Recensione Mondiali FIFA Sudafrica 2010

I mondiali arrivano anche su iPhone

Versione analizzata: iPhone
recensione Mondiali FIFA Sudafrica 2010
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Wii
  • Ps3
  • iPhone
  • Psp
Adriano Della Corte Adriano Della Corte Da quando ha ricevuto in regalo il suo primo Gameboy all'età di 5 anni, non ha mai smesso di giocare. Grande appassionato di platform e di epiche avventure. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

I mondiali di calcio sono un evento globale che, volenti o nolenti, coinvolge tutti nella febbre del pallone. Electronic Arts ha pubblicato per home console e PC la versione di Fifa dedicata all'evento, dimostrandosi capace di evolvere gli standar visti in Fifa 2010 verso un equilibrio tra immediatezza ed eccellente giocabilità.
L'evento mondiali è così grande che la compagnia non poteva esimersi da trasportare questa esperienza anche sui dispositivi portatili, ed ecco quindi che EA ci presenta Mondiali FIFA Sudafrica 2010 in versione iPhone, un titolo che garantisce, in versione tascabile, la possibilità di portare la propria squadra del cuore all'ambìto obiettivo di stringere la tanto desiderata coppa del mondo.

La Coppa del mondo in tasca

Mondiali FIFA Sudafrica 2010 offre nella sua versione per iPhone la possibilità di affrontare il campionato del mondo partendo sia dalle fasi finali dell'evento, oppure da quelle di qualificazione, scegliendo tra 105 squadre ufficiali sparse in tutto il globo.
La versione Mondiali riprende le dinamiche di gioco di Fifa 10, migliorando molti aspetti per quel che riguarda i comandi di gioco.
Una volta scesi in campo, la gestione dei giocatori sarà affidata ad un analogico virtuale, che comparirà nella zona a sinistra dello schermo, ed a tre tasti, che serviranno ad impartire i comandi principali a seconda del possesso di palla o meno: potremo tirare, passare e usare un'abilità speciale nel caso di possesso di palla, oppure contrastare ed entrare in scivolata nel caso siano gli avversari ad attaccare. Il fatto che i tasti abbiano scritta la loro funzione al momento del loro utilizzo facilita di molto la gestione dei comandi di gioco, sollevando il giocatore dall'onere di dover ricordare ogni volta la funzione specifica di ogni tasto.
Benchè il titolo punti ad essere più intuitivo, le dinamiche di gioco risultano abbastanza superficiali e mostrano fin da subito la limitatezza di un'Intelligenza artificiale non proprio elaborata. In fase di attacco, la difesa avversaria sarà difficilmente penetrabile, e un giocatore della squadra avversa si frapporrà sempre tra noi e la porta, mentre nelle fasi difensive, la gestione dei giocatori della nostra squadra è uno dei punti più deboli della produzione Electronic Arts. La gestione automatica dei nostri calciatori non sempre selezionerà il giocatore più utile alla difesa, scegliendo sì giocatori più vicini al pallone, ma molto spesso quelli già superati dall'avversario. Inoltre potremo scegliere i giocatori toccandoli tramite touch screen, ma questo ovviamente comporta il fatto che essi siano già visibili sullo schermo.
Altre piccole imperfezioni minano la giocabilità del titolo, come ad esempio il fatto che la scivolata, da qualsiasi angolazione la si effettui, porterà a cartellini gialli o rossi, togliendo così giocatori utili per ottenere un risultato vincente.
Le altre modalità di gioco offerte da Mondiali FIFA Sudafrica 2010 sono l'immancabile opzione per le partite rapide, la modalità calci di rigore, in cui utilizzando il touch screen potremo scegliere la potenza e la direzione di tiro delle penalties, e la modalità ad hoc "Guida Nazione", in cui potremo creare un nostro personale giocatore, da seguire nella sua carriera, facendogli toccare l'obiettivo della convocazione in nazionale. In questa modalità, in ogni partita la telecamera sarà sempre focalizzata sul nostro personaggio, con un sistema di voti positivi a seconda che si effettuino passaggi validi per l'avanzamento dell'azione, ci si posizioni in zone utili del campo e ovviamente si segni qualche gol. I voti negativi arriveranno se perderemo spesso il possesso di palla, provocheremo fuorigioco, o ci faremo ammonire o espellere dal campo.
Il titolo offre anche una modalità multigiocatore, sfruttando le connessioni Wi-Fi e Bluetooth, in cui potremo giocare con un altro utente partite singole o una sessione di tiri ai rigori.
Mondiali FIFA Sudafrica 2010 offre un comparto tecnico un po' troppo datato: graficamente il titolo non offre molti particolari, e si notano la pochezza e la ripetitività degli elementi visivi, soprattutto per quel che riguarda i protagonisti del gioco, i calciatori. Sul campo e nelle riprese da vicino, ogni giocatore avrà la stessa identica faccia, e gli elementi distintivi saranno davvero minimi - come l'altezza ed il colore dei capelli. Anche le animazioni risultano essere decisamente legnose e molto spesso innaturali: imbarazzanti le scenette dei tifosi sugli spalti che esulteranno o si arrabbieranno a seconda delle nostre azioni. Totalmente sballati risultano poi i replay, dove molto spesso il software sarà incapace di riprodurre le azioni appena avvenute, e assisteremo a giocatori che si muovono in maniera sconclusionata lungo il campo da gioco.
Il comparto audio ricrea sufficientemente bene l'ambiente da stadio, con una discreta telecronaca in inglese, e con effetti sonori come i cori da stadio abbastanza vari.

Mondiali FIFA Sudafrica 2010 Mondiali FiFa 2010 è un applicazione ludia che, sebbene migliori in alcuni frangenti l'esperienza vissuta con Fifa 2010 per iPhone, risente ancora di molte imperfezioni, sia per quel che riguarda la giocabilità di fondo, con la presenza di un'IA decisamente non all'altezza nel sostenere un gameplay fluido e dinamico, che per alcune sbavature tecniche. Un titolo sufficiente per intrattenere i desiderosi di un gioco in formato tascabile, ma non possiamo trattenerci nel dire che ci sono videogiochi di calcio di fattura nettamente migliore nell'offerta ludica dell'App Store.

6.5

Che voto dai a: Mondiali FIFA Sudafrica 2010

Media Voto Utenti
Voti totali: 279
7.4
nd