Nomination Oscar 2017 Adesso online

Impressioni e commenti sulle nomination agli Oscar!

Uncharted 4: Guida ai Tesori e Collezionabili

Una guida completa per trovare tutti i tesori, le conversazioni opzionali e i documenti che vi spiegheranno più approfonditamente la storia.

guida Uncharted 4: Tesori e Collezionabili
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • PS4

Di complimenti ad Uncharted 4: Fine di un Ladro, ne abbiamo fatti già a vagonate. Così come potete leggere nella nostra recensione di qualche mese fa, crediamo fermamente sia una delle migliori avventure mai viste nel panorama videoludico (e non). Ma Uncharted 4 non è solo un grande film d'azione condito da una storia profonda e sempre attuale, non è solo una lunga morale sull'ossessione e sul "vero trucco" per riuscire a combatterla; Uncharted 4 è anche e soprattutto un'esperienza lunga, sfaccettata e stracolma di chicche secondarie sfuggevoli e facilissime da perdere, complici anche gli ambienti più grandi che la saga abbia mai visto. L'ultima fatica di Naughty Dog non va solo goduta tutto d'un fiato e poi accantonata. Tutt'altro, l'arrivo dei titoli di coda è l'occasione perfetta per allacciarsi le cinture una seconda, una terza o una quarta volta e salire su quell'ottovolante di emozioni con un maggior occhio per il dettaglio. Il gioco ci nasconde un totale di 193 collezionabili: 109 tesori, 25 pagine di giornale, 23 annotazioni e 36 conversazioni opzionali. Differentemente dal passato, non tutto è luccicante e segnalato a schermo da chilometri di distanza: molti di questi segreti, infatti, nascondono quasi un enigma nell'enigma, e in alcuni casi richiedono persino condizioni particolari - come l'osservare un punto esatto della zona - per poter essere attivati. Difficile, ma non impossibile. Soprattutto con la nostra personalissima soluzione. Sì, avete bisogno di noi, l'intero giro di parole era per arrivare a questo.

Capitolo 1

Non ci sono collezionabili in questo capitolo.

Capitolo 2

Tesoro 1: Appena la guardia carceraria vi avrà portato all'aperto e tolto le manette, dovrete recuperare il rampino da un tavolo da lavoro poco distante. Proprio di fianco al tavolo c'è la bocca di un grosso pozzo. Calatevi all'interno per trovare il tesoro.
Tesoro 2: Nella grossa torre-prigione da scalare, appena entrati per la primissima volta al suo interno dalla finestra. Parliamo della stessa stanza in cui, su un tavolo, si può trovare una lettera scritta da un vecchio detenuto. Il tesoro è dietro un pilastro.

Capitolo 3

Tesoro 3: Appena iniziato il capitolo, nuotato subito verso la vostra destra. Sotto ad un grande tronco, troverete il tesoro.
Tesoro 4: Appena raccolto il tesoro precedente, proseguite tenendo sempre la destra. Quasi subito incontrerete una sorta di caverna, nel cui interno troverete il nuovo tesoro.
Tesoro 5: Nella grossa area finale in cui troverete il container affondato. Anche qui, tenete la destra e proseguite dritto oltre il container, verso le alghe alte che delimitano la zona. Il tesoro è poggiato su una roccia ai limiti della zona, parzialmente nascosto da suddette alghe.
Conversazione 1: Appena usciti dall'acqua e tornati sulla nave, è possibile parlare con un operaio nei pressi del container ripescato.
Conversazione 2: Quando dovrete attraversare la nave per raggiungere il vostro superiore, salite i pochi gradini sulla sinistra e parlate con l'uomo nei pressi della ringhiera.
Tesoro 6: Il tesoro è sugli scaffali di fianco all'uomo della conversazione opzionale citato al punto sovrastante, verso il centro della nave.

Capitolo 4

Non ci sono collezionabili in questo capitolo.

Capitolo 5

Non ci sono collezionabili in questo capitolo.

Capitolo 6

Tesoro 7: Appena iniziato il capitolo ed aver raggiunto il limite massimo della scogliera che si apre sul panorama napoletano. Prima di inscenare la sequenza con il rampino, controllate nell'angolo a sinistra poco prima del burrone.
Tesoro 8: Dopo l'arrampicata, appena arrivati al grosso giardino con alberi di limone. Il tesoro è sul davanzale di una finestra in un angolo dell'area.
Conversazione 3: Nello stesso giardino del tesoro del punto precedente. Restate vicino a Sam per far nascere una conversazione sul piacere della libertà dopo la prigionia.
Conversazione 4: Subito dopo, dovrete calarvi con la fune attraverso una finestra e dondolare fino ad una balconata in basso. Lì, sempre con Sam, è possibile instaurare una discussione sui tesori che Nathan ha collezionato in passato.
Tesoro 9: Appena entrati nella villa, una volta agghindati di tutto punto e finito il filmato dell'incontro con Sully, giratevi di 180 gradi ed entrate nella stanza. Il tesoro è su uno scaffale.
Tesoro 10: Proseguendo per il corridoio, sulla destra troverete una balconata. Il tesoro è in un angolo.
Conversazione 5: Parlate a Sam, sulla stessa balconata del tesoro descritto al punto precedente.
Tesoro 11: Dopo aver rubato la scheda magnetica al cameriere ed essere entrati nella prima sala privata, troverete il tesoro sulla sinistra dell'uscita della stanza, nascosto dietro ad una cassa.
Tesoro 12: Poco dopo, dovrete scendere una rampa di scale. Il tesoro è proprio lì, in basso.
Tesoro 13: Dopo aver sgattaiolato nei condotti di ventilazione, uscirete all'aperto in un giardino con un portone chiuso da superare. Per trovare il tesoro in zona, dovrete calarvi in un'area più bassa scavalcando la ringhiera sulla sinistra. Salite sulla scala nei paraggi, raggiungete dei tetti altrimenti irraggiungibili con l'ausilio di alcune grondaie e troverete il tesoro proprio sul primo di questi.
Tesoro 14: Una volta tornati nel giardino di cui prima, potrete proseguire grazie ad una scala che Sam vi estenderà, dopo averlo spinto in alto. Una volta sul balcone, non scendete in basso, ed invece proseguite per un percorso sopraelevato sulla sinistra. Da qui, dovrete fare un salto in direzione della torre di comunicazione, nel tentativo di appendervi alla ringhiera di una balconata sulla sinistra poco più in basso. È un salto abbastanza pericoloso, soprattutto per il fatto che - se mancherete l'obiettivo - non avrete più modo di riprovarlo, ed il tesoro sull'ultima balconata sarà perduto per sempre (a meno che non facciate ripartire manualmente l'intero capitolo).
Tesoro 15: Dopo la scenetta in cui Nathan, saltando verso una piccola alcova, rischierà di cadere in basso, dovrete dondolarvi tra vari pali per proseguire oltre. Dopo aver saltato dal primo ed aver svoltato l'angolo sulla sinistra, non proseguite sui pali seguenti. Calatevi invece dalla sporgenza appena dopo, girate la telecamera in modo che Nathan vi dia le spalle ed arrampicatevi sui mattoni sulla destra.

