PlayerUnknown's Battlegrounds Adesso online

Un'oretta di gioco a sorpresa

Guida StarCraft II - Tutorial Sottotitoli e Doppiaggio

Sub ITA e Doppiaggio ENG, un sogno? Grazie ad Everyeye non più!

guida StarCraft II - Tutorial Sottotitoli e Doppiaggio
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc

Introduzione.

La procedura per ottenere in Starcraft II una parte scritta in italiano ed una parlata in inglese si compone di tre fasi principali (più una terza di preparazione). Avvisiamo subito gli affezionati lettori: non potendo fornire in alcun modo i file già rimaneggiati senza violare i diritti d'autore, questa guida è stata concepita per modificare autonomamente il gioco dalla A alla Z. Non troverete dunque la "pappa pronta", ma dovrete cucinarvela da voi!E' inutile dire che tale articolo sarà estremamente tecnico e non alla portata di tutti; valutate bene dunque, prima di intraprendere tale impresa! Raggiunto il termine della quale vi darà modo però di godere del capolavoro preannunciato di Blizzard nella sua forma più godibile.Si dia il via alle danze!Attenzione! Siate consapevoli che lavorando intensivamente sui file di gioco, perlopiù inerenti alla parte scritta, si corre seriamente il rischio di incappare in spoiler di varia natura e gravità. Valutate attentamente anche questo aspetto, l'ideale sarebbe ad esempio di approcciarvisi dopo aver completato almeno una volta la campagna a giocatore singolo.

L'occorrente

-Client Italiano di Starcraft 2
-Client Inglese di Starcraft 2
(http://eu.battle.net/it/)
-MPQ Editor
(http://www.zezula.net/en/mpq/download.html)

Fase 0, predisporre l'installazione.

1- Installare il client italiano ed il client inglese nella stessa cartella, in qualsiasi ordine (compariranno alcuni errori, tranquillamente ignorabili dando l'ok e proseguendo nell'installazione). 2- Lasciare che il gioco si auto-aggiorni in entrambe le installazioni, la procedura è automatizzata.3- L'ideale a questo punto sarebbe di fare un backup manuale della cartella di installazione, nel caso si sbagli qualche passaggio ed occorra ripescare un file particolare senza dover reinstallare da capo.

Fase 1, la localizzazione parziale.

4- Andare nella cartella dei salvataggi di Starcraft 2 nei documenti (un esempio su Windows Seven: "...Users
ome_accountDocumentsStarCraft II"), aprire il file Variables.txt e cercare (ctrl+F) le seguenti voci, che dovranno essere impostate esattamente a questo modo:


  • localeidassets=enGB
  • localeiddata=itIT

 5- Fatto ciò col tasto destro del mouse selezionare proprietà sul file appena modificato e impostarlo in sola lettura (è l'ultima opzione sul fondo, da spuntare).
6- Entrare nella cartella:
  • ...Users
    ome_accountDocumentsStarCraft IIAccounts1025378 <- questa serie di numeri sarà sicuramente diversa, non importa.

e ripetere così i punti 4 e 5 anche per il file Variables.txt ivi contenuto.

Fase 2, la modifica completa con sub ITA e doppiaggio ENG.

7- Aprire in due istanze separate di MPQ Editor i seguenti file, trascinandoli direttamente col mouse al loro interno:


  • ...StarCraft IICampaignsLiberty.SC2CampaignenGB.SC2Assets
  • ...StarCraft IICampaignsLiberty.SC2CampaignitIT.SC2Assets

8- Trascinare, sempre col mouse, i due file:
  • Assetsmodeltextures.db
  • Assetstextures.db

dall'istanza di MPQ Editor che sta eseguendo "itIT.SC2Assets" all'istanza di "enGB.SC2Assets". Alla eventuale domanda di sovrascrittura rispondere "sì, tutti".9- Entrare (vale per entrambe le istanze di MPQ editor) nella cartella "assets/textures" e selezionare tutti i file con estensione:
  • *.DDS
  • *.EVENT

Dunque, sempre dall'istanza di MPQ Editor che sta eseguendo "itIT.SC2Assets", trascinare tutti i file selezionati all'istanza di "enGB.SC2Assets". Alla domanda di sovrascrittura rispondere ancora una volta "sì, tutti".10- Ripetere i punti dal 7 al 9 per la coppia di file:
  • ...StarCraft IIModsLiberty.SC2ModenGB.SC2Assets
  • ...StarCraft IIModsLiberty.SC2ModitIT.SC2Assets

11- I file all'interno di:
  • ...StarCraft IIVersionsBase15405patch-enGB.SC2Archive
  • ...StarCraft IIVersionsBase15405patch-itIT.SC2Archive

ricalcano la struttura della cartella d'installazione di gioco. Alla luce di questa considerazione, applicare i punti dal 7 al 10 al contenuto dell'archivio "patch-enGB.SC2Archive", trasferendovi i soliti file dalla controparte italiana (patch-itIT.SC2Archive).

Fase 3, completiamo il lavoro.

