Intervista Fallout: New Vegas - Chris Avellone

Intervista al Direttore Creativo del prossimo titolo di Fallout

intervista Fallout: New Vegas - Chris Avellone
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc
Adriano Della Corte Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Twitter e su Google Plus.

Bethesda ci rende sempre più partecipi dello sviluppo di Fallout: New Vegas, prossimo action RPG post-apocalittico, ambientato nella città del gioco d'azzardo per eccellenza, Las Vegas. Lo fa da oggi con una nuova rubrica, "Inside The Vault", una raccolta di interviste alle menti dietro all'ambizioso progetto di Obsidian Entertaiment, che apporterà diverse novità nell'universo di Fallout.La prima intervista è dedicata a Chris Avellone, Direttore Creativo e uno dei fondatori di Obsidian. Di origini italiane, Avellone ha lavorato prima di Fallout: New Vegas, ad altri titoli importanti, come Fallout 2, Planescape: Torment, Champions of Norrath e l'atteso Alpha Protocol.

Di che cosa ti occupi a Obsidian?Sono il direttore creativo, ovvero dirigo il reparto creativo, ogni tanto anche nella direzione giusta. Inoltre, pongo molto spesso la domanda: "Perché dovrebbe interessare minimamente a un giocatore?".D: Su quali giochi hai lavorato?R:Ho lavorato come progettista di livelli e progettista senior di titoli come Fallout 2, la serie di giochi di Icewind Dale (tutti quanti), Dark Alliance, Champions of Norrath, Neverwinter Nights 2 e Mask of the Betrayer, e come progettista capo di Planescape Torment, Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords (questo sì che è un titolo lungo), e Alpha Protocol. Al momento sono il progettista senior di Fallout: New Vegas.Ho anche scritto molto per Champions di Hero Games in passato, bei tempi anche quelli.D: Qual è la parte migliore del tuo lavoro? E la peggiore?R: La parte migliore è che so di poter scendere nella sala d'ingresso e buttarmi sulla mia poltrona imbottita. La parte peggiore è che non posso dormirci perché di notte fa troppo caldo in ufficio.D: Vuoi renderci partecipi di qualche storia divertente su Obsidian?R: Tutti i cassetti delle nostre scrivanie sono progettati per essere estratti e usati come sedili aggiuntivi in caso di bisogno. Ma, grazie alle loro rotelle potremmo anche dare vita a gare di demolizione nei corridoi, anche se non potrei mai confermare una cosa del genere in un forum pubblico.D: Come sei entrato in questo settore? Hai dei consigli su come sfondare in questo campo?R: Fui oggetto di uno scambio di lavoro che riguardava software informatico del valore di 300 dollari. Il mio consiglio? Perseveranza e lavoro duro. Alla fine qualche redattore, sviluppatore o qualcuno con più soldi di te si troverà nei guai e avrà bisogno del tuo aiuto per riempire un vuoto nella sua linea di produzione a un prezzo assurdamente basso. Tuttavia, questo prezzo talmente ridicolo finirà per essere più alto di quello che stavi guadagnando facendo un lavoro che magari ti piaceva molto, così come è capitato a me. Dopo di che, tutto quello di cui avrai bisogno sarà un viaggio da una costa all'altra degli Stati Uniti alla guida di una sgangherata Dodge Omni. È una storia vera.D: Fino ad ora, qual è stato il momento più alto della tua carriera?Essere minacciato da Ron Perlman. Era stanco. Nel gioco successivo in cui l'abbiamo coinvolto, ho avuto il piacere di fargli sapere che avrebbe giocato nel ruolo di un drago travestito. Tempi stupendi. Tempi terrificanti.Anzi, ritiro quello che ho detto. Trovarmi nello studio con Sheena Easton è stato meraviglioso, è divertente e racconta delle storie fantastiche.D: Quale diresti che è il tuo gioco preferito di sempre?R: Molto difficile, farei delle scelte di vecchio stampo come: Chrono Trigger, System Shock 2, Wasteland, o Ultima Underworld 1.D: Quali giochi stai aspettando con ansia?R: Fallout: New Vegas... e Heavy Rain.D: Cosa ti fa scendere dal letto la mattina?R: La mia sveglia e le scosse che ricevo se non prendo la mia dose di endorfina con gli esercizi mattutini di aerobica.D: Il peggior lavoro che hai mai avuto?R: Supervisore del campus. Che comunque non era tanto male. Il miglior lavoro al di fuori della progettazione dei videogiochi? Recitare la parte di un criminale alla Hogan's Alley, la struttura usata dall'FBI per gli addestramenti, a Quantico, in Virginia. Niente può battere un istruttore che ti dice: "Oggi sarai un sequestratore, prendi questa pistola e incontra la tua banda alla sala biliardo".D: Hai altri hobby e interessi? Cosa ti piace fare durante il tempo libero?R: Mi diverto a sfidare la forza di gravità con i pesi, correre nel fango primaverile indossando un elmo da vichingo, fare disegni animati per le ultime pagine di Knights of the Dinner Table, scrivere occasionalmente per i fumetti di Star Wars e creare degli orribili intrugli da bere.D: Abbiamo sentito dire che riesci a divorare una bistecca da un chilo e avere ancora spazio per il dolce. È forse una tua ambizione quella di essere competitivo nel mangiare?R: Mentre mi fai la domanda, sono già a metà della prossima bistecca, amico mio.