Capitolo 7

Non ci sono collezionabili in questo capitolo.

Capitolo 8

Tesoro 16: Appena iniziato il capitolo, salite sulla collinetta appena alla vostra sinistra per trovare il tesoro su un piccolo appezzamento innevato.
Tesoro 17: Poco dopo il ritrovamento del tesoro iniziale, scendete invece in basso e costeggiate l'area sul lato destro fino al ritrovamento di una piccola caverna con il collezionabile al suo interno.
Tesoro 18: Dopo il primo incontro con i nemici, dovrete proseguire sempre più verso il basso. Ancora una volta, costeggiate la scogliera fino al ritrovamento del tesoro, sul bordo.
Tesoro 19: Dopo aver spinto la cassa oltre le due porte distruttibili ed essere saliti nel foro nel soffitto, potrete vedere, sulla sinistra, l'entrata di una caverna bloccata da delle casse di legno. Anche queste casse sono distruttibili (con dinamite, o anche con semplici colpi di pistola). Entrate nella caverna per trovare il tesoro al suo interno.
Tesoro 20: Nel punto in cui, dopo vari pavimenti scoscesi, Sam inizierà a chiedervi se è così che avete passato gli ultimi anni. C'è un punto in cui dovrete dondolarvi da un palo di legno per proseguire oltre. Dopo suddetto salto, al posto di proseguire per la strada normale, controllate il precipizio proprio di fronte a voi. C'è un'area in basso con un tesoro, raggiungibile grazie a dei piccoli appigli piuttosto nascosti, sul lato del mare.
Tesoro 21: Dopo la sequenza di scivolate, e dopo aver effettuato l'ultimo salto (con tanto di rampino) vi ritroverete di fronte al portone chiuso che dà sul cimitero. Non entrate, ma guardate gli appigli sulla sua sinistra. Impegnatevi in questa piccola scalata e, una volta in cima, troverete il tesoro poggiato ai piedi di una statua.
Appunto 1: Appena entrati nel cimitero, nei pressi delle prime lapidi, potrete vedere un piccolo scavo con delle bare aperte e degli scheletri ora all'aria aperta. Esaminateli.
Nota 1: Dopo aver trovato l'entrata segreta per la tomba di Henry Avery, nel cimitero, troverete un foglio di carta proprio all'androne iniziale dalla catacomba.
Tesoro 22: Sempre nella catacomba di Avery, dopo aver incontrato i tre crocifissi, imboccate la strada secondaria appena sulla loro sinistra.
Conversazione 6: Dopo aver esaminato i 3 crocifissi (che poi si tradurranno in un enigma), sarà possibile condurre una conversazione opzionale con Sam.
Conversazione 7: Dopo aver risolto l'enigma dei crocifissi ed aver illuminato la costellazione della bilancia, potrete parlare ancora una volta con Sam. Attenzione, va fatto PRIMA di aprire il prossimo portone.
Appunto 2: Strettamente collegato alla Conversazione n. 7. Appena dopo aver innescato il discorso opzionale con Sam, infatti, Nathan appunterà automaticamente qualcosa sul diario.
Tesoro 23: Dopo essere usciti dalle catacombe ed aver superato l'area piena di nemici tramite il grosso portone in legno, arriverete in un'area con l'erba alta ed una manciata di nemici a chiacchierare tra loro. Saliti sulla prima sporgenza, potrete trovare un anfratto ed una serie di stretti cunicoli, costeggiando il muro sulla sinistra. Il tesoro è in una cavità naturale alla fine di suddetti cunicoli.
Tesoro 24: Dopo aver avuto la meglio sul paio di nemici nei pressi della caverna del tesoro precedente, dovrete proseguire verso l'alto fino ad incrociare una seconda caverna (abbastanza in vista, tra l'altro) sulla destra, oltre un piccolo salto. Il tesoro è in piena vista, in un angolo, al suo interno.
Tesoro 25: Dopo la serie di crolli che vi costringeranno a separarvi momentaneamente da Sam, dovrete scalare l'interno e l'esterno della montagna per potervi riunire a lui. Una volta in cima, vi aiuterà a salire. Non proseguite, dirigetevi invece verso gli appigli usati da Sam e scalateli a ritroso, ovvero verso il basso. Alla fine del percorso, troverete il tesoro.
Tesoro 26: Nel punto in cui dovrete tenervi in equilibrio su una serie di assi in legno che danno su uno strapiombo. Riconoscerete facilmente il punto perché, guardando in basso, oltre alla scogliera potrete scorgere una nave semi-affondata. Una volta in fondo, cercate la breve scala in legno che vi aiuterà a salire al piano sovrastante. Invece di utilizzarla, però, cercate alla sua base.