12- Il passaggio finale è anche quello più complesso in assoluto. Per ragioni a noi sconosciute i timings dei sottotitoli dei telegiornali sono gli unici a differire da quelli inglesi. Dopo alcuni test veloci ci siamo accorti che sarebbe stato impensabile non correggere tali incongruenze, pena bug di vario tipo, che pregiudicherebbero la godibilità di parti del gioco assolutamente rilevanti ai fini della trama.Il concetto di fondo è che bisognerà correggere tutti i file con estensione "*.EVENT" che sono stati trasferiti fino ad ora. Ribadiamo alla noia: si tratta di un lavoro molto lungo e laborioso, a voi la scelta se intraprenderlo o meno.Questo procedimento si applica ai seguenti file, già modificati in precedenza:


  •      ...StarCraft IICampaignsLiberty.SC2CampaignenGB.SC2Assets
  •      ...StarCraft IIModsLiberty.SC2ModenGB.SC2Assets

Occorrerà inoltre ripescare gli stessi identici file originali (in altre parole non modificati dalla nostra procedura), poiché da questi ultimi andranno poi estratti i timings delle stringhe di testo da riportare tali e quali nei file "patchati" con i punti dal 7 al 9.Proponiamo un caso studio estremamente semplice che esemplifica come editare ciascun file correttamente:. In questa immagine abbiamo sulla sinistra l'istanza di MPQ Editor che sta eseguendo l'archivio "enGB.SC2Assets" originale, sulla destra lo stesso file che è stato editato manualmente con la procedura della Fase #2. Le due parti evidenziate negli angoli in alto a destra di entrambe le finestre indicano che è possibile filtrare i file per una maggiore leggibilità, semplicemente digitando l'estensione desiderata accanto all'asterisco (da non eliminare), che in questo caso specifico è "*.EVENT".IMMAGINE 2In questa seconda immagine abbiamo i due file esempio (apribili con notepad) di cui si parlava poc'anzi: ponendo che sulla destra abbiamo il file "*.EVENT" proveniente dall'archivio "enGB.SC2Assets" originale e sulla destra il corrispondente da noi modificato antecedentemente, andranno ricopiate le stringhe:
  • subtitle 10666 2400 (ha sempre accanto una coppia di valori numerici)
  • function 14666 (ha sempre accanto un valore numerico) 

di sinistra nel campo a destra, così che i sottotitoli siano sincronizzati col doppiaggio inglese.Questo il risultato (che andrà salvato in notepad, dopodiché si potranno chiudere entrambi i file e passare dunque alla coppia successiva):IMMAGINE 3 Ovviamente i file veri e propri da editare saranno più corposi, ma la procedura non varia.13- Il file della patch:
  •      ...StarCraft IIVersionsBase15405patch-enGB.SC2Archive

va editato raggiungendo le due seguenti cartelle all'interno dell'archivio stesso (sempre tramite MPQ Editor):
  •      patch-enGB.SC2ArchiveCampaignsLiberty.SC2CampaignenGB.SC2AssetsAssetsTextures
  •      patch-enGB.SC2ArchiveModsLiberty.SC2ModenGB.SC2AssetsAssetsTextures

e cancellando tutto il contenuto, che andrà poi sostituito dai file con estensione *.DDS e *.EVENT reperibili nelle seguenti cartelle della patch italiana:
  •      patch-itIT.SC2ArchiveCampaignsLiberty.SC2CampaignitIT.SC2AssetsAssetsTextures
  •      patch-itIT.SC2ArchiveModsLiberty.SC2ModitIT.SC2AssetsAssetsTextures

I file "*.EVENT" così trasferiti da una patch all'altra andranno infine editati come spiegato in precedenza al punto 12.14- Ripetere la procedura 13 anche per il file:
  •      ...StarCraft IIVersionsBase15405patch-itIT.SC2Archive

Questa volta però semplicemente "travasandovi" all'interno il contenuto (ovviamente stiamo parlando solo dei file interessati dalla modifica!) del file "patch-enGB.SC2Archive" editato al punto 13.

Caldamente consigliato...

Un passaggio ulteriore in ottica futura potrebbe essere quello di fare un backup su supporto ottico dei file fin qui modificati, così da evitare in futuro di ripetere tutta la procedura da capo.Ecco i file da esportare, comprensivi di cartelle (ovviamente l'ideale sarebbe quello di preservare anche queste ultime per agevolarne il ripristino):


  •      ...StarCraft IICampaignsLiberty.SC2CampaignenGB.SC2Assets
  •      ...StarCraft IIModsCore.SC2ModenGB.SC2Assets
  •      ...StarCraft IIModsLiberty.SC2ModenGB.SC2Assets
  •      ...StarCraft IIVersionsBase15405patch-enGB.SC2Archive
  •      ...StarCraft IIVersionsBase15405patch-itIT.SC2Archive

In futuro, magari dopo una formattazione, basterà dunque installare in tutta tranquillità il gioco in italiano, seguire poi la procedura #1 (fino al sesto punto, dunque) ed infine sovrascrivere i file sopra riportati!

StarCraft II Nel caso a seguito delle prossime patch emergano dei problemi fate riferimento a questo articolo, che verrà eventualmente aggiornato, ed al topic ufficiale sul nostro forum a questo indirizzo: http://forum.everyeye.it/invision/index.php?/topic/509139-game-topic-ufficiale-starcraft-ii/ Da notare che in futuro Blizzard rilascerà dei Language Pack, sulla falsariga di quelli già pubblicati per World of Warcraft. Purtroppo non vi è ancora alcuna indicazione su quando e come ciò dovrebbe accadere, e per il momento dunque la qui proposta è l'unica via per usufruire al meglio dello strategico Blizzard. Sperando di avervi reso un buon servizio, abbiamo concluso! Buone lotte intestine a tutti, in quel del settore Koprulu!

Che voto dai a: StarCraft II

Media Voto Utenti
Voti totali: 212
8.5
nd