Recensione Real Football 2010 Online Mode

Piccolo speciale sul servizio Online di Real Football 2010

Versione analizzata: iPhone
recensione Real Football 2010  Online Mode
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • iPhone

Di questi tempi il gioco in rete è divenuto in must di cui non si può fare a meno. Questo accade anche nel mondo mobile, soprattutto grazie all’avvento di iPhone che, grazie alle sue caratteristiche di collegamento, riesce a sfruttare a pieni regimi le idee degli sviluppatori in ambito online. Costruire un software che mantenga fede alle promesse prese è sempre una sfida interessante e Real Football 2010 stupisce ancora una volta. Soprattutto sfamando gli affamati della moda attuale, nel garantire la possibilità di sfidare un amico collegato in ogni angolo del globo.

Un servizio Ad Hoc

Il mondo virtuale di Real Football 2010 comprende una visione del servizio online a 360 gradi, composta sia dalle classiche partite che da veri e propri adds-on particolarmente ispirati. Ogni match giocato sul Gameloft Live può essere affrontato con due metodologie diverse, denominate “partita classificata” e “amichevole”: nomi già conosciuti dai giocatori più levigati e già entrati in voga da tempo nella quotidianità delle competizioni in rete. Se Amichevole porta solo un allenamento senza particolari conseguenze in caso di sconfitta, Partita Classificata è il mezzo per poter scalare la classifica mondiale, vittoria dopo vittoria, grazie ad un algoritmo di assegnazioni, o perdita in caso di sconfitta, di punti Ranking. Ogni avversario battuto regala all’avversario N punti, calcolati in base alle posizione in classifica, di conseguenza battere un giocatore in vetta alle classifiche porta più guadagno di un signor nessuno.
Oltre a gonfiare le reti, in Real Football 2010 è possibile aggiungere amici, chattare con loro e visionarne i profili, oltre che ovviamente consultare la classifica mondiale divisa in risultati giornalieri, settimanali e mensili, e verificare l’andamento del proprio team in una serie chiusa di venti partite.
Real Football 2010 vanta di un ottimo sviluppo e concezione del mondo in rete, e gli sviluppatori di Gameloft decidono di inserire delle piccole chicche davvero ben accette, quali l’aggiornamento del database di tutte le rose presenti nel gioco, gli RSS aggiornati in tempo reale di tutti i campionati inseriti in Real Football 2010, e un servizio di pubblicazione replay direttamente su youtube. Durante ogni momento della partita, infatti, è possibile visionare e salvare un replay nella memoria interna a iPhone; in un secondo momento si spedisce lo spezzone di gioco direttamente al tubo, accedendo con le proprie credenziali (mail di registrazione a youtube e password): et-voilà dopo meno di mezzora il filmato si trova in Internet.

Irresistibile

Abbiamo giocato un buon numero di partite sfidando utenti in rete uno dopo l’altro, e l’impressione di questo servizio fornito da Gameloft è davvero buona. I server non sono ancora stabilissimi e capita di trovarsi in mezzo a qualche partita “laggosa”, ma è impossibile decidere se dare la colpa al giocatore (che magari ha in esecuzione sul pc delle applicazioni che sfruttino la banda) o solamente alle locazioni di connessione.
Una piccola polemica è doverosa: durante il gioco online non è possibile salvare i replay dei goal, davvero un peccato. Probabilmente non una dimenticanza ma una scelta per evitare tempi morti o momenti di frustrazione a causa di un goal subito. Eppure, permettere a chi gioca di scegliere se attivare l'opzione salvataggi scelta sarebbe stata cosa ben accetta.

Real Football 2010 Real Football 2010 mostra agli appassionati quanto iPhone possa regalare in un mondo mobile davvero sottovalutato ma ancora da esplorare; Gameloft ha imboccato la via giusta e sarà sicuramente protagonista di altre pietre miliari che rivoluzioneranno il gioco portatile.

Che voto dai a: Real Football 2010

Media Voto Utenti
Voti totali: 46
7.7
nd