Phantom Dust Oggi alle ore 21:00

Giochiamo in diretta con l'edizione remaster di Phantom Dust

Guida La Gazzetta di Animal Crossing - Numero 2

La guida all'espansione dei negozi in questo caldissimo numero estivo!

guida La Gazzetta di Animal Crossing - Numero 2
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • 3DS
Nicolò Pellegatta Nicolò Pellegatta va matto per il chinotto, i fumetti europei (anche quelli francesi), non sopporta le code. Ha un debole per i videogiochi giapponesi, ma Kojima proprio non gli sta simpatico. Apprezza i giochi di breve durata, ma poi finisce sempre per iniziarne uno da 40 ore! Dissuadetelo su Facebook, Twitter o su Google Plus.

Fuori piove a catinelle: è appena passato il palestrato Jet riparato da un ombrello rosso fuoco, mentre l'anziana Bea ha sostato un poco sotto la nostra finestra protetta da una foglia di loto. E' Giugno e piove da troppi giorni; stiamo preparando il secondo numero della Gazzetta di Animal Crossing, tutto dedicato agli appuntamenti estivi, parleremo di feste e abbronzatura. Tutto il contrario del grigiume di questa simil stagione monsonica.
Su col morale. Il caldo è in agguato al cambio del mese, giri il calendario e c'è da armare il retino per l'Insettomania (terzo week-end di luglio, ricordatevene!), godersi il solleone in spiaggia e se ogni tanto passa un temporale si può sempre chiedere a Remo di cantarci una canzone e cullarci fino all'isola tropicale, dove il bel tempo è sempre di casa (e gli insetti da 6000 stelline l'uno anche!).
Ma ovviamente non ci siamo dimenticati dei sindaci wannabe! Ai primi cittadini in erba abbiamo dedicato l'articolo più importante del secondo numero: una guida dettagliata sulle modalità di apertura e miglioramento dei negozi in Via degli Acquisti!

Via degli Acquisti

"Durante i miei primi giorni - ci ha raccontato il sindaco Nico di Murufuku - la Via degli Acquisti era inspiegabilmente vuoto. Sembrava che i cittadini proprio non avessero interesse o voglia di spedire lettere, abbellire la propria casa internamente ed esternamente o anche solo comprare un nuovo vestitino per la festa del Solstizio d'Estate. Poi ho pensato che se avessi aperto alcune attrazioni culturali o di svago, con ogni probabilità i miei concittadini sarebbero stati più interessati al quartiere commerciale e anche le altre attività ne avrebbero giovato".
Se anche voi siete di questo parere, forse vi interesserà conoscere in che modo il nostro Nico ha potuto dare una svolta a Via degli Acquisti, aprendo nuovi negozi e migliorando quelli già esistenti. Ecco una pratica guida capace di soddisfare ogni vostra curiosità!

  • Marco e Mirco: da semplice bottega a supermarket doppio piano. I due giovani tanuki hanno tanta ambizione, ma se non foraggiate la loro attività con acquisti almeno giornalieri difficilmente vedrete ampliato il catalogo e il numero di oggetti ogni giorno in vendite:
  1. La Bottega di Marco e Mirco: il negozio a inizio gioco. Due oggetti di arredamento, un tappeto, una carta da parati, un Biscotto della fortuna e due attrezzi (per ora solo la Pala, il Retino o la Canna da pesca)
  2. Emporio di Marco e Mirco: acquistate oggetti per 12000 stelline e trascorrete almeno 10 giorni nel mondo di Animal Crossing per incontrare la prima ristrutturazione. Raddoppiano tappeti e carte da parati, idem i Biscotti della Fortuna, compaiono la Medicina (contro le punture d'ape), la Fionda, il Megafono e il Cronometro. I pezzi d'arredamento salgono a 4, mentre è installato un utile computer per ordinare oggetti precedentemente in nostro possesso.
  3. Brico Marco e Mirco: comprando cose dal valore di 25000 stelline e avendo già aperto il piccolino negozio di fiori (vedi sotto) da almeno 10 giorni, si può procedere alla riorganizzazione delle due attività in un'unica centro del fai-da-te. La quantità di oggetti sale vertiginosamente, ma sugli scaffali l'unica novità è un singolo di K.K. Slider al giorno.
  4. Home Center Marco e Mirco: 21 giorni più tardi e un cospicuo versamento di 50000 stelline, ed eccolo il penultimo upgrade della bottega di un tempo. Nessun nuovo arrivo, solo un aumento marginale del numero di oggetti in vendita.
  5. Supermarket di Marco e Mirco: acquistando oggetti per 100000 stelline e aspettando praticamente un altro mese, Marco e Mirco possono costruire la loro definitiva visione di negozio. Tre piani espositivi: il primo dedicato a attrezzi, carta da lettera e Biscotti della fortuna; il secondo riservato a oggetti d'arredo e tappezzeria; l'ultimo, è riservato alle sorelle Ago e Filo e ai loro capi d'abbigliamento più qualche oggetto per la casa esclusivo di quest'ultima espansione!

L'espansione dei negozi è anzitutto un premio alla pazienza e alla costanza!

