Intervista Fallout 3: Dev Chat Esclusiva

Gli utenti di Forumeye si confrontano con Bethesda

intervista Fallout 3: Dev Chat Esclusiva
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc

Nel pomeriggio di Lunedì 20 Ottobre, grazie alla collaborazione con Atari Italia, Everyeye Network ha organizzato una chat session con Peter Hines, videpresidente di Bethesda, che ha risposto alle domande degli utenti su Fallout 3.

Vi invitiamo a visitare il nostro forum per capire come si è svolto l'evento, e a tenerlo d'occhio in futuro, per non lasciarvi scappare simili iniziative, importanti per dar rilievo alla scena videoludica italiana e alla stampa online del Bel Paese.

Di seguito riportiamo comunque il resoconto della breve, ma intensa, Chat Session.

Domande Generali

Qual'è stato l'aspetto più difficile nella trasposizione della serie Fallout nella nuova generazione? Come l'avete risolto?
Ce ne sono stati diversi. Ovviamente volevamo usare la tecnologia disponibile per portare alla vita l'universo di Fallout con sfumature che non erano possibili 10 anni fa. Eravamo abbastanza sicuri di poter usare la prima e terza persona, per rendere il gioco più immersivo, far sentire il giocatore come se fosse davvero lì, parte di un mondo e non solo "osservatore".
Aldilà di questo, creare un gioco enorme dove l'utente può andare dove gli pare è sempre una sfida. Ogni volta che dai troppa libertà, automaticamente devi pensare ai sistemi per impedire che la situazione vada totalmente fuori controllo.

Cosa non avete potuto inserire per mancanza di tempo? e per limiti dell'attuale tecnologia?
Si hanno sempre delle idee su cose che vorresti fare ma che non avrai tempo per implementare, che sia un dungeon o una feature. Ma, visto quanto il gioco è vasto già così, non mi preoccupo molto di aggiungere altra roba: più cose aggiungi, più cose vanno testate, bilanciate, corrette. Siamo abbastanza contenti con quello che abbiamo... del resto non potevamo lavorarci su per sempre: ad un certo punto dovevamo pubblicarlo.


Fallout è sempre stato noto per le subdole citazioni comiche (dall'universo di Douglas Adams o i classici dei Monty Python, per citarne un paio). Considerando il cambiamento del team, del comparto visivo e del feeling generale, questo terzo capitolo continuerà la tradizione citazionistica della serie? Ci saranno ancora momenti divertenti e citazioni inaspettate? O avete adottato una soluzione completamente differente, a livello di narrazione?
Molte di quelle citazioni si trovano in fallout 2. Il primo fallout era molto più cauto riguardo alle citazioni slegate dall'universo della serie, quindi abbiamo deciso di seguire questa struttura: abbiamo cercato di mantenere lo humor ed i momenti divertenti ed inaspettati, ma senza ricorrere a riferimenti alla cultura comica moderna.


Ritenete che l'uscita di Bioshock, con la sua ambientazione retrò, sia servita per rendere il pubblico ricettivo anche nei confronti di Fallout che, come tutti sappiamo, basa gran parte del suo fascino sul suo stile anni '50?
Credo di si, visto il numero di persone che ci chiedono se ci siamo ispirati direttamente a Bioshock per qualche caratteristica. In realtà è Bioshock che ha preso alcune idee dall'originale Fallout, ma è chiaro che le persone stanno facendo delle connessioni tra i due giochi. In generale, penso che gli utenti vogliano solo giocare a giochi che siano divertenti ed innovativi. Certamente speriamo che questo sia uno di quelli. E visto che Bioshock è un grande titolo, sicuramente non ci dispiace essere paragonati al lavoro di Irrational Games.


Visto che negli ultimi tempi le vittime dell'hype sono state molteplici non teme che un gioco amato ed atteso come Fallout 3 rischi di subire la stessa sorte, cioè di non venire valutato secondo i propri reali metodi, ma in base alle aspettative che si sono alimentate nella testa degli utenti.
Purtroppo è un atteggiamento che si verifica molto spesso, ma non è qualcosa che si possa controllare.
Diamo alle persone la possibilità di vedere e provare il gioco, e di trarre le proprie conclusioni. Non penso ci sia molto da fare per controllare il fenomeno (potremmo forse dire: "Hey, il gioco non dovrebbe piacervi così tanto, datevi una calmata"). Ovviamente è meglio che la gente reagisca con apprezzamenti piuttosto che disprezzandolo, anche se il fenomeno sembra ben bilanciato: ho letto parecchie anteprime che sono tutt'altro che entusiaste di giochi anche molto famosi. Alla fine sembra comunque che i giocatori riescano a farsi un'idea accurata, senza farsi prendere dall'hype.


