L'Antro di Gaben (Nuova Serie) Adesso online

Continuiamo a esplorare il mondo di Pony Island!

Hands on Shift 2: Unleashed

Provato l'ultimo Need for Speed in uscita a Marzo!

hands on Shift 2: Unleashed
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc
Andrea Schwendimann Andrea Schwendimann nasce smontando un 486DX e divorando qualsiasi videogame da allora in avanti. Non ha resistito a nessuna piattaforma, appassionandosi a qualsiasi genere, pur prediligendo gli FPS, gli action-adventure, gli RPG e l'hardware da gaming in ogni declinazione. Lo trovate su Facebook, su Steam e su Google Plus.

Dopo davvero pochissimo tempo, Need For Speed torna con l'incarnazione di quello che sembra profilarsi come un filone a parte nell'intera serie di titoli EA. Il primo Shift uscì a brevissima distanza dal titolo racing di riferimento per Xbox 360 -ovvero Forza Motorsport 3- che ne attutì sicuramente l'impatto mediatico. Tuttavia il titolo ebbe un discreto successo sia di critica che di vendite dato che, nonostante la relativa limitatezza del parco macchine rispetto ai concorrenti più blasonati, l'impronta simulativa del gioco era ben fatta e divertente da giocare. Ora lo stesso team di sviluppo torna alla carica promettendo la simulazione più accurata mai creata su console.

Il giusto equilibrio

La nostra sessione di gioco è stata piuttosto traumatica al primo impatto. Innanzitutto perchè le stazioni di prova non erano dotate di volante, ma soprattutto perchè quelli di Slightly Mad Studios le avevano impostate verso la simulazione piuttosto spinta. Dopo una disastrosa prima curva su Nurburgring la nostra prima tappa è stata inevitabilmente il menu delle impostazioni. Entrandoci siamo rimasti davvero stupiti sulla quantità di aiuti presenti, segno che la fisica di gioco vuole essere regina dell'intero gameplay. Dai classici aiuti su frenata, velocità e sterzo si passa infatti a impostazioni decisamente più tecniche, come i materiali e la temperatura delle gomme, il rollio, quanto incidono gli impatti con altre auto e con altri oggetti e altro ancora - senza contare la difficoltà della IA, ovviamente. Alla prova dei fatti non ci è stato possibile provare ogni singolo aspetto nel dettaglio, sia per la questione del volante, sia per mancanza di tempo. Tuttavia il feeling di guida è senz'altro paragonabile a quello di Forza 3 e GT5. Sia ben chiaro che non intendiamo paragonare tra loro i due titoli citati e men che meno paragonarli direttamente con questo Shift 2. Vi basti sapere che la sensazione provando il nuovo NFS è davvero quella di essere in pista e la risposta ai comandi ci è sembrata ottima. A tutta questa complessità si aggiunge l'opzione di visualizzare in real-time le statistiche della vettura mentre si corre, dalla temperatura di gomme e freni ai danni meccanici effettivi. "Questa chicca è dedicata ai veri puristi e ai più appassionati" ci spiega uno dei game designer che abbiamo avuto la fortuna di intervistare; "premendo la levetta sinistra potrete visualizzare ogni statistica della fisica di gioco, e modificare il vostro stile di guida di conseguenza". Piuttosto stupiti dal livello di dettaglio esplorabile, abbiamo sottolineato che questa opzione potrebbe sembrare un'esagerazione per la maggior parte del pubblico, fosse anche appassionato ma non così tecnicamente aggiornato.
"Il punto della questione è che non vogliamo assolutamente sviluppare un altro rFactor, ma dare la possibilità a tutti di trovare il livello di immersione che desiderano, anche ai più esigenti." Il game designer passa quindi a illustrarci come la visuale consigliata per giocare sia quella dal casco del pilota, l'unica che rende veramente l'idea di immersione che hanno in mente gli Slightly Mad. Secondo loro la simulazione eccessiva porta alla frustrazione del giocatore che non è più invogliato a continuare. Con questo approccio che permette entrambe le strade vogliono trovare il giusto equilibrio fra divertimento e simulazione. E per ora ci sembra che siano sulla buona strada.