Capitolo 9

Appunto 3: Appena iniziato il capitolo, vi basterà esaminare la gabbia penzolante con lo scheletro ed il cartello.
Tesoro 27: Vi basterà proseguire un po' lungo una breve discesa per ritrovarmi in una caverna ben più ampia. Qui, invece di proseguire verso il ponte in corda, fate attenzione al percorso nascosto sulla sinistra della porta d'entrata. Parliamo di un piccolo sentiero facilmente mancabile che vi condurrà ad un'alcova con il tesoro in questione.
Appunto 4: Dopo aver risolto l'enigma delle 3 croci e del secchio d'acqua ed aver tirato la leva che aprirà la porta d'uscita dalla stanza, esaminate nuovamente il buco nel muro che nasconde la leva.
Conversazione 8: Aperta la porta dopo l'enigma del secchio ed arrivati nella nuova stanza, tenete la sinistra finchè non raggiungerete un vicolo cieco che dà su un crepaccio. Restate nei pressi del bordo per un po' finchè non potrete attivare una conversazione con Sam.
Tesoro 28: Sempre usando l'uscita dall'enigma come riferimento, andate invece a destra, verso l'altro crepaccio. Se guardate bene, noterete un palo per il rampino poco più in basso rispetto a voi. Lanciatevi, appendetevi e dondolate verso un pezzo di terra un po' più lontano, sempre in basso. Questo tesoro non è solo facilissimo da perdere, ma è anche un easter egg che cita palesemente The Last of Us, essendo una piastrina delle Luci.
Tesoro 29: Poco dopo il tesoro precedente, seguite Sam fino a dover utilizzare nuovamente il rampino. Sulla sinistra di questa nuova area ci sono degli appigli che potrete scalare verso il basso. Il tesoro è sul bordo di una roccia poco sotto.
Tesoro 30: Dopo aver origliato il dialogo tra Nadine e Rafe, dovrete proseguire fino a che non troverete un piccolo stanzino secondario al percorso principale. C'è una statua rotta che blocca il centro della stanza, quindi è facilissimo riconoscerlo. Vi basterà rotolare sotto la statua per raggiungere il tesoro dall'altro lato.
Tesoro 31: Un tesoro abbastanza facile da notare, ma non altrettanto facile da raccogliere, considerato come passerà un bel po' di tempo prima che possiate raggiungerlo. Nel punto in cui Sam spingerà in basso una cassa per farvi raggiungere alcuni appigli, completate l'ennesima scalata e, più tardi, calatevi sul lato destro, così da poter finalmente raggiungere il tesoro.
Tesoro 32: Ad un certo punto, troverete un ponte rotto ed una grossa scatola dall'altro lato del crepaccio che vi permetterà di agganciarvi con rampino. Una volta arrivati dall'altro lato, salite e controllate dietro alcuna oggettistica nei paraggi.
Nota 2: Raggiunta la stanza crollata, che Nathan vedrà come "una prova" che però non funziona più, sarete costretti a calarvi in basso, dove troverete uno scheletro. La nota è in possesso di suddetto scheletro.

Capitolo 10

Tesoro 33: Appena iniziato il capitolo, seguendo il percorso obbligatorio troverete delle rovine sulla sinistra. I vostri compagni di viaggio, tra l'altro, ve lo faranno anche notare. Il tesoro è in cima alla struttura.
Tesoro 34: Poco più avanti, raggiungerete un'area più grossa dove, sulla destra, potete salire una collinetta e passare un ponte in legno sospeso. Sulla sinistra dell'area, invece, c'è una cascata- passate dietro, tirate la cassa in alto con il rampino e posizionatela sotto un'altra piattaforma sopraelevata. Salite e trovate il tesoro.
Nota 3: Nella stessa stanza del tesoro descritto in precedenza, dietro la cascata.
Appunto 5: Ad un certo punto, troverete una collina infangata impossibile da superare con l'auto. Qui sarete costretti a scendere a proseguire per una breve scalinata in pietra che dà sulle rovine di una torre. Entrate all'interno ed esaminate lo stemma sul pavimento.
Tesoro 35: Nella medesima torre descritta al punto precedente. Dopo aver esaminato il simbolo a terra, scalate l'edificio aiutandovi con i vari appigli. In cima, troverete il tesoro.
Tesoro 36: Dopo la prima sezione con verricello, dovrete scendere una collinetta infangata nelle prossimità. Il tesoro è su una scatola in legno all'interno di alcune rovine.
Tesoro 37: Poco dopo il tesoro precedente, proseguite fino in fondo finchè non troverete una sorta di vicolo cieco. Se guardate bene, è invece possibile passare nello spazio tra due rocce, ma solo a piedi. Il tesoro è lì dietro.
Appunto 6: Nell'area della sparatoria, con il cecchino in cima alla torre. Trovate il detonatore della dinamite nei pressi della grande torre, fate saltare la porta in legno ed esaminate il sigillo sul pavimento.
Tesoro 38: Dopo l'area della sparatoria e dopo aver tirato giù i piloni del ponte in legno. Continuate a guidare fino ad incrociare delle vecchie rovine. Il tesoro è in cima.
Tesoro 39: Dopo aver raggiunto l'enorme area ai piedi del vulcano, tenete la sinistra. Presto, troverete un edificio che potrete scalare utilizzando l'auto per spiccare il primo balzo. Una volta in cima, fate esplodere i barili di dinamite, calatevi all'interno delle rovine e raccogliete il tesoro.
Tesoro 40: Nella stessa area grande, ma esattamente dall'altro lato (sulla destra, rispetto all'entrata). Qui troverete un pozzo. Calatevi al suo interno, ma prima raccogliete il verricello dell'auto. Una volta in fondo, attaccatelo al palo segnalato, aspettate che Sully faccia la sua parte ed utilizzate il tronco per raggiungere il tesoro.
Nota 4: Nel medesimo pozzo descritto al punto precedente, c'è uno scheletro che potrete esaminare.
Tesoro 41: Una volta ai piedi del vulcano, iniziate a scalare la collina ed assicuratevi di tenervi sulla sinistra. Ci sono varie biforcazioni qui, ed è quindi facile lasciarsi dietro qualcosa, ma se imboccate il primo dei numerosi sentieri sulla sinistra, state sicuri che troverete quest'area secondaria con ulteriori rovine. Si tratta di una casupola distrutta in cima ad alcuni massi scoscesi su cui la macchina può camminare.
Tesoro 42: Sul lato destro del vulcano è possibile vedere una nube di fumo nero. Seguitela (è possibile che passerete per una galleria) e raggiungete un piccolo villaggio con dei nemici. Dopo aver liberato l'area, avvicinatevi al pozzo al centro e fate saltare le difese in legno con il barile vicino. Al suo interno troverete il tesoro.
Tesoro 43: Si trova in un altro piccolo villaggio, questa volta dall'altro lato della collina (sulla sinistra). L'area, ancora una volta, è piena di nemici. Una volta averla liberata, cercate il detonatore della dinamite, fate saltare il grosso portone in legno e cercate il tesoro all'interno del piccolo corridoio appena liberato.
Appunto 7: E' molto probabile che seguendo il percorso obbligatorio incapperete in una sorta di torretta di segnalazione in pietra. È difficile da mancare, perchè i vostri compagni ve la faranno notare. Gli passerete praticamente di fianco: a quel punto, scendete dall'auto ed esaminatela.
Conversazione 9: Dopo aver esaminato la torre di segnalazione, tenete d'occhio Sam e aspettate la possibilità di ingaggiare una conversazione con lui.
Conversazione 10: Nello stesso punto della conversazione opzionale con Sam, sotto la torre di segnalazione, sarà possibile anche interloquire con Sully.
Tesoro 44: Si trova in cima alla torre di segnalazione descritta ai punti precedenti. Vi basterà scalarla.
Appunto 8: Nell'area con il ponte levatoio e la torre sulla destra. Vi basterà esaminare il pavimento di suddetta torre.
Tesoro 45: Raggiunta la torre finale, quella più alta, non entrate nel seminterrato tramite la casupola sulla sinistra. Ispezionate invece, sempre all'esterno, l'area sulla sinistra della torre, sopra delle casse.
Tesoro 46: Questo è abbastanza facile da perdere. Dopo aver fatto esplodere il muro in mattoni ed aver raggiunto la stanza con le scale discendenti al centro, controllate dietro delle casse sulla sinistra.
Tesoro 47: Altro tesoro semplice da mancare. Nella stessa stanza di prima, cercate invece delle casse in legno, sulla destra rispetto all'entrata. Dovrete distruggerle con qualunque tipo di arma per liberare il tesoro nascosto al loro interno.

