Nioh: guida per iniziare, suggerimenti, consigli e strategie utili

Guida con consigli utili e suggerimenti per iniziare a giocare a Nioh: tecniche di difesa, armi, KI e strategie di attacco per sconfiggere i demoni.

guida Nioh: guida per iniziare, suggerimenti, consigli e strategie utili
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • PS4

Dopo uno sviluppo lungo e travagliato, l'attesissimo Nioh è finalmente in dirittura d'arrivo su PlayStation 4. Il gioco, sviluppato da Team Ninja, rientra a pieno titolo nel genere dei soulslike ed è caratterizzato da un combat system tecnico, appagante e variegato. Nioh è ambientato nel Giappone del diciassettesimo secolo e narra le gesta dell'impavido William Adams, alle prese con temibili orde demoniache. In questa guida vi forniremo quindi degli utili consigli che vi aiuteranno ad affrontare al meglio l'avventura, accompagnandovi nella Terra del Sol Levante.

Controlli: Schema dei Comandi

Nioh vi permette di visionare il menu relativo ad un particolare punto di partenza o, in alternativa, di selezionare delle missioni specifiche tramite la schermata delle regioni. Ciò consente inoltre di accedere alle funzioni specifiche di santuari, fabbri, portali Torii e depositi. Tenete bene a mente che, sconfiggendo i nemici, otterrete oro e Amrita, da utilizzare presso i santuari in modo da aumentare il livello del vostro personaggio. Oltre ad acquistare e vendere armi, potrete inoltre usare Affinità d'Anima per rinforzare le vostre armi ed aggiungervi effetti speciali forgiandole nuovamente.
Utilizzate un mix di attacchi base, veloci e potenti per superare le difese dei diversi nemici. Imparate a sfruttare il Ritmo Ki, descritto in seguito, che vi permetterà di recuperare parte della vostra stamina dopo aver effettuato un attacco. Tenete inoltre alta la guardia con L1 ed imparate a schivare le offensive nemiche utilizzando il tasto X. Sconfiggendo nemici aumenterete la barra di Amrita intorno all'icona dello Spirito Guardiano. Quando la barra è piena potrete scatenare la vostra Arma Vivente premendo contemporaneamente Triangolo e Cerchio. Per cambiare impugnatura, dovrete invece tenere premuto il tasto R1 e premere Triangolo per un'impugnatura alta, Quadrato per un'impugnatura intermedia e X per un'impugnatura bassa. Ciò influenzerà la velocità, il danno e la quantità di Ki usata dai vostri attacchi.

Nioh vi permette di equipaggiare fino a due armi a distanza: si può passare da una all'altra tenendo premuto il tasto R1 e premendo freccia su o freccia giù. Potrete successivamente imbracciare l'arma selezionata tramite il tasto L2 e premere R2 per sparare. Possono essere inoltre equipaggiate fino a due armi da mischia, e si può passare da una all'altra tenendo premuto il tasto R1 e premendo i tasti freccia sinistra o freccia destra. Ricordate infine di spendere i punti abilità guadagnati per apprendere nuove abilità. Ci sono abilità attive e passive per ogni arma, oltre ad abilità Ninja e abilità magiche Onmyo.
Le tombe insanguinate disseminate sul campo di battaglia indicano i luoghi in cui altri giocatori hanno trovato la morte. Tenete premuto il tasto Cerchio per interagire con una tomba insanguinata ed evocarne il relativo Redivivo. Questi sono nemici difficili da eliminare ma, dopo averne sconfitto uno, verrete premiati con una lauta ricompensa. Per evocare un altro giocatore online nella vostra partita come compagno di battaglia dovrete offrire una tazza ochoko durante una missione. Il gioco cooperativo terminerà quando eliminerete il boss della missione. Dal menu dei portali Torii potrete inoltre visitare i mondi degli altri giocatori o, in alternativa, viaggiare nel Regno Yokai assieme ad un compagno.
Ricordate infine che, per muovervi, vi basterà sfruttare la levetta sinistra mentre, per effettuare uno sprint, dovrete tenere premuto il tasto X. Per portare a termine una schivata dovrete premere il tasto X, mentre il tasto Quadrato vi permetterà di effettuare un attacco rapido. Per mettere a segno un attacco potente dovrete invece sfruttare il tasto Triangolo. Potrete infine selezionare rapidamente alcuni oggetti assegnati alle scorciatoie di gioco. Potrete passare rapidamente da un set all'altro premendo il tasto R2, mentre il d-pad vi permetterà di avere accesso ad alcune armi od utensili preassegnati.

Controllate sempre il vostro Ki

Durante i vari combattimenti, cercate di non perdere mai di vista l'indicatore del vostro Ki, di colore rosso. Esso rappresenta infatti la stamina a vostra disposizione e costituisce un elemento di vitale importanza ai fini del gioco. Un livello di Ki basso vi renderà infatti vulnerabili agli attacchi nemici, aumentando esponenzialmente le vostre probabilità di morte. Cercate perciò di dosare gli affondi e ricordate di non avanzare a vuoto, altrimenti periterete entro pochi secondi.