Novità e perfezionamenti

L'ulteriore sterzata verso la simulazione della serie Shift non è di certo l'unica novità. Per permettere una curva d'aprendimento adeguata, ci è stato mostrato come la carriera di un pilota novizio sia ricca di tutorial e sfide graduali. La novità principale delle modalità di gioco è la rivisitazione delle gare Drift. Sebbene fossero presenti anche nel primo capitolo, ora trovano una ragion d'essere grazie alle leghe dedicate. La struttura di gioco in generale consiste in sette diversi campionati con circa cinque specialità per campionato e tre o quattro gare per specialità. L'obiettivo ultimo sarà quello di raggiungere la prima lega del GT e vincerla. "Abbiamo fatto in modo che dopo ciascuna gara il giocatore si senta sempre invogliato a continuare a giocare. Uno dei difetti maggiori di molti giochi di guida è proprio quello di non offrire alternative al giocatore se non quella di abbandonare una gara per un'altra." In Shift 2 invece funzionerà in modo leggermente diverso. Innanzitutto non bisognerà completare tutte le specialità di un campionato per poter passare a quello successivo, e inoltre il nostro avatar-pilota acquisirà sempre una certa quantità di esperienza da ogni gara affrontata. Questa esperienza non altererà in nessun modo il modello di guida, ma ci permetterà di sbloccare nuove macchine e nuove modifiche. In questo senso, data la complessità del motore fisico del gioco, le modifiche alle vetture ricoprono un ruolo cruciale e sono presenti in numero davvero enorme, soprattutto ai livelli di difficoltà più alti. In totale potremo guidare poco più di 120 automobili di ogni brand esistente, ed è gradito il fatto che saranno presenti le auto "d'epoca" - intendendo i bolidi degli anni ottanta/novanta, anch'essi modificabili e con leghe apposite in cui competere. Il numero totale non fa di certo impressione anche se aumentato rispetto al primo titolo, ma il team punta tutto sulla personalizzazione del proprio stile di guida e della propria vettura. Una strada che potrebbe rivelarsi vincente, dato che si discosta dal trend medio di avere un garage enorme e una vettura per ogni occasione. Potremo quindi modificare qualsiasi aspetto di qualsiasi vettura e mettere ad esempio un kit da drift su una Shelby del '70. Infine citiamo un'introduzione interessante, ovvero i "boss" di fine campionato. Questi non sono altro che vetture guidate dai piloti che hanno aiutato Slightly Mad a realizzare il gioco, la cui IA è stata studiata apposta per riflettere le loro reazioni in-game: "Lavorare a stretto contatto con veri e propri assi del volante ci ha aiutato tantissimo per migliorare la fisica di Shift 2, per cui perchè non metterli direttamente nel gioco come superpiloti?"
Una nota finale: non saranno presenti gli effetti atmosferici perchè, ci spiegano, sarebbe stato troppo complesso adattare una fisica così evoluta a tutte le variabili legate a pioggia e neve. Tuttavia sarà presente l'alternanza dinamica tra notte e giorno che modificherà, ad esempio, i parametri di temperatura del suolo e quindi di aderenza. Insomma sembra proprio che le cose siano state studiate molto bene, al punto che una prova di mezz'ora e col solo joypad disponibile ci permette di esprimere commenti solo positivi.

Shift 2: Unleashed Ancora mentre stiamo goffamente prendendo a sportellate una Honda che ci ha tagliato la strada ci spiegano che "Questo titolo rappresenta la naturale evoluzione del primo Shift.". Cosa significa? Più spazio alla simulazione, sicuramente, ma anche l'introduzione dell'Autolog già presente in Hot Pursuit. Potremo infatti paragonare qualsiasi statistica di qualsiasi vettura o percorso con i nostri amici, dando vita a quello che ci hanno definito come una "Social Network Competition". Notevole valore aggiunto per gli appassionati dell'Online Gaming, Autolog è anche un anello di connessione fra tutti i capitoli della serie Need for Speed. Chiudiamo con la garanzia di un supporto continuo tramite patch e DLC, e con la data d'uscita ufficiale: Shift 2 è previsto per il 24 Marzo. Allora potremo sapere se l'ambizioso progetto che si profila all'orizzonte avrà mantenuto le sue promesse.

Che voto dai a: Shift 2: Unleashed

Media Voto Utenti
Voti totali: 147
7.9
nd