Capitolo 11

Tesoro 48: Appena iniziato il capitolo, scendete le scale e controllate un vicolo buio sulla sinistra. Il tesoro è in fondo.
Tesoro 49: Nell'area mercato, sulla destra, potrete "contrattare" con un mercante intento a vendervi una bussola. Interagite più volte con lui per ottenere questo tesoro.
Conversazione 11: Accarezzate il lemure verso la fine dell'area mercato, proseguite e aspettate che vi salga in spalla. Con lui ancora in spalla, avvicinatevi subito a Sully e parlate con lui.
Tesoro 50: Dopo essere entrati nella chiesa tramite la finestra, non proseguite oltre il portone in cima alle scale. Controllate invece un piccolo angolo secondario della prima stanza, nei pressi di una statua a muro.
Tesoro 51: Una volta scalato interamente il campanile, non suonate la grossa campana dorata. Al contrario, continuate a salire verso l'alto, fino all'ultima balconata.
Tesoro 52: Dopo essere caduti in basso con campana a seguito, controllate tra le macerie di fianco a voi.

Capitolo 12

Appunto 9: Appena iniziato il capitolo, dirigetevi alla grossa isola di fronte a voi. Una volta in spiaggia, proseguite dritto e sulla sinistra, fino a trovare una croce di legno piantata nella sabbia. Esaminatela.
Nota 5: Sulla stessa spiaggia della croce in legno descritta al punto precedente. Dovrete entrare in una caverna nei paraggi.
Tesoro 53: Tornate in barca e aggirate l'isola appena visitata, sulla sinistra. Ben presto potrete raggiungere un luogo pieno di flora, dove è possibile approdare. Il tesoro è nei pressi di alcune casse.
Nota 6: Rispetto all'inizio del capitolo, proseguendo dritto e sulla sinistra sarà possibile incrociare l'albero maestro di una nave affondata. Sull'isola di fianco c'è un'annotazione, di fianco ad alcune casse.
Appunto 10: Sul medesimo fazzoletto di terra descritto in precedenza, guardate in direzione del pennone della nave che sbuca fuori dall'acqua. Ad un certo punto, potrete interagire.
Tesoro 54: Il tesoro è all'interno della nave affondata di cui prima. Immergetevi e controllate l'unica cabina interna esplorabile.
Appunto 11: Una volta raggiunta l'isola con la torre di vedetta, cercate uno scheletro lasciato impalato sulla spiaggia ed esaminatelo.
Tesoro 55: Rispetto allo scheletro impalato descritto al punto precedente, dirigetevi verso destra fino a raggiungere una piccola caverna buia.
Tesoro 56: Stessa isola, stessa spiaggia, proseguendo lungo la riva sarà possibile incappare in una seconda caverna, questa volta più grande.
Tesoro 57: Fate il giro dell'isola con la torre (in barca o a nuoto) fino a raggiungere il retro. C'è un punto in cui è possibile approdare e trovare un tesoro.
Tesoro 58: Una volta preso il tesoro precedente, tornate in barca e proseguite verso sinistra (sempre tenendo a mente il fronte dell'isola, rispetto a come l'avevate raggiunta). Proseguendo per un po' dritto sarà possibile trovare un'altra grande isola. La riconoscerete facilmente perchè ha delle arcate in pietra sul mare sotto le quali è possibile passare con la barca. Superate la prima ed invece di superare anche la seconda, soffermatevi su una scogliera alla vostra sinistra. Sarà possibile parcheggiare la barca sotto di essa, salire sul tettuccio e raggiungere questo pezzo di terra con il tesoro.
Tesoro 59: Dopo aver seguito le bussole dorate, raggiungerete una grotta, al cui esterno c'è un tempio con l'entrata bloccata. Il tesoro è sulla destra dell'entrata.
Tesoro 60: Dopo la scenetta della "sparizione" di Sam, controllate all'interno della stanza buia nella quale aveva trovato la cassa.
Conversazione 12: Dopo esservi reincontrati con Sam, troverete un albero al quale è possibile attaccare il rampino per potervi calare in basso. Invece di calarvi, raggiungete il limite del picco di fronte a voi, godetevi il panorama e parlate con vostro fratello.
Tesoro 61: Nella seconda torre di vedetta che vi troverete a scalare. Al suo interno, c'è un tesoro.
Tesoro 62: Una volta scalata la seconda torre di vedetta, dovrete usare il rampino per dondolarvi dall'altro lato. Non dondolatevi troppo in là, o finirete direttamente per scivolare e, quindi, verso il vostro obiettivo principale. Dondolatevi invece il giusto per atterrare sul pezzo di terra non scoscesa poco prima. Da qui, calatevi dal muro, utilizzate gli appigli al lato e raggiungete un tesoro poco più in là nascosto tra i cespugli.
