GamesCom 2015
GamesCom 2015 Dal 05/08/2015 al 09/08/2015

Tutte le notizie, gli articoli ed i video comodamente organizzati nella pagina evento

Gamescom 2015

Provato Skylanders Superchargers

Activision prende gli Skylanders e li mette al volante. A colonia abbiamo provato il nuovo capitolo della saga che ha fatto impazzire i più giovanti.

provato Skylanders Superchargers
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Wii
  • Ps3
  • iPad
  • 3DS
  • Wii U
  • PS4
  • Xbox One
Sergio Pennacchini Sergio Pennacchini Giornalista freelance, scrive di videogame da troppo tempo per ricordarsi esattamente quando ha iniziato. Vive a Londra ma non è un cervello in fuga perché mancano le basi, cioè il cervello. Lo trovate su Facebook e Twitter.

Quest'anno lo scaffale dei giocattoli che diventano videogame, questo genere così particolare che si è inventata Activision qualche anno fa con il primo Skylanders, rischia di essere davvero intasato. Ormai Spyro e soci sono in ottima compagnia, tanto che è difficile trovare un posto in prima fila: ci sono gli Skylanders, ovviamente, ma c'è anche Disney Infinity, che può attingere a un parco licenze praticamente infinito e che quest'anno si presenta con nuovi set dedicati a Guerre Stellari, un bel rivale da battere. Ci sono gli Amiibo di Nintendo, che sì. sono un po' diversi nel funzionamento rispetto alla concorrenza Disney e Activision, ma alla fine finiscono sempre su quello scaffale lì, senza rimanerci troppo visto quanto vanno a ruba. E c'è anche il nuovo arrivato LEGO Dimensions, che sembra un progetto nato benissimo e che, potenzialmente, potrebbe mettere in riga tutti quanti. Insomma, i tempi sono cambiati e oggi, per mantenere il proprio posto su quello scaffale, bisogna sapersi innovare, continuamente. Skylanders lo ha fatto aggiungendo una "semplice" novità al mondo di gioco: i veicoli. Con Superchargers potremo insomma metterci alla guida di decine di veicoli di terra, acqua e aria, per aggiungere una nuova dimensione al mondo di gioco.

Quattroruote

Alla base di Superchargers ci sono venti nuovi personaggi. Ognuno di loro ha il suo veicolo corrispondente: se li posizionate entrambi sulla base portale, sbloccate la versione "supercharger" di quel mezzo. Il succo del gioco è tutto qui. I veicoli ovviamente hanno uno scopo ben preciso e, come al solito, la cura messa da Vicarious Visions e Activision nel progetto è encomiabile. Significa che tutto il design dei livello è stato rivisto per dare un profondo senso all'utilizzo di auto, velivoli e sottomarini. Ci sono alcune zone che sono inaccessibili se non avete quel certo tipo di mezzo, mentre altre sono studiate appositamente per una vettura o un'altra. La qualità del motore grafico e soprattutto l'inventiva dei designer di Vicarious Visions è davvero notevole: ci sono livello spettacolari da vedere, come quello in cui si corre sul dorso di un'enorme drago volante, usando le sue scaglie come trampolini per saltare sopra gli avversari, mentre intorno a noi strane mongolfiere volanti ci sparano addosso. Ogni veicolo ha un'arma e una abilità speciale e può essere migliorato sbloccando i bonus che potrete trovare in giro per i livelli, oppure acquistando nuove parti. Ci sono decine di pezzi per ogni mezzo e ognuno, oltre a un impatto sull'estetica, aggiunge anche nuove caratteristiche al veicolo. Potrete ad esempio avere più armatura sacrificando un po' di velocità, oppure montare una nuova arma davanti a patto di perdere in agilità. Tanti possibili soluzioni per assicurare la necessaria longevità: se volete sbloccare ogni singolo segreto di ogni veicolo, ci vorrà un bel po' di tempo. L'intera avventura, tra l'altro, sarà giocabile in cooperativa insieme ad un altro amico: una bella novità che sicuramente farà piacere ai fan della saga. Come probabilmente saprete, la versione Wii U ha un ulteriore freccia al suo arco: la presenza di Donkey Kong e Bowser, entrambi con il loro veicolo speciale.

Come Mario Kart
Oltre ai livelli con un design nuovo, pensato per sfruttare al meglio la presenza dei veicoli, le auto, gli aerei e i sottomarini di Skylanders Superchargers saranno assoluti protagonisti anche nelle nuove modalità pensate per il multiplayer online. Il gioco Activision si trasforma così in una specie di Mario Kart. Ci sono diverse piste divise per categorie di mezzo: acqua, terra e aria. Ogni pista prevede tutti gli ingredienti necessari per avere gare frenetiche e imprevedibili fino all'ultima curva, come da tradizione Nintendo. Ci sono i cubi che, passandoci sopra, sbloccano armi, scudi difensivi, turbo e altri bonus temporanei. I cubi hanno un tempo di respawn molto rapido, in maniera tale che è davvero difficile rimanere a secco di munizione anche per i giocatori meno esperti. Ci sono decine di scorciatoie e segreti da trovare, oltre alla possibilità di usare le armi (come detto, ogni mezzo ha la sua arma base) per aprire nuovi passaggi e interagire con l'ambiente.

Non mancano poi le piattaforme che, passandoci sopra, attivano un turbo per qualche secondo: riuscire a passare sopra a queste piattaforme in sequenza è un'ottima strada per la vittoria. Dalla nostra prova durante la Gamescom di Colonia abbiamo avuto modo di testare i differenti veicoli. Ci sono ovviamente alcune differenze a seconda del mezzo utilizzato (gli aerei sono molto "leggeri", mentre i sottomarini hanno una forte inerzia che li rende, in assoluto, i mezzi meno agili da usare), ma il sistema di guida è sempre molto facile e immediato, perfetto per il target a cui si rivolge Skylanders.

Skylanders SuperChargers Gli anni passano ma Activision continua a stupire per la qualità e l'attenzione che ogni volta mette in questa serie. Superchargers non fa eccezione: certo, il fatto di dover acquistare un nuovo portale all'inizio fa un po' storcere il naso, ma i 20 nuovi personaggi sono come al solito molto bene caratterizzati e l'aggiunta dei veicoli sembra davvero ben programmata, perfettamente integrata nel contesto generale del gioco. Non è insomma un'aggiunta fine a se stesso, ma il tema principale, la colonna portante di questo nuovo capitolo. Da applausi la realizzazione tecnica, non tanto per chissà quale meraviglia del motore grafico, ma per l'attenzione e la cura che i grafici di Vicarious Visions hanno messo nel realizzare il mondo di gioco. Se tutto questo basterà a ripetere il successo degli anni precedenti e a tenere a bada i nuovi arrivati tra Lego e cavalieri Jedi è presto per dirlo. Ma la strada imboccata a tutta velocità dai veicoli di Skylanders è senza dubbio quella giusta.

Che voto dai a: Skylanders SuperChargers

Media Voto Utenti
Voti totali: 0
ND.
nd