Recensione Farmville

Il social network game più famoso al mondo disponibile anche su iPhone

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • iPhone
  • Pc
Adriano Della Corte Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Twitter e su Google Plus.

No: FarmVille non è un semplice browser game che ci permette di gestire una fattoria virtuale. I 13 milioni e più di utenti attivi fanno del prodotto creato da Zynga un vero e proprio fenomeno mediatico; roba che ormai anche i colossi come Google e Firefox sono costretti a seguire attentamente, garantendo la compatibilità con i propri browser per non perdere utenti che su FarmVille generano traffico prezioso.
E mentre molti si chiedono ancora come sia possibile che il proprio vicino di casa ti chieda di aiutarlo a concimare la propria zucchina virtuale su Facebook, una cosa è certa: una volta entrati nel giro, è difficile uscirne. Neppure fosse sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, il "farmvilliano" non resiste: deve controllare il prima possibile che le proprie coltivazioni raggiungano il giusto grado di maturazione, o quali nuove diavolerie hanno introdotto gli sviluppatori affinché si protragga all'infinito il loop di obiettivi da raggiungere per ottenere un nuovo oggetto esclusivo, da sfoggiare di fronte agli altri giocatori. Bene, a tutti i "drogati" di FarmVille in possesso di un dispositivo mobile Apple, farà piacere sapere che è disponibile un'applicazione che permette di avere sempre sotto mano la propria fazenda, anche quando non si è incollati al proprio PC per inviare richieste agli altri poveri utenti di Facebook.

Una fattoria in tasca

La versione iPhone di Farmville si sincronizzerà con Facebook (è infatti necessario essere registrati al social network per poter giocare) per riprodurre fedelmente sul piccolo schermo il nostro paradiso bucolico creato con fatica e sudore. Ma anche nel caso in cui fossimo novelli agricoltori, si potrà facilmente creare una nuova fattoria direttamente dal nostro dispositivo.
Lo scopo principale del gioco è chiaramente quello di prenderci cura della fattoria attraverso diverse attività che ci impegneranno quotidianamente: si va dalla semina, alla cura ed alla raccolta di ortaggi, passando per l'acquisto di nuovi appezzamenti di terreno o oggetti e strumenti per espandere il nostro impero agricolo, sfruttando gli amici di Facebook per ricevere oggetti esclusivi e crescere più velocemente.
L'applicazione di Farmville ci permette di fare tutto questo sul nostro iPhone, o quasi. Sebbene le funzioni base come l'intero ciclo di coltivazione, l'acquisto dal market e la personalizzazione della nostra fattoria siano tutte presenti all'appello, altri elementi secondari, come ad esempio l'acquisto dei materiali da costruzione, la presenza dei cuccioli e del proprio avatar e l'invio dei regali agli amici di Facebook che non utilizzano l'applicazione iPhone, rimarranno esclusiva dell'applicazione Web. I controlli del gioco, tramite tocco e trascinamento sullo schermo, riproducono perfettamente i comandi via mouse sul nostro PC. Il titolo sfrutterà inoltre le comode notifiche push per avvisarci in tempo reale di tutte le azioni indispensabili da eseguire per gestire al meglio il nostro terreno: le notifiche ci avviseranno ad esempio quando eseguire la raccolta del nostro seminato.
Ma oltre ai limiti imposti da Zynga, l'applicazione soffre anche di alcuni problemi relativi alla funzionalità complessiva e alla connettività con i server di gioco. Se gestire una piccola aia non risulterà troppo complicato, quando le dimensioni della nostra fattoria raggiungeranno quelle degli allevamenti intensivi della realtà, la necessità di muoversi tra una visuale di gioco limitata attendendo tempi di caricamento biblici, farà spazientire non pochi giocatori. Inoltre proprio la connessione ai server risulta essere a tratti davvero troppo lenta, nonostante una patch correttiva abbia provato a risolvere il problema.

Farmville In conclusione l'applicazione di FarmVille per Iphone risulta uno strumento utile per gestire al meglio la propria fattoria virtuale anche in quei momenti in cui non si può utilizzare un PC. Certo l'app non offre l'esperienza completa della versione Web, ed alcuni problemi minano la funzionalità complessiva, ma rimane un qualcosa in più, in via del tutto gratuita, che ci permette di continuare imperterriti nel nostro obiettivo di diventare perfetti fattori... almeno virtualmente.

Che voto dai a: Farmville

Media Voto Utenti
Voti totali: 50
4.8
nd