Gwent The Witcher Card Game Oggi alle ore 16:00

Giochiamo con il gioco di carte di The Witcher!

Recensione MotorStorm RC Pro-Am festival

Recensito il primo DLC del Racing Game PlayStation Vita.

Versione analizzata: Playstation Vita
recensione MotorStorm RC Pro-Am festival
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Ps3
  • PSVita
Lorenzo Lorenzo "Kobe" Fazio ama il basket, o per meglio dire i Los Angeles Lakers, l’Hip Hop e il teatro. Dopo aver rincorso la carriera del finto regista, dal 2007 si spaccia anche per finto esperto di videogiochi scrivendo su Everyeye.it. Lo appassionano le belle storie e gli stili visivi ricercati. Cercatelo su Twitter e su Google Plus.

Pubblicato su SEN a un prezzo assolutamente vantaggioso e contenuto, Motorstorm RC (del quale trovate la nostra recensione qui) rappresenta tutt’ora uno dei titoli più convincenti e ideali al contesto portatile dell’intera line-up della PS Vita. Semplice, frenetico e sufficientemente impegnativo, questo atipico spin-off del brand nato su PS3 ha fatto la felicità di numerosi videoplayer alla disperata ricerca di un buon racing arcade.
A neanche un mese dalla sua pubblicazione, il titolo di Evolution Studios si arricchisce e ingrandisce grazie a un DLC. Questo pacchetto, chiamato Pro-Am Festival, si dimostra abbastanza ricco e intrigante da meritarsi i quasi tre euro, 2,99 per la precisione, necessari per l’acquisto.

Pro-Am Festival

Le aggiunte sono tutte di carattere prettamente contenutistico, senza alcuna variazione al gameplay o alle modalità già presenti. Innanzitutto sono stati introdotte sedici nuove competizioni, spalmate su quattro inediti circuiti, ambientati in una location che abbandona completamente quelle già viste nei precedenti capitoli della saga. Come il titolo del DLC lascia presupporre, vi muoverete in circuiti in cui non mancano luci stroboscopiche e altri elementi che vi faranno sentire all’interno di una gigantesca arena adibita a motodromo, grazie a colorati guardrail e numerose rampe.

Il design delle piste ricalca perfettamente quello che è il feeling generale di Pro-Am Festival. Dopo aver fatto incetta di medaglie e tempi record nelle competizioni originali, in questa espansione sarete stimolati a superarvi e ad incrementare sensibilmente il livello di abilità. Le curve sono più insidiose, ogni salto andrà affrontato con la giusta traiettoria e dovrete dosare con maggior cognizione di causa l’acceleratore. Simultaneamente anche gli avversari saranno più arcigni e difficili da battere.
Il livello di difficoltà è insomma aumentato, per la felicità di tutti coloro che, oltre a battere i tempi degli amici segnalati sul Muretto, smaniavano per qualcosa di ancora più arduo.

Le novità non sono finite qui, sebbene il resto rappresenti poco più che un gustoso contorno. Saranno otto le nuove macchine, ognuna dotata di quattro livree e altrettanti colori aggiuntivi con cui personalizzarle. Anche in questo nessuna vera novità: ai gruppi d’auto già presenti si aggiungeranno, semplicemente, nuovi modelli.
Infine sono stati introdotti quattro Trofei, legati al completamento degli eventi di Pro-Am Festival.

MotorStorm RC Tirando le somme, il rapporto qualità-quanità/prezzo di questo DLC è sicuramente vantaggioso per il videoplayer, a patto che si sia divertito enormemente con Motorstorm RC e che smani per qualcosa di nuovo e più impegnativo. Qualche competizione in più e una nuova tipologia di mezzi (le moto?) non avrebbe guastato, ma per tre euro sarebbe ingiusto lamentarsi troppo.

7.5

Che voto dai a: MotorStorm RC

Media Voto Utenti
Voti totali: 32
7.8
nd