Rubrica Games With Gold - Giugno 2014

Un giugno eccezionale su Xbox One ed Xbox 360, con ben cinque giochi gratuiti

rubrica Games With Gold - Giugno 2014
Articolo a cura di

Il 10 Giugno dell'anno scorso, Microsoft ha annunciato sul palco dell'E3 2013 il servizio Games with Gold dedicato ad Xbox 360, che nelle intenzioni della casa di Redmond era pensato per far concorrenza al ben più evoluto e blasonato PlayStation Plus di Sony. Tutti i possessori di Xbox 360 abbonati ad Xbox Live Gold, infatti, avrebbero ricevuto due giochi gratuiti al mese, che anche allo scadere dell'abbonamento sarebbero rimasti utilizzabili in tutta tranquillità. Questo servizio, tuttavia, doveva essere solo temporaneo, e concludersi entro la fine del 2013. Il colosso americano ha deciso però di rendere attivo il servizio a tempo indeterminato, e di estenderlo anche ad Xbox One, permettendo però sulla console next gen la fruizione dei titoli gratuiti (ma qui soltanto in presenza di un abbonamento attivo). Fra qualche giorno Games with Gold compirà un anno, e la compagnia ha deciso di festeggiare proponendo ai suoi utenti ben cinque giochi da scaricare: Halo Spartan Assault, Max: The Curse of Brotherhood, Charlie Murder, Dark Souls e Super Street Fighter IV. I primi due dedicati ad Xbox One, gli altri tre ad Xbox 360.

Xbox One

Il primo mese di Games with Gold su Xbox One si apre nel migliore dei modi. Microsoft, infatti, consentirà di scaricare senza costi aggiuntivi Max The Curse of Brotherhood, primo lavoro degli sviluppatori Press Play dopo l'acquisizione presso la casa di Redmond. Il gioco è un platform all'apparenza decisamente classico e dai colori sgargianti, che però nasconde al suo interno una profondità non indifferente. La progressione dei livelli si fonda sulla risoluzione di enigmi basati sulla fisica. Il nostro pennarello magico, infatti, ci consentirà di sfruttar eil potere degli elementi per creare pilastri di terra, rami, getti d'acqua, e risolvere così enigmi ambientali molto ispirati.
Anche la trama risulta piuttosto piacevole, ed è basata sul viaggio del protagonista Max alla ricerca del suo fratellino Felix, che è rimasto intrappolato in un'altra dimensione. Si tratta di una delle migliori esclusive Xbox in Digital Delivery, e vi consigliamo di dargli un'occhiata.

Il secondo titolo disponibile con il servizio è invece Halo: Spartan Assault. Si tratta di uno shooter con visuale isometrica pensato originariamente come esclusiva per i sistemi Windows 8 e Windows Phone 8. In queste piattaforme, infatti, il titolo sviluppato da Vanguard Games avrebbe dovuto sfruttare al meglio il touch screen, proponendo un'esperienza basata sull'universo fantascientifico di Halo anche ai possessori dei moderni smartphone e tablet. L'arrivo su console, comunque, migliora esponenzialmente il gameplay della produzione, che si dimostra molto più preciso ed appagante grazie all'utilizzo del controller. Pur essendo un titolo nel complesso divertente, e che sicuramente tutti i fan della saga non vorranno farsi scappare, le missioni brevi ambientate in location molto ridotte rendono l'esperienza di gioco molto frammentata, complice anche una narrazione mai incisiva o particolarmente interessante. Potrebbe risultare, comunque, un buon passatempo per partite mordi e fuggi.

Xbox 360

Per festeggiare il primo anniversario di Games with Gold, Microsoft ha pensato di aggiungere ai due normali giochi gratuiti tipici del servizio anche un terzo titolo, rendendo l'offerta per la console di vecchia generazione più ricca che mai.
Dark Souls è disponibile senza costi aggiuntivi fino al 15 Giugno. Si tratta del primo capitolo della celebre serie di RPG sviluppata da From Software, sequel "spirituale" dell'indimenticabile Demon's Souls, uscito però soltanto su PlayStation 3. Il titolo propone un'esperienza davvero brutale, caratterizzata da un livello di difficoltà ai massimi storici e da un gameplay sempre vario e stimolante. Rispetto al suo precedessore, il mondo di gioco si presenta più aperto e si presta ovviamente ad essere esplorato da cima a fondo. Purtroppo non manca qualche errore di progettazione, ed in certi momenti si ha la sensazione che la difficoltà ecceda davvero troppo torturando il giocatore piuttosto spesso. Se però cercate una sfida degna di essere definita tale, siete senza alcun dubbio nel posto giusto. Se però la difficoltà estrema vi spaventa, date un'occhiata ai prossimi giochi della lista, perché l'opera di From Software non fa per voi.

Il secondo gioco di Giugno per Xbox 360 è Charlie Murder, interessante picchiaduro a scorrimento che sarà disponibile gratuitamente a partire dal 16 Giugno. Ultima fatica della software house Ska Studios, il gioco ci farà vestire i panni di Charlie, un ragazzo che dovrà affrontare l'ira vendicativa del perfido Lord Mortimer, il quale accusa il nostro protagonista di aver fondato la punk band "Charlie Murder" senza di lui. Il prodotto si presenta particolarmente vario, ed alle consuete scazzottate ignoranti che caratterizzano il genere si aggiungono anche sezioni QTE (dove dovremo suonare insieme al nostro gruppo) o anche altre più simili ad uno shoot'em up. A chiudere l'offerta ci pensano anche gli immancabili elementi RPG, che ci consentiranno di potenziare in vari modi il nostro personaggio. Il comparto tecnico, infine, è completamente in 2D ma contraddistinto da uno stile decisamente ispirato.

L'ultimo gioco di questo mese, che rappresenta inoltre il bonus per l'anniversario del servizio, è Super Street Fighter 4, disponibile anch'esso a partire dal 16 Giugno. Il gioco sviluppato da Capcom non ha quasi bisogno di presentazioni, in quanto rappresenta uno dei migliori esponenti del genere picchiaduro mai usciti in questa generazione. Rispetto all'edizione originaria, il titolo aggiunge ben dieci personaggi ed include una nuova Ultra Combo per ciascuno dei combattenti. Queste novità rendono la versione Super di Street Fighter un gioco da esplorare da cima a fondo anche per i più esperti conoscitori di Street Fighter 4.