Tesoro 63: Ebbene sì, è la reliquia insolita! Una volta scivolati giù dalla discesa in fango, non proseguite verso l'acquedotto, ma prendete un piccolo vicoletto sulla sinistra. Da qui, utilizzate vari appigli per raggiungere una postazione sopraelevata. Nonostante non sembri, oltre il salto c'è un appiglio per il rampino non segnalato. Potete vederlo, con un po' di attenzione, di fronte a voi. Fate un "salto della fede" e, a mezz'aria, apparirà l'icona per aggrapparvi con la fune. Dall'altro lato, in una coppa dorata, troverete il tanto ambito uovo Precursor.
Appunto 12: Sempre nei paraggi della discesa in fango, invece di lanciarvi verso la vera uscita, dall'altro lato dell'appiglio del rampino, cercate una stradina più nascosta che vi porterà un po' più in basso. Da qui, dalla distanza, sarà possibile esaminare la statua con arpione che mantiene l'appiglio che poi sarete costretti a usare.
Tesoro 64: Finalmente potete saltare dall'altro lato, con rampino, aiutandovi con l'asta della statua. Poco dopo, dovrete appendervi ad una seconda statua. Invece di scendere a terra, scalate la corda verso l'alto e arrampicatevi ai piedi della statua alla quale vi state reggendo. Il tesoro è dietro di essa.
Appunto 13: Una volta raggiunto il fondo dell'acquedotto prosciugato, entrate nella porta che dà sulla stanza dei "preparativi". Una sorta di sgabuzzino in cui, palesemente, i pirati stavano progettando la costruzione di Libertalia. Qui sarà possibile esaminare un diorama su un tavolo.
Conversazione 13: Ispezionate ogni oggetto presente nella stanza sopraccitata per poter interagire con Sam. Ci riferiamo ad arazzi, cianografie, diorami, modellini e così via.
Tesoro 65: Nella stessa stanza citata nei punti precedenti. Tuffatevi in acqua e cercate un tesoro nei paraggi di un albero.
Appunto 14: A fine capitolo, dopo aver risolto l'enigma con i vari anelli sul soffitto, dovrete tornare all'isola con la prima torre di vedetta per arrampicarvi sulla statua di Avery. Prima di farlo, esaminate la statua dal basso.

Capitolo 13

Tesoro 66: Appena risvegliati dalla caduta e finita la tempesta, dovrete fare un primo salto verso un'altra montagna. Qui, dovrete arrampicarvi a degli appigli sulla sinistra per salire. Non salite totalmente, e invece continuate ad arrampicarvi tenendo la destra. Ad un certo punto, aggirerete il grosso masso e vi ritrovarete ad un vicolo cieco dell'arrampicata. Il tesoro è poggiato proprio sull'appiglio finale.
Tesoro 67: Ad un certo punto, obbligatoriamente, incapperete in una cascata. Cercate di calarvi (le strade sono numerose) nella caverna nascosta sul retro. Il tesoro è in piena vista su una delle formazioni rocciose.
Appunto 15: Nella stessa caverna dietro la cascata. Dovrete esaminare uno scheletro con un simbolo vicino. Lo incontrerete poco prima di scivolare giù per il pendio.
Tesoro 68: Dopo essere scivolati giù per il pendio nella caverna ed esservi arrampicati in alto, dovrete camminare per un passaggio allagato. Invece di proseguire sulla destra, tenete la sinistra e troverete il tesoro in un'alcova abbastanza in vista.
Nota 7: Appena tornati all'aria aperta (è ormai giorno). Esaminate il foglio di carta sul corpo dello scheletro ai piedi del crepaccio.
Appunto 16: Appena raccolta la nota precedente, girate la telecamera verso l'alto ed ispezionato l'altro scheletro appeso alla corda, a metà scalata.
Nota 8: Dopo la grossa area con i nemici, dovrete usare il rampino per lanciarvi su una piattaforma lontana. Proseguendo un po', troverete un altro scheletro in bella vista sul ciglio della strada. Esaminatelo.
Tesoro 69: Poco dopo lo scheletro, sarete costretti a scalare una parete in roccia che crollerà. Voi NON fatelo, ed invece cercate una via nascosta sulla sinistra che vi porterà più all'interno nella giungla. In fondo, ci sarà il tesoro.
Tesoro 70: Dopo esservi riuniti con Sam e calati nel primo edificio in legno, dovrete camminare sotto degli stretti cunicoli per poter proseguire. Tenete la destra, entrate in una grossa stanza in cui potrete finalmente alzarvi e da qui, invece di proseguire, cercate un altro "salto" verso il basso verso ulteriori cunicoli stretti. Poco dopo, raggiungerete una saletta segreta con il tesoro.