Monitorate il Ki dell'avversario

A differenza della serie Souls, Nioh vi permette di monitorare il Ki del nemico ed agire di conseguenza. Quando gli avversari esauriranno la loro stamina appariranno infatti piuttosto disorientati e si muoveranno più lentamente. In questo lasso di tempo voi potrete quindi coglierli alla sprovvista e trarre vantaggio dalla loro momentanea confusione, attaccandoli ripetutamente.

Sfruttate il Ritmo Ki

Per evitare di rimanere senza energie nei momenti meno opportuni, dovrete imparare a padroneggiare la cosiddetta meccanica Ritmo Ki, che vi permetterà di rigenerare parte del Ki impiegato durante il vostro ultimo attacco. Per mettere in atto questa tecnica dovrete premere R1 al termine della combo, in concomitanza con la comparsa dell'aura bianca. Ciò vi consentirà inoltre di purificarvi dagli attacchi degli Yokai, che bloccano temporaneamente la rigenerazione del Ki.

Studiate gli avversari

Non precipitatevi sin dai primi attimi nella mischia: piuttosto, prendetevi alcuni secondi per scrutare e studiare gli avversari, in modo da assimilare le loro tecniche offensive e studiare un'adeguata strategia volta al contrattacco. Cercate inoltre di sfruttare i loro punti deboli e attaccare dopo gli affondi nemici, in modo da guadagnare un discreto vantaggio temporale.

La difesa è il miglior attacco

Gli scontri di Nioh risulteranno spesso piuttosto impegnativi, perciò dovrete necessariamente sfruttare al meglio le abilità in vostro possesso per aumentare le possibilità di vittoria. Se l'avversario è molto più forte di voi, restate sulla difensiva e parate i suoi affondi, cercando di sfuggire agli attacchi più pericolosi ed attendendo il deterioramento del suo Ki. Potrete quindi cogliere l'occasione per colpire il nemico con una controffensiva tanto efficace quanto inaspettata.

Padroneggiate le tre stance

Nioh presenta tre diverse stance legate alle cinque categorie di armi da mischia in vostra dotazione. Ognuna di esse permette di eseguire moveset tra loro differenziati in base a velocità, portata e traiettorie e, ovviamente, questi devono essere adattati alle caratteristiche avversarie, in modo da trarne vantaggio. In particolare, un'High Stance offre un'elevata potenza di danno e difesa, a discapito tuttavia della velocità e della quantità di Ki utilizzato.

Una Mid Stance presenta invece una moderata efficacia in attacco e difesa, con una velocità ponderata ed un consumo di Ki tutt'altro che eccessivo. Infine, una Low Stance vi permette di eseguire attacchi veloci ma, al contempo, piuttosto deboli, il tutto consumando un'esigua quantità di stamina. Ovviamente, le armi dotate di un'High Stance si rivelano efficaci contro avversari robusti e lenti, mentre un'arma dotata di una Low Stance vi permette di attaccare e difendervi nel migliore dei modi dalle offensive dei nemici dotati di un'elevata mobilità.

Equipaggiate le armi

Avanzando nel gioco, avrete modo di ottenere nuove armi ed equipaggiamenti per il vostro personaggio. A volte, questi oggetti risulteranno persino duplicati, perciò potrete scartarli in tutta tranquillità ed evitare di occupare spazio nell'inventario, alleggerendo di conseguenza il peso da voi trasportato. Spendete inoltre del tempo per analizzare le statistiche di ogni arma ed armatura, in modo da equipaggiare ciò che più si adatta alle vostre esigenze ed al vostro stile di gioco.

Scovate i Kodama

All'apparenza inutili, questi collezionabili si rivelano invece un vero e proprio asso nella manica. I Kodama sono infatti piccoli demoni verdi che vi permettono di aumentare il numero massimo di elisir in vostro possesso. Ad ogni cinque Kodama scovati corrisponde un nuovo slot dedicato alle pozioni, indispensabile nel prosieguo della vostra avventura.

Un nemico alla volta

Nioh presenta un elevato livello di difficoltà ed è perciò essenziale cercare di affrontare un nemico alla volta, in modo da gestire il combattimento ed adattarlo al vostro stile di gioco. Diversamente, gli avversari riusciranno facilmente ad accerchiarvi, riducendovi in poltiglia in pochi attimi. Provate quindi a creare i vostri spazi, ma attenzione a non finire in vicoli ciechi o angoli senza alcuna via di uscita, altrimenti verrete facilmente sconfitti.

Che voto dai a: Nioh

Media Voto Utenti
Voti totali: 100
8
nd