Injustice 2 - Sub Zero Adesso online

Vi mostriamo in diretta il nuovo personaggio di Injustice 2!

Recensione Glu Mobile

Una carrellata dei migliori prodotti iPhone rilasciati da GluMobile

Versione analizzata: iPhone
recensione Glu Mobile
Articolo a cura di

L’universo dei giochi mobile vede in sé una moltitudine di programmatori e software house in grado di sviluppare un numero mastodontico di titoli durante l’arco dell’anno. Glu Mobile è senza dubbio una delle maggiori case produttrici di titoli per dispositivi portali, in grado di percepire quali siano le richieste del mercato mobile preparando brand perfettamente adattabili all’universo preso in esame.
La rivoluzione iPhone ha però sconvolto il mondo del gioco per cellulare, dato che i dispositivi Apple si sono ormai trasformati in veri e propri concorrenti di Nintendo Ds e Psp, con una conseguente impennata dell'impegno tecnico richiesto a livello produttivo. Una scheda grafica all’avanguardia, il touch al limite della perfezione e un accelerometro sempre efficace sono solo alcuni degli aspetti che ogni sviluppatore desideroso di creare un titolo di alto livello deve prendere in considerazione.
Glu Mobile si sta muovendo nella direzione giusta, anche se i margini di miglioramento sono ancora ampi dal momento in cui, prendendo in esame alcune delle ultime applicazioni pubblicate, si può notare come gli algoritmi di programmazione siano incentrati su precisi target.
Vediamo quali sono gli ultimi prodotti rilasciati da questa promettente azienda.

I fantastici quattro

World Series of Poker Hold’Em Legend non ha bisogno di presentazioni, dal momento in cui il giocatore veste i panni di un giocatore di Poker Texas Hold’Em pronto a entrare nelle leggende del celebre sport americano, vincendo tutte le partite che vengono proposte nella modalità Legend Career.


Dato il titolo prettamente incentrato sul party game, è possibile collegarsi al server remoto e organizzare partite in rete con altri giocatori umani. Oppure, per gli amanti del gioco in locale, viene in aiuto la connessione bluethoot, in modo da sfidare un amico faccia a faccia. Non possono certo mancare le classifiche online.

Glyder 2 mette il giocatore a bordo di un singolare deltaplano e racconta la storia di Eryn, subito dopo i fatti del primo episodio. Ora la protagonista è stata risucchiata da una luce bianca e spedita in un mondo sconosciuto, fatto di cunicoli, luci e passaggi sospesi in aria, quindi perfettamente affrontabili grazie al suo equipaggiamento. Scopo del gioco è guidare Eryn nella raccolta di speciali oggetti, esplorando liberamente il mondo in cui è finita. Senza ombra di dubbio Glyder 2 è uno dei migliori titoli incentrati sul volo, grazie ad un sistema di controllo preciso e totalmente incentrato sull’accelerometro.


Certo, la curva di apprendimento non è velocissima e la pazienza per comprendere le meccaniche di gioco deve essere applicata a dovere, ma una volta appresa la tecnica esplorare il mondo di Glyder diventa davvero soddisfacente. Purtroppo il comparto tecnico viene colpito dalla legge del contrappasso e conseguentemente il motore grafico risulta spoglio e poco ispirato, causando così un avvicinamento difficoltoso al titolo, senza dubbio interessante.

Beat It trasforma il giocatore in un Dj pronto ad affrontare 50 livelli incentrati su tre semplici passaggi: ascoltare il brano proposto, disporre le note sullo spartito in maniera corretta e seguire semplicemente il ritmo.  Un gioco musicale mascherato da puzzle-game quindi, dal momento in cui la vera protagonista del titolo è una griglia, utilizzata a mo' di spartito in cui si è chiamati a posizionare le note, che, se trovata la giusta locazione, cominceranno a brillare e regalare svariati bonus.


Con l’aumentare dei livelli cresce anche il numero degli strumenti e il gioco comincia a farsi difficoltoso, soprattutto quando si deve captare quale sia la nota giusta. Beat It è davvero un titolo innovativo, adatto sia agli amanti della musica che ai fan dei puzzle-game.

Alley Gator è uno stranissimo racing-game in cui il giocatore prende i comandi di un coccodrillo e lo deve guidare fuori da un condotto fognario entro un determinato tempo limite, raccogliendo alcuni oggetti speciali ed evitando ostacoli di ogni sorta. Sono presenti inoltre dei power-up in grado di aumentare temporaneamente la velocità del protagonista o le sue dimensioni, in modo da fare a pezzi ogni ostacolo.


Il tutto viene gestito dall’accelerometro che, a seconda della velocità di tilt, muove il coccodrillo in verso rotatorio per tutto il condotto.

Glu Mobile Questi sono solo alcuni esempi dei brand presenti nel garage di Glu Mobile, tutti accomunati da un fattore comune: la mancanza dello sprint finale. Ogni titolo Glu possiede delle caratteristiche quasi uniche, come una concezione di sviluppo particolarmente creativa o l’ utilizzo delle caratteristiche hardware di iPhone davvero al meglio, ma gli sforzi vengono appianati da piccoli dettagli che ai giorni nostri pesano come macigni a causa dell’elevata concorrenza in campo videoludico. Da un colosso dei giochi per cellulari come Glu Mobile è però possibile aspettarsi ben presto dei titoli che possono concorrere a diventare delle vere e proprie pietre miliari, e sicuramente gli utenti dotati di melafonino li accoglieranno a braccia aperte.