Capitolo 14

Tesoro 71: Appena giunti a Libertalia, non calatevi in basso e invece scavalcate una finestra sulla vostra destra. Il tesoro è su un carrello in legno vicino al bordo del balcone.
Conversazione 14: Appena raccolto il tesoro precedente, calatevi in basso. Vedrete Sam fermo ad osservare l'ambiente. Ora potrete parlare con lui.
Nota 9: Iniziato il capitolo, puntate all'edificio sulla destra, quello del fabbro. Al secondo piano (raggiungibile tramite la finestra, saltando dalla casa di fianco). La nota è sul comodino di fianco al letto.
Conversazione 15: Al piano terra del negozio del fabbro, interagite con la sciabola sul bancone. Dopo la scenetta (con annessa figuraccia di Sam), potrete parlargli.
Conversazione 16: Dovrete arrivare al secondo piano di un vecchio pub, un edificio che potrete trovare sulla sinistra della strada principale. Qui cercate una coppia di sedie con un boccale vuoto di fianco ed interagite con loro.
Appunto 17: In fondo alla strada principale potrete trovare una stalla con dei resti di animali morti. Esaminateli.
Conversazione 17: Questo dialogo opzionale è attivato proprio dall'appunto precedente. Quindi, dopo aver esaminato le ossa dei buoi, parlate con Sam.
Appunto 18: Esaminate la lapide sulla destra della stalla.
Tesoro 72: Proseguendo attorno alla stalla, e quindi abbandonando la grossa via principale, potrete entrare in un ennesimo edificio. Il tesoro è al piano terra, sul retro, in una stanza buia.
Appunto 19: Trovate la statua a grandezza naturale di Avery in un secondo piazzale ed esaminatene la scritta sul retro.
Appunto 20: Dopo aver esaminato la statua di Avery, Sam si avvicinerà ad un vecchio strumento di tortura appena fuori ad una prigione. Parlategli e fategli un ritratto.
Conversazione 18: E' la conversazione opzionale di cui parlavamo al punto precedente, nella quale Nathan fa poi il ritratto a Sam. In pratica, con quella scenetta otterrete contemporaneamente sia l'appunto che la conversazione.
Tesoro 73: In una delle celle della prigione di fianco alla statua di Avery. Per entrarci, però, dovrete sfruttare la prigione di fianco e poi il buco nella parete.
Tesoro 74: Dopo essere passati per il tunnel sotterraneo ed aver raggiunto il "bunker" della resistenza pirata, non proseguite per la scala, ma controllate un secondo tunnel lì nei paraggi. In fondo, vicino a delle macerie, troverete il tesoro.
Nota 10: Dopo la prima sparatoria nella sezione di colonia crollata sul crinale della montagna, dovrete dondolarvi tra alcune case per poter proseguire verso il municipio. La nota è sul tavolo di uno di questi edifici. È in realtà più difficile di quanto sembri da perdere, perchè è una strada quasi obbligata.
Tesoro 75: Partendo dalla nota descritta nel punto precedente, controllate degli appigli vicini per poter salire ad un livello più elevato del medesimo edificio. Il tesoro non è su una piattaforma, ma proprio su un bordo arrampicabile.
Tesoro 76: Proseguendo verso la torre, ad un certo punto, dovrete dondolarvi col rampino verso il lato del municipio. Da qui, va scavalcata una finestra per entrare all'interno. Non entrate, e invece guardate sulla vostra destra. Potrete vedere un altro appiglio per rampino, piuttosto nascosto. Lanciatevi nel vuoto e appendetevi appena possibile. Il tesoro è raggiungibile dondolandovi verso il basso della casa distrutta che mantiene il tronco del rampino.
Tesoro 77: Dopo essere entrati nella finestra sulla sinistra, dovrete usare ancora una volta il rampino per dondolarvi. È il punto in cui Sam vi chiederà se "dovrà ripetere le vostre stesse mosse". Fate attenzione, perchè invece che dondolarvi dritto, dovrete farlo verso uno stanzino semi-nascosto sulla sinistra, sempre dall'altro lato del crepaccio.
Tesoro 78: Una volta scivolati giù per il pendio in fango, raggiungerete l'edificio amministrativo. Usate le scale sulla vostra destra per raggiungere il piano superiore, e allo snodo girate ancora a destra. Il tesoro è su una scrivania in fondo alla balconata.
Conversazione 19: Una volta raggiunto il giardino del municipio, dove ci sono le pile di cadaveri caduti in battaglia. Aspettate un po' che Sam esamini la zona ed avvicinatevi a lui quando ve lo chiede.
Tesoro 79: Nel medesimo giardino con i cadaveri. Controllate il lato destro della zona.

Capitolo 15

Appunto 21: Appena iniziato il capitolo, esaminate la testa mozzata della statua al centro della stanza.
Conversazione 20: Per poter "triggerare" questa conversazione, bisognerà esaminare lo scheletro in fondo a sinistra della stanza.
Nota 11: Per trovare questo collezionabile, bisogna esaminare uno dei tanti cassetti delle librerie o forzieri sparsi in giro. In questo modo è possibile trovare ben tre collezionabili.
Nota 12: Per trovare questo collezionabile, bisogna esaminare uno dei tanti cassetti delle librerie o forzieri sparsi in giro. In questo modo è possibile trovare ben tre collezionabili.
Nota 13: Per trovare questo collezionabile, bisogna esaminare uno dei tanti cassetti delle librerie o forzieri sparsi in giro. In questo modo è possibile trovare ben tre collezionabili.
Conversazione 21: A rigor di logica, è una conversazione obbligatoria. Dopo aver perlustrato un po' la stanza (senza avere fortuna), sarete costretti a parlare con Sam al centro della stanza.
Tesoro 80: Questo tesoro è nascosto sotto una libreria inclinata, nella zona sinistra dell'area, usando l'entrata come punto di riferimento.

