The Evil Within 2 Oggi alle ore 21:00

Giochiamo in diretta con la nuova avventura di Sebastian!

Recensione Sky Racer & Stunt Chopper

Sky Racer & Stunt Chopper fanno volare il nostro iPhone: doppia review per due prodotti piuttosto scadenti

Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • iPhone
  • iPad

L’AppStore di Apple, dal momento della sua nascita, ha accumulato così tante produzioni dai generi più variegati da fare invidia a qualsiasi catalogo videoludico, abbia esso a che fare col mercato mobile, o lo ignori completamente. Si passa da giochi di ruolo di stampo occidentale che tentano di seguire, imitandone le declinazioni, i canovacci impostati da quelli giapponesi; a più classici e velocissimi racing game dai bellissimi effetti visivi; fino ad arrivare al genere che forse meglio di tutti usa il touch screen dei piccoli di Apple, le avventure grafiche.
Quelle che vi descriviamo oggi sono due applicazioni, per usare un eufemismo, senza troppe pretese, che vi caleranno nei panni di provetti (ma, sembra, necessariamente un po’ goffi) aviatori. Parliamo di Sky Racer 2 e Stunt Chopper.

Sky Racer

Direttamente dalla casa produttrice Warelex, Sky Racer 2 si presenta su AppStore con la sagoma nera di un aereo dentro un’icona gialla, che sembrerebbe, con un po’ di cattiveria, il riassunto in termini cromatici di ogni aspetto della produzione.
Ma andiamo con ordine.
Avviata l’applicazione e cliccato su New Game, veniamo messi di fronte alla selezione dello scenario. Fatto questo, ci rendiamo subito conto della pochezza del gameplay di questo Sky Racer 2, che richiede soltanto di passare attraverso dei rettangoli disseminati lungo l’intera ambientazione di gioco, cercando di domare il mezzo a nostra disposizione, selezionabile a piacimento tra una decina di diversi. Di domare, sì, perché il control scheme che presenta la produzione Warelex è quanto di più scomodo abbiamo mai visto in un gioco per iPhone: dopo un’iniziale stabilità - dovuta più che altro al tempo richiesto per far sì che il software recepisca i nostri input di movimento - l’aereo diventerà immediatamente incontrollabile, complice una sensibilità che, nonostante sia regolabile a piacimento dal menu, non riesce mai ad apparire adeguata.
E non c’è altro. Le ambientazioni, tutte (una ventina) selezionabili fin da subito, appaiono di difficoltà crescente, e siamo sicuri che, con un sistema di controllo adeguato, la sfida per completarle tutte si tradurrebbe in un’esperienza di gioco divertente ed abbastanza lunga. Ma così non ci siamo proprio.
Né lode né infamia, parlando del lato grafico: il gioco presenta modelli di aerei abbastanza curati e dettagliati, che si inseriscono però in contesti ambientali non sempre riusciti. Le texture appaiono generalmente abbastanza piatte e prive di dettagli, mentre gli sfondi, in genere, deludono per la poca varietà e per la pesante vuotezza.
Il lato sonoro, allo stesso modo, rimane timido e restìo a farsi notare, con tracce piuttosto soft e prive di personalità. Nella media gli effetti sonori dell’aereo.

Stunt Chopper

La sintesi dei cambiamenti apportati in questo Stunt Chopper, rispetto a Sky Racer, si trova, ancora una volta, nell’icona che accompagna l’applicazione. Stavolta, invece degli aerei, potremo prendere il timone di fantastici elicotteri che ci accompagneranno nelle nostre comode gite fuori porta, ad osservare i bellissimi rettangoli rossi che ci toccherà violare ancora una volta, ripetutamente.
Parlando seriamente, le differenze tra i due titoli sono davvero irrisorie, e riguardano esclusivamente il tipo di mezzo che useremo per volare. Qui, elicotteri; lì, aerei.
Per il resto, stesse, identiche ambientazioni, stessa difficoltà, stesso lato tecnico anonimo e poco ispirato. E, purtroppo, stessi problemi nel sistema di controllo, che anzi qui risulta forse ancora peggiore, complice la diversità nelle dinamiche dei mezzi in questione e nei tempi di ricezione dei comandi.
L’esperienza di gioco, anche in questo Stunt Chopper, rimane sgradevole come per lo sfortunato fratello, soprattutto a causa dei movimenti, che risultano ingestibili sin dai primi secondi di gioco, nonostante la (pressoché inutile) personalizzazione della sensibilità.

Sky Racer & Stunt Chopper Non avessero controlli del genere, Sky Racer 2 e Stunt Chopper potrebbero anche risultare latori di qualche buona ora di divertimento portatile. Così, però, devono mestamente abbandonare ogni speranza: il sistema di controllo è pessimo, talmente sgradevole da rendere frustrante l’esperienza di gioco, di certo non salvata da un lato tecnico mediocre e poco ispirato. Potremmo transigere (o forse, neanche) se si trattasse di applicazioni gratuite, ma 1,59€ è una somma che può (e deve) tranquillamente essere investita in altro.

4

Che voto dai a: Sky Racer & Stunt Chopper

Media Voto Utenti
Voti totali: 25
3.3
nd