GCom11

Hands on Joe Danger the Movie

Lo stunt-man di Hello Games è stato ingaggiato per girare un film!

hands on Joe Danger the Movie
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc
Adriano Della Corte Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Twitter e su Google Plus.

Uno dei titoli arcade più divertenti pubblicati nel 2010 su PlayStation Network è sicuramente Joe Danger, un racing game che, ispirato al glorioso Exitebike per NES, permetteva di impersonare un impavido stunt-man in sella ad una motocicletta, pronto ad eseguire folli acrobazie in percorsi ricchi di ostacoli, molle e trampolini per entusiasmare i giocatori alla ricerca dei punteggi più alti.
Il titolo è stato un discreto successo per la software house indie Hello Games, che quest’anno, in occasione della Gamescom 2011, ha annunciato un suo seguito: Joe Danger The Movie.
Il titolo, in arrivo questa volta in versione multipiattaforma, vede il ritorno di Joe, ormai divenuto famoso nel suo settore. Ingaggiato da un produttore di Hollywood, la controfigura dovrà barcamenarsi in situazioni estreme, che prevedono l’uso di molti altri veicoli oltre alla sua fidata motocicletta. Riuscirà Joe a soddisfare il regista portando in salvo la pelle?

Joe goes to Hollywood

L’idea alla base di Joe Danger: The Movie è riproporre l’appassionante esperienza arcade del primo episodio, tuttavia espandendo in maniera sostanziosa sia il gameplay, sia il comparto narrativo.
Le riprese del film daranno un senso alle nostre imprese, che, con l’avanzare dei livelli, andranno a formare le scene più interessanti della pellicola. Sarà presente anche l’importante figura del Regista, che ci chiederà di eseguire con teatralità diverse azioni all’interno dei livelli. Joe dovrà stare attento a soddisfare le richieste del direttore di scena, se non vuole perdere il lavoro!
Dal punto di vista della giocabilità, Joe Danger The Movie rimane fedele alle dinamiche del suo predecessore: dovremo ancora sfrecciare in livelli a scorrimento orizzontale in cui gli ostacoli da superare, le spettacolari evoluzioni per aumentare il nostro punteggio, e i numerosi elementi collezionabili saranno ancora parte preponderante di ogni partita. Ma ciò che rende unico The Movie è il fatto che Joe avrà a disposizione molti più veicoli invece della sola moto da stunt. A seconda del ciak, potremo salire in sella ad una moto della polizia, ad un vagone minerario, indossare un paio di sci imbracciando un potente jetpack, o addirittura guidare un carro-armato e prendere i comandi di un gigantesco robot.
Alla gamescom abbiamo avuto modo di provare solo alcuni di questi nuovi mezzi, molti dei quali apportano modifiche sostanziali al modo di approcciarsi ai livelli. I controlli sono pressoché invariati rispetto al titolo originale: l’accelerazione è affidata al grilletto destro, con lo stick analogico si effettuano evoluzioni a mezz’aria, mentre i tasti frontali saranno indispensabili per saltare da una rampa o accucciarsi per evitare di sbattere contro transenna. Nelle sessioni su mezzi come motociclette e vagoni ritornerà la necessità di cambiare repentinamente il nostro percorso tramite la pressione di un tasto, alla presenza di alcuni svincoli sul tracciato, per evitare di schiantarci contro un muro.
Molto interessanti sono le sessioni di gioco con gli sci ed il jetpack. La possibilità di librarsi in aria ha permesso agli sviluppatori di costruire livelli che si estendono in verticale, e di aggiungere una serie di nuovi pericoli per Joe, che riescono perfettamente ad adattarsi a questa novità. Barriere laser dovranno essere scavalcate innestando il turbo nei nostri razzi, e mentre saremo con i piedi per aria, potremo muoverci liberamente a destra e sinistra, ed eseguire tutta una serie di nuove acrobazie, che non faranno altro che far lievitare il nostro punteggio.
Joe Danger The Movie ripropone il già ottimo comparto grafico del suo predecessore: i fondali, coloratissimi e ricchi di dettagli, sembrano essere usciti proprio da un film d’animazione digitale, e grazie al nuovo contesto, ora godono di una maggiore varietà: i set cinematografici saranno allestiti tra le strade affollate di Los Angeles, su impervi picchi innevati, o in miniere abbandonate, ed od ognuno sembra offrire un level design elaborato, che spingerà il giocatore a migliorare la prontezza di riflessi e la sua tecnica nell’esecuzione dei trick per raggiungere tutti gli elementi collezionabili e ottenere punteggi e voti stratosferici. Dal punto di vista della rigiocabilità, The Movie punta ad offrire lo stesso - se non ancora più alto - replay value del primo episodio.

Joe Danger 2 the Movie Se avete amato il primo Joe Danger, vi consigliamo di seguire con attenzione lo sviluppo di questo seguito, che ha tutte le carte in regola per migliorare la già ottima esperienza realizzata da Hello Games. I nuovi veicoli sembrano espandere saggiamente la giocabilità del titolo, senza compromettere le fantastiche atmosfere arcade, mentre il pacchetto conserva un ottimo livello di rigiocabilità. Non ci resta dunque che attendere di vedere quali altre peripezie ha in serbo la software house per l’impavido Joe.

Che voto dai a: Joe Danger 2 the Movie

Media Voto Utenti
Voti totali: 33
8.2
nd