Capitolo 16

Tesoro 81: Appena iniziato il capitolo, tenete la destra e raggiungete un grosso spiazzo con una fontana. Il tesoro è su una panchina lì di fianco.
Conversazione 22: Dopo essere entrati in soffitta e di conseguenza nella casa, calandovi da una botola, potrete esplorare una stanza secondaria aprendo una porta semi-chiusa. Dopo averla esplorata un po', potrete interagire con Sam.
Tesoro 82: Appena incrocerete il sarcofago, vi si apriranno due strade. Non prendete le scale in basso, ma altre che portano verso l'alto, proprio dietro di voi. Una volta salite, troverete il tesoro a terra.
Conversazione 23: Una volta raggiunta la stanza finale enorme, potrete prendere un corridoio secondario al piano terra. La nuova stanza contiene ulteriori cimeli ed un libro su un tavolino. Esaminatelo per poter poi interagire con Sam.
Conversazione 24: Appena finita la Conversazione numero 23, descritta al punto precedente, apparirà la possibilità di intraprendere anche la ventiquattresima.
Tesoro 83: Nel momento in cui dovrete arrampicarvi sullo scaffale per poter raggiungere il condotto dell'aria. Appena saliti sul primissimo scaffale, non proseguite, ma saltate all'indietro (alle vostre spalle, in pratica). Potrete raggiungere una balconata segreta: il tesoro è su un divano.

Capitolo 17

Conversazione 25: Poco dopo l'inizio del capitolo, dovrete spingere Elena sopra una scala normalmente irraggiungibile. Seguitela e restatele di fianco finchè non apparirà l'icona della conversazione opzionale.
Tesoro 84: Appena dopo essere saliti sulla scala che vi avrà preparato Elena, controllate la piattaforma subito sulla vostra sinistra.
Conversazione 26: Sempre nella sezione iniziale descritta ai punti precedenti, cercate di restare sempre di fianco ad Elena, perchè dopo un'altra breve camminata sarà possibile colloquiare nuovamente con lei.
Conversazione 28: Odiamo ripeterci, ma: continuate a restare di fianco ad Elena. Appena dopo la conversazione precedente, potrete iniziare anche la ventottesima.
Appunto 22: Dopo aver finito la prima sezione con l'auto ed essere arrivati all'ascensore, esaminate (anche dal basso) la grossa ruota idraulica.
Tesoro 86: Sempre nell'area con la ruota idraulica. Ad un certo punto, Elena tirerà giù col verricello un palo in legno e, di conseguenza, un'intera balconata. Salite fino al secondo piano dell'edificio ed ispezionate, sulla sinistra, il balcone rimasto in piedi.
Tesoro 87: Dopo la sequenza sull'ascensore in legno ed essere saliti in cima, ricongiungetevi con Elena e l'auto. Invece di salire a bordo, continuate dritto verso il precipizio. Vi accorgerete ben presto come ci sia in realtà uno stretto sentiero che gira attorno alla montagna. In fondo, troverete il tesoro.
Tesoro 88: Dopo aver terminato l'infinita "scalata" in auto sul fiume scosceso, arriverete ad un ennesimo ascensore. Non interagite con lui, ed invece guardate l'area sulla destra, un po' più indietro. C'è una caverna con all'interno il tesoro.
Nota 14: Partendo dal tesoro precedente, cercate delle rovine pochi metri più distanti.
Tesoro 89: Partendo dal punto precedente, continuate a seguire la fonte del fiume. Sempre sulla destra, troverete un mulino e dell'acqua. Scalatelo e troverete il tesoro.
Conversazione 29: Dopo essere saliti sull'ultimo ascensore, ad un certo punto potrete godervi il panorama e parlare con Elena.
Conversazione 30: Come prima, durante la salita in ascensore. La possibilità di attivare questa conversazione ci verrà data appena dopo il dialogo precedente.
Appunto 23: Dopo la caduta in auto nel fiume ed essere riusciti a salvarvi, guardate la fonte del fiume (più precisamente, il lato sinistro del ponte rotto). Dalla giusta angolazione, sarà possibile interagire e guadagnare questo nuovo appunto.
Nota 15: Una volta di nuovo sulla terraferma, dovrete proseguire attraverso alcune piattaforme naturali nel tentativo di raggiungere una caverna. Qui, invece che proseguire verso la caverna, continuate ad arrampicarvi sulla destra verso una piattaforma sopraelevata. Troverete un cadavere con la nota addosso.

Capitolo 18

Conversazione 31: Appena iniziato il capitolo, dirigetevi avanti e, a metà strada, svoltate leggermente a sinistra. Troverete un cartello in latino piantato nel terreno. Lasciate che Elena lo veda e poi parlate con lei.
Conversazione 32: Sempre nell'area iniziale, raggiungete il grosso muro in fondo e attendete che Elena scorga le scritte in latino sopra il portone chiuso.
Tesoro 90: Nell'angolo in fondo a sinistra, sempre nell'area iniziale.
Tesoro 91: L'ultimo tesoro dell'area iniziale. È dentro una delle gabbie con cadaveri appese ai pali in legno. Non parliamo di una di quelle che dovrete scalare per raggiungere la parte alta del muro in pietra, quindi - una volta inquadrata quella di cui parliamo - cercate di raggiungerla saltando di palo in palo e calandovi su di essa.
Tesoro 92: Dopo l'arrivo all'area inondata di New Devon, dovrete calarvi in una pozza d'acqua. Il primo tesoro della zona è proprio sott'acqua, nell'angolo sinistro, nascosto tra l'erba.
Nota 16: Nella prima casa crollata nella quale vi troverete a passare, controllate la camera da letto sulla destra, al piano terra. La nota è proprio sul letto.
Nota 17: Dopo essere entrati e usciti dalla piccola caverna, raggiungerete un'altra area all'aperto con un fiumiciattolo a dividere due rive. Sul lato destro troverete una casupola con una donna impiccata. La nota è di fianco a lei.
Conversazione 33: Sarà possibile parlare con Elena non appena raccolta la Nota 17 descritta al punto precedente.
Tesoro 93: Una volta raccolta la nota descritta nel punto precedente, saltate dall'altro lato del fiume. Il tesoro è nascosto proprio nei paraggi, in un cespuglio.
Conversazione 34: Dopo la scivolata dal tetto crollato ed il nuovo tuffo in acqua, cercate Elena per attivare questa nuova conversazione con lei (mentre siete ancora in acqua).
Tesoro 94: Appena dopo la conversazione precedente con Elena, controllate la parte sommersa in cui siete appena "atterrati". Il tesoro è sott'acqua, nell'angolo sinistro dell'area.
Tesoro 95: Dopo aver raccolto il tesoro precedente, entrate nella casa semi-inondata di fianco e salite al piano superiore. In un corridoio, dietro ad un divano, c'è il tesoro.
Appunto 24: Nel medesimo corridoio in cui è possibile raccogliere il tesoro precedente, cercate un vaso "particolare". Una volta nelle vicinanze, vi sarà possibile esaminarlo.
Nota 18: Nella stanza successiva successiva a quella descritta nei due punti precedenti. Troverete una lettera su un tavolo. Davvero difficile da mancare, perchè siete costretti a camminargli di fianco.
Appunto 25: Una volta trovati i cadaveri di tutti (o quasi) i fondatori. Esaminate il tavolo per sbloccare il Trofeo relativo alla collezione di tutti gli appunti!
Nota 19: Al medesimo tavolo con i pirati morti, c'è una lettera in un angolo. È, tra l'altro, la stessa lettera che Elena ha letto nel filmato precedente.
Nota 20: Nel camino della stessa di fianco a quella dei pirati morti.
Tesoro 96: Dopo essere usciti dalla villa di Tew ed esservi arrampicati fino a quella di Avery, invece di entrare, continuate all'esterno fino a vedere dei cannoni. Poco oltre, su un muro della villa, c'è il tesoro.
Conversazione 35: Quando raggiungerete la sala "musicale" della villa di Avery (quella con pianoforte, arpa e così via), restate fermi per un po' e aspettate la conversazione opzionale con Elena.
Nota 21: Questa lettera vi verrà consegnata da Elena, è impossibile da mancare.
Tesoro 97: Nella stanza in cui dovrete seguire le tracce lasciate da Sam (dove c'è anche il suo accendino a terra). Al posto di esaminare la stanza in cerca di passaggi segreti, cercate una scala che vi porti al piano superiore.

