Recensione Need for Speed: Hot Pursuit

Arriva anche su iPhone il Racing Arcade di EA

Need for Speed: Hot Pursuit

Videorecensione
Need for Speed: Hot Pursuit
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Wii
  • Ps3
  • iPhone
  • Pc

EA conferma ancora una volta il grande impegno riposto nello sviluppo e nella distribuzione di giochi sulle piattaforme mobili Apple. Una delle serie che ha regalato più soddisfazioni al publisher (e, recentemente, è tornata a regalarne anche al pubblico) è proprio Need For Speed, sempre accolto calorosamente e con picchi di vendite altissimi. Il nuovo arrivato della serie si chiama Hot Pursuit: si tratta di un ritorno alle origini, un arcade puro in cui al centro della scena troveremo sfrenati inseguimenti tra forze dell'ordine e spericolati fuorilegge. Dopo aver riscosso discreti giudizi sul fronte console, Hot Pursuit arriva anche su iPhone e iPad. Andiamo ad esaminarlo più approfonditamente.

Vi dichiaro in arresto

Need For Speed: Hot Pursuit ci permetterà di impersonare un agente di polizia all'inizio della sua carriera, intento a fermare con le buone o (soprattutto) con le cattive i pirati della strada che man mano ci verranno segnalati.
La modalità carriera, spina dorsale del titolo, è strutturata in maniera molto semplice e lineare: muovendoci su una mappa, selezioneremo la missione di nostro interesse. In base alla percentuale di successo ottenuta nella prova riceveremo, oltre ad un premio in denaro (indispensabile per avanzare di grado e sbloccare nuove vetture), anche una valutazione che oscilla da una a tre stelle. Le mappe sbloccabili sono soltanto quattro, e bisognerà raggiungere un determinato grado nella carriera per potersi fronteggiare con i fuorilegge nelle diverse zone disponibili.
Durante la nostra carriera avremo a che fare con differenti modalità di gara: nella corsa contro il tempo dovremo raggiungere i checkpoint segnalati da fumogeni verdi, ovviamente con l'ossessione di un conto alla rovescia pronto a decretare il game over. Ci sarà poi una sfida contro i nostri colleghi, in cui bisognerà arrivare primi al traguardo (la "scena del crimine") per accaparrarsi la valutazione più alta. Infine, nell'inseguimento contro i fuorilegge, non dovremo limitarci a pedinare o superare i malcapitati di turno, ma dovremo distruggere completamente le loro vetture, senza un minimo di pietà. All'interno di queste modalità avremo a nostra disposizione degli assi nella manica da giocarci nei momenti più difficili. Sarà possibile lanciare una scossa elettrica e chi ci precede, per far rallentare e sbandare la sua vettura, in modo da guadagnare secondi preziosi e tentare il sorpasso, o anche posizionare un posto di blocco, in modo da far schiantare contro di esso il fuggitivo. Infine, quando ci troviamo davanti al nostro obbiettivo, potremo danneggiarlo, sistemando una striscia chiodata sull'asfalto che oltre a rallentarlo causerà dei danni alla sua vettura, risultando molto utile nelle missioni in cui dovremo fare a brandelli l'auto avversaria.
L'utilizzo di questi bonus è regolato da una barra che si ricarica pian piano durante la gara, inoltre in alcuni momenti apparirà un segnale di divieto su di esse impedendoci di trarne aiuto: allora dovremo concentrarci soprattutto sulla guida pulita e aggressiva. Per controllare la sterzata dovremo oscillare il dispositivo, mentre l'accelerazione è -nelle impostazioni di default - automatica. Chi non gradisse questo metodo semplicistico può modificare i settaggi per attivare l'accelerazione manuale: in tal caso si dovrà utilizzare il pulsante virtuale che apparirà nella parte in basso a destra dello schermo. Premendo invece la parte in basso a sinistra avremo la possibilità di frenare. Sfiorando dal basso verso l'altro lo schermo, attiveremo il NOS, per una spinta propulsiva che ci tirerà spesso fuori dai guai. L'interfaccia , ad onor del vero, è lievemente affaticata dalla presenza delle molte icone che regolano l'utilizzo dei bonus sopra descritti, ma il gameplay si rivela comunque fresco e divertente. I ritmi serrati e l'impostazione di guida arcade delineano il profilo di un titolo godibile e immediato. La struttura, poi, è particolarmente adatta al Pick Up and play, e si rivela uno dei punti di forza del prodotto.
Purtroppo, a differenza dei precedenti capitoli, Hot Pursuit non permette di modificare le vetture. Non potremo cambiare nulla: nè l'aspetto estetico nè le componenti meccaniche. Questa mancanza rende il titolo, per gli appassionati, più piatto e meno coinvolgente del solito: doversi affidare ad un parco auto non molto vasto ed accontentarsi delle caratteristiche spesso poco performanti di ogni vettura non è molto stimolante. E, sebbene i veterani della serie ricordino un tempo in cui ilTuning non era il cardine della produzione, questo cambio di rotta potrebbe spiazzare i fan più recenti. Soprattutto in questa sua versione portatile, in cui non c'è l'online ed il sistema Autolog a fare da collante per l'intera esperienza di gioco, l'assenza del tuning fa perdere smalto al prodotto.
Non basta, a rendere il titolo godibile più a lungo, l'aggiunta di molteplici obbiettivi (trofei) da sbloccare, tutti visualizzabili nella sezione stastiche. Il prodotto, un po' frammentato, risulta dunque poco longevo: una volta terminate le missioni principali, non ci sarà alcuno stimolo ad effettuare nuovamente le gare. Oltre alla modalità carriera, c'è un'altra modalità a dire il vero abbastanza marginale, ossia "gara veloce", dove potremo scegliere modalità di gara e tracciato, per poi partire immediatamente con la sfida. C'è anche una modalità a due giocatori, in Wi-fi locale o Bluetooth, dove potremo scegliere se impersonare i "buoni" o i cattivi e sfidarci con un nostro compagno nelle vicinanze.

