Recensione Frisbee Forever

Un arcade free-to-play per piattaforme iOS, ci fa diventare maestri nel lancio del frisbee

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • iPhone
  • iPad
Alessandro Mazzega Alessandro Mazzega prende confidenza fin da tenera età con pad e tastiera e si appassiona rapidamente al mondo dei videogiochi, lavorando come giornalista sulle principali realtà online e occupandosi di sviluppo, attualmente in Forge Reply. Bassista fallito, ha ormai venduto lo strumento per passare dietro al microfono, sia per cantare che per condurre il podcast Gaming Effect. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Da un paio d’anni il mercato dei videogiochi free-to-play è in fermento, con le uscite di maggior successo ancorate ai social network, piattaforme d’elezione per il genere, ma con alcuni titoli di grande importanza anche per quanto riguarda il mercato mobile.
Se Zynga continua a dominare il panorama dei giochi web based, grazie alla sua collana di titoli della serie Ville dei quali FarmVille è ancora l’esempio più importante, altre software house hanno dimostrato che il modello di business può funzionare, come ngmoco che con We Farm, We City e We Rule ha ottenuto un grandissimo successo da parte degli utenti che preferiscono giocare in mobilità.
A questi grandi nomi si aggiunge Kiloo Games che con Frisbee Forever tenta la scalata dell’App Store.

Semplicità prima di tutto

Frisbee Forever adatta il gioco del lancio del celebre disco di plastica alle interfacce touch di iPhone e iPad: basta toccare con un dito il Frisbee ed effettuare uno slide in avanti per lanciarlo, potendone poi controllare la traiettoria toccando due frecce poste lateralmente oppure grazie ai sensori di movimento integrati nei device.
La struttura di gioco è quella tipica del puzzle game: dieci scenari da dieci livelli ognuno vanno a comporre un piatto decisamente ricco, con il quale poter tenere impegnati a lungo i giocatori: in ogni stage si partirà da un punto prefissato e con un solo lancio si dovrà arrivare al traguardo, raccogliendo le stelle di cui è disseminato il livello e sfruttando la spinta garantita da dei cerchi fluttuanti che dovremo attraversare.

Gratis è bello

Frisbee Forever è proposto gratuitamente, in forma del tutto completa: scaricandolo potremo subito iniziare a giocare nel primo scenario, andando progressivamente a sbloccare nuovi livelli ed ambientazioni.
A differenza di altri titoli, che propongono dei contenuti da giocare subito e i rimanenti da sbloccare con la formula dell’in-app purchase, Frisbee Forever non richiede pagamenti di alcun tipo: un giocatore particolarmente devoto potrà accumulare stelle un po’ alla volta, ottenendo in cambio nuovi stage e differenti modelli di frisbee da utilizzare.
Chi invece non vorrà aspettare potrà acquistare dei pacchetti di stelle, disponibili nel negozio presente all’interno del gioco, che permetteranno di ottenere più rapidamente nuovi contenuti.
E’ una formula simile a quella proposta da Electronic Arts su alcuni titoli per console casalinghe: nell’ultimo Need For Speed Hot Pursuit, ad esempio, è possibile acquistare con denaro vero una chiave di sblocco che da subito permette di utilizzare tutte le auto; nel precedente Shift, invece, si potevano sbloccare nuovi veicoli sia con la valuta interna al gioco sia con quella reale.
E’ il modello di business delle micro transazioni: fornendo il gioco gratuito e alcuni contenuti a pagamento, probabilmente si troverà una piccola fetta di giocatori che si appassionerà e che deciderà di acquistare tali contenuti, a fronte della restante maggioranza che giocherà senza spendere nulla.

Struttura da social game

L’aria che si respira giocando a Frisbee Forever è quella del social game: ogni livello fornirà delle stelle, sia portandolo a termine che fallendo nell’arrivare al punto prestabilito. Inoltre il giocatore sarà sempre spronato a proseguire, ottenendo spesso nuovi oggetti e notifiche che gli permettono di raggiungere lo shop per poter acquistare nuovi frisbee.
E’ il tipico stile da social game moderno, nel quale l’utente non viene mai punito ma accompagnato un passo alla volta, con continui messaggi di incitamento che lo portano a continuare a giocare, coinvolgendolo sempre di più nelle attività proposte dal gioco.
Non tutti potrebbero apprezzare: chi proviene dal gaming classico troverà una struttura un po’ troppo rigida che continua a sollecitare il giocatore con popup e messaggi di avviso, a volte fin troppo invadenti.
Chi invece è abituato allo stile dei sociale game presenti su Facebook si sentirà subito a casa, con la differenza che la componente d’azione presente in Frisbee Forever è sicuramente maggiore rispetto ai grandi titoli di Zynga.

All’aria aperta

Gli ambienti sono quasi tutti all’aperto e sono rappresentati con un motore grafico in 3D che non stupisce particolarmente per tecnica ma è in grado di creare scenari decisamente carini, nello stile adatto ad un gioco free-to-play: colline verdi, alberi mossi dal vento e numerose strutture distintive, come la ruota panoramica di un parco dei divertimenti, circondata da panchine e chioschi che vendono gelati, oppure le tipiche costruzioni da cittadina del far west, in legno e affacciate sull’unica strada presente, tra un saloon e una banca.
Tecnicamente il gioco sfigura a confronto con le ultime tecnologie in materia di motori grafici su piattaforme iOS, come ad esempio i titoli pubblicati da Epic basati sull’Unreal Engine oppure quelli di id Software.
Il punto è che per un gioco free-to-play, il cui target è il più ampio possibile, la tecnica è relativa e infatti quanto proposto da Frisbee Forever si adatta perfettamente a differenti fasce di pubblico, proponendo uno stile cartoon che piacerà praticamente a tutti.

Frisbee Forever Frisbee Forever è un gioco arcade decisamente piacevole, con uno stile colorato e fumettoso. che sicuramente saprà coinvolgere chi nei videogiochi non cerca l’eccellenza tecnica o particolare sfida ma solo il puro divertimento. E’ la dimostrazione che il modello free-to-play può funzionare anche in titoli che si discostano dal classico stile gestionale, puntando maggiormente su meccaniche maggiormente vicine ai puzzle game. E ‘un gioco da provare, soprattutto in virtù del fatto che è gratuito: si rischierà di rimanerne innamorati, ritrovandosi a dedicargli numerose ore di gioco senza rendersene conto.

7.5

Quanto attendi: Frisbee Forever

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 0
ND.
nd