Fallout è una saga nata su Pc, non temete che per moltissimi utenti cresciuti solo su console Fallout 3 possa perdere parte del suo appeal?
Abbiamo scoperto con The Elder Scrolls che qualunque sia la piattaforma su cui un gioco è cresciuto, anche se si tratta del PC, non ha grande importanza. Conosco tanta gente cresciuta giocando su Pc che ora lo fa quasi esclusivamente su XBox360 o Ps3. Quindi non ci concentriamo molto su "quale tipo di gioco dovremmo fare su console" ma su "quale tipo di gioco vogliamo fare, e quale piattaforma possiamo supportare". Proviamo a realizzare il gioco nel migliore dei modi, come lo vogliamo, e per portarlo a quante più persone possibili.


Quale difficoltà avete avuto nello sviluppo di un titolo vasto e caratterizzato come Fallout 3 rispetto ad uno come Oblivion?
Non è stato diverso da Oblivion, ma ogni volta che crei un giorno enorme come questo, far si che non diventi troppo dispersivo è sempre una sfida. Il titolo è, forse, 2 volte più grande rispetto a quanto pianificato in partenza, è stato dunque molto difficile " fermarci" dal continuare ad espanderlo.


Domande sui contenuti

Ci sarà qualche tipo di veicolo nel gioco? O bisognerà camminare a piedi?
Non sarà presente nessun veicolo: si dovrà camminare per scoprire tutte le locazioni, ma una volta trovate si potrà usare il "fast travel", una sorta di teletrasporto, per raggiungerle.


Perchè non ci sono le condizioni climatiche implementate in Fallout 3? Come una tormenta del deserto, una tempesta, la pioggia acida, magari...
Vedrete differenti tipi di condizioni atmosferiche: nuvole, effetti di vento, polvere che si muove. Manca solo la pioggia.


Quanti tipi di armi avete previsto? saranno tutte "old-style" come quelle viste nei vido fino ad ora o ce ne saranno anche alcune "futuristiche"? Ci saranno anche fucili da cecchino?
Ci sono un sacco di armi nel gioco finale: di grosso e piccolo calibro, ad energia (quindi futuristiche), per il corpo a corpo. E, ovviamente, saranno inclusi anche i fucili da cecchino.


Se il giocatore decide di interpretare uno scienziato, sarà una pessima scelta a causa del fatto che il gioco è votato ai combattimenti oppure avrà qualche vantaggio?
La scienza può essere molto potente nel mondo di Fallout. Hackerare i terminali dei Pc, ad esempio, apre molte opzioni di gameplay e regala moltissime informazioni. Potrete far si che i sistemi di sicurezza ed i robot attacchino per conto vostro. Certo, si può sempre giocare come uno scienziato a cui piacciono le armi, ma, se si vuole evitare il combattimento, è possibile farlo. Dovrete semplicemente pianificare una strada per fuggire quando necessario o, forse, avere accanto qualcuno che combatta per voi. Perchè a volte potete discutere con qualcuno degli NPC, in modo da evitare il combattimento, ma nelle Wasteland, l'unica opzione con i mostri è combattere o fuggire: con loro non si può discutere...


Nel mondo di gioco si troverà qualcosa come giornali o libri, che caratterizzeranno il background narrativo di Fallout 3, proprio come succedeva in Oblivion?
Ci sono vari modi per raccogliere informazioni aggiuntive sul mondo e sull'ambientazione, ma non sono libri come quelli di Oblivion. A voi scoprire di cosa si tratta.


Sarà possibile perlustrare ogni edificio presente nel gioco, o ci saranno strutture a cui l'accesso sarà precluso?
Ci saranno edifici impraticabili (semi-distrutti), ma potete stare tranquilli che trovere davvero molti posti da esplorare.


Quante varietà di creaure non umane saranno presenti nel gioco?
Ce ne sono un bel po'. Alcune tratte dai precedenti episodi, altre nuove. Feral Ghoul (differenti dai Ghoul classici), Scorpioni e Formiche Giganti, Mutanti, Centauri ... e la lista continua per molto.


Ci saranno incontri casuali durante il viaggio nella world map?
Sì, ci saranno.


Cosa succederà se il nostro cane o un partner venisse ucciso durante il gioco?
Andato per sempre. E potrete sempre trovare e assoldare un altro compagno, ma c'è uno ed un solo Dogmeat: abbiatene buona cura.

Progetti Futuri

Avete già in mente di rilasciare un'espansione per Fallout, come avete fatto per Oblivion?
Stiamo lavorando su alcuni contenuti scaricabili per 360 e PC, ma non posso dir niente sulle date di rilascio. Restate connessi [Su Everyeye, naturalmente]


Quali sono per voi le prospettive del brand di Fallout, avete intenzione di sviluppare altri episodi o ritenete la timeline conclusa con Fallout 3?
Di certo non abbiamo affrontato tutti i problemi per l'acquisizione del brand Fallout per sviluppare un singolo gioco.


Fallout 3 Ringraziamo Peter Hines, Bethesda e naturalmente i PR di ATARI che ci hanno aiutato nell'organizzare questo evento. Ringraziamo anche l'utenza del nostro forum, che ha seguito l'evento con interesse e partecipazione.