Una piccola nota a margine. Con Hot Pursuit, Electronic Arts entra nel mondo delle microtransazione. E' infatti offerta la possibilità di acquistare soldi virtuali, utili per gli avanzamenti di carriera, spendendo soldi veri. Questa opzione, rivolta forse ai più pigri, che non avranno voglia di ripetere gli stessi livelli più volte per accumulare i dollari necessari per l'avanzamento, sarà probabilmente poco sfruttata. Proprio l'assenza di una struttura che dispensi soddisfazioni e fidelizzi il giocatore, è pronta a rendere superflue spese ulteriori, dal momento che il titolo ha un costo non certo irrisorio.

Un bel tramonto

Esaminando il lato tecnico del titolo, notiamo che NFS Hot Pursuit si presenta in maniera decisamente convincente. Le vetture sono ben caratterizzate, molto realistiche, ed anche gli ambienti che fanno da cornice alle nostre corse sfrenate sono, pur se poco vari, molto suggestivi (soprattutto il tramonto). Anche il clima tempestoso, cupo e freddo, infonde al look davvero gradevole alle piste. Purtroppo però saremo abbastanza scoraggiati dalla presenza di ben poche ambientazioni: quattro location sono un numero davvero troppo esiguo per convincere.
Fortunatamente Hot Pursuit riesce a dare una buona sensazione di velocità, grazie al moderato utilizzo di effetti speciali, rendendo più avvincenti le sessioni di gioco.
Il comparto musicale, stranamente, risulta abbastanza anonimo: pochissimi brani e poco ispirati, che non aiuteranno per niente il giocatore ad immergersi nell'atmosfera di Hot Pursuit.

Need for Speed: Hot Pursuit Need For Speed Hot Pursuit è un arcade immediato che sa divertire soprattutto nelle prime ore di gioco, grazie al solido ed intuitivo gameplay, stavolta vivacizzato grazie ai bonus da giocarsi per ostacolare i nemici (strisce chiodate, posti di blocco e scosse elettriche). Purtroppo l'eccessiva linearità della modalità carriera e l'impossibilità di modificare le vetture tolgono parecchi punti al prodotto, e soprattutto rodono il computo delle ore di gioco complessive. Il comparto grafico non deluderà, regalandoci poche, ma buone ambientazioni ed ottime atmosfere. Le vetture sono ben caratterizzate, anche se non si nota un grande passo in avanti rispetto ai precedenti capitoli della serie apparsi su portatile. La colonna sonora è eccessivamente anonima e di certo non è il valore aggiunto che ci si poteva aspettare. Tutti questi fattori fanno di Need For Speed Hot Pursuit un titolo interessante per i fan del genere, ma non certo irrinunciabile.

7.6

Che voto dai a: Need for Speed: Hot Pursuit

Media Voto Utenti
Voti totali: 337
8.3
nd