Recensione CODE

La serie Art Style porta la matematica "hardcore" su DSi

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • DS
Adriano Della Corte Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

CODE è un puzzle game di stampo matematico, facente parte della serie Art Style. Skip questa volta mette a dura prova i possessori del Nintendo DSi, in un rompicapo dove saper fare velocemente la somma di numeri è di fondamentale importanza.

La matematica è un'opinione!

In Art Style: CODE la regola fondamentale è creare delle sequenze numeriche verticali o orizzontali di cifre la cui somma dia 10, in modo da farle scomparire dallo schermo. Impugneremo il nostro DSi a mo' di libro, ed utilizzeremo il pennino per scambiare le posizioni dei numeri, che pian piano si depositeranno sullo schermo di destra. Una volta che avremo raggruppato un numero di cifre per raggiungere la somma decimale, basterà toccare il primo numero e l'ultimo numero in orizzontale o in verticale per farli scomparire. Regole semplici ma che i programmatori del gioco hanno saputo abilmente impiegare in un sistema appare complesso e profondo. La peculiarità dei blocchi numerici di CODE, visualizzati come le cifre a cristalli liquidi di una comune calcolatrice, è che scambiando la loro posizione, essi ruoteranno sul loro asse, dando un'immagine specchiata del simbolo numerico. Sfruttando questa caratteristica, al giocatore sarà data la possibilità di cambiare il valore di alcune cifre: ad esempio se ci servirà un 5 per concludere una sequenza, basterà far ruotare un 2 nelle vicinanze per trasformarlo nel giusto valore, così come un 6 -ruotato nel verso giusto- diventerà un 9. Ovviamente non tutte le cifre si prestano a questo gioco, e se disposte nel verso errato, non faranno altro che trasformarsi in simboli indecifrabili, inutilizzabili nelle somme. Il giocatore quindi deve eseguire non solo un rapido calcolo mentale per riuscire a creare sequenze numeriche opportune: dovrà anche ponderare bene le sue mosse affinché non si ritrovi con numerosi blocchi inutilizzabili. Ad aiutarlo ci saranno speciali numeri rossi, che non potranno essere mossi, ma che se eliminati in sequenza faranno scomparire tutte le cifre dello stesso valore sullo schermo. Il gioco decreterà il gameover quando tutta l'area (ovvero i due schermi del DS) sarà satura di cifre.

Il titolo ha tre modalità principali: la modalità "Challenge" è divisa in 9 stage da concludere eliminando un determinato numero di cifre, dove in ordine di difficoltà crescente verrà aggiunto di volta in volta un nuovo simbolo numerico; nella impegnativa modalità "Puzzle" invece saremo posti davanti a schemi di varia grandezza e complessità, in cui il nostro compito sarà quello di eliminare tutti i simboli sullo schermo eseguendo il minor numero di mosse possibili; in "Endless mode" invece è riproposta la classica struttura a livello unico.
E' presente anche una modalità multiplayer a due giocatori: disponendo infatti di un altro Nintendo DS (non necessariamente un DSi), attraverso la comunicazione wireless sarà possibile sfidare un nostro amico in una battaglia a chi riesce ad eliminare più velocemente i numeri.

Lo stile di CODE è ultra-minimalista, con gli elementi ridotti al minimo e nessun orpello grafico che distolga l'attenzione: solo sfondi neri su cui verranno visualizzati i vari numeri. Con il comparto audio invece Skip riesce, come per quasi tutti gli Art Style rilasciati, a creare motivi molto suggestivi, utilizzando sonorità elettroniche sempre molto originali. Ottimi anche gli effetti, sonori che si incastrano perfettamente con le melodie durante tutti i momenti.

Art Style: CODE Art Style CODE è un rompicapo matematico molto ingegnoso: sfruttando le simmetrie presenti nelle cifre numeriche, Skip è riuscita a confezionare una struttura molto complessa e originale. Non manca poi la variabilità grazie a diverse modalità, compresa una piccola opzione multiplayer. Un buon titolo che ci impegnerà abbastanza mettendo a dura prova le nostre capacità di attenzione e di calcolo mentale. Ovviamente la valutazione dipende dal rapporto qualità prezzo: CODE può essere scaricato, come Aquite, spendendo appena 500 Punti.

7.5

Che voto dai a: Art Style: CODE

Media Voto Utenti
Voti totali: 23
6.6
nd