Comic-Con 2014
Comic-Con 2014 Dal 24/07/2014 al 27/07/2014

Scopri il Comi-Con di San Diego

Comic-Con 2014

Provato Disney Infinity 2.0 - I Guardiani della Galassia

Al San Diego Comic-Con Disney annuncia il Mondo dei Guardiani della Galassia in Disney Infinity 2.0

provato Disney Infinity 2.0 - I Guardiani della Galassia
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • PSVita
  • Wii U
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
Nicolò Pellegatta Nicolò Pellegatta va matto per il chinotto, i fumetti europei (anche quelli francesi), non sopporta le code. Ha un debole per i videogiochi giapponesi, ma Kojima proprio non gli sta simpatico. Apprezza i giochi di breve durata, ma poi finisce sempre per iniziarne uno da 40 ore! Dissuadetelo su Facebook, Twitter o su Google Plus.

Il 22 Ottobre Disney distribuirà nei cinema italiani il quarto film della fase 2 dei Marvel Studios: i Guardiani della Galassia. Dopo i sequel di Ironman, Thor e Captain America finalmente un nuovo universo fumettistico viene catapultato sul grande schermo e non è un universo qualunque: siamo nella spazio (ma ci sono legami con la Terra e i suoi supereroi), l'ambientazione è fantascientifica, ci sono innumerevoli razze aliene, c'è un certo umorismo non-sense.
Ad accompagnare il film ci sarà l'immancabile videogioco, che Disney, però, non pubblicherà a parte, ma lo includerà all'interno del secondo episodio di Disney Infinity, il cui sottotitolo (Marvel Super Heroes) lascia intendere proprio il protagonismo dei supereroi della Casa delle Idee. Già lo scorso anno Disney aveva scelto di integrare i tie-in di Lone Ranger e Frozen direttamente nel videogioco Disney Infinity, sia per non disperdere risorse, sia per sfruttare la spinta propulsiva del marketing attorno a Disney Infinity.
E così dopo i Mondi (virtuali) di Avengers e Spider Man (con annesse personaggi fisici), tocca ai Guardiani della Galassia espandere ulteriormente l'offerta di Disney Infinity 2.0: Marvel Super Heroes. Noi lo abbiamo provato in anteprima qualche giorno prima dell'annuncio ufficiale al Comic Con di San Diego, facendo visita allo sviluppatore inglese Studio Gobo, il quale ha realizzato il mondo di gioco in collaborazione con Avalanche Software.

benvenuti Guardiani!

Per 4-5 ore di gioco (salvo desideri da completista) il Mondo dei Guardiani della Galassia vi introdurrà al quintetto di poliziotti alieni e vi farà rivivere i momenti salienti della pellicola. L'audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l'intero universo. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare una squadra di eroi improvvisati in un'ultima, disperata battaglia per salvare il destino della galassia.
Prendendo a prestito sia dal fumetto che dai bozzetti cinematografici, Studio Gobo ha quindi interpretato alla maniera di Disney Infinity l'umorismo caratteristico della serie, i suoi protagonisti ed i personaggi secondari (il cane russo Cosmo), l'astronave Ovunque dove si svolgeranno la stragrande maggioranza delle simpatiche cut-scene ed ovviamente gli acerrimi nemici Sakaaran.
Oltre alla parte digitale, Disney Infinity ha ovviamente una parte fisica costituita dai supereroi Marvel e gli eroi e le principesse Disney. In deroga alle regole imposte da Disney, il Mondo dei Guardiani della Galassia porta in dote ben 6 personaggi:

  • Peter Quill è Star-Lord (Chris Pratt): incluso nel pacchetto base insieme al gioco vero e proprio, è il protagonista del fumetto dagli anni '70 e l'anima dei Guardiani della Galassia. Proviene dalla Terra ed è stato assoldato nel plotone di polizia galattica mentre era in missione per conto della NASA. Nel videogioco combatte sia con una coppia di pistole laser, sia sferrando calci e pugni ai Sakaaran. Le sue animazioni ricordano pericolosamente quelle di Jack Sparrow in Disney Infinity 1.0: ma d'altra parte fu proprio Studio Gobo a sviluppare quel Mondo!
  • Gamora (Zoe Saldana): inclusa nel pacchetto, è l'unica donna del quintetto, ma questo non la rende certo un combattente secondario. Nel film è la formosa Zoe Saldana, nel videogioco perde un po' la sua carica sensuale ma ne guadagna in agilità e velocità, le cui coreografie sono tanto belle da vedere quanto difficili da bloccare per i nemici. Ah già, Gamora è la figlia adottiva di Thanos e questo non la rende certo più malleabile!
  • Drax (Dave Bautista): venduto separatamente, è un bestione tutto muscoli e dannatamente vendicativo. Combatte impugnando due pugnali, finchè non si arrabbia veramente e sprigiona dal suo corpo geneticamente modificato scariche di energie. Questa montagna aliena è interpretata nel film dal wrestler Batista, mentre nel videogioco quel cranio pelato e quei tatuaggi sul torso ricordano il Kratos di God of War.
  • Rocket Raccoon (Bradley Cooper): venduto separatamente, è l'anima distruttiva del gruppo. Pazzo e imprevedibile, questo procione geneticamente modificato sfoggia un arsenale composto da armi grosse il doppio di lui. Ma è anche leale, un fine stratega e con la battuta sempre pronta.
  • Groot (Vin Diesel): venduto separatamente, è nientemeno che il re di una razza di alberi antropomorfi. Insieme a Rocket Racoon forma un duo molto affiatato, benchè le uniche parole che sappia pronunciare siano "Io sono Groot", cosa che il videogioco rimarcherà fino allo sfinimento. La mossa più potente in combattimento è la capacità di far germogliare in un nanosecondo delle radici dal terreno che si dirigono contro i nemici.
  • ... (...): un ulteriore personaggio sempre appartenente ai Guardiani della Galassia sarà rivelato il 26 Luglio!

