E3 2011

Hands on Kirby Wii

La pallina rosa Nintendo ritorna su Wii in occasione dell'E3 2011

hands on Kirby Wii
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Wii
Adriano Della Corte Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Kirby, uno dei personaggi più famosi di Nintendo, si è fatto attendere non poco prima di approdare in questa generazione. La stoffa dell'eroe, il primo titolo che ha per protagonista il paffuto eroe, è disponibile solo dallo scorso anno, e offre pure un comparto ludico ben lontano dai canoni stilistici dei precedenti episodi. In occasione dell'E3 2011, è stato presentato in forma giocabile Kirby Wii, software che arriverà sul mercato durante il prossimo autunno negli USA. In questo progetto la simpatica pallina rosa si ripropone con un registro artistico e ludico di stampo classico: ritorneremo dunque ad esplorare il colorato mondo di Dreamland, ad aspirare i nemici e a trasformarci assorbendo i loro poteri speciali. Ma questa volta non saremo da soli: sulla falsariga di Super Mario Bros Wii, Nintendo ha aggiunto la possibilità di giocare l'intera avventura insieme ad alti tre giocatori, in una modalità multiplayer co-operativa. Ecco le nostre impressioni dopo aver sviscerato la demo presente sullo showfloor.

Fo(u)r Friends

La vita nelle terre di Dreamland trascorre tranquilla, finché un giorno, dallo spazio profondo, piomba sulle terre natali di Kirby una navicella aliena in avaria. L'impatto al suolo è così violento che i pezzi dell'astronave si spargono su tutte le rigogliose terre del piccolo pianetino. Kirby parte così alla ricerca di tutti i componenti, ed al suo viaggio si uniscono addirittura King Dedede, Meta Knight e Waddle Dee. Il quartetto così formato dovrà collaborare per risolvere la questione, eliminando i nemici e raccogliendo gli ingranaggi e pezzi dell'astronave.
Ad un primo colpo d'occhio, Kirby Wii appare come un classico platform bidimensionale, in cui il nostro protagonista può acquisire poteri speciale aspirando alcuni nemici. Giocando da soli sembra infatti di trovarsi di fronte ad un remake del fantastico Dreamland. Il multiplayer cooperativo, sulla scia dell'ottimo Super Mario Bros Wii, dovrebbe dunque essere la chiave di volta per differenziare il gioco dalle precedenti incarnazioni. Eppure, dopo aver provato Kirby Wii in quattro giocatori, siamo rimasti davvero molto perplessi riguardo alle scelte effettuate da Nintendo.
Appare logico pensare che in un plaftorm co-operativo sia presente un gruppo di personaggi giocabili dotati di caratteristiche e abilità identiche o complementari. Inspiegabilmente, invece, in Kirby Wii è evidente un netto sbilanciamento a favore di chi impersona la morbida creaturina rosa. Solo Kirby può assorbire i nemici e utilizzare i loro poteri, mentre tutti e tre i restanti personaggi potranno solamente eseguire una serie di attacchi con le loro armi. Una scelta davvero molto discutibile, soprattutto se considerato che una delle principali novità del gioco sono i "super poteri", attacchi speciali che Kirby potrà eseguire inglobando avversari particolari. Chi impersona un personaggio differente ha di fatto moltissime meno possibilità di interazione all'interno dei livelli. Utilizzare 4 Kirby differenti sarebbe stata, a nostro avviso, una scelta decisamente più saggia e sensata.
Anche il level design ci è apparso fin troppo lineare: gli stage sono lunghi, con la presenza di aree secondarie e anche diversi passaggi segreti, ma il tutto viene semplificato dall' assenza di qualsiasi ostacolo o avversario degno di nota, il che rende l'avanzamento con quattro partecipanti fin troppo semplice. Se già i precedenti episodi non spiccano per un elevato livello di difficoltà, Kirby Wii rischia di essere il gioco della serie più semplice in assoluto. Ma la valutazione è ovviamente preliminare, dato che abbiamo potuto provare solo due quadri. La nostra speranza è che nel prodotto finale la selezione dei livelli offra un senso di sfida adeguato sia per chi gioca da solo che per chi sarà in compagnia.

Kirby's Adventure Wii L'esordio di Kirby Wii non è stato di certo il migliore auspicabile per il ritorno dell'iconico personaggio Nintendo. All'entusiasmo iniziale dovuto al ritorno della creatura di Hal Laboratories su Wii, ed alla gioa di scoprire un comparto ludico e uno stile artistico molto simili a quelli dei primi episodi della serie, si sostituisce velocemente la perplessità legata ad alcune scelte fatte dagli sviluppatori del titolo. L'esperienza multiplayer appare divertente solo se si impersona Kirby, e anche la struttura dei due livelli provati non ci sembra sufficientemente elaborata per offrire un discreto senso di sfida. Il secondo (e probabilmente ultimo) titolo di Kirby per Wii ci ha lasciato dunque con un enorme punto interrogativo sulla testa: riuscirà il titolo a garantire un'esperienza ludica soddisfacente? Solo il prodotto finale potrà scogliere in via definiva i nostri dubbi.