Recensione Trials Fusion - Awesome Level MAX

RedLynx pubblica un nuovo DLC di Trials Fusion, un pacchetto che vede protagonista un gigantesco unicorno cavalcato da un gatto armato fino ai denti.

Trials Fusion

Gameplay
Trials Fusion
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
Francesco Fossetti Francesco Fossetti scrive di videogiochi -fra una cosa e l'altra- da più di dieci anni, e non ha ancora perso la voglia di esplorare il mercato con vorace curiosità. Ammira lo sviluppo indie e lo sperimentalismo, divora volentieri tutto il resto. Lo trovate su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Sobillati dai ritmi vorticosi del mercato, i giocatori moderni divorano e dimenticano. Come fare, quindi, per riportare l'attenzione degli utenti su un prodotto che sembra aver fatto il suo corso, terminata persino l'offerta del suo Season Pass? La risposta di Ubisoft è semplice e schietta: per rilanciare il suo Trials Fusion, il publisher francese ha deciso di far scendere in campo un unicorno sputafuoco cavalcato da una versione felina di Rambo. Una cosa molto sobria, insomma. Awesome Level MAX è quindi un DLC con cui RedLynx prova ad allungare ulteriormente la vita del suo eccezionale arcade. L'idea è quella di condurre i giocatori in contesti inesplorati, contrappuntando una sorta di "avventura su due ruote" con tanto di boss fight e stravaganti ambientazioni fantasy. Di sicuro non gli manca il carattere, insomma, ma (venduto al prezzo di circa dieci euro) questo pacchetto di espansione avrà anche un numero di contenuti sufficiente a risvegliare gli appetiti dei fan?

All'avventura!

La prima schermata con cui veniamo accolti è quella che ci consegna 400 ghiande d'oro, valuta utile a far spesa nel negozio di costumi. Awesome Level MAX include infatti qualche nuovo casco per personalizzare il nostro pilota, tra medicastri della peste e carlini spaziali. Non è certo la paccottiglia estetica quella che interessa agli appassionati, e tutti correranno subito a vedere le aggiunte nella modalità Carriera. Il DLC introduce due nuovi eventi, RedLynx Vs. All-Stars e The Awesome Adventure. Idealmente è proprio quest'ultimo il fulcro dell'esperienza di gioco con l'espansione. Si tratta di una serie di otto piste decisamente fuori dagli schemi: la prima si corre a bordo di una moto regolare, all'interno di uno strano laboratorio in cui dobbiamo recuperare i progetti per costruire il "pilota fantastico definitivo". E' proprio l'unicorno di cui si diceva in apertura, che sarà la nostra cavalcatura nei tracciati successivi. A "bordo" del mitologico equino il gameplay di Trials Fusion non cambia di molto, anche se il comportamento dell'improbabile vettura è un po' diverso dal solito. Oltre a poter raggiungere una velocità incredibile, l'unicorno funziona come una sorta di "trazione integrale", con le zampe davanti e quelle dietro che scalpitano all'impazzata non appena toccano terra. Serve un po' ad abituarsi alla nuova fisica, ma l'urgenza di doversi adattare a nuove reazioni è sicuramente una bella sferzata per chi, dopo molto mesi, si era magari stancato un po'. Peccato che questa nuova avventura fantastica duri veramente poco. I tracciati ci conducono attraverso stazioni spaziali, foreste incantate che sembrano uscite da Trine, castelli medievali in cui recuperare un trio di avventurieri. Ma a parte le prime due piste, abbastanza lunghe e articolate, quelle che compongono la parte centrale della "quest" si finiscono in un lampo. Su otto tracciati, solo sei si corrono a bordo dell'unicorno, ed il fatto che tutti siano catalogati a difficoltà "media" fa sì che conquistare le medaglie d'oro sia impresa di appena qualche ora.

Ci sono alti e basi anche a livello di ispirazione: Viaggio Astrale, ad esempio, è costruita su un'idea interessante ma mal sviluppata. A causa di un'anomalia spaziotemporale il setting del circuito cambia in continuazione, dandoci una bella panoramica di quelle che saranno le variegate atmosfere del DLC. Peccato che questo renda il percorso troppo imprevedibile e che i tempi di caricamento delle texture e dei modelli facciano singhiozzare la fluidità. Più avanti ci saranno momenti decisamente più gradevoli -come la battaglia con un robot gigante a cui dovremo saltare tre volte sulla testa- ma complessivamente sembra che l'esperienza "fantastica" di Trial Fusion sia considerata dal team stesso una parentesi di poco conto. E' paradossale, infatti, che l'evento più sostanzioso sia proprio RedLynx Vs. All-Star, che racchiude 22 piste: la prima metà costruita dal team di sviluppo, la seconda "estratta" dagli User Generated Content che in questi mesi la community ha riversato nel Track Central. Anche in questo caso il leitmotiv sembra essere un'impensata varietà, con piste che ci conducono in mondi ispirati a celebri saghe televisive o cinematografiche, città fantasma, tetri luna park, e addirittura all'interno di un computer, nello splendido tracciato "corto circuito", in cui corriamo fra le componenti hardware di un PC. Le piste proposte sono tutte bellissime: da una parte fulgido esempio di quanto la dedizione della community possa far bene ad un prodotto, dall'altra sfoggio di un estro creativo che non accenna ad esaurirsi (la prova di Abilità Spazio Cubicolo è forse una delle migliori partorite dal team). Complessivamente è proprio grazie a questo evento "bipartito" che il DLC si salva, rappresentando un'aggiunta interessante per gli appassionati di lungo corso ed un sfida fatta di nervi ed equilibrio.

Trials Fusion Awesome Level MAX è un contenuto interessante, consigliato agli appassionati dell'arcade di Ubiosft e RedLynx. In barba al materiale promozionale, tuttavia, i veri protagonisti del DLC non sono unicorni sputafuoco e gatti armati di tutto punto. La stramba avventura a cavallo dura troppo poco e non ha nerbo, rimanendo evidentemente secondaria e in disparte: se il teaser dell'E3 vi aveva fatto sperare in qualcosa di veramente diverso dall'offerta del gioco di base, insomma, potreste restare scottati. Ben meglio assortiti ed assemblati, invece, i circuiti della “sfida” fra sviluppatori e community. Resta inteso che, nel caso in cui vi siate avvicinati solo adesso a Trial Fusion o nel caso in cui abbiate lasciato indietro il season pass, forse potreste rimandare l'acquisto di Awesome Level MAX e dedicarvi invece ai sei eventi inclusi nel “biglietto” stagionale: costa il doppio ma ha un numero invidiabile di percorsi e prove.

7.5

Che voto dai a: Trials Fusion

Media Voto Utenti
Voti totali: 11
8.3
nd