GamesCom 2015
GamesCom 2015 Dal 05/08/2015 al 09/08/2015

Tutte le notizie, gli articoli ed i video comodamente organizzati nella pagina evento

Gamescom 2015

Provato Guitar Hero Live

Ancor prima di dare ufficialmente il via alla Gamescom 2015, Activision ci ha invitato nuovamente ad incontrare i ragazzi di FreestyleGames, attualmente impegnati sul reboot dello storico franchise musicale

provato Guitar Hero Live
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Wii U
  • PS4
  • Xbox One
Dario Bianchi Dario Bianchi Accanito videogiocatore dall'età di 6 anni, Dario adora le emozioni e le forti suggestioni trasmesse dal mezzo videoludico. Quando non impugna un pad si dedica alla lettura, alla birra e al rock, accompagnato dalla sua amata Fender Telecaster! Lo trovate su Facebook e Twitter.

Ancor prima di dare ufficialmente il via a questa Gamescom 2015 Activision ci ha invitato nuovamente ad incontrare i ragazzi di FreestyleGames, attualmente impegnati sul reboot dello storico Guitar Hero. Questa ennesima prova sul campo è servita per testare con mano una nuova modalità annunciata proprio in concomitanza della fiera tedesca, dedicata espressamente a tutti coloro che non solo vogliono cimentarsi con il rockeggiante strumento a sei corde che da il titolo al gioco, ma anche testare le proprie abilità alla voce. Collegando un microfono alla nostra console potremo infatti affiancare un amico impegnato alla chitarra, accompagnandolo nella scalata verso l'olimpo del rock, oppure calarci nel difficile ruolo di "one man band", sfidando i limiti della nostra coordinazione.

Il ritorno di Guitar Hero

Nella parte superiore dello schermo viene visualizzato il testo della canzone selezionata, così come il tono verso il quale indirizzare l'altezza della propria voce, rappresentato da una linea colorata dall'inclinazione variabile. La qualità della performance vocale -così come il relativo punteggio- verranno registrati a parte, senza influenzare in alcun modo i risultati ottenuti dai nostri chitarristi di fiducia. Nel frattempo sullo sfondo vengono riprodotte le bellissime riprese dinamiche in prima persona ricreate dal team britannico, impreziosite da una corposa quanto ispirata post-produzione: in base ai risultati ottenuti dal giocatore, infatti, le reazioni di pubblico e compagni di band varieranno, esortandoci a rockeggiare a più non posso qualora la nostra performance risulti positiva, oppure testimoniando tutto il proprio disappunto in caso di numerosi errori consecutivi. Una trovata certamente non rivoluzionaria quella dei video dinamici, che si rivela però molto convincente, dal momento che favorisce l'immedesimazione del giocatore grazie ad un colpo d'occhio di forte impatto. É impossibile infatti non rimanere estasiati dinanzi alle oceaniche folle che riempiono le tante location proposte, cullando i propri sogni di gloria negli sguardi e nell'entusiasmo dello scatenato pubblico pagante, supportati dalla grande adrenalina scaturita da una perfetta alchimia tra compagni di band, oppure in preda all'eccitazione per una trasgressiva quanto pacifica invasione di palco da parte di fan particolarmente entusiasti. I ragazzi di FreestyleGames hanno inoltre colto l'occasione per tornare a parlare dell'interessantissima modalità Guitar Hero TV, grazie alla quale i giocatori di tutto il mondo potranno lanciarsi in assoli sfrenati confrontandosi con un database in continua espansione, sintetizzato in 2 canali distinti, uno incentrato sulla produzione rock anglosassone e l'altro su quella americana. Il team ha confermato il proprio impegno nel lavorare a stretto contatto con le più importanti major discografiche, così da assicurare un aggiornamento della piattaforma estremamente puntuale, concedendo agli utenti la possibilità di cimentarsi con le produzioni più recenti già a partire dalla data di pubblicazione di queste ultime. La modalità Guitar Hero TV consentirà inoltre di sfidare giocatori del globo nella sua variante Rivals, con un sistema di matchmaking integrato grazie al quale fronteggiare altri 9 concorrenti. Occupare i piani alti della classifica non sarà utile esclusivamente a coccolare il nostro immenso ego da aspirante rock star, ma ci consentirà di guadagnare ingenti quantità di gettoni, preziosissima valuta in-game e valida alternativa alle microtransazioni proposte dal titolo.

Grazie ai token accumulati potremo sbloccare nuove tracce da utilizzare quando preferiamo, ma anche personalizzare la nostra "highway", suggestivo nome utilizzato per indicare il manico della nostra "ascia" virtuale lungo il quale scorrono inesorabili le note da intercettare. Sotto il grigio cielo di Colonia abbiamo avuto l'opportunità di scaldarci il cuore lasciando vibrare i pickup in compagnia di una highway customizzata con tenerissimi panda ultra-deformed, circondati da fiori colorati e soffici nuvole bianche come lo zucchero. A giudicare da una breve sbirciatina al menu relativo alle highways la varietà tematica non mancherà, e se l'occhio non ci ha ingannato il numero di manici customizzati presenti supera tranquillamente quello delle cento unità. L'anima party game del titolo viene ulteriormente valorizzata dalla presenza degli Hero Powers, modificatori grazie ai quali ottenere bonus speciali, moltiplicatori di punteggio o variazioni alle sequenze di note grazie ai quali rendere ancora più impegnativo anche il livello di difficoltà più elevato. Durante la nostra prova c'è stata infine occasione per accennare rapidamente al servizio Premium di Guitar Hero Live: quando una track inedita verrà aggiunta al database interno del titolo potremo confrontarci con 3 sfide specifiche, superate le quali ottenere in anteprima assoluta il pezzo. Questo verrà comunque incluso nella rotazione della Guitar Hero TV nei giorni immediatamente seguenti, nonché reso acquistabile tramite token o soldi reali.

Guitar Hero Live I 30 minuti di prova concessi da Activision in occasione della Gamescom 2015 hanno confermato le impressioni positive maturate negli scorsi mesi su Guitar Hero Live: il reboot del party game a tema rock si presenta accuratamente rinnovato, seppur non rivoluzionato nelle fondamenta del proprio gameplay. L'implementazione della Guitar Hero TV rappresenta una delle feature più interessanti del prodotto, consentendoci di immaginare un'offerta di tracce virtualmente infinita qualora il team britannico riesca a lavorare con efficacia al fianco delle etichette discografiche internazionali. L'introduzione delle linee vocali arricchisce certamente l'offerta ludica di Guitar Hero Live, promettendo intense serate di divertimento anche con gli amici più stonati, e introducendo di fatto una caratteristica totalmente inedita per il brand, seppur secondaria per approfondimento rispetto alla sei corde. In attesa di conoscere la tracklist completa disponibile al day-one e di valutare i delicati equilibri tra token virtuali e soldi reali necessari per sbloccare contenuti in-game, Guitar Hero Live ci ha lasciati sicuramente soddisfatti: appuntamento quindi al 23 Ottobre per il nostro giudizio definitivo.

Che voto dai a: Guitar Hero Live

Media Voto Utenti
Voti totali: 7
7.7
nd