GCom09

Hands on Style Boutique

Provata la demo del titolo Nintendo dedicato alle amanti della moda

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • DS

Nello stand Nintendo della gamescom di Colonia abbiamo potuto provare Style Boutique, titolo esplicitamente dedicato al pubblico femminile (che del resto copre una notevole parte degli utenti DS).
Il gioco, pubblicato qualche mese fa in Giappone col titolo Girls Mode, ci mette nei panni di una ragazza che ha da poco preso in gestione un piccolo negozio di vestiti. Ovviamente lo scopo è quello di gestire al meglio la propria attività, cercando di espanderla il più possibile.

Dopo due lavaggi le starà benissimo!

Come detto, Style Boutique ci affida la gestione di un negozio, e la demo provata ci ha messo di fronte al nostro compito principale, ovvero quello di soddisfare il cliente. Ad esempio, in negozio è entrata una ragazza impegnata nella ricerca di una camicia da abbinare agli altri indumenti già acquistati e da sfoggiare ad una serata mondana; ascoltate le richieste specifiche della cliente si passa nel retro del negozio, ovvero nell'inventario dei vestiti a disposizione. Fra top, pantaloni e accessori, tutti rigorosamente divisi in categorie, dovremo cercare l'articolo adatto e proporlo alla cliente. La prima mossa consiste nel chiedere di dare un'occhiata, per evitare capi evidentemente sbagliata, mentre quando si è certi della scelta bisogna far provare l'abito alla cliente; a questo punto sapremo se l'articolo consigliato era quello giusto o meno, con conseguente incasso del prezzo di vendita e acquisizione di una cliente affezionata. Gli acquirenti sono in tutto oltre 400, dunque non sarà impresa da poco imparare a prevedere i bisogni della propria clientela.
La meccanica di vendita non è però l'unico aspetto del gameplay di Style Boutique. Innanzitutto è possibile personalizzare il proprio negozio, selezionando uno sfondo ed una musica di sottofondo fra quelli disponibili (molti verranno sbloccati col procedere del gioco), ma anche il nostro avatar potrà essere modificato per essere reso più vicino ai nostri gusti. In questo caso le fasi della personalizzazione sono tre: la prima consiste nel scegliere i capi di abbigliamento da indossare fra quelli presenti nel nostro armadio; la seconda passa dal centro estetico, in cui modificare dettagli del proprio aspetto come il taglio delle sopracciglia o il colore del rossetto, ed infine immancabile il parrucchiere, in cui modificare taglio e colore dei capelli. Interessante il modo in cui si selezionano tutte queste modifiche, ovvero indicando una delle foto presenti su delle riviste di moda proprio come accade ella realtà.
Il mondo della moda va poi oltre il proprio negozio. Alcuni momenti chiave riguardano le fiere, in cui rifornire il magazzino delle ultime novità, lo shop rank, ovvero una classifica dei negozi pi in della città, e le interviste, allo scopo di far parlare di se e portare una delle proprie modelle sulle copertine. O ancora: le collaborazioni permettono di creare capi esclusivi in vendita solo presso il proprio negozio ed il fashion contest è il campo di battaglia su cui affermare una volta per tutte la superiorità delle proprie scelte stilistiche.
Anche il comparto multiplayer avrà un ruolo importante, soprattutto attraverso la Nintendo Wi-Fi Connection: è infatti possibile aprire un proprio negozio on-line, per scambiare con gli altri giocatori capi esclusivi o non ancora sbloccati.
Style Boutique, nella più classica tradizione Nintndo, sprizza cura da tutti i pori. Lungi dall'essere l'ennesimo titolo dedicato alle bambine (e quindi assolutamente carente dal punto di vista tecnico), Style Boutique sfoggia una grafica tridimensionale, almeno per quanto riguarda i personaggi e gli abiti, assolutamente di alto livello; una particolare cura e pulizia nelle texture permette agli abiti di essere vari e dettagliati. Altra nota di merito è l'imponente mole di indumenti presenti: la conta finale si aggira intorno ai 10.000, divisi in 16 brand (ognuno col suo look caratteristico) e diversificati in base alle diverse stagioni. Infatti, come accade in Animal Crossing, il DS permette al gioco di capire in quale periodo dell'anno ci troviamo, proponendo dunque pesanti abiti invernali o colorati vestitini estivi.

Nintendo presenta: Style Boutique Style Boutique è un titolo dal target demografico ben specifico, che si rivolge ovviamente ad un pubblico femminile, ma non per questo risulta meno curato di tante altre produzioni. Le ragazze col pallina della moda avranno di che divertirsi con le sfide proposte da Style Boutique, la cui uscita è attesa per la fine di Ottobre.