  • Ago e Filo (e Bice): nessun upgrade previsto. E' possibile unicamente sbloccare l'installazione di una macchina per trasformare i propri Modelli in codici QR leggibili dalla console di un amico parlando giornalmente con la laboriosa Filomena.
  • ImmoNook: ormai stanco e prossimo alla pensione (seguirà l'esempio di Tortimer?) Tom Nook si è ritagliato un minuscolo negozietto in cui espone abbellimenti per gli esterni della propria casa, dal tetto alla buca per le lettere. Non gli è passata la passione creditizia: preparatevi a debiti salatissimi per costruire la magione dei vostri sogni!
  • Piante e Fiori: i requisiti affinchè il simpatico fioraio Florindo apra un proprio negozio in città prevedono che il giocatore abbia compiuto queste azioni (una sola o anche tutte) per 30 volte: bagnare un fiore, piantare un fiore, seme o frutto, estirpare le erbacce.
    Florindo è fondamentale per procurarsi un Innaffiatoio, ma sopratutto l'Ascia che come ben sanno i sindaci più esperti ogni tanto si rompono. A meno che non siano d'oro...
    La sua espansione seguirà l'iter di espansione di Marco e Mirco, aumentando il numero di semi, fiori e frutti in vendita.
  • Scarpe Sciuscià: il negozio di scarpe è un lusso non da poco per una cittadina di modeste dimensioni. Sciuscià consiglia e vende scarpe per ogni piede, d'indole elegante o sportiva. Per costruirlo vi toccherà acquistare vestiti da Ago e Filo per un totale di 10000 stelline, quindi attendere altri 3 giorni prima della fatidica inaugurazione.
    Non è prevista nessuna ulteriore espansione!
  • Shampoo e Champagne: 10 giorni dopo l'apertura di Sciuscià e le sorelle Ago e Filo completeranno il loro centro di bellezza con un parrucchiere al piano superiore. Qui potrete selezionare l'acconciatura che meglio interpreta la vostra personalità oppure fare una plastica facciale per rendere il vostro faccino più simile a quello di un Mii. Siete proprio sicuri di sottoporvi all'operazione?
  • Club LOL: al primo Sabato sera vi sareste sicuramente chiesti che fine ha fatto K.K. Slider? Dove tiene il suo concerto settimanale? Per avere la risposta vi occorre espandere la Bottega di Marco e Mirco almeno al secondo livello e sottoporre agli abitanti della città la petizione di Strizzo, lo psicologo maniaco della gestualità e goloso di frutta. Egli è interessato ad aprire un club notturno (ma niente signorine discinte! Sob!), ma non sa come la cittadinanza prenderebbe tale apertura. 5 firme affermative, 5 giorni di attesa e il Club LOL in Via degli Acquisti può finalmente aprire.
    Tutte le sere troverete il DJ K.K. per farvi scatenare al ritmo delle ultime hit, mentre soltanto il Sabato dopo le 20:00 ritroverete il buon vecchio chansonnier che al termine dell'esibizione vi donerà magnanimamente il proprio disco.
  • Secondo piano del museo, Caffetteria, Casa del Sogno e Veggente Vanda sono tutti negozi presenti in Via degli Acquisti (tranne la Caffetteria, che comunque è collegata al museo), la cui costruzione è sottoposta alla regole delle Opere Pubbliche. Dedicheremo ad esse ampio spazio nel prossimo numero, in edicola a fine mese!

Ricordatevi di passare all'Ufficio Postale per scaricare il Regalo esclusivo del mese di Luglio: la Lampada Palma!

I segreti di un'abbronzatura pazzesca!

I vip della televisione in bikini? Le sensuali mogliettine delle case più in vista del Quartiere Sbirciacase? I trucchi per una perfetta forma fisica? Qui alla Gazzetta di Animal Crossing la cronaca rosa non ci spaventa: anche se siamo un giornale serio serissimo, la macchinetta del caffè origlia durante le pause pettegolezzi e frivolezze.
Luglio è arrivato e molti saranno invogliati dal Sole ad avere una perfetta abbronzatura. Stendete senza patemi l'asciugamano in spiaggia, fregatavene della prova costume e scaricate da iTunes l'ultimo singolo di K.K. Slider. Solo con i nostri consigli eviterete un'insolazione e sfoggerete con gli amici un'abbronzatura pazzesca!
Il periodo che parte dal 16 Luglio e va fino al 15 Settembre è anche detto nel mondo di Animal Crossing Stagione dell'Abbronzatura. Esponendosi al Sole per almeno 15 minuti tra le 10 del mattino e le 5 del pomeriggio, la vostra pelle si colorerà progressivamente. Ci sono sette livelli di colorito: da bianco mozzarella a Tom "Carlo Conti" Nook!
Ma c'è anche chi vuole andare controcorrente e sfoggiare anche in spiaggia il proprio candore: per schermarvi dai raggi UV vi basterà proteggervi con uno dei 36 ombrelli presenti nel gioco, oppure indossando una maschera che copre tutto il viso, o ancora uno dei cappelli con visiera (dal berretto da baseball al sombrero).

Anzichè lavorare, il sindaco se la spassa sulla sdraio installata di fronte a casa sua! "Stavo solo testando gli occhiali ufficiali del Solstizio d'Estate!" si è giustificato.


Anche un duro come Francesco Fossetti, il nostro amato (?) caporedattore, nel mondo di Animal Crossing si scioglie come un cioccolatino!

Che voto dai a: Animal Crossing New Leaf

Media Voto Utenti
Voti totali: 22
8
nd

Altre guide per Animal Crossing New Leaf