Intervista League of Legends - All-Stars 2014

Quattro chiacchiere con i Pro-Player più amati dal pubblico.

intervista League of Legends - All-Stars 2014
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc

Ad un paio di settimane dal termine degli All-Stars 2014 di League of Legends, noi della redazione di Everyeye vogliamo proporvi gli estratti più salienti delle interviste che abbiamo svolto durante l'evento in compagnia di alcuni fra i pro player più amati di sempre, eccezionalmente radunati da tutto il mondo per competere fino all'ultima uccisione.
Si sono concessi per qualche domanda i due support più famosi del panorama occidentale ed orientale, Madlife del team koreano CJ Entus (per l'evento schierato nel Team ICE) e Yellowstar, attuale support dei FNATIC, insieme al suo Carry Rekkles, attualmente considerato il miglior ADC della scena europea, nonché neo-vincitore con il suo team degli LCS EU di quest'anno.

Q&A

Un evento internazionale cosi' importante come gli All-Star di quest'anno, organizzato in Europa, e nello specifico a parigi, è un'occasione irripetibile per la diffusione dell'esport nel nostro continente, cosa ne pensi al riguardo come pro-player e come giocatore di LOL?
MADLIFE: Il fatto stesso che eventi di questo tipo continuino ad essere organizzati ogni anno testimonia quanto League of Legends sia importante per tutti noi. Sono felice che quest'anno gli All-Stars si svolgano in Europa, ogni mia esperienza nel vostro paese è stata positiva, e sono certo che il futuro dell'eSport sarà estremamente interessante e ricco di opportunità. Personalmente adoro il fatto che eventi come questo mi permettano di stare in mezzo al pubblico, parlare, fare foto e ridere insieme.
REKKLES: Riuscire a riunire così tanti giocatori di League of Legends in un unico evento, siano essi giocatori professionisti o semplicemente tifosi, è straordinario. Come rappresentante del team europeo vincitore degli LCS di quest'anno, sono onorato che gli All-Star abbiano luogo nel nostro continente. L'Europa è ancora un passo indietro rispetto al resto del mondo nel panorama degli eSport, ma questo mi sembra proprio un ottimo inizio!

Per quanto riguardo il team ice, l'inizio non e' stato dei migliori. la modalita' u.r.f. e' stata vinta dal team fire con un notevole vantaggio. come spieghi questo risultato?
MADLIFE: Forse vi sembrerà un po' sfacciata come affermazione, ma ho sempre pensato che la modalità U.R.F. (Ultra Rapid Fire) fosse troppo dipendente dalla scelta dei campioni, ed in questo caso specifico le scelte del Team FIRE sono state più azzeccate delle nostre, semplicemente questo. Sì, non è una modalità che amo particolarmente!

Nonostante il tifo, oserei dire "sfrenato", del pubblico europeo presente, i FNATIC hanno avuto una pessima prima giornata, due pesanti sconfitte e nessuna vittoria portata a casa. come spiegate questi risultati?
REKKLES: Voi ragazzi siete stati fantastici durante tutte le partite che abbiamo disputato, l'affetto nei nostri confronti ci ha caricato tantissimo, ed è anche per questo che siamo felici di aver affrontato questa sfida in Europa. Tuttavia le sconfitte sono state pesanti, nonostante le nostre scelte di team composition fossero relativamente buone, non hanno retto nelle fasi finali dei match, dove avversari preparatissimi come gli OMG non ci hanno risparmiato nessun errore. Purtroppo quando giochi contro professionisti, un singolo errore può costarti l'intero game.
YELLOWSTAR: Concordo pienamente con quanto detto da Martin (Rekkles), purtroppo non siamo riusciti a riparare ad alcuni errori strategici che ci hanno messo in una posizione tale da non poter resistere allo snowballing di alcuni ottimi giocatori dei team avversari. E' dura ammettere una sconfitta, ma l'affetto di tutti voi che ci state sostenendo è fantastico, e per questo tutta la crew dei FNATIC vi ringrazia.

in questo momento, Madlife, sei probabilmente considerato il miglior support al mondo, un sacco di giocatori si ispirano a te e alle tue meccaniche di gioco, ti hanno soprannominato "the god of grab", cosa pensi di questo importante titolo?
MADLIFE: [ride] Ovviamente mi sento onorato, non tanto per il titolo di "miglior support", ma piuttosto perché dei giocatori di League of Legends scelgano proprio "me" come loro punto di riferimento. Amo League of Legends e sono felice che molti mi ritengano il migliore in ciò che faccio, tuttavia non si finisce mai di imparare, ed il mio obiettivo è proprio dare sempre il massimo per confermare questo titolo che mi fa sentire ancora più vicino ai miei fan.

Cosa ne pensi dei campioni scelti dai tuoi altri "colleghi" support? ci sono scelte che ti hanno sorpreso?
YELLOWSTAR: Parlando per me mi ritengo fortunato, dal momento che ho avuto modo di scegliere il più delle volte i champion che desideravo; per quanto riguarda gli altri giocatori, mi aspettavo un utilizzo intenso di Lulu, e così è stato. Il momento che più mi ha sorpreso? Vedere Madlife giocare con Thresh, le sue meccaniche sono favolose.
MADLIFE: Stiamo parlando di grandi professionisti, e le loro scelte sono state sempre ottime. Riguardo alle scelte di Yellowstar, giocando Karma ha fatto un'ottima scelta, Karma è un campione estremamente forte dall'inizio del game fino alla fine, nonostante le migliori giocate le abbia fatte indubbiamente con Leona.

Potendo scegliere fra team ice e team fire, con quale team ti sarebbe piaciuto giocare?
REKKLES: [breve silenzio] ...scelta difficile! Sono entrambi due team composti da bravissimi giocatori...e con bravissimi support! Non saprei! Però effettivamente mi sarebbe piaciuto moltissimo poter giocare in botlane insieme a Madlife!
YELLOWSTAR: Era una domanda che mi ero già posto in precedenza! Sono entrambi molto preparati, però sarei stato curioso di provare il ruolo di support insieme a Doublelift, l'ho sempre stimato tantissimo come carry!

Che tipo di ragazzo sei quando non giochi a League of Legends? Cosa ti piace fare?
Se ti piace la musica, hai mai ascoltato una canzone degli Instalok, famosi per fare cover di canzoni basate su LOL?

MADLIFE: Non saprei...dedico a League of Legends la maggior parte della mia giornata, e sinceramente non potrei immaginare una mia giornata senza LoL. Quando ho del tempo libero però mi piace ascoltare musica e stare con la mia famiglia...
REKKLES: Sono un ragazzo normale, vivere insieme a tutti gli altri membri dei FNATIC è un'esperienza incredibile, però al di fuori di LoL mi piace molto andare in palestra, ascoltare musica ed incontrarmi con gli amici. Gli Instalok? Li ho già sentiti ma non sono sicuro di aver ascoltato una loro canzone, non ricordo! Andrò a visitare il loro canale youtube stasera!