Recensione Idiot Squad

Un piccolo puzzle game classico, ma stimolante

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • PSVita
  • Psp
Lorenzo Lorenzo "Kobe" Fazio ama il basket, o per meglio dire i Los Angeles Lakers, l’Hip Hop e il teatro. Dopo aver rincorso la carriera del finto regista, dal 2007 si spaccia anche per finto esperto di videogiochi scrivendo su Everyeye.it. Lo appassionano le belle storie e gli stili visivi ricercati. Cercatelo su Twitter e su Google Plus.

Nonostante tutto, ancora Minis

Nonostante una campagna marketing praticamente insistente e un clamore durato il tempo di un battito di ciglia, i Minis continuano imperterriti a proporsi con regolarità e continuità sullo store digitale di Sony. Parenti, neanche troppo alla lontana, dei tanti titoli scaricabili su IPhone e tablet, hanno superato indenni e immutati nella forma il trasloco da PSP a PS Vita. Evidentemente impermeabile ai progressi tecnologici, la collana continua a proporre la sua filosofia: giochi piccoli, nelle dimensioni e nel prezzo, ideali per partite veloci e spensierate.
A questa visione si adattano alla perfezione i puzzle game. Ne è un perfetto esempio questo Idiot Squad che, sebbene non si inventi nulla e non concorra alla nomina di miglior titolo dell'anno, si rivela ideale per mettere velocemente alla prova la vostra materia grigia.

Una squadra di efficienti idioti

Un breve e assurdo video in pieno stile cartoon ci introduce ai fatti che sottendono e giustificano l'alternarsi di un livello con l'altro. Un gruppo di malefici e ben armati pastori, evidentemente invidiosi del gregge del nostro, sequestrano quasi tutte le pecore del povero Ben. Adirato, ma non per questo sconfortato, il contadino trasforma le poche rimastegli in una squadra offensiva pronta a infiltrarsi nelle fattorie dei nemici e trarre in salvo le colleghe rapite.
Come è giusto che sia, la trama nasce e si consuma in queste brevi righe, lasciandovi il piacere di affrontare una cinquantina di schemi dove solo un profondo uso della materia grigia vi permetterà di trarre in salvo il gregge.

"Buono il rapporto prezzo-longevità. Sebbene un euro in meno sarebbe stato sicuramente l'ideale, i quattro euro necessari per scaricare Idiot Squad sono un investimento proporzionato."

Ogni livello vi impone di recuperare le pecore sparse per la mappa e raggiungere sani e salvi l'uscita. Per farlo dovrete contare sui tre super-ovini potenziati da Ben stesso. Quello verde ha la capacità di sparare, quello rosso può abbattere staccionate e pastori nemici senza grossi problemi, quello blu sfrutta dei trampolini per superare ostacoli. Essendo un puzzle game non controllerete direttamente e a turno gli animali in questione. Lo scenario, ripreso unicamente dall'alto, è infatti diviso in caselle. Voi potrete interagire con le vostre pecore unicamente piazzando sul terreno speciali comandi capaci di fargli cambiare direzione di marcia e, all'occorrenza, attivare i poteri speciali di cui sopra. Essendo una "Idiot Squad" infatti, in totale solitudine i super-ovini finirebbero per schiantarsi mortalmente contro le barriere del livello o morire impallinati dai fucili dei pastori nemici. Tuttavia altri due elementi complicano ulteriormente le cose. Avrete un numero limitato di comandi da impartire e la vostra Idiot Squad si muoverà all'unisono, solo una volta completata l'operazione di piazzamento. Non si tratta solo di considerare i vari ostacoli, ma anche di controllare con il giusto tempismo ogni azione delle vostre pecore.
Il level design, in questo senso, si comporta ottimamente. Dopo una manciata di livelli piuttosto semplici, capaci di farvi sentire dei veri geni, le cose si complicheranno in fretta. Il numero di nemici e staccionate lieviterà sensibilmente, costringendovi a posizionare un gran numero di caselle sul terreno. Trovare la soluzione vincente vi costerà numerosissimi tentativi, ma è un vero piacere scoprirla a poco a poco, via via che il vostro cervello si attiva e si adatta alle regole del gioco.
Il gameplay insomma, per quanto non rappresenti nulla di così originale, riesce a divertire e saprà fare la gioia di qualsiasi appassionato di puzzle game.

Funzionali grafica e sonoro, incapaci di impensierire minimamente i processori di PSP o PS Vita. Da una parte abbiamo una grafica assolutamente minimalista, per quanto estremamente chiara e di facile lettura. Dall'altra non si va oltre a una marcetta militare, interrotta da cinguettii, muggiti e altri versi classici di una fattoria.
Buono il rapporto prezzo-longevità. Sebbene un euro in meno sarebbe stato sicuramente l'ideale, i quattro euro necessari per scaricare Idiot Squad sono un investimento proporzionato, visti i 50 livelli e le almeno sei, sette ore necessarie per completarli tutti.

Idiot Squad Idiot Squad fa il suo dovere. Divertente e sufficientemente articolato, è un puzzle game che sicuramente saprà intrattenere gli appassionati del genere. Manca il tocco di genio e la qualità eccelsa, caratteristiche irrinunciabili per consigliarlo anche ai meno avvezzi a questa tipologia di giochi. Il rapporto prezzo-quantità è piuttosto proporzionato e il comparto grafico-sonoro si rivela funzionale, per quanto fin troppo povero.

7

Che voto dai a: Idiot Squad

Media Voto Utenti
Voti totali: 10
5.9
nd