Gwent The Witcher Card Game Adesso online

Giochiamo con il gioco di carte di The Witcher!

E3 2012

Hands on Shootmania Storm

Nadeo passa dalle piste ai Frag

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc

Il nuovo FPS online di casa Nadeo Shootmania esordisce all’E3 proponendosi da subito come un titolo incentrato tutto sull'e-sport. A confermarlo è stato proprio il suo annuncio, che ha visto sei giocatori di fama internazionale fronteggiarsi in un match direttamente sul palco della conferenza Ubisoft. Tra questi non possiamo non citare Stermy, il campione italiano che da quasi dieci anni pratica e-sport a livello internazionale arrivando spesso sul podio tra i campioni mondiali di Quake III e Painkiller, senza contare le vittorie ottenute ai tornei di Unreal Tournament 2004 e FIFA.
Insomma un’esibizione in grande stile per un titolo che solo in apparenza non sembra aggiungere nulla di nuovo al mercato sia dal punto di vista grafico che delle meccaniche di gioco. Niente di più sbagliato.

OSSESSIONE FPS

Presso lo stand Ubisoft, siamo riusciti a salire sull’enorme piattaforma dalle fattezze di un'arena futuristica per provare Shootmania pochi minuti prima che iniziasse un altro torneo. La prima cosa che ci è saltata all’occhio sono state le opzioni grafiche che, numerose, vantavano un’altissima scalabilità dando prova di poter girare anche su sistemi meno performanti. Come ci si poteva aspettare da Nadeo il motore grafico è lo stesso usato per Trackmania 2: Canyon, anche se dalla nostra breve prova abbiamo potuto notare la presenza di texture a risoluzioni non particolarmente elevate unite ad ambienti piuttosto spogli con un level design che si rifà agli FPS arena di qualche anno fa.
Per l’occasione abbiamo scambiato due chiacchiere con Anne Blondel-Jouin, publishing manager director di Nadeo e siamo venuti a conoscenza di qualche indiscrezione sulle modalità di gioco che saranno presenti durante la futura fase di beta. Il game mode che più ci ha colpito è sicuramente l’Elite, il quale prevede uno scontro 3v1 dove i giocatori vengono rimescolati ad ogni match, mentre il combattente solitario si avvarrà di un'arma ben più potente dei suoi avversari in modo da bilanciare la disparità.
A seguiresarà presente la modalità detta Joust, un semplice 1v1 che ricorderà i classici duelli medievali, a detta di Anne. Infine la modalità Melee: un 5vs5 che non abbiamo visto all’E3, ma che sarà presente nella prossima build pubblica, le cui registrazioni sono già aperte sul sito ufficiale.
Shootmania sarà disponibile esclusivamente sullo store Maniaplanet e come Trackmania 2: Canyon potrà essere acquistato ad un prezzo competitivo di circa 20 euro, a dimostrazione che Nadeo non è per niente interessata al mercato free to play data la natura competitiva del titolo.

Sappiamo inoltre che la tecnologia utilizzata dai titoli di questa software house garantisce la possibilità di avere un grande numero di giocatori connessi contemporaneamente sullo stesso server. Al momento comunque Shootmania è ancora in fase di alpha test e quindi si sa ancora poco sulle effettive capacità in termini di utenti connessi. Tuttavia ci è stato riferito che sono stati eseguiti dei test con 16 giocatori connessi ed hanno portato un po’ troppa confusione nelle mappe sino ad ora sviluppate. Al momento quindi l’intenzione è stata quella di ridurre il numero ad un massimo di 10. Al lancio sarà disponibile anche un editor, molto simile a quello visto in Trackmania, permettendo così ai giocatori di sviluppare e rilasciare le loro mappe per tutta la comunità.
Per ciò che riguarda la personalizzazione degli avatar, momentaneamente sono presenti sei differenti personaggi, ovvero tre skin diverse, ciascuna disponibile in versione maschile o femminile. A quanto pare per ora l’unico oggetto realmente personalizzabile è lo zaino, tuttavia stanno attualmente pensando ad una soluzione affinché ciascun utente possa ottenere una scelta più ampia in termini di personalizzazione, anche se la politica di Nadeo vorrebbe non creare troppa disuguaglianza tra giocatori.
Abbiamo chiesto notizie su un eventuale sistema di progressione a classi per migliorare l’equipaggiamento negli scontri online e ci è stato detto che al momento si sta valutando il feedback dei campioni schierati per la dimostrazione tenuta all’Expo e in seguito verrà fatto lo stesso coi futuri beta tester che avranno modo di provare il gioco quest’estate.

FACILE DA GIOCARE

Essendo un FPS totalmente multiplayer, per i nuovi arrivati inizalmente sarà obbligatorio prendere confidenza sui server ufficiali Ubisoft e, se diventeranno giocatori avanzati, avranno la possibilità di giocare anche su server dedicati creati dalla community. Sappiamo anche che il titolo disporrà di un sistema di matchmaking, in modo da non rovinare l’esperienza multiplayer per nessuno.
Anche il sistema di controllo è pensato per essere il più semplice possibile e serviranno solo quattro pulsanti di movimento sulla tastiera più i due del mouse per sparare e saltare. Tutto questo è stato pensato perchè gli utenti non si disorientino e apprendano a giocare nel modo più veloce possibile. “Basta pensare ai due frag eseguiti dal vostro campione italiano durante la conferenza” ci ha detto Anne, “e tenere conto del fatto che era la seconda volta in assoluto che provava il titolo”.

Per ciò che concerne il salto, le nostre prime impressioni erano che il titolo si rifacesse un po’ troppo a Tribes, dando l’idea che i giocatori guadagnassero accelerazione mentre si libravano nell’aria, ma sembra proprio che non sia così. Infatti si tratta di una meccanica attivata dalla pressione del pulsante destro del mouse, tramite il quale (consumando stamina) si ottiene una maggiore velocità correndo in rettilineo.

Shootmania Storm Dalle nostre prime impressioni possiamo dirvi che Shootmania è un prodotto esclusivamente votato al multiplayer dove la semplicità delle meccaniche e del sistema di controllo faranno pesare l’esito delle competizioni online solo in base alle abilità di ciascun giocatore. Shootmania mira a diventare il nuovo fps e-sport di punta. Una beta pubblica è prevista tra pochissimo quest’estate e vi consigliamo vivamente di darci un’occhiata perché il titolo promette diverse sorprese, pur rimanendo accessibile a tutti i giocatori.

Che voto dai a: Shootmania Storm

Media Voto Utenti
Voti totali: 10
8
nd