Battlefield 1 (Patch Ottobre) Oggi alle ore 15:00

Alla scoperta delle novità del Fall Update!

E3 2016

Titanfall 2 - Intervista a Joel Emsie

Abbiamo intervistato Joel Emsie, Art Director di Titanfall 2 per scoprire qualcosa in più sul progetto. Ecco tutto quello che ci ha raccontato!

Vuoi rimanere sempre informato sull'E3 2016? Niente pubblicità: solo tutte le novità dall'evento direttamente nella tua casella di posta!

iscriviti
intervista Titanfall 2 - Intervista a Joel Emsie
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One

Con l'annuncio di Titanfall 2 la nostra curiosità è salita alle stelle e la breve prova durante l'EA Play a Los Angeles non è stata sufficiente per soddisfare la nostra fame di acciaio e titani. Siamo dunque tornati sul posto per fare quattro chiacchiere con Joel Emslie, Art Director di Titanfall e Titanfall 2, coinvolto nel progetto sin dall'apertura di Respawn. Joel è uno sviluppatore dal curriculum smisurato, attivo da anni nel settore. Oltre ai due Titanfall, troviamo Call of Duty 2, Cod 4 Modern Warfare e Modern Warfare 2 tra i suoi lavori più importanti. Vediamo quali informazioni siamo riusciti a strappargli!

Everyeye.it - La prima domanda è ovviamente sulla modalità campagna. Cosa possiamo aspettarci dalla storia? Abbiamo visto un Prowler nel trailer, già presente nell'artbook di Titanfall, prendere vita,ì; ci piacerebbe sapere qualcosa di più sull'ambientazione e sul mondo di gioco a questo punto!
Joel Emslie - Ok, partiamo subito con una domanda interessante. La prima cosa che vorrei sottolineare però è che non si tratta di una campagna. La campagna è qualcosa di simile a quanto abbiamo visto già in Titanfall. Questa volta invece avremo qualcosa di molto simile a un prodotto singleplayer completo. Con il primo Titanfall abbiamo creato un'intelligenza artificiale capace di confrontarsi con più giocatori contemporaneamente e abile altresì nel gestire spazio chiusi, così come aree aperte da condividere con i titani. Abbiamo preso questa intelligenza artificiale e l'abbiamo portata in Titanfall 2, migliorandola e aggiungendo ovviamente diversi nuovi personaggi e creature, con modi completamente differenti di combattere. Uno di questi è il prowler che hai citato, una tigre spaziale sostanzialmente, ma abbiamo creato un intero ecosistema per il pianeta che farà da fondo alla storia e starà al giocatore scoprire cosa lo attende questa volta nella frontiera.

Everyeye.it - A proposito di intelligenza artificiale, abbiamo visto un nuovo sistema di IA anche per il titano. Cosa possiamo aspettarci nel single player e nel multiplayer?
Joel Emslie - Per la modalità giocatore singolo abbiamo creato un'IA veramente speciale, realizzerete quanto solo avanzando nella campagna. Sappiate che il vostro titano avrà una parte decisamente importante nella storia, un ruolo fondamentale e unico. Il vostro personaggio, un soldato di fanteria, vuole diventare un pilota di titani, ma gli mancano anni di addestramento prima di riuscirci. All'inizio della storia, però, un evento cambierà completamente il vostro destino trasformandovi da recluta a eroe. Il titano ovviamente giocherà un ruolo fondamentale in tutto questo.
Nel multiplayer invece abbiamo previsto dei set differenti di IA per le diverse classi dei titani, con movimenti che devono essere riconoscibili e prevedibili a seconda del ruolo per offrire la maggior varietà possibile nel combattimento.

Everyeye.it - Titanfall 2 avrà sei nuovi titani e oggi ci è stato possibile provarne solo due. Possiamo aspettarci tra questi qualche nuovo titano dedicato al corpo a corpo? Abbiamo visto anche una spada nel trailer che lascia presagire scontri all'arma bianca tra titani!
Joel Emslie - Forse... (Ride). Abbiamo inserito davvero un sacco di nuove abilità per i nuovi titani ma al momento non possiamo darti la risposta che cerchi. Diciamo che in futuro riveleremo gradualmente tutte le novità e ci saranno grosse sorprese.

Everyeye.it - Come è nata l'idea della spada? Da dove avete preso ispirazione?
Joel Emslie - È difficile da dire. Eravamo molto curiosi di scoprire come un titano potesse utilizzare una spada, quindi, durante una riunione, abbiamo preso la decisione di inserirla. Farà la sua entrata in gioco in maniera davvero spettacolare; sono molto eccitato all'idea di vedere i giocatori maneggiare la spada in futuro.

