Fortnite (Battle Royale) Oggi alle ore 15:00

Giochiamo in diretta con la modalità Battle Royale!

Recensione Gobliins 2

Un classico delle avventure punta e clicca ritorna in versione iOS

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • iPhone
Adriano Della Corte Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Twitter e su Google Plus.

Dopo la pubblicazione del primo episodio su AppStore lo scorso Novembre, DotEmu e BulkyPix continuano a riproporre una delle serie di avventure grafiche più amate agli inizi degli anni '90: Gobliins. Il secondo capitolo, scaricabile da AppStore per iPhone al prezzo di 0,79€, all'epoca fu una vera rivoluzione per il genere: Gobliins 2 proponeva per la prima volta la possibilità di controllare due personaggi contemporaneamente, un aspetto che permetteva di ideare enigmi e rompicapi ancor più elaborati ed ingegnosi.
Le due compagnie ripropongono ora questa avventura punta e clicca sia ai nostalgici che alle nuove leve, introducendo alcune caratteristiche che saranno sicuramente apprezzate dalle due platee.

improbabili eroi

Gobliins 2 ha inizio quando il figlio del Re, il principe Buffoon, viene rapito dal malvagio Amoniak. I due Goblins più valorosi, Fingus e Winkle, si offrono come volontari per la rischiosa missioni di recuperare l'erede al trono, e salvare così le sorti della corona reale. I due folleti che impersoneremo avranno due personalità completamente differenti, diremmo complementari tra di loro. Mentre Fingus è dotato di un intuito superiore ma è così fifone da non riuscire a svolgere le azioni più semplici, Winkle ha il cervello totalmente bacato, ma la sua incoscienza gli permette di essere uno dei goblins più coraggiosi. Comprendere queste due bislacche personalità è il primo passo per riuscire a proseguire all'interno del gioco, che proporrà situazioni e soluzioni davvero insolite e fuori dagli schemi.
Gobliins 2 porta con se le difficoltà delle avventure grafiche vecchio stampo, che spesso e volentieri mettevano alla dura prova le capacità intuitive del giocatore. In dinamiche di gioco al limite del sadismo, il videoplayer dovrà osservare attentamente e sperimentare le possibili interazioni con l'ambiente, prima di riuscire a trovare la giusta combinazione di azioni da eseguire con il nostro eroico duo. Solo in questo modo si potranno superare gli ostacoli che si frappongono tra noi e la prossima schermata. Un processo adatto solo ai videoplayer più pazienti, dotati di pensiero laterale ben sviluppato per affrontare l'illogicità di moltissime situazioni presenti nell'avventura. Per andare incontro a chi non è avvezzo con i punta e clicca, Dot Emu ha inserito un sistema di aiuti a step progressivi, che darà ad ogni passo un nuovo indizio per raggiungere la soluzione. Per le situazioni disperate non mancherà inoltre una dettagliata ed esaustiva soluzione, che sebbene offra la possibilità di proseguire nel gioco senza intoppi, snatura in parte il suo spirito "hardcore". I nostri sforzi saranno tuttavia ripagati dalla costante ironia di cui è intriso questo software. Le nostre azioni - corrette o sbagliate che siano - metteranno Fingus e Winkle difronte a situazioni davvero surreali, condite da buffe espressioni e divertenti scenette parlate con lo strano linguaggio dei Goblin.

Nuova interfaccia

Dal punto di vista tecnico Gobliins 2 introduce un nuovo sistema di comandi che sfrutta il touch screen per muovere il cursore sullo schermo. La presenza di un'icona nell'angolo in alto a sinistra permetterà facilmente di scambiare il Gobliins da comandare, molto utile nelle sessioni in cui dovremo contemporaneamente impartire ordini sia a Fingus che a Winkle. Purtroppo lo schema comandi non è esente da alcuni lievi difetti che rendono meno fluida l'esperienza globale. Ad esempio se i due protagonisti sono troppo vicini tra di loro non riusciremo ad eseguire il comando desiderato: dovremo allontanarci dal nostro compagno e ripetere l'azione. Un difetto che in alcuni casi diventerà un vero e proprio ostacolo da superare, nei momenti in cui il gioco richiede che i due Gobliins procedano fianco a fianco. Il comparto grafico e sonoro è rimasto invariato rispetto a quello della prima pubblicazione, il che rende il software un piccola App "vintage", dal sapore giustamente retro, che non nasconde il peso degli anni. Qualche "ruga" dona sicuramente fascino agli estimatori dei giochi d'annata; tuttavia agli occhi del giocatore moderno il colpo d'occhio "d'antan" potrebbe anche spiacere.

Gobliins 2 Gobliins 2 è un titolo che verrà sicuramente apprezzato dagli estimatori delle avventure grafiche di un tempo. Chi ammira la difficoltà estrema degli enigmi, le sfide non sempre intuitive e di facile acchito, e non non ha ancora avuto l'occasione di vivere la folle storia dei due folletti, troverà in questa App il pane per i suoi denti. D'altro canto ci sentiamo di sconsigliare l'acquisto ai giocatori che per la prima volta si avvicinano a questa tipologia di gioco: la difficoltà intrinseca e l'assenza del fattore "nostalgia" potrebbero pesare negativamente sull'esperienza di gioco.

6.8

Che voto dai a: Gobliins 2

Media Voto Utenti
Voti totali: 11
6.5
nd

Altri contenuti per Gobliins 2