Hands on Hitman: Sniper Challenge

Sfida di precisione

hands on Hitman: Sniper Challenge
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc
Andrea Vanon Andrea Vanon è appassionato di videogiochi sin dal 1995, quando passava le giornate tra SNES e Game Gear. Da sei anni tra le "penne" e le "voci" di Everyeye.it fagocita qualsiasi produzione con curiosità, mantenendo un’incrollabile fedeltà verso gli sportivi "made in U.S.A.". Lo potete seguire su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Tra i titoli più attesi del 2012 va sicuramente annoverato tra i primi cinque Hitman: Absolution, il ritorno dell'Agente 47 dopo un periodo per lui sin troppo altalenante. Square-Enix ed IO Interactive, responsabili di un interessante progetto che abbiamo da non molto avuto occasione di visionare da vicino (clicca qui per leggere la nostra anteprima), hanno inoltre -e finalmente- svelato la tanto agognata data d'uscita di uno tra gli stealth game per eccellenza - secondo forse solo a Thief e Metal Gear Solid. Il 20 Novembre 2012 ogni possessore di Xbox 360, Playstation 3 e PC potrà finalmente immergersi nelle nuove avventure del pericolosissimo 47, portatore di moltissimi nuovi metodi per elminare il prossimo. Una lunga attesa, considerato che siamo appena a Maggio. Lo stesso pensiero dev'esser venuto in mente agli sviluppatori che hanno dunque ben pensato di omaggiare i fan, già in fase di pre-order, di una gustosa missione preparatoria.
Hitman: Sniper Challenge, da giorni sulla bocca di tutti, non sarà dunque altro se non un DLC gratutio (dal peso di circa 630Mb ndr), fornito da Gamestop (pare in eseclusiva) al momento della prenotazione, ed a partire dal 15 Maggio. Questo alemeno per quanto riguarda le piattaforme Home, dato che i possessori di Personal Computer dovranno aspettare la disponibilità via Steam, a partire dal 1° di Agosto.
Grazie ad un codice giunto in redazione con largo anticipo, Everyeye.it ha potuto provare a fondo, ed in anteprima, il DLC, che, come vedremo, farà la felicità di moltissimi appassionati.

Sniper Elite

La sfida che ci si presenta di fronte in Hitman: Sniper Challenge è molto semplice: comodamente (e classicamente) appostati sul tetto di un edificio, dovremo tenere sotto tiro l'attico astante, dove si troveranno Richard Strong Jr. (CEO di Stallion Armaments) ed il suo staff di guardie del corpo. Tutti da eliminare entro dodici minuti, scadenza entro la quale il bersaglio si ritirerà. Al momento, oltre all'ambientazione (Chicago), non siamo in grado di fornire molti altri dettagli "di contorno". Non sappiamo, ad esempio, se e come questo personaggio sarà collegato alle vicende di Absolution (molto probabile) e neppure se, anche a livello narrativo, questo DLC avrà qualche ripercussione nel gioco "vero".
Certo è, invece, che giocandoci e sviscerandolo a fondo potremo ottenere un'interessante serie di bonus, da sfruttare -questi sì- nel prossimo Hitman: Absolution. Si tratterà in primis del preciso Kazo TRG, fucile dalla lunghissima gittata dotato per l'occasione di silenziatore; in secondo luogo di tutta una serie di potenziamenti (stabilità mira migliorata, caricatori più capienti...) che ci renderanno più efficaci (nell'avventura di Novembre) con i fucili di precisione. Per riceverli dovremo necessariamente raggiungere delle soglie di punteggio non facilmente accessibili, soprattutto per chi prendesse questo DLC come una rilassante passeggiata. Si tratterà di accumulare fino a cinquanta milioni di punti, con vari step intermedi che sbloccheranno questo o quell'upgrade.

"Con la prospettiva di un titolo tripla A come Hitman: Absolution in arrivo, questo pre-order DLC appare come un ulteriore incentivo alla prenotazione, nonché come un piccolo ed interessante assaggio dell’avventura finale, pur nella sua sola connotazione Sniper."

