrontare in compagnia tutti i contenuti del gioco.
La domanda successiva potrebbe riguardare lo sblocco delle due sottoclassi aggiuntive di ciascun ordine di Guardiani: in Destiny 2 questo avviene "droppando" - in maniera apparentemente randomica - delle reliquie di classe durante le varie attività in-game, che devono essere poi "caricate" abbattendo nemici nel corso delle stesse. Una volta che questa carica avrà raggiunto il 100%, vi sarà chiesto di tornare al frammento del Viaggiatore nella Foresta Oscura per completare una breve missione-tutorial che, una volta terminata, vi lascerà con la sottoclasse sbloccata.

Progressione

In Destiny 2 la progressione del personaggio risulta più semplice e lineare, anche perché buona parte delle abilità e dei talenti sono accompagnate da precisi requisiti di livello, in maniera da segnare le tappe di un percorso chiaramente identificabile.

A tal proposito, vi consigliamo di non andare al risparmio nell'investimento del vostro tesoretto di punti abilità, e di tentare diverse soluzioni multi-sottoclasse alla ricerca della vostra build del cuore, specialmente per quanto riguarda i due rami di talenti presenti nella schermata di ciascuna "specialità". Anche se il numero dei punti ricevuti sulla strada per il level cap (uno per livello) non sono sufficienti a "maxare" tutte le sottoclassi, il gioco vi verrà incontro offrendovi punti bonus al completamento di specifiche Avventure, in modo da assecondare tutte le vostre velleità sperimentative.

Attività

Durante la vostra corsa al livello 20 (il massimo, per ora) vi consigliamo caldamente di partecipare a tutte le attività open-world nella quali incapperete durante l'esplorazione del mondo di gioco, anche se questo vorrà dire mettere momentaneamente da parte il vostro obiettivo del momento.

Non solo così facendo riuscirete a velocizzare considerevolmente la crescita del vostro Guardiano, ma completando Eventi Pubblici (visibili sul Navigatore), Settori Perduti (segnati sulla mappa con un simbolo composto da archetti concentrici), aprendo casse di rifornimento e uccidendo Bersagli Prioritari potrete cominciare a mettere da parte un discreto malloppo di Pegni di fazione, utili a cominciare al meglio la scalata verso il massimo livello di Potere (l'equivalente della Luce del primo Destiny).

Equipaggiamento

Una volta raggiunto il livello 20, i Pegni potranno essere scambiati presso gli NPC dei vari hub planetari in cambio di pezzi d'equipaggiamento leggendario. Su queste note, vi invitiamo anche a riciclare senza troppe titubanze armi e armature di basso livello, in modo da ottenere pezzi da scambiare con l'armaiolo del Rifugio in cambio - come sopra - di "cadeaux" leggendari. Tenete sempre a mente che la progressione del Potere è legata a doppio filo al livello dell'equipaggiamento che state utilizzando, sebbene la qualità dei drop sia determinata dalla media massima delle armi e delle armature nell'inventario, anche di quelle non utilizzate al momento. Pertanto, strada facendo, vi consigliamo di considerare anche l'acquisto di pezzi d'equipaggiamento "generici" dai vari vendor del gioco, ammesso il livello d'attacco e di difesa superino quelli degli oggetti attualmente in dotazione al vostro personaggio.

D'altronde possiamo assicurarvi che la quantità di Lumen nel vostro portafogli non vi porrà mai in ristrettezze, data la cospicua abbondanza delle ricompense garantite da ogni attività di gioco. Vale anche la pena ricordare che, ogni volta che riempirete la barra di livello dopo aver raggiunto il cap, la vendor dell'Everversum vi premierà con un engramma luminoso contenente oggetti estetici o - udite udite - Navi e Astori. Nel caso abbiate passato una discreta quota di ore a chiedervi "ma quando potrò mettere le mani sulla mia prima motoretta levitante?", è del tutto probabile che questo, salvo drop particolarmente fortunati, avvenga al vostro primo scambio di doni con la mercante in questione.

Engrammi

Parlando di Engrammi, a differenza di quanto accadeva nel primo Destiny, il livello del loot contenuto al loro interno non è più dinamico (ovvero legato al Potere del personaggio al momento della decrittazione), quindi vi conviene fare visita al criptarca con una certa frequenza. Già che ci siete, fate anche un saluto all'amministratrice del Rifugio, che potrebbe aver recuperato per voi oggetti ed engrammi persi nel corso delle vostre avventure. Rimanendo in tema di avventure, se vi capitasse di non riuscire a partecipare a determinati eventi, date sempre un'occhiata veloce alle pietre miliari attualmente impilate nella relativa schermata (Premete L2 nella sezione Destinazioni del Navigatore): potreste scoprire qualche condizione di sblocco inattesa, nonché qualche golosa ricompensa pronta per essere acciuffata.

Che voto dai a: Destiny 2

Media Voto Utenti
Voti totali: 151
8.1
nd

Altre guide per Destiny 2