Recensione Momonga Pinball Adventures

Un flipper animalesco su App Store

Versione analizzata: iPhone
recensione Momonga Pinball Adventures
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • iPhone
  • iPad
Alessandro Mazzega Alessandro Mazzega prende confidenza fin da tenera età con pad e tastiera e si appassiona rapidamente al mondo dei videogiochi, lavorando come giornalista sulle principali realtà online e occupandosi di sviluppo, attualmente in Forge Reply. Bassista fallito, ha ormai venduto lo strumento per passare dietro al microfono, sia per cantare che per condurre il podcast Gaming Effect. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

L’ecosistema Apple continua a rappresentare una delle valvole di sfogo per le produzioni indipendenti più particolari, spesso ispirate ai grandi classici ma in grado di innovare grazie all’innesto di meccaniche fuori dagli schermi.
Momonga si inserisce in un filone, quello dei flipper, che ha ottenuto rinnovato successo soprattutto grazie alla serie Zen Pinball, molto apprezzato proprio su iPhone ma anche sulle piattaforme Playstation e su Nintendo 3DS. Il prodotto di Paladin Studios, team indipendente olandese, si ispira ad altri giochi che in passato hanno tentato nuove strade per quanto riguarda i flipper, come il mai dimenticato Metroid Prime Pinball per DS.

Ambientazione fiabesca

Momonga narra la storia di Momo, uno scoiattolo volante che torna al proprio villaggio trovandolo improvvisamente deserto. Una tribù vicina di volatili, infatti, ha rapito tutti gli abitanti e l’unico rimasto è proprio il protagonista.
Si affiderà quindi alla saggezza dell’amico panda per trovare il coraggio di uscire della zona abitata avventurandosi tra foreste e rovine, cercando di raggiungere il luogo in cui sono tenuti prigionieri i suoi amici.

La vicenda è narrata con brevi cut scene in stile cartone animato, che sfruttano la grafica di gioco, dotata di uno stile molto intrigante e pulito.
La trama è comunque un pretesto per catapultare Momo in una dozzina di tavoli da flipper, utilizzandolo direttamente come una pallina.

Animal flipper

Il protagonista, infatti, può appallottolarsi e viene quindi inserito nei vari tavoli.
Tenendo il dispositivo in verticale basterà toccare i due lati dello schermo per attivare i respingenti, spesso in numero superiore a due, in quanto gli stage si articolano su più livelli.
I primi livelli fungono da tutorial e danno un’idea di cosa si dovrà affrontare più avanti, con parti dello scenario mobili o che possono essere distrutte, per svelare sezioni segrete piene di stelle da raccogliere.
La struttura di gioco si ispira ad altri classici per iOS, con missioni che spingono l’utente ad affrontare nuovamente gli stessi livelli, e obiettivi differenti che vanno dalla raccolta di un determinato oggetto fino al raggiungimento della fine dello scenario senza perdere alcuna pallina.

Esistono poi delle sezioni di volo molto brevi che sfruttano l’abilità del protagonista di librarsi in aria per farlo passare da una zona del mondo di gioco all’altra: in questo caso i controlli passano dallo schermo touch all’accelerometro incluso nel dispositivo, utilizzato per far cambiare traiettoria di volo a Momo, evitando ostacoli quali alberi o rocce, fino a farlo atterrare in una nuova area.

Momonga Pinball Adventures Momonga, quindi, offre degli approcci nuovi al mondo dei flipper classici, non snaturando la sostanza ma aggiungendo una trama e dei personaggi simpatici, inseriti in una sequenza di tavoli leggermente incostante per qualità e ricchezza di elementi ma riuscendo comunque ad appassionare e a far tornare in mente grandi titoli del passato, tutti su piattaforme Nintendo, tra i quali Mario Pinball Land.

8

Quanto attendi: Momonga Pinball Adventures

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 0
ND.
nd

Altri contenuti per Momonga Pinball Adventures