Everyeye.it - Abbiamo avuto la possibilità di testare il gioco per una manciata di minuti e abbiamo visto diverse meccaniche interessanti ma non siamo stati ovviamente in grado di approfondirle. Ci potreste spiegare meglio il funzionamento del cannone a ioni e delle batterie dei titani?
Joel Emslie - Certamente. Innanzitutto crediamo che per riuscire a gestire correttamente tutte le nuove feature i giocatori ci metteranno ben più di dieci minuti, visto che ci sono davvero tantissime novità. Il cannone a ioni della nuova classe di titani, ad esempio, ha modi di caricarsi differenti in base alla modalità in cui si gioca, dato che ottiene dei boost al caricamento completando obiettivi specifici. A differenza di quanto visto su Titanfall, inoltre, gli indicatori per richiamare i titani non saranno più a semplice cooldown: per poter ottenere il supporto di questi colossi i giocatori si dovranno ora impegnare con le uccisioni e tramite il completamento di obiettivi specifici. Non vorremmo entrare troppo nel dettaglio però, dato che quanto provato in questi giorni potrebbe cambiare sostanzialmente rispetto al gioco finale: stiamo lavorando sul gioco in maniera davvero intensa.
Un'altra meccanica che abbiamo inserito è quella delle batterie custodite dai titani. Quando si farà un "rodeo", cavalcando i bestioni metallici per disattivarli, ora sarà possibile rimuovere le batterie e riutilizzarle per potenziare i titani della nostra squadra dandogli un boost alla vita.

Everyeye.it - E poi c'è il rampino...
Joel Emslie - Si, pensiamo che il rampino sia un'idea incredibile e sarà utile sia per i novizi, che ora possono raggiungere i tetti in maniera molto più comoda sia per i veterani, che possono aggiungere un ulteriore strato di profondità al gameplay.

Everyeye.it - Non pensi che in questo modo il gameplay verrà invece appiattito rendendo troppo facile fare acrobazie anche per i giocatori meno abili? Prima era complesso raggiungere un titano in campo aperto evitando di essere uccisi, mentre ora con il rampino il rodeo è quasi automatico..
Joel Emslie - Sì, è vero, è più semplice, ma c'è comunque un grosso scalino legato alla skill dei giocatori. I giocatori più abili troveranno il modo di perfezionare l'uso del rampino per distaccarsi maggiormente dai novizi. È una meccanica importante, che porta benefici alla spettacolarità e al gameplay. Quando diventerete bravi a usare il rampino potrete fare trick completamente folli: immaginate di partire in scivolata, lanciare l'arpione verso un muro e iniziare a correrci sopra, poi doppio salto per passare da un palazzo all'altro, e poi in serie ancora rampino verso il suolo, e un'altra scivolata per avvicinarvi velocemente al nemico. La nostra idea è quella di avere una sorta di onda virtuale da cavalcare, farvi diventare dei surfisti e permettervi di migliorarvi sempre di più con un sistema che porta benefici davvero per chiunque.

Everyeye.it - Potete confermare che tutti i contenuti per il multiplayer saranno distribuiti in maniera gratuita?
Joel Emslie - Si, abbiamo visto la necessità di permettere ai giocatori di continuare a giocare insieme nonostante i DLC, quindi abbiamo deciso che tutte le mappe e le modalità saranno distribuite gratuitamente quando usciranno i vari pacchetti.

Everyeye.it - Avete progetti per gli E-Sport per Titanfall 2?
Joel Emslie - Non direttamente, tutti i nostri sforzi al momento sono focalizzati nella realizzazione un titolo eccellente dal punto di vista del multiplayer, che offra al contempo un solido titolo singleplayer con un gameplay unico.

Everyeye.it - Vedremo il ritorno delle Burn Cards?
Joel Emslie - Al momento ci stiamo lavorando sopra, le abbiamo ridisegnate completamente per avere un bilanciamento migliore, per ora non possiamo dirti di più! Ma vogliamo rivelarti due cose prima dei saluti finali: prima del lancio ufficiale, previsto per il 28 ottobre, ci sarà una beta aperta a tutti e, soprattutto, arriverà una collector's edition anche quest'anno con un casco da pilota completamente indossabile.

Everyeye.it - Niente modellino del titano questa volta?
Joel Emslie - Stiamo lavorando con Mc Farlane per una linea di action figure dedicate a Titanfall e siamo molto contenti di come si sta muovendo il progetto. Saranno disponibili nella stessa finestra di lancio di Titanfall 2. Stiamo insomma preparando una gran quantità di merchandise per Titanfall così da fare contento ogni tipo di giocatore. Titanfall 2 è un nuovo inizio.

Che voto dai a: Titanfall 2

Media Voto Utenti
Voti totali: 72
8
nd