Per farlo avremo prima di tutto a disposizione una ben studiata serie di moltiplicatori, che ci consentirà di concatenare -in un certo senso- le uccisioni, con la classica formula del punteggio vincolato alla parte del corpo colpita (un colpo alla testa garantirà un guadagno maggiore rispetto ad uno al corpo). Poi una serie di metodi speciali per l'eliminazione, che prevederanno lo sfruttamento dell'ottima interazione ambientale (a distanza) presente in questo contenuto scaricabile. L'area tenuta sotto tiro da 47 presenterà diversi spunti per incentivare la creatività: ci saranno, ad esempio, una serie di mine ad innesco a fungere da perimetro difensivo, un ascensore in disuso da riattivare, un'impalcatura carica di botti di vino da far crollare e molto altro ancora. Ognuna di queste possibilità, in maniera più o meno "stilosa", potrà portare all'eliminazione di una o più guardie, garantendo un bonus punteggio molto elevato. Infine, già girovagando tra i menù della lobby pre-partita, ci accorgeremo delle varie Sfide di cui il dev team ha dotato questo scampolo di gioco. IO Interactive e Square-Enix, in questo caso, hanno davvero scatenato la loro fantasia, inserendo tantissime mini-sfida che ci obbligheranno ad aguzzare la vista. Nell'area contingente ai movimenti delle guardie e del bersaglio principale, ad esempio, noteremo vari oggetti-diciamo così- fuori luogo. Trattasi di tre paperelle di gomma (ben nascoste), un "set" da spogliarellista e tanto altro, con un paio di irriverenti "omaggi" ad Assassin's Creed rappresentati dai piccioni, da colpire in un'occasione addirittura in volo, e da un uomo (riconducibile ad Ezio/Altair) appostato su un pennone per un Leap of Faith del tutto particolare. Ognuno di questi elementi scatenerà una sfida gestita alla stregua di un Achievement, con tanto di contatore ad indicare il progresso verso l'obiettivo. Ma non basta, poiché l'intera zona "a portata di mirino" presenterà eastern eggs e stranezze da scoprire (e colpire): scorrendo l'enorme palazzo astante potremo infatti scorgere numerosissime finestre - alcune opache altre limpide e trasparenti. Queste ultime celeranno spesso difficili bersagli ed ulteriori sfide, per incrementare ancora il punteggio.
Da buoni assassini silenziosi, inoltre, non dovremo mai dimenticare di fare un lavoro pulito, evitando di farci scoprire e di implicare vittime civili nella missione. Al faceto s'unirà dunque (e soprattutto) il serio, con la necessità di studiare le routine e gli appostamenti nemici per ucciderli quando non saranno visti ed accertandosi possibilimente di far cadere il cadavere in una zona poco trafficata (la tromba dell'ascensore di cui sopra, ad esempio, andrà più che bene). La missione, ovviamente, potrà anche essere portata a termine massacrando indiscriminatamente tutti, facendo scattare senza curarsene gli allarmi e sfruttando la notevole distanza che ci separa dagli avversari. In questo caso, tuttavia, otterremo un minor bonus punteggio (alla fine) e dovremo altresì guardarci dal tentativo di fuga di guardie del corpo e bersaglio primario.
Allo scadere dei dodici minuti ogni playtrough ci presenterà il conto dei punti guadagnati dalle attività di cui sopra, aggiungendoli al computo al totale. Avremo così la possibilità di giocare e ri-giocare il quadro all'infinito, cercando di perfezionarci ogni volta di più. A spronarci nell'impresa non solo gli upgrade sbloccabili per Absolution ma anche la presenza di una leaderbord globale, che comparerà i risultati (tempi, punti...) di ogni partecipante stilando una classifica dei migliori assassini al mondo.

Dal punto di vista tecnico questo DLC ci da un'assaggio di quanto ci aspetterà nell‘avventura "definitiva", mostrandoci un'ottima modellazione poligonale di 47 a fronte di un leggero calo osservando gli altri personaggi. Di contorno una texturizzazione ambientale di ottimo livello, arricchita da convincenti mappe superficiali e messa in risalto dall'altrettanto ottima gestione delle fonti d'illuminazione, capace di offrire scorci molto coinvolgenti. Uniche pecche riscontrate un leggero aliasing ed un forse troppo accentuato effetto bloom, che si fa sentire in particolar modo al calare del tramonto. Di buon livello il doppiaggio italiano, veicolato in questo DLC dalla "voce nota" dell'Agenzia, che ci darà istruzioni sul da farsi.

Hitman: Sniper Challenge Con la prospettiva di un titolo tripla A come Hitman: Absolution in arrivo, questo pre-order DLC appare come un ulteriore incentivo alla prenotazione, nonché come un piccolo ed interessante assaggio dell’avventura finale, pur nella sua sola connotazione Sniper. Hitman: Sniper Challenge è insomma un antipasto molto ben confezionato, che sopperisce alla presenza di un solo livello di gioco con una varietà di soluzioni assolutamente vincente ed aggiungendo un’interessante lotta contro il tempo che obbligherà il giocatore a perfezionare continuamente le sue abilità. La possiblità di sbloccare potenziamenti per l’avventura principale si rivela poi la ciliegina sulla torta che promuove al 101% quest’iniziativa.

Che voto dai a: Hitman: Sniper Challenge

Media Voto Utenti
Voti totali: 20
7
nd