Un action game nello spazio

Una delle principali novità di Disney Infinity 2.0: Marvel Super Heroes è la possibilità da parte dei personaggi di volare e librarsi in aria. Ciò si riflette sopratutto nella costruzioni di ambientazioni con un forte senso verticale: il livello della base spaziale sotto attacco che abbiamo provato propone un percorso sì lineare ma in costante ascesa verso la sommità, miscelando scalate, salti doppi e rampe mentre tutto intorno infuria una battaglia tra astronavi con contorno di galassie e pianeti.
Sfortunatamente, però, nessuno dei 5 Guardiani è in grado di volare nel gioco. Ecco perchè il team di sviluppo si è inventato il Cross Over. Nel primo Disney Infinity molti si erano lamentati dell'impossibilità di utilizzare personaggi esterni all'interno dei Mondi single-player: il desiderio di preservare i singoli universi di personaggi e ambientazioni era forse una limitazione eccessiva per un titolo che poi nella Scatola dei Giochi univa i più svariati mondi Disney.
In Disney Infinity 2.0: Marvel Super Heroes dopo aver raccolto alcuni gettoni lungo i livelli è possibile sbloccare un pacchetto di missioni per un personaggio esterno ed espandere così la longevità del singolo Mondo. Ironman (Averngers) e Nova (Spider Man) potranno avventurarsi nello spazio profondo dei Guardiani della Galassia; guarda caso entrambi sono in grado di volare e questo dovrebbe infondere nuova linfa vitale alla verticalità dei livelli. Di contro, Rocket Racoon insegnerà agli Avengers il vero significato di "deflagrazione"!
Aldilà della novità del Cross-Over, i Guardiani della Galassia è un Mondo di Disney Infinity piuttosto classico. L'importanza del combattimento e l'esplorazione di basi spaziali/pianeti/astronavi si prestano per un videogioco piuttosto lineare dalle meccaniche action. I nemici nel livello da noi provato sono sia esseri antropomorfi come ad esempio i Sakaaran, sia torrette statiche le quali sparano solo se entrerete malauguratamente nel loro campo visivo.
Gli sviluppatori hanno provato ad inserire un po' di varietà nel corso delle ambientazioni, come veicoli o fasi shooter al comando di contraeree laser, ma sono soluzioni che non aggiungono molto al gameplay dominante.

Dal punto di vista grafico Disney Infinity 2.0: Marvel Super Heroes segna un valido passo in avanti rispetto al predecessore. La qualità delle texture e gli effetti particellari vantano sensibili miglioramenti, anche se purtroppo il frame rate è ancora ballerino sopratutto nel multiplayer split screen. I risultati raggiunti sono comunque molto interessanti, sopratutto perchè a noi è stata mostrata la sola versione Xbox 360; quando abbiamo chiesto al team di sviluppo informazioni circa le versioni per Xbox One e Playstation 4, essi ci hanno rivelato come lo sviluppo ha quale piattaforma di riferimento il PC e che poi viene di volta in volta adattato alle singole console. Questo significa che su next gen avremmo probabilmente un risultato migliore e più pulito rispetto alla già scoppiettante versione Xbox 360!

Disney Infinity 2.0: Marvel Super Heroes Il Mondo dei Guardiani della Galassia in Disney Infinity 2.0 rappresenta uno degli annunci più succulenti provenienti dal Comic Con, fiera dedicata all'entertainement a 360 gradi ancora in corso in quel di San Diego. Riprendendo sia il film in uscita il 22 Ottobre che lo storico fumetto Marvel, il tie-in ufficiale permette di giocare nei panni dei 5 Guardiani potendo così le loro gesta mentre si trovato nell'ingrato compito di salvare la Galassia. Alla prova con mano il videogioco è un action alquanto classico con un sistema di combattimento calibrato su attacchi corpo a corpo così così su basilari scontri a fuoco. I livelli sono concepiti con un forte accento per la verticalità: nessuno dei Guardiani è in grado di volare, ma Ironman degli Avengers e Nova di Spider Man sì, tant'è che attraverso l'inedita funzione Cross Over sarà possibile per i due intrusi affrontare alcune missioni dedicate nel Mondo dei Guardiani della Galassia. Tale Mondo sarà disponibile ovviamente per tutte le console in contemporanea con l'uscita sugli scaffali di Disney Infinity 2.0: Marvel Super Heroes, prevista per il prossimo Settembre.

Che voto dai a: Disney Infinity 2.0: Marvel Super Heroes

Media Voto Utenti
Voti totali: 24
7.4
nd