Capitolo 19


Tesoro 98: Dopo alcune scivolate, raggiungerete un'area con un ulteriore cadavere mummificato, questa volta non esplosivo. Guardate sulla sua sinistra: c'è una caverna con alcune scale discendenti. Il tesoro è proprio lì in basso.
Tesoro 99: Dopo essere caduti in un buco nel suolo, troverete una sorta di polena inquietante (Nathan ed Elena faranno anche un commento a riguardo). Giratele attorno sfruttando il tunnel sul retro e trovate il tesoro in fondo al corridoio.

Capitolo 20

Tesoro 100: Dopo aver raggiunto il cimitero dei galeoni dovrete fare un primo salto su una piattaforma distante. Da qui, usate degli appigli sulla destra, salite ancora un po' e saltate verso la direzione da cui siete provenuti. Usate il piccone da roccia per salire ancora più in alto e raccogliete il tesoro.
Tesoro 101: Dopo aver incontrato Sully, Elena e Sam al vecchio villaggio, ispezionate il primo edificio che incontrerete sul cammino. Per capire quale, vi basterà controllare sotto le prime scale che vi ritroverete a scendere.
Tesoro 102: Proseguendo, troverete una sorta di letto del fiume asciutto a dividere due rive di case. Calatevi in questo canale e proseguite in direzione opposta al mare. Una delle case sulla destra ha un buco nel pavimento, grazie al quale potrete entrare all'interno e trovare questo tesoro.
Nota 22: Dopo che Sam avrà abbandonato il gruppo e sarete rimasti con Sully e Elena. Proseguite sulla salite per un po' ed esaminate la prima casa aperta sulla destra che trovate. C'è una lettera sul tavolo.
Tesoro 103: Nello stesso edificio descritto nella nota precedente, il tesoro è al piano di sopra.
Tesoro 104: Nella stessa area del tesoro precedente, ma non nella stessa casa. Uscite fuori e, questa volta, controllate l'interno di una delle case sulla sinistra della strada. Potrete entrare al suo interno tramite un buco nella parete.

Capitolo 21

Tesoro 105: Proprio all'inizio della scalata, vi troverete a saltare un crepaccio con il rampino. Invece di dondolarvi in avanti, fatelo all'indietro e raggiungete così la sporgenza che prima si trovava sopra la vostra testa.
Nota 23: Dopo una lunga arrampicata, prima di avventurarvi all'interno della montagna, troverete i resti di un uomo ed una lettera sul suo corpo.
Tesoro 106: Ad un certo punto, dovrete passare in un cunicolo stretto (che vi costringerà ad accovacciarvi) e, di conseguenza, a lanciarvi in una zona leggermente allagata. Non salite la scogliera sulla sinistra, ed invece cercate il tesoro poggiato a terra.
Tesoro 107: Alla fine della grotta, dovrete appendere il rampino ad una struttura in legno e calarvi in basso. Non potete sbagliarvi, perchè qui sarà la prima volta che vedrete la nave di Avery. Invece di calarvi in basso, guardatevi attorno e cercate di individuare un appiglio più o meno alla vostra altezza. Regolatevi con la grande arcata in pietra: l'appiglio è sulla destra. Datevi una bella dondolata e, grazie all'appiglio, raggiungete la grotta buia che nasconde... quello che sembra essere palesemente un frutto Wumpa di Crash.
Tesoro 108: Dopo la lunga scivolata che vi porterà in acqua, al livello più basso della grotta. Non proseguite sott'acqua, come normalmente dovreste fare, e invece raggiungete il piccolo fazzoletto di terra a lato. Ironicamente, è più facile trovare il tesoro che la vera strada per proseguire.

Capitolo 22

Tesoro 109: Una volta raggiunta la grossa grotta con la nave di Avery, tuffatevi in acqua. Invece di proseguire verso il galeone, immergetevi e cercate una piccola caverna subacquea sulla destra. Il tesoro è appena dopo.

Epilogo

Conversazione 36: Una volta usciti fuori in spiaggia, seguite il cane sul molo fino alla piccola barca. Qui, parlate col cane fin quando non esaurirete tutte le possibilità di interazione. Complimenti, avete raccolto tutto ciò che c'era da raccogliere in Uncharted 4! Ora, non vi resta far altro che godervi il tenerissimo epilogo.