The Evil Within 2 Oggi alle ore 21:00

Giochiamo in diretta con la nuova avventura di Sebastian!

Rubrica Gioco del Mese - Aprile

Aprile si rivela un mese di forte transizione.

Gioco del Mese - Aprile 2013

Videospeciale
Gioco del Mese - Aprile 2013
Articolo a cura di
Andrea Vanon Andrea Vanon è appassionato di videogiochi sin dal 1995, quando passava le giornate tra SNES e Game Gear. Da sei anni tra le "penne" e le "voci" di Everyeye.it fagocita qualsiasi produzione con curiosità, mantenendo un’incrollabile fedeltà verso gli sportivi "made in U.S.A.". Lo potete seguire su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

Dopo un Marzo scoppiettante e ricchissimo di uscite di valore, Aprile è stato un mese di totale transizione. Le poche release per le piattaforme "maggiori" hanno permesso ai giocatori di recuperare e concentrarsi maggiormente sulla scena digital delivery, dove, in alcuni casi, è davvero "sbocciata la Primavera". Nell'attesa di un mese di Maggio che riserverà più d'una succulenta sorpresa, andiamo a vedere qual'è per la redazione di Everyeye.it il Gioco del Mese di Aprile.

Runner Up

FIRE EMBLE AWAKENING

Fire Emblem Awakening non è il capitolo migliore dell'ormai storica saga di Tactical RPG. A causa di una narrazione non sempre convincente, troppo lineare e a volte troppo stereotipata, ma anche per via di certi problemi nella gestione dell'interfaccia e dell'inventario. Anche al netto di queste imperfezioni, il substrato tattico e strategico di questo nuovo capitolo è di assoluto rilievo, grazie a nuove introduzioni che focalizzano l'attenzione del giocatore sul posizionamento delle truppe e ad un sistema di level-up più gradevole.
Per il futuro, la saga dovrà forse trovare soluzioni più coraggiose dal punto di vista narrativo, ma anche abbandonare la classica tripartizione da morra cinese potrebbe non essere una cattiva idea. Poco male, in ogni caso: Awakening resta un solidissimo esponente dei giochi di ruolo tattici, ancora molto aspro per i neofiti ma capace di dispensare ai veterani ottime soddisfazioni.

SHOOTMANIA STORM

Shootmania Storm ci ha decisamente convinto, e siamo certi che riuscirà rapidamente a imporsi nell'ambito del gioco competitivo e nell'E-sport. Ancora una volta Nadeo è riuscita a proporre un titolo semplice ma al tempo stesso capace di accontentare giocatori di tutte le tipologie. Sicuramente chi non ha mai apprezzato un FPS arena non comincerà a farlo ora, ma chi è in cerca di un titolo capace di brillare anche nell'arco di pochi pochi minuti e di garantire al contempo un alto livello di sfida, sarà sicuramente felice di incontrare Shootmania Storm. Unico neo è legato alla piattaforma Mania Planet, che risulta ancora poco intuitiva nella navigazione, specialmente per i giocatori che non hanno familiarità con il gioco di carattere competitivo.

BATTLEBLOCK THEATER

BattleBlock Theater rappresenta l'ennesimo successo della software house già famosa per Alien Hominid e Castle Crasher. Questo platform 2D stupisce grazie a una direzione artistica accattivante, una trama stuzzicante e un gameplay impreziosito da un level design sempre stimolante e propositivo. E' vero che nella sua parte centrale l'avventura mostra il fianco a qualche momento meno riuscito e alcune modalità contenute nell'Arena non si dimostrano così divertenti e attraenti, ma si tratta veramente di inezie confrontate al valore dll'offerta globale.
BattleBlock Theater è in definitiva un XBLA da non farsi assolutamente sfuggire.

INJUSTICE: GODS AMONG US

Injustice è un picchiaduro "popolare", che si sforza soprattutto di piacere al grande pubblico e di proporre un'esperienza complessiva ben strutturata, più che di affinare e bilanciare le dinamiche del combat system. Padroneggiare i ventiquattro eroi dell'universo DC Comics non richiede grandi tecnicismi, piuttosto un po' di memoria ed una generica predisposizione per il Juggling. E' ovviamente possibile studiare con più attenzione tattiche e combo, ma l'urgenza principale del titolo sembra quella di inseguire una roboante spettacolarità, veicolata grazie ai duelli, alle transizioni fra i settori delle mappe, all'abbondanza di elementi interattivi. Longevo e sicuramente ricco, Injustice è interessante non solo per i fan del mondo DC, che troveranno un roster variegato e originale, ma per tutti i fan dei picchiaduro ad incontri in generale.

Gioco del Mese

Il nostro Gioco del Mese viene questo mese dal mondo portatile. Guacamelee! entra di diritto nella ristretta cerchia dei giochi più entusiasmanti sin'ora pubblicati su PS Vita. La trama brillante e riuscita, che fa il paio con una direzione artistica sontuosa e una colonna sonora meravigliosa, vi terrà incollati allo schermo della console sino ai titoli di coda. Il gameplay, profondo e fedele ai canoni dettati dal sottogenere dei Metroidvania, alterna fasi platform molto intriganti a combattimenti interessanti. Anche il sistema di controllo, del resto, non denuncia sbavature e vi permetterà di superare con successo persino i momenti più arcigni (che fortunatamente non mancano). Consigliato a chiunque sia in possesso di una PS Vita, Guacamelee! vince a mani basse il nostro Game of the Month di Aprile.

Recap

Gioco del Mese - Gennaio 2013: Ni No Kuni
Runner up - Gennaio 2013: The Cave
- Black Knight Sword
- Crimson Shroud
- DMC: Devil May Cry

Gioco del Mese - Febbraio 2013: Crysis 3
Runner up - Febbraio 2013: Dead Space 3
- Metal Gear Rising: Revengance
- Antichamber

Gioco del Mese - Marzo 2013: Bioshock Infinite
Runner up - Febbraio 2013: Tomb Raider
- God of War Ascension
- Monster Hunter 3: Ultimate
- Need For Speed: Most Wanted U
- Luigi's Mansion: Dark Moon
- SimCity
- StarCraft 2: Heart of the Swarm