Intervista Magic - Duels of the Planeswalkers 2015

Davide Neri di Wizards of the Coast ci spiega le novità del nuovo card game in dirittura d'arrivo.

intervista Magic - Duels of the Planeswalkers 2015
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • Xbox One
Alessandro Sordelli inizia la sua avventura videoludica ereditando un leggendario Commodore 64 a cassette magnetiche, computer che gli apre le porte ai giochi di ruolo e tutto ciò che è fantascienza. Pur nutrendo da sempre un particolare amore per la piattaforma PC, non disdegna il panorama console. E' in giro su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Il gioco di carte collezionabile è vivo oggi più che mai. Non parliamo solo di quello tradizionale, vecchio stile, fatto di carta e booster pack, ma anche di quello che si combatte sui campi di battaglia digitali, che siano su PC, console o periferiche mobile. Negli ultimi anni è stato un vero boom, ma il CCG sviluppato da Wizards of the Coast è il primo e resta quello più popolare in assoluto. Duels of the Planeswalker è un gioco di carte collezionabili ispirato proprio a Magic: the Gathering, o Magic: l’Adunanza se preferite. Scriviamo “ispirato” perché il titolo realizzato da Stainless Games riprende le meccaniche del popolare gioco di carte, utilizzando l’ultimo core set disponibile. Questo pone, alla luce di un card game di proporzioni epiche, alcuni vincoli e restrizioni al titolo, senza però limitarne il divertimento. Le scorse edizioni riscossero un grande successo, tanto da convincere gli sviluppatori ad abbracciare le piattaforme mobile, oltre che il PC e le console.
Ma quali sono le novità in cantiere? Cosa ci riserva il futuro digitale del brand Magic? Abbiamo avuto occasione di scambiare quattro chiacchiere con Davide Neri, Community Manager di Wizards of the Coast Italia, chiedendo qualche informazione relativa alla nuova edizione 2015 in dirittura d’arrivo.

INTERVISTA A DAVIDE NERI

Everyeye: Da appassionati ed estimatori di Magic:the Gathering, siamo come prima cosa molto curiosi circa il nuovo Set Base 2015. Pur sapendo che non avrai possibilità di entrare in dettaglio, cosa puoi anticiparci a tal proposito?
Davide Neri: Per il momento posso solamente dire che non sarà il solito Set Base: le novità sono molte e coprono diversi aspetti. Una su tutte riguarda la storia: Magic 2015 sarà il primo Set Base con una storia potente e robusta, che i nostri giocatori potranno vivere principalmente durante gli eventi di Pre-release che si terranno in tutta Italia il 12 e 13 Luglio. Garruk si è incattivito e a quanto pare ha intenzione di eliminare tutti i Planeswalkers del Multiverso. Toccherà ai giocatori combatterlo e fermarlo.

Everyeye: A parte il nuovo set di carte, quali altre innovazioni introduce il nuovo episodio di Duels of the Planeswalker?
Davide Neri: Ce n’è una in particolare molto importante della quale, però, non voglio ancora parlarvi approfonditamente: diciamo che abbiamo soddisfatto uno dei più grandi desideri dei nostri giocatori.
Oltre a questo, una grafica più funzionale ed accattivante, un nuovo sistema di personalizzazione del profilo del giocatore e la possibilità di “sbustare” nuove carte all’interno del gioco.

Everyeye: Il Sealed Play è stato, senza dubbio alcuno, una delle più interessanti novità della scorsa edizione. Sarà nuovamente presente? Vanterà nuove feature?
Davide Neri: Il Sealed Play è stato un ottimo modo per introdurre il concetto di deck building all’interno del gioco. Come dici tu è stato molto apprezzato da tutti i giocatori. Per questo abbiamo deciso di non inserirlo in Magic 2015: Duels of the Planeswalker... Ma di portarlo ad un altro livello!

Everyeye: Duels of the Planeswalkers è ormai giunto alla sua quinta incarnazione. Che tipo d’impatto ha avuto la versione digitale su quella cartacea?
Davide Neri: Assolutamente positivo! Io stesso ho ricominciato a giocare a Magic cartaceo dopo anni proprio grazie a Duels of the Planeswalkers. Nonostante sia il gioco di carte più eccitante ed emozionante, ci rendiamo conto che non sia il più semplice da imparare all’inizio.
La serie Duels of the Planeswalkers è nata proprio per avvicinare nuovi giocatori al gioco di carte, per poi evolvere nel tempo: per questo presenta un ottimo tutorial all’inizio del gioco.
Magic 2015 è il modo migliore per cominciare a giocare il migliore strategy trading card game al mondo.

Everyeye: La precedente versione di Duels of the Planeswalker è giunta su periferiche mobile in qualità di titolo free-to-play. Come furono accolte le versioni iOS e Android?
Davide Neri: Molto bene! In un certo senso ce lo aspettavamo: il tasso di adozione di tablet all’interno del mercato italiano è aumentato negli ultimi anni. Magic è una passione, prima che un gioco, e come ogni passione è giusto che la si voglia vivere in ogni momento della giornata lo si desideri.

Everyeye: Quali sono gli aspetti peculiari del vostro titolo, capaci di differenziarlo sempre più dall’agguerrita concorrenza?
Davide Neri: Per Wizards of the Coast è un onore aver creato la categoria dei trading card games grazie a Magic. Naturalmente, negli ultimi venti anni questa ha preso mille forme diverse e centinaia di titoli nuovi sono nati. Qui a Wizards of the Coast ci piace immaginarli come tutti appartenenti ad un unico spettro. Da una parte abbiamo quelli più “strategici”, caratterizzati da una maggiore importanza data alla costruzione e all’innovazione del mazzo. Questi, inoltre, permettono una maggiore interazione tra giocatori dato il coinvolgimento attivo di ognuno durante il turno dell’avversario. Dall’altra parte abbiamo i cosiddetti “action”, concentrati principalmente sul combattimento tra creature, caratterizzati da un gameplay più veloce e da dei mazzi a tema spesso legati a veri e propri personaggi.
Siamo sempre felici di vedere un nuovo gioco di carte collezionabili aumentare la base di giocatori avvicinandone di nuovi al nostro mondo, perché ci permette di mostrare come Magic sia l’unico in grado di combinare perfettamente il mondo digitale a quello cartaceo, affermandosi ancora una volta come il migliore strategy game al mondo.

Che voto dai a: Magic 2015 - Duels of the Planeswalkers

Media Voto Utenti
Voti totali: 2
6
nd