Q&A Nintendo Switch Oggi alle ore 16:00

Domande e Risposte sulla nuova console Nintendo!

Recensione CardBoard Castle

Un simpatico Puzzle Game ambientato in un mondo fatto tutto di cartone

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • iPhone
  • iPad

Cardboard Castle è un insolito puzzle game ambientato in un mondo fatto di cartone, colorato dalle tinte accese di infantili pastelli. Una favola d'altri tempi, insomma, in cui impersoneremo il più classico dei cavalieri, alla ricerca del suo momento di gloria, di gesta epiche e di Principesse da salvare. Il genere e le dinamiche proposte ne fanno un prodotto decisamente adeguato al mercato del Portable Gaming più spinto, ed i possessori di iPhone e iPad potranno dunque trovare un simpatico passatempo tutto cerebrale con cui divertirsi per un po'.

Cartone Animatissimo

Il gioco è suddiviso in diversi mondi, ciascuno composto da da più schemi. Ogni livello sarà caratterizzato da una piccola storiella, delicata ed infantile, e pur non distinguendosi per una trama maniacalmente strutturata, i brevi filmati d'apertura riescono ad introdurre l'avventura in maniera simpatica e gradevole.
Il gameplay è semplice ed intuitivo: dovremo infatti interagire con gli oggetti chiave presenti nel mondo cartonato, in modo da sgombrare la strada al nostro eroe, per farlo correre indisturbato verso la meta.
L'interazione varia da oggetto ad oggetto: ci troveremo a dover trascinare un paio di forbici su un nemico, per tagliare la sua minacciosa sagoma e farlo scomparire. Basterò invece toccare un sole rotondissimo per far essiccare del cartone bagnato, rendendo così agibile un passaggio. Gli esempi citati in questa sede sono volutamente semplicistici, ma non crediate di avere la soluzione sempre sotto mano. I primi livelli appariranno molto lineari, quasi una sorta di tutorial, dopodiché le cose cominceranno a diventare più complicate, e l'elaborazione di una soluzione richiederà sempre più tempo.  Cardboard Castle infatti offre un grado di sfida abbastanza elevato, al contrario della disincantata e fiabesca atmosfera che riproduce, che lascerebbe pensare quasi ad un gioco per bambini: per portare a termine alcuni livelli infatti, bisogna aguzzare l'ingegno e provare a combinare gli oggetti circostanti, o testare il loro comportamento al tocco. Non sarà dunque raro il ricordo agli aiuti, consultabili attraverso il dispendio di monete d'oro, sparse qua e la nei vari mondi, celate a volte negli angoli più impensabili (alla maniera del Professor Layton).
Nota di demerito, purtroppo, per l'implementazione dei comandi, che risultano a volte poco reattivi, soprattutto nelle operazioni di trascinamento, costringendoci a ripetere più di una volta lo stesso movimento. I nostri ragionamenti in ogni caso, saranno accompagnati da una musichetta frizzante e pienamente attinente all'atmosfera di gioco, che renderà sempre gradevole la risoluzione degli enigmi e riuscirà a tenerci relativamente rilassati anche dopo molti tentativi andati a vuoto.
La longevità del titolo è sufficiente e strettamente collegata all'abilità di ogni giocatore: un determinato livello potrebbe infatti portar via un'intera giornata, mentre lo schema successivo potrebbe essere risolto in una manciata di minuti. Per la precisione ci troveremo ad affrontare 3 mondi suddivisi a loro volta in 5 schemi, più una simpatica modalità "corsa contro il tempo" dove bisognerà fronteggiare un conto alla rovescia, liberando la strada al nostro cavaliere in corsa libera risolvendo rapidamente alcuni mini-enigmi.
Una nota di merito va riservata alla traduzione in italiano: nonostante i testi non siano molti né strettamente necessari ai fini della fruizione dell'avventura, essi sono riportati in maniera scorrevole e simpatica, rendendo la lettura gradevole (davvero una rarità per gran parte delle App per iPhone, tradotte in malo modo con l'utilizzo dei traduttori virtuali: pensate a Infinity Blade).

CardBoard Castle Cardboard Castle si rivela una gradevole sorpresa. Pur non eccellendo dal punto di vista tecnico, brilla di luce propria illuminato da idee interessanti e da una caratterizzazione originale (un mondo di cartone completamente modellabile). La risoluzione degli enigmi risulta avvincente e gradevole, nonostante qualche imprecisione nei comandi durante le sezioni di trascinamento oggetti (che speriamo vengano corrette attraverso successivi aggiornamenti). Le musiche di sottofondo ben si sposano con l'atmosfera di gioco e rallegrano l'utente durante le sessioni. La longevità, strettamente legata all'approccio soggettivo ad ogni enigma, risulta comunque sufficiente e, sicuramente, se il titolo avrà un buon successo non tarderanno ad arrivare aggiornamenti con nuovi mondi ed enigmi da risolvere, per arricchire ancora di più la gradevole esperienza di Cardboard Castle.

7.4

Che voto dai a: CardBoard Castle

Media Voto Utenti
Voti